riavvicinamento fisico dopo il tradimento

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old flavy

Guest
piccolo aggiornamento.
anzi prima un sunto x chi nn avesse letto in precedenza:
sto tentando di ricostruire un rapporto e di ritrovare la fiducia nel mio ragazzo che mi ha tradito con una collega piu giovane di 10 anni.
sapete gia' quali sono i miei tormenti che continuano tutt'ora
al momento pero e' subentrata un altra problematica e cioe' il rapporto fisico tra noi.non e' ancora successo nulla fra noi,solo dei baci casti ....per volonta di entrambi ,e ieri quando ne abbiamo parlato ..,...mi ha detto che non vuole affrettare le cose.....e mi ha spiegato che si sente cosi perche quando mi ha tradito ha fatto una cosa brutta a me ....ma anche a se stesso.

x carita non mi lamento,sta dimostrando un minimo di rispetto...pero' non riesco a capire il suo punto di vista.... e non voglio insistere con lui perche non mi va di chiedergli spiegazioni su qualsiasi minimo comportamento.allora mi chiedo se voi potete aiutarmi......come devo interpretare il fatto che non ci siamo ancora toccati ?sta ancoa valutando se vuole rimettersi davvero con me ? se mi desidera come donna o se mi vede come un amica?
cosa significa x chi torna dopo un tradimento riavvicinarsi fisicamente alla persona che si e' tradita?
per me che ho subito il tradimento significhera' un passo importante, perche solo quando avro ritrovato la fiducia mi potro abbandonare a lui.
ma per lui ....ha davvero valore il fare l'amore con me ? o e' semplicemente un "riadattarsi" a quello a cui era abituato?

scusate ma sono contorta!
 

Verena67

Utente di lunga data
scusate ma sono contorta!
Mi sto perdendo, Flavy, due post sopra vuoi spaccare la faccia a lei, ora ti inquieti perché non fai l'amore con lui.

Il brutto del sesso "adulterino", quando torni nei ranghi, è che non ti porti dietro la sua realtà, bensì un immagine olografica che ti sei costruito (quasi sempre il sesso con i legittimi compagni è migliore...se non altro parte da un rapporto paritario e fatto di rispetto!).

Rompere finché siete ancora dignitosamente in tempo no?!

Non comprendo molto chi sta in un rapporto dopo il tradimento nella fase del fidanzamento, ma sarà un mio limite.

Bacio!
 

Bruja

Utente di lunga data
mah....

E' difficile risponderti. Per la stessa cosa al contrario ebbi una discussione con una persona che conosco. Si lamentava che dopo un tradimento lui volesse ricominciare. chiudere con l'amante e mettere una pietra su tutto.... e naturalmente era sempre intorno a lei in attesa di un momento di cedimento per avere rapporti sessuali.
Non sono un uomo e non posso essere nella mentalità maschile, ma trovo che lo zoccolo duro di un riavvicinamento sia l'intesa da ritrovare, il perdono, la fiducia..... se il sesso ha bisogno di temèpo e di rivalutazioni, e parlo del soggetto che ha tradito, mi pare che si sia davvero in alto mare!
La faccenda poi del rispetto verso di te mi lascia un po' perplessa... adesso hai bisogno di conferme, il rispetto te lo poteva mantenere non tradendo!!!
Bruja
 
O

Old flavy

Guest
NEMMENO IO MI CAPISCO ORMAI!

il fatto del sesso non mi preoccupa piu di tanto nel senso che io non ho fretta di di andarci a letto ,anzi...
è solo che mi domando se ci sia ancora la scintilla tra noi...non so se riesco a farvi capire cosa intendo.....
ho paura che in lui quella scintilla si sia spenta ....e che non mi desiderera' mai piu come prima.....
in fondo non è che avessimo chissa quali problemi di incompatibilità......., diciamocelo francamente.....ha vissuto per un anno lontano da casa,vedendomi solo nei we ,ha visto una bella 22enne che glielo ha fatto rizzare ....e il tutto lo ha scombussolato...a lpunto da tradirmi.
ora mi sembra come se dopo aver fatto un sesso incredibile debba tornare da me la sua minestrina riscaldata.....
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
mumble mumble

NEMMENO IO MI CAPISCO ORMAI!

il fatto del sesso non mi preoccupa piu di tanto nel senso che io non ho fretta di di andarci a letto ,anzi...
è solo che mi domando se ci sia ancora la scintilla tra noi...non so se riesco a farvi capire cosa intendo.....
ho paura che in lui quella scintilla si sia spenta ....e che non mi desiderera' mai piu come prima.....
in fondo non è che avessimo chissa quali problemi di incompatibilità......., diciamocelo francamente.....ha vissuto per un anno lontano da casa,vedendomi solo nei we ,ha visto una bella 22enne che glielo ha fatto rizzare ....e il tutto lo ha scombussolato...a lpunto da tradirmi.
ora mi sembra come se dopo aver fatto un sesso incredibile debba tornare da me la sua minestrina riscaldata.....
Ma sei tu che non ti senti ancora pronta...
O temi che lui non sia pronto?
L'idea che lei sia stato il sesso travolgente e tu la cosa tiepida non lo credo proprio...
E con "scintilla" non so cosa intendi.
 

Bruja

Utente di lunga data
flavy

NEMMENO IO MI CAPISCO ORMAI!

il fatto del sesso non mi preoccupa piu di tanto nel senso che io non ho fretta di di andarci a letto ,anzi...
è solo che mi domando se ci sia ancora la scintilla tra noi...non so se riesco a farvi capire cosa intendo.....
ho paura che in lui quella scintilla si sia spenta ....e che non mi desiderera' mai piu come prima.....
in fondo non è che avessimo chissa quali problemi di incompatibilità......., diciamocelo francamente.....ha vissuto per un anno lontano da casa,vedendomi solo nei we ,ha visto una bella 22enne che glielo ha fatto rizzare ....e il tutto lo ha scombussolato...a lpunto da tradirmi.
ora mi sembra come se dopo aver fatto un sesso incredibile debba tornare da me la sua minestrina riscaldata.....
a) Non hai bisogno di sesso ma ti spiace che lui non ti cerchi?
b) Non cercandoti ti fa mettere in dubbio di piacergli ancora?
c) temi il confronto con la sua "fiamma"?
d) pensi che sia un uomo che ragiona con la zona inguinale?
e) tu temi di non poterlo più stilolare?

La risposta che lui ha ora per te è quella del "devo riflettere e pensare, non ho chiaro come comportarmi"............risultato tu ti senti comunque rifiutata e messa sotto esame come persona non più seduttiva.
Soluzione: ovviamente a mio avviso, devi lasciarlo nel suo brodo, ignorarlo veramente perchè deve capire che non avendo te deve fare conto da sè! Niente come il restare con sè stessi mostra quanto ci manchino gli altri. Quindi nessuna interferenza, lascialo saatre, gentile, educata e basta. Dovrà pure arrivare ad un prodotto finale delle sue riflessioni.
La sola cosa, dagli un tempo preciso, uno, due, tre mesi.... ma non può stallare per anni! E' anche derlla tua vita che stiamo parlando e chio deve prendere delle decisioni in tal senso tende a occuparsi solo della propria!
Io sono prodiga di attenzioni e di denaro verso gli altri, ma il mio tempo lo spendo ad usura.... perchè non può essere investito, è solo un capitale a consumo!!!
Bruja
 
O

Old flavy

Guest
a) Non hai bisogno di sesso ma ti spiace che lui non ti cerchi?
b) Non cercandoti ti fa mettere in dubbio di piacergli ancora?
c) temi il confronto con la sua "fiamma"?
d) pensi che sia un uomo che ragiona con la zona inguinale?
e) tu temi di non poterlo più stilolare?

La risposta che lui ha ora per te è quella del "devo riflettere e pensare, non ho chiaro come comportarmi"............risultato tu ti senti comunque rifiutata e messa sotto esame come persona non più seduttiva.
Soluzione: ovviamente a mio avviso, devi lasciarlo nel suo brodo, ignorarlo veramente perchè deve capire che non avendo te deve fare conto da sè! Niente come il restare con sè stessi mostra quanto ci manchino gli altri. Quindi nessuna interferenza, lascialo saatre, gentile, educata e basta. Dovrà pure arrivare ad un prodotto finale delle sue riflessioni.
La sola cosa, dagli un tempo preciso, uno, due, tre mesi.... ma non può stallare per anni! E' anche derlla tua vita che stiamo parlando e chio deve prendere delle decisioni in tal senso tende a occuparsi solo della propria!
Io sono prodiga di attenzioni e di denaro verso gli altri, ma il mio tempo lo spendo ad usura.... perchè non può essere investito, è solo un capitale a consumo!!!
Bruja
me ne rendo conto solo ora dopo che ho passato la giovinezza ,gli anni piu belli della mia vita, che il tempo è un bene prezioso.
lui dice che nn vuole sentirsi forzato perche in passato si è sentito cosi a volte.tipo sulla decisione di sposarci una volta avevamo deciso la data ma lui non era convinto ,dice che si era sentito messo alle strette da me e sua mamma.ma io gli ho sempre dato tutto il tempo che voleva ed anche adesso sono disposta a farlo ma fino a u certo punto...
è giusto non correre troppo ora....perche potrebbe decidersi solo perche si sente in colpa io invece VORREI CHE FOSSE CONVINTO DELLA SUA DECISIONE PERCHE HA CAPITO CHE MI AMA VERAMENTE.

diciamo che alle domande di prima la risposta è che si temo il confronto con la fiamma,non penso lui ragioni con la zona inguinale ...pero' non so se mi trova ancora seducente,diciamo che si un po mi spiace che nn mi cerchi......
 
O

Old flavy

Guest
Ma sei tu che non ti senti ancora pronta...
O temi che lui non sia pronto?
L'idea che lei sia stato il sesso travolgente e tu la cosa tiepida non lo credo proprio...
E con "scintilla" non so cosa intendi.
in fondo nemmeno io lo credo perche fra noi la vita sessuale non è mai stata tiepida. mentre frequentava lei i rapporti sono diminuiti ......anche perche c'è stato il periodo di riflessione.
da quel che mi ha detto sul periodo di frequentazione con lei....penso che sia venuto a letto con me mentre lei c'era gia'....ma questo non significa nulla...probabilmente non potendola vedere nel we si sfogava con me......

la scintilla per me è quel desiderio reciproco che fra noi è mancato negli ultimi mesi.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
sesso...

in fondo nemmeno io lo credo perche fra noi la vita sessuale non è mai stata tiepida. mentre frequentava lei i rapporti sono diminuiti ......anche perche c'è stato il periodo di riflessione.
da quel che mi ha detto sul periodo di frequentazione con lei....penso che sia venuto a letto con me mentre lei c'era gia'....ma questo non significa nulla...probabilmente non potendola vedere nel we si sfogava con me......

la scintilla per me è quel desiderio reciproco che fra noi è mancato negli ultimi mesi.
Non sono tra le persone che credono che il sesso sia una cosa animalesca che segua l'impulso delle esigenze del corpo. Non lo credo per me, ma dubito che possa essere così anche per molti altri.
Credo che avere del non detto, dei rancori, dei sensi di colpa non possa permettere al desiderio vero di manifestarsi.
In un film di parecchi anni fa Il fiume dell'ira (con un Mel Gibson giovane strepitoso che qualche pensiero lo fa venire...) c'è una scena bellissima in cui lui rientra dopo parecchio tempo durante il quale era stato lontano per lavoro, ma non riesce a far sesso e neppure la moglie. Poi si confidano le cose che non avrebbero voluto confidarsi, ritrovano la vicinanza emotiva e fanno l'amore.
Forse il problema non è il sesso, il sesso è il sintomo.
 
O

Old flavy

Guest
Non sono tra le persone che credono che il sesso sia una cosa animalesca che segua l'impulso delle esigenze del corpo. Non lo credo per me, ma dubito che possa essere così anche per molti altri.
Credo che avere del non detto, dei rancori, dei sensi di colpa non possa permettere al desiderio vero di manifestarsi.
In un film di parecchi anni fa Il fiume dell'ira (con un Mel Gibson giovane strepitoso che qualche pensiero lo fa venire...) c'è una scena bellissima in cui lui rientra dopo parecchio tempo durante il quale era stato lontano per lavoro, ma non riesce a far sesso e neppure la moglie. Poi si confidano le cose che non avrebbero voluto confidarsi, ritrovano la vicinanza emotiva e fanno l'amore.
Forse il problema non è il sesso, il sesso è il sintomo.

hai detto una cosa bellissima che condivido anche io ma nn riuscivo ad esprimere!!
ecco....è proprio questo che sento che dobbiamo riconquistare.....l'intimita'(intesa come vicinanza emotiva ),la complicita', la confidenza.....
e forse il fatto che il sesso non si manifesti ..mi fa capire che questa vicinanza emotiva è ancora lontana .....e allora mi viene come un senso di angoscia....insomma un urgenza di ritrovare tutto...perche mi è mancato tantissimo.
 
L

lifeisaflower

Guest
flavy

ti poni delle domande che andrebbero precedute da una domanda ben precisa, più importante. devi innanzitutto capire come tu non faccia ad avere ripudio di rincominciare a toccare un corpo che è stato a tua insaputa toccato da altra donna (la persona con la quale il tuo ragazzo ti ha tradita). quando avrai questa risposta, potrai passare al porgerti altre domande, quali, quella del come mai non vi sfiorate nemmeno. con che coraggio ritorneresti anche solo a baciare una bocca che a sua volta ha baciato quella di un altra donna? e questo è ancora "poco". quando ritornerete ad avere rapporti sessuali, ti riporgerò la domanda. perchè li, sarò davvero curioso di come avrai fatto a non avere ripudio.
scusa la franchezza.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Esagerato!

ti poni delle domande che andrebbero precedute da una domanda ben precisa, più importante. devi innanzitutto capire come tu non faccia ad avere ripudio di rincominciare a toccare un corpo che è stato a tua insaputa toccato da altra donna (la persona con la quale il tuo ragazzo ti ha tradita). quando avrai questa risposta, potrai passare al porgerti altre domande, quali, quella del come mai non vi sfiorate nemmeno. con che coraggio ritorneresti anche solo a baciare una bocca che a sua volta ha baciato quella di un altra donna? e questo è ancora "poco". quando ritornerete ad avere rapporti sessuali, ti riporgerò la domanda. perchè li, sarò davvero curioso di come avrai fatto a non avere ripudio.
scusa la franchezza.
Son cose che pensavo a 14 anni!
Da adulti si accetta il fatto che non si ha il possesso sul corpo di un'altra persona. E l'esperienza sessuale fa provare su se stessi che non si viene "contaminati" dal contatto intimo con altri corpi.
Poi il fastidio o la gelosia sono altre cose. Ma come ti sei espresso tu mi sembra che vada oltre.
 
L

lifeisaflower

Guest
persa-ritrovata

Son cose che pensavo a 14 anni!
Da adulti si accetta il fatto che non si ha il possesso sul corpo di un'altra persona. E l'esperienza sessuale fa provare su se stessi che non si viene "contaminati" dal contatto intimo con altri corpi.
Poi il fastidio o la gelosia sono altre cose. Ma come ti sei espresso tu mi sembra che vada oltre.

forse hai ragione. infatti molti uomini vanno a prostitute, senza porsi il problema che sono state toccate da altri, prima. ma si da il caso che la prostituta sia un oggetto di sfogo sessuale. si da il caso che la prostituta fa quel tipo di lavoro. si da il caso che gli uomini non vanno a prostitute perchè di loro innamorate si ritrovano ad essere. si da il caso che un cliente non pensa che la prostituta lo abbia tradito concedendosi ad altri clienti.
 

Iris

Utente di lunga data
Son cose che pensavo a 14 anni!
Da adulti si accetta il fatto che non si ha il possesso sul corpo di un'altra persona. E l'esperienza sessuale fa provare su se stessi che non si viene "contaminati" dal contatto intimo con altri corpi.
Poi il fastidio o la gelosia sono altre cose. Ma come ti sei espresso tu mi sembra che vada oltre.
Non credere Persa, il senso del possesso è molto forte..anche con l'avanzare degli anni...una delle vittime dei tradimenti è proprio il senso del possesso...c'è chi impazzisce...è un fatto caratteriale
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
cosa c'entra?

forse hai ragione. infatti molti uomini vanno a prostitute, senza porsi il problema che sono state toccate da altri, prima. ma si da il caso che la prostituta sia un oggetto di sfogo sessuale. si da il caso che la prostituta fa quel tipo di lavoro. si da il caso che gli uomini non vanno a prostitute perchè di loro innamorate si ritrovano ad essere. si da il caso che un cliente non pensa che la prostituta lo abbia tradito concedendosi ad altri clienti.

Ma cosa c'entra la prostituzione con l'avere rapporti con più di una persona?

Mica ci si sposa vergini, ormai da parecchio...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
no

Non credere Persa, il senso del possesso è molto forte..anche con l'avanzare degli anni...una delle vittime dei tradimenti è proprio il senso del possesso...c'è chi impazzisce...è un fatto caratteriale
E' anche che bisogna far pratica ...
 

Nobody

Utente di lunga data
Non credere Persa, il senso del possesso è molto forte..anche con l'avanzare degli anni...una delle vittime dei tradimenti è proprio il senso del possesso...c'è chi impazzisce...è un fatto caratteriale
Che poi è una delle cose che avvelena la vita ad una marea di gente
 
L

lifeisaflower

Guest
persa-ritrovata


Ma cosa c'entra la prostituzione con l'avere rapporti con più di una persona?

Mica ci si sposa vergini, ormai da parecchio...
si, è vero, non ci si sposa più vergini. ma un conto e farsi andar bene il fatto che un corpo sia già stato toccato prima che lo abbiamo toccato noi ma, dal momento che lo tocchiamo noi.....lo tocchiamo SOLO noi. un'altro conto è il sapere che il corpo "nostro" non viene toccato solo da noi "proprietari" in questo momento ma anche da altra persona, in "contemporanea.
 

Nobody

Utente di lunga data
Avvvelena la vita quando lo si perde...ma è sublime quando lo si ha.
Credo...io non sono possessiva, ma così mi è stato riferito...
Non credo proprio, Iris. Meglio cercare di averne il meno possibile di quel senso li. Godere delle cose si, ma attaccarcisi è deleterio. Certo, non è facile...
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top