riekkime

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old multipers

Guest
Ciaoooooooooooo
come state?
chi si ricorda ancora di me?!?
continuo per la mia strada con tutti i rischi del caso.
la storia va avanti, si è ingigantita, rapporto strettissimo
lui si dichiara continuamete innamorato
ma
(collegandomi ad un post letto poco fa)
ha voluto dirmi chiaramente che non succederà mai e poi mai nella vita che lasci la moglie, non farà mai un colpo di testa, i figli dice vengono prima di qualunque egoismo
bello, sono contenta di sapere che si senta libero di dirmi queste cose con tranquillità e senza che si sia sentito sotto pressione da parte mia
anche lui si è sentito sollevato nel trovarmi d'accordo

scusate, era un piccolo aggiornamento (echissenefrega?!?
)
baci a tutti e uno a verena
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
?

Ciaoooooooooooo
come state?
chi si ricorda ancora di me?!?
continuo per la mia strada con tutti i rischi del caso.
la storia va avanti, si è ingigantita, rapporto strettissimo
lui si dichiara continuamete innamorato
ma
(collegandomi ad un post letto poco fa)
ha voluto dirmi chiaramente che non succederà mai e poi mai nella vita che lasci la moglie, non farà mai un colpo di testa, i figli dice vengono prima di qualunque egoismo
bello, sono contenta di sapere che si senta libero di dirmi queste cose con tranquillità e senza che si sia sentito sotto pressione da parte mia
anche lui si è sentito sollevato nel trovarmi d'accordo

scusate, era un piccolo aggiornamento (echissenefrega?!?
)
baci a tutti e uno a verena
Bello?
Davvero non riesco a capirti.

L'aggiornamento mi interessa.
Non riesco a capire come puoi riuscire a trovare positiva questa situazione per te, per tuo marito, per la tua famiglia e rispetto a lui.
Non riesco a capire come tu possa non considerare la possibilità del disastro che è dietro l'angolo!
 
O

Old multipers

Guest
Beh diciamo che potrebbe andare peggio.
Potrebbe fare un colpo di testa, mollare tutto e piantare un casino al quale io non sarei affatto preparata.
Bello il fatto che lui si senta libero di affidarmi ogni suo pensiero (anche questo), bello il fatto che mi dica che sente di avere dei doveri morali nei miei confronti e non vuole pensare alla possibilità che un giorno io gli dica "ma io credevo", "ma io pensavo che".
Bello che tutto questo schifo sia comunque creato da un rapporto incredibile, un'intesa perfetta, attenzioni speciali. Bello questo.
Bello sentirsi dire che lo rendo speciale, bello avere la sua stima, i suoi pensieri.

Scusami se non mi capirai.
Bacio
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Beh diciamo che potrebbe andare peggio.
Potrebbe fare un colpo di testa, mollare tutto e piantare un casino al quale io non sarei affatto preparata.
Bello il fatto che lui si senta libero di affidarmi ogni suo pensiero (anche questo), bello il fatto che mi dica che sente di avere dei doveri morali nei miei confronti e non vuole pensare alla possibilità che un giorno io gli dica "ma io credevo", "ma io pensavo che".
Bello che tutto questo schifo sia comunque creato da un rapporto incredibile, un'intesa perfetta, attenzioni speciali. Bello questo.
Bello sentirsi dire che lo rendo speciale, bello avere la sua stima, i suoi pensieri.

Scusami se non mi capirai.
Bacio
Altri direbbero "paraculo".
Ma io non mi preoccupo per lui ma per te.
Sei una persona intelligente e capace di introspezione, ma da quando sei entrata la prima volta nel forum hai avuto uno scivolamento nel... "raccontarsela".
Per quanto riguarda il rapporto con lui...ci mancherebbe altro che dicesse cose diverse!
Ma è il senso di questo rapporto per te e come lo stai coltivando scalzando gli altri aspetti della tua vita (la tua vera vita) che io capisco bene e tu stai occultando a te stessa
 

Rebecca

Utente di lunga data
Beh diciamo che potrebbe andare peggio.
Potrebbe fare un colpo di testa, mollare tutto e piantare un casino al quale io non sarei affatto preparata.
Bello il fatto che lui si senta libero di affidarmi ogni suo pensiero (anche questo), bello il fatto che mi dica che sente di avere dei doveri morali nei miei confronti e non vuole pensare alla possibilità che un giorno io gli dica "ma io credevo", "ma io pensavo che".
Bello che tutto questo schifo sia comunque creato da un rapporto incredibile, un'intesa perfetta, attenzioni speciali. Bello questo.
Bello sentirsi dire che lo rendo speciale, bello avere la sua stima, i suoi pensieri.

Scusami se non mi capirai.
Bacio
Quello che dispiace è non essere nella posizione, quando si è nella tua posizione (che è stata anche la mia, solo che io ero più scettica), di rendersi conto che questa è la ordinaria realtà, la solita situazione, le solite parole.
Tu dici che sente di avere doveri morali nei tuoi confronti, a me pare solo che non voglia darti la possibilità di dirgli "ma io credevo"...
Secondo te tutte le storie di corna, non sono percepite come un'intesa perfetta e attenzioni speciali da chi le vive? Poi si sa come finisce... a schifio.
Ma secondo te chi si fa un'amante, non le dice che lo rende speciale?
Per favore, apri gli occhi. Che poi puoi decidere che ti va bene così, che vuoi una storia, ma non ammantarla di ciò che non è.
 

MariLea

Utente di lunga data
Quello che dispiace è non essere nella posizione, quando si è nella tua posizione (che è stata anche la mia, solo che io ero più scettica), di rendersi conto che questa è la ordinaria realtà, la solita situazione, le solite parole.
Tu dici che sente di avere doveri morali nei tuoi confronti, a me pare solo che non voglia darti la possibilità di dirgli "ma io credevo"...
Secondo te tutte le storie di corna, non sono percepite come un'intesa perfetta e attenzioni speciali da chi le vive? Poi si sa come finisce... a schifio.
Ma secondo te chi si fa un'amante, non le dice che lo rende speciale?
Per favore, apri gli occhi. Che poi puoi decidere che ti va bene così, che vuoi una storia, ma non ammantarla di ciò che non è.
Ma guarda un po' Rituzza nostra... allora sa ...
concordo, purtroppo al 99,9 % dei casi A SCHIFIU FINISCI !
 

Verena67

Utente di lunga data
Ciaoooooooooooo
come state?
chi si ricorda ancora di me?!?
continuo per la mia strada con tutti i rischi del caso.
la storia va avanti, si è ingigantita, rapporto strettissimo
lui si dichiara continuamete innamorato
ma
(collegandomi ad un post letto poco fa)
ha voluto dirmi chiaramente che non succederà mai e poi mai nella vita che lasci la moglie, non farà mai un colpo di testa, i figli dice vengono prima di qualunque egoismo
bello, sono contenta di sapere che si senta libero di dirmi queste cose con tranquillità e senza che si sia sentito sotto pressione da parte mia
anche lui si è sentito sollevato nel trovarmi d'accordo

scusate, era un piccolo aggiornamento (echissenefrega?!?
)
baci a tutti e uno a verena

Verena ringrazia


Io mi ricordo benissimo di te, nulla di quanto mi dici mi sorprende minimamente


Adesso siete entrati nella fase del "Bargaining", state cercando di "trattare" una continuazione decorosa della storia all'egida del "almeno non sfasciamo le famiglie".

Ma non si puo'. Non si puo' perché il focus di una storia d'amore è la creazione di un legame intimo tra due persone. Il legame intimo è quello che unisce anche quando stai male, hai problemi di soldi, di famiglia, ti sei svegliato sverso, o con l'unghia incarnata.

Non sempre e non per sempre si è dell'umore di andare in hotel a festeggiare.

Se uno non ha il cervello di una cavia peruviana (e ancora, la mia cavia è brillantissima, giuro!), dopo un po' se ne rende conto inevitabilemente. L'essere umano ha bisogno di questi legami intimi. Ne ha bisogno con il suo cane, figuriamoci con una persona con cui divide il letto!

A meno che, per l'appunto, non divida solo il letto!!


Ma lo capisci, tranquilla. Se non dividete solo il letto, presto il livello di conflitto dividerà...voi


Comunque ti abbraccio!


P.S. Richiamo comunque l'esistenza delle altre X persone in gioco ....(a parte il vago accenno del tuo amante al suo NON egoismo...)
 

Verena67

Utente di lunga data
Secondo te tutte le storie di corna, non sono percepite come un'intesa perfetta e attenzioni speciali da chi le vive? .

Io sono come sempre l'unica bestia strana perché a me ha fatto schifo fin dall'inizio
Ho sempre contestato i suoi modi di fare e di reagire, siamo sempre stati in disaccordo su tutto come cane e gatto!

Bacio!
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Io sono come sempre l'unica bestia strana perché a me ha fatto schifo fin dall'inizio
Ho sempre contestato i suoi modi di fare e di reagire, siamo sempre stati in disaccordo su tutto come cane e gatto!

Bacio!
Ma tu eri un'amante anomala.
Per la vostra storia ti sentivi tu la "donna vera" tradita con quella che ha sposato.
E' ben diverso per chi arriva dopo ed è consapevole di essere in una posizione secondaria...
 
O

Old AlexRo

Guest
Verena ringrazia


Io mi ricordo benissimo di te, nulla di quanto mi dici mi sorprende minimamente


Adesso siete entrati nella fase del "Bargaining", state cercando di "trattare" una continuazione decorosa della storia all'egida del "almeno non sfasciamo le famiglie".

Ma non si puo'. Non si puo' perché il focus di una storia d'amore è la creazione di un legame intimo tra due persone. Il legame intimo è quello che unisce anche quando stai male, hai problemi di soldi, di famiglia, ti sei svegliato sverso, o con l'unghia incarnata.

Non sempre e non per sempre si è dell'umore di andare in hotel a festeggiare.

Se uno non ha il cervello di una cavia peruviana (e ancora, la mia cavia è brillantissima, giuro!), dopo un po' se ne rende conto inevitabilemente. L'essere umano ha bisogno di questi legami intimi. Ne ha bisogno con il suo cane, figuriamoci con una persona con cui divide il letto!

A meno che, per l'appunto, non divida solo il letto!!


Ma lo capisci, tranquilla. Se non dividete solo il letto, presto il livello di conflitto dividerà...voi


Comunque ti abbraccio!


P.S. Richiamo comunque l'esistenza delle altre X persone in gioco ....(a parte il vago accenno del tuo amante al suo NON egoismo...)


Condivido l'osservazione ma sono del parere che se questa è la situazione è meglio che le altre X persone non vengano prese in considerazione: Il rapporto è destinato a scemare per cui meglio a 'sto punto evitare scenate inutili.

Purtroppo inizio a sospettare che sia un po' la mia situazione, ma a parti invertite. Anche se i "ti amo" sono bellissimi vorrei spostare il tutto verso la completezza reciproca, ma al momento non mi riesce a causa dei dubbi di lei. Mi chiede più tempo.
 

Verena67

Utente di lunga data
Condivido l'osservazione ma sono del parere che se questa è la situazione è meglio che le altre X persone non vengano prese in considerazione: Il rapporto è destinato a scemare per cui meglio a 'sto punto evitare scenate inutili.

Purtroppo inizio a sospettare che sia un po' la mia situazione, ma a parti invertite. Anche se i "ti amo" sono bellissimi vorrei spostare il tutto verso la completezza reciproca, ma al momento non mi riesce a causa dei dubbi di lei. Mi chiede più tempo.

Vedi, Alex, io dico che richiamo le altre "persone" proprio nell'ottica che tanto inevitabilemente il "grande amore" di Multipers con l'amante andrà a finire.

E allora? E allora come tutte/i i fedifraghi/e lei tornerà in casa e con loro avrà a che fare.

Vogliamo fare il passo (piccolo per l'uomo, ma grande per l'umanità...parafrasando Armstrong!) di fare un po' di piu' del mero reinfilare la biancheria sporca nella lavatrice "one more time" e di tentare di ridare al coniuge un briciolo di rispetto? Non vogliamo fin d'ora ridefinire questo concetto di RISPETTO?!

Chiedo ai traditi: non sareste stati un briciolo piu' clementi con il traditori se aveste scorto in loro la volontà di recuperare un rapporto non solo formale/di rimessa, bensì sostanziale, vitale, di autentico rispetto?

E a te pare giusto tenersi il matrimonio come ruota di scorta emozionale?!

A me no
E francamente non l'ho considerato tale, e non ho agito così, pur con sofferenza intima non indifferente.

Non dico che tutti siano in grado di prendere la ferale decisione di chiudere con l'amante (ma molti di noi l'hanno fatto, io, B.D., e altri, e siamo sopravvissuti...per cui si puo' fare!), per rispetto ANCHE di noi stessi e dei nostri famigliari, pero' chissà...Multipers potrebbe anche cominciare a farci un pensierino


Specie se la invogliamo noi


Questo vale anche per te Alex. La diagnosi, dott. House, è corretta: anche la tua storia è sul viale del tramonto.

Bacio!
 
O

Old AlexRo

Guest
Vedi, Alex, io dico che richiamo le altre "persone" proprio nell'ottica che tanto inevitabilemente il "grande amore" di Multipers con l'amante andrà a finire.

E allora? E allora come tutte/i i fedifraghi/e lei tornerà in casa e con loro avrà a che fare.

Vogliamo fare il passo (piccolo per l'uomo, ma grande per l'umanità...parafrasando Armstrong!) di fare un po' di piu' del mero reinfilare la biancheria sporca nella lavatrice "one more time" e di tentare di ridare al coniuge un briciolo di rispetto? Non vogliamo fin d'ora ridefinire questo concetto di RISPETTO?!

Chiedo ai traditi: non sareste stati un briciolo piu' clementi con il traditori se aveste scorto in loro la volontà di recuperare un rapporto non solo formale/di rimessa, bensì sostanziale, vitale, di autentico rispetto?

E a te pare giusto tenersi il matrimonio come ruota di scorta emozionale?!

A me no
E francamente non l'ho considerato tale, e non ho agito così, pur con sofferenza intima non indifferente.

Non dico che tutti siano in grado di prendere la ferale decisione di chiudere con l'amante (ma molti di noi l'hanno fatto, io, B.D., e altri, e siamo sopravvissuti...per cui si puo' fare!), per rispetto ANCHE di noi stessi e dei nostri famigliari, pero' chissà...Multipers potrebbe anche cominciare a farci un pensierino


Specie se la invogliamo noi


Questo vale anche per te Alex. La diagnosi, dott. House, è corretta: anche la tua storia è sul viale del tramonto.

Bacio!
Parlo per me e per me solo: Io in questo momento sono disposto a dare l'anima per salvare la mia storia sul viale del tramonto molto più di quanto farei per salvare il matrimonio. Hai ragione, non riesco a guardare in faccia mia moglie da tanto tempo e le premure che lei mi da e la serenità che cerca con tutte le sue forze per stare ancora con me mi uccide dentro, ma mi impegnerebbe infinitesimamente meno di quanto mi impegna tentare di portare il mio rapporto extra su binari "normali".

La cosa peggiore dei rapporti extra coniugali è che nascono al contrario.
Si consumano a letto prima ancora che a cena o al cinema. Si bruciano più in fretta e più in fretta finiscono. Ma se c'è un po' di carburante per ribaltare la situazione credo che meritino di vivere e splendere anche se nati dalla sofferenza.

EDIT: Certo non mi aspetto di andare in paradiso o di non ritrovarmi a ricevere ciò che sto perpetrando (cosa tra l'altro come sai già accaduta).
 

Verena67

Utente di lunga data
Parlo per me e per me solo: Io in questo momento sono disposto a dare l'anima per salvare la mia storia sul viale del tramonto molto più di quanto farei per salvare il matrimonio. Hai ragione, non riesco a guardare in faccia mia moglie da tanto tempo e le premure che lei mi da e la serenità che cerca con tutte le sue forze per stare ancora con me mi uccide dentro, ma mi impegnerebbe infinitesimamente meno di quanto mi impegna tentare di portare il mio rapporto extra su binari "normali".

La cosa peggiore dei rapporti extra coniugali è che nascono al contrario.
Si consumano a letto prima ancora che a cena o al cinema. Si bruciano più in fretta e più in fretta finiscono. Ma se c'è un po' di carburante per ribaltare la situazione credo che meritino di vivere e splendere anche se nati dalla sofferenza.

EDIT: Certo non mi aspetto di andare in paradiso o di non ritrovarmi a ricevere ciò che sto perpetrando (cosa tra l'altro come sai già accaduta).

Una mia amica giovanissima che ha avuto recentemente un'esperienza simile mi diceva una cosa molto analoga a questa: mi diceva "queste storie prosperano grazie a cio' che fa fallire le altre storie, quelle normali".

Subito non mi è sembrato vero, perché parametravo quel che mi diceva sulla mia esperienza, ma la mia è stata molto anomala sotto alcuni aspetti (eravamo anche anomali noi, il nostro passato, etc.), anche se molto "comune" sotto altri (in fondo queste storie sono "tutte uguali"; quante volte qui lo diciamo).

Leggendoti viene da chiederti: se la tua amante fosse pronta con le valige, saresti così ansioso di concretizzare un futuro con lei?

A giudicare dal comportamento standard dei maschietti adulteri di cui qui si legge un giorno si e l'altro anche, no, ma chi puo' dirlo? In fondo sei TU, mica loro


Il che chiude il cerchio con quello che dici tu: si brucia il carburante con eccessiva fretta, a volte finisce subito. Eppero'...

A volte, quando soffri ancora dopo anni, ti dici che forse sarebbe valsa la pena viversela fino in fondo quella cavolata. Sicuramente pero' è andata meglio così per tutti i motivi ben noti
solo che ecco, proprio del tutto una cavolata, se uno ancora dopo anni ci sta male, non era. Inopportuna, sbagliata, un dramma, quel che vuoi, ma un fatto molto molto umano. Un errore molto molto umano.

Come diceva Einstein, tutto è relativo, insomma


Anvedi.

Bacio.
 
O

Old AlexRo

Guest
Una mia amica giovanissima che ha avuto recentemente un'esperienza simile mi diceva una cosa molto analoga a questa: mi diceva "queste storie prosperano grazie a cio' che fa fallire le altre storie, quelle normali".

Subito non mi è sembrato vero, perché parametravo quel che mi diceva sulla mia esperienza, ma la mia è stata molto anomala sotto alcuni aspetti (eravamo anche anomali noi, il nostro passato, etc.), anche se molto "comune" sotto altri (in fondo queste storie sono "tutte uguali"; quante volte qui lo diciamo).

Leggendoti viene da chiederti: se la tua amante fosse pronta con le valige, saresti così ansioso di concretizzare un futuro con lei?

A giudicare dal comportamento standard dei maschietti adulteri di cui qui si legge un giorno si e l'altro anche, no, ma chi puo' dirlo? In fondo sei TU, mica loro


Il che chiude il cerchio con quello che dici tu: si brucia il carburante con eccessiva fretta, a volte finisce subito. Eppero'...

A volte, quando soffri ancora dopo anni, ti dici che forse sarebbe valsa la pena viversela fino in fondo quella cavolata. Sicuramente pero' è andata meglio così per tutti i motivi ben noti
solo che ecco, proprio del tutto una cavolata, se uno ancora dopo anni ci sta male, non era. Inopportuna, sbagliata, un dramma, quel che vuoi, ma un fatto molto molto umano. Un errore molto molto umano.

Come diceva Einstein, tutto è relativo, insomma


Anvedi.

Bacio.


OGGI sarei disposto a tutto pur di vederla con le valigie in mano. Controcorrente.

Tu stasera sei particolarmente ispirata: Chapeau!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Ciaoooooooooooo
come state?
chi si ricorda ancora di me?!?
continuo per la mia strada con tutti i rischi del caso.
la storia va avanti, si è ingigantita, rapporto strettissimo
lui si dichiara continuamete innamorato
ma
(collegandomi ad un post letto poco fa)
ha voluto dirmi chiaramente che non succederà mai e poi mai nella vita che lasci la moglie, non farà mai un colpo di testa, i figli dice vengono prima di qualunque egoismo
bello, sono contenta di sapere che si senta libero di dirmi queste cose con tranquillità e senza che si sia sentito sotto pressione da parte mia
anche lui si è sentito sollevato nel trovarmi d'accordo

scusate, era un piccolo aggiornamento (echissenefrega?!?
)
baci a tutti e uno a verena
Multi ciao!

Come dice P/R te la stai raccontando, stai giustificando lui per quello che non avresti voluto sentirti dire.

Dici che ti troverebbe impreparata se facesse altre scelte, quando l'ultima volta che hai scritto qui dentro, dicevi che non te ne sarebbe importato nulla anche se fossi stata scoperta. Ricordi?

Vuoi stare attaccata a qiuesta storia che ti da momenti di fuga, di sentirti desiderata, ma senti che qualcosa già non va...

Guardati ben dentro!
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Ciaoooooooooooo
come state?
chi si ricorda ancora di me?!?
continuo per la mia strada con tutti i rischi del caso.
la storia va avanti, si è ingigantita, rapporto strettissimo
lui si dichiara continuamete innamorato
ma
(collegandomi ad un post letto poco fa)
ha voluto dirmi chiaramente che non succederà mai e poi mai nella vita che lasci la moglie, non farà mai un colpo di testa, i figli dice vengono prima di qualunque egoismo
bello, sono contenta di sapere che si senta libero di dirmi queste cose con tranquillità e senza che si sia sentito sotto pressione da parte mia
anche lui si è sentito sollevato nel trovarmi d'accordo

scusate, era un piccolo aggiornamento (echissenefrega?!?
)
baci a tutti e uno a verena
e certo che si sente libero....si è lavato la coscienza...ti ha detto chiaramente che intenzioni serie non ne ha ...quindi se ci stai sai bene che tanto non avrai alcun futuro con lui...

una domanda: ma che ci stai a fare con lui?
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Beh diciamo che potrebbe andare peggio.
Potrebbe fare un colpo di testa, mollare tutto e piantare un casino al quale io non sarei affatto preparata.
Bello il fatto che lui si senta libero di affidarmi ogni suo pensiero (anche questo), bello il fatto che mi dica che sente di avere dei doveri morali nei miei confronti e non vuole pensare alla possibilità che un giorno io gli dica "ma io credevo", "ma io pensavo che".
Bello che tutto questo schifo sia comunque creato da un rapporto incredibile, un'intesa perfetta, attenzioni speciali. Bello questo.
Bello sentirsi dire che lo rendo speciale, bello avere la sua stima, i suoi pensieri.

Scusami se non mi capirai.
Bacio
secondo me è proprio il contrario!in questo modo si libera da qualsiasi dovere morale!!Lascia la palla completamente in mano tua.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top