Questa l'avete letta?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

dererumnatura

Utente di lunga data
Dal Corriere della Sera

a volte) sempre ritornano!

Ad un anno e mezzo dalla fine della
nostra storia dove io ero l'amante mi arriva questa email di spiegazioni e
di dichiarato amore. Ovviamente io non risponderò. Ho cercato di sintetizzare il più possibile.
"Sento il bisogno di scriverti queste poche righe, scovando le energie negli
angoli più remoti della mia volontà, pur sapendo che potrei disturbarti.
Da pochi giorni, come forse sai, sono ridiventato papà di J.
Ti chiederai perché ti scrivo queste cose. Perché credo che tu ti sia sentita in qualche modo ferita, o comunque, che tu abbia pensato che ciò che ci siamo detti, ciò che ci siamo promessi, ciò che ha tanto profondamente segnato l'anima ed il cuore, almeno a me, fosse completamente, o in parte, non vero.
Temo ti sia trovata ingannata o, per lo meno, tradita rispetto al nostro
essere.
Ti scrivo per dirti che non è così, che ciò che vediamo, o di cui veniamo a conoscenza, spesso non ha la dimensione reale del fatto cui si riferisce, anche solo perché non è
vissuta da dentro.
Voglio dirti, e ci tengo a chiarirlo, che la scelta di dare un fratellino a
L. è stato il faro che ha spinto me e mia moglie ad affrontare una
fecondazione difficile e sostenuta farmacologicamente.
La rinuncia al nostro Amore, mio e tuo, enorme e raro dono che ci ha
riservato la nostra breve vita, è stato il passaggio che mi ha permesso di
scegliere e completare il ciclo di vita di L.: dargli un fratello che
gli permettesse di non essere solo al mondo quando non ci saranno più i
suoi genitori.
Ma l'altro nostro Amore, quello che ho volutamente scritto con la A
maiuscola, è lì.
Nel mio cuore.
A quello non è possibile rinunciare perché è, esiste.
Ogni giorno, immancabilmente, bussa alla mia mente, e mi fa ricordare la
passione immutata che provo per quella biondina dagli occhi blu che mi
manca da morire.
Sempre."
Fra le righe mi ha pure detto che il fatto che io non abbia più voluto vederlo l'ha portato a fare un figlio...


La risposta della Schelotto:


che vuoloe che le dica? Si vede che la nnascita del secondo figlio ha favorito l'identificazione con il bambino. Sì, perchè i grandi, quando fanno scelte importanti che recano dolore a terzi, se ne assumono la responsabilità e se le tengono per sè. Ma questa è solo un'opinione. auguri
 
O

Old Vulvia

Guest
A me è successa la stessa cosa.
Mi ha scritto dopo la nascita della figlia e non ho risposto, mi ha inviato auguri natalizi e per il compleanno ai quali non ho risposto, e mi ha riscritto una lettera con oggetto "contatto" dopo 4 anni di silenzio da parte mia, alla quale non ho risposto.

La Schelotto è stata laconica ma dice una cosa sacrosanta: questi qui sono dei bambini incapaci di comprendere il dolore che arrecano, anzi semmai per loro sei tu che non "riesci a superare".
C'è poco da dire ma una gran cosa che il tempo ti fa comprendere: mai permettere a qualcuno di considerare i tuoi sentimenti di serie B.


ps: secondo me quella lettera è l'emblema dell'illusione, ahimè molto reale, in cui va a cacciarsi l'amante tipo.. questo dovrebbe far riflettere molto quelli/e che gettano fango alle/ai "ruba-mariti/mogli".
 
O

Old LILA....

Guest
Ma il decidere di stare con una persona già impegnata non è anche la consepevolezza che si soffrirà? se io facessi la parte dell'amante credo che soffrirei sentendomi messa sempre in secondo piano e se invece lui lasciasse tutto per me mi sentirei in colpo perchè distruggerei una famiglia,praticamente starei sempre male
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Forse

Ma il decidere di stare con una persona già impegnata non è anche la consepevolezza che si soffrirà? se io facessi la parte dell'amante credo che soffrirei sentendomi messa sempre in secondo piano e se invece lui lasciasse tutto per me mi sentirei in colpo perchè distruggerei una famiglia,praticamente starei sempre male
..forse una inizia con questa consapevolezza..ma se poi si sente chiamare Ammorre e altre cose simili ..poi qualche idea se la fa...


 
O

Old LILA....

Guest
..forse una inizia con questa consapevolezza..ma se poi si sente chiamare Ammorre e altre cose simili ..poi qualche idea se la fa...
anche a costo di convivere con i sensi di colpa? io non farei altro che chiedermi,ma se mi ama perchè non sta solamente con me? oppure,ma cosa provoco nella sua famiglia? Ci sono molti uomini che per andare con l'amante trascurano e peggio ancora maltrattano la famiglia
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Eheee

anche a costo di convivere con i sensi di colpa? io non farei altro che chiedermi,ma se mi ama perchè non sta solamente con me? oppure,ma cosa provoco nella sua famiglia? Ci sono molti uomini che per andare con l'amante trascurano e peggio ancora maltrattano la famiglia
Dovresti leggere le storie di molte nostre amiche nel forum ..quanti uomini "sono tormentati" dall'idea di costruire la felicità sul dolore altrui ..amano follemente..ma non riescono a lasciare la moglie per il senso di responsabilità...
Insomma non hanno molta fantasia e originalità ..ma toccano le corde giuste e poi quando una è "cotta" ..più che cotta non può diventare...può solo bruciarsi

 
O

Old LILA....

Guest
Dovresti leggere le storie di molte nostre amiche nel forum ..quanti uomini "sono tormentati" dall'idea di costruire la felicità sul dolore altrui ..amano follemente..ma non riescono a lasciare la moglie per il senso di responsabilità...​

Insomma non hanno molta fantasia e originalità ..ma toccano le corde giuste e poi quando una è "cotta" ..più che cotta non può diventare...può solo bruciarsi
Quindi l'amante non ha mai sensi di colpa? non si mette mai nei panni della moglie/marito? per me è una grande curiosità,non sono mai stata amante di qualcuno e quando mi capita di averne la possibilità non cedo mai,ho conosciuto molti uomini che mi piacevano ma appeno ho saputo che erano sposati ho sempre rotto i ponti
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
mai stata amante ..per ora

Quindi l'amante non ha mai sensi di colpa? non si mette mai nei panni della moglie/marito? per me è una grande curiosità,non sono mai stata amante di qualcuno e quando mi capita di averne la possibilità non cedo mai,ho conosciuto molti uomini che mi piacevano ma appeno ho saputo che erano sposati ho sempre rotto i ponti
..ma sentendo le donne e gli uomini che ci sono passati ..è raro che succeda ..del resto se non se ne preoccupa chi ha il legame affettivo (il traditore) perché mai dovrebbe preoccuparsene chi neanche conosce il/la partner del proprio/della propria amante?
Anzi i racconti del traditore tendono a dipingere la tradita come colpevole delle peggiori nefandezze fino a che la povera amante si domanda come quel sant'uomo abbia potuto resistere tanto tempo con ..Grimilde!
Ma non appena viene suggerito di liberarsi della iena ..si scoprono impedimenti di varia natura..dal mutuo..ai figli..a problemi psichiatrici...
Non funziona così in tutti i casi ..ma in tanti sì

 
O

Old LILA....

Guest
i racconti del traditore tendono a dipingere la tradita come colpevole delle peggiori nefandezze fino a che la povera amante si domanda come quel sant'uomo abbia potuto resistere tanto tempo con ..Grimilde!​

Ma non appena viene suggerito di liberarsi della iena ..si scoprono impedimenti di varia natura..dal mutuo..ai figli..a problemi psichiatrici...​

Non funziona così in tutti i casi ..ma in tanti sì
questo lo fanno per sgravarsi la coscenza,io una volta ho chiesto al mio cosa succedeva quando tradiva la sua ex,lui mi ha risposto che le amanti le cercavo solo per sesso,loro parlavano di futuro ma a lui non passava nemmeno per la testa lasciare la moglie nonostante con lei la vita fosse da schifo
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
appunto...

questo lo fanno per sgravarsi la coscenza,io una volta ho chiesto al mio cosa succedeva quando tradiva la sua ex,lui mi ha risposto che le amanti le cercavo solo per sesso,loro parlavano di futuro ma a lui non passava nemmeno per la testa lasciare la moglie nonostante con lei la vita fosse da schifo
...ma è uguale anche se la vita non è da schifo...
Poi ci sono quelli che ne hanno già passate e non vogliono mettere in pericolo un rapporto e un equibrio faticosamente raggiunto...e che ...non hanno occasioni allettanti

 
O

Old LILA....

Guest
...ma è uguale anche se la vita non è da schifo...​

Poi ci sono quelli che ne hanno già passate e non vogliono mettere in pericolo un rapporto e un equibrio faticosamente raggiunto...e che ...non hanno occasioni allettanti
in poche parole un traditore è un codardo che vuole tutto senza dare nulla? anche se avvolte ci sono persone che tradiscono perchè sole,cercano amore da altri perchè non lo ricevono dalle persone con cui stanno anche se credo che sarebbe più dignitoso interrompere la storia che le fa soffrire(anche se è difficile e comporta scelte complesse etortuose)e vivere liberamente la loro vita come meglio credono
 
O

Old LILA....

Guest
...ma è uguale anche se la vita non è da schifo...​

Poi ci sono quelli che ne hanno già passate e non vogliono mettere in pericolo un rapporto e un equibrio faticosamente raggiunto...e che ...non hanno occasioni allettanti
Mio cognato ha lasciato mia cognata e 3 figli piccolissimi per andare a vivere con la sua amante,mia cognata non meritava questo trattamento perchè è una bellissima persona su tutti gli aspetti ma se fossi stata al suo posto avrei preferito 100 volte così piuttosto che avere un uomo che dorme nel mio letto e bacia i nostri figli quando qualche ora prima è stato con un'altra.Lui almeno ha fatto una scelta e ne subirà conseguenze positive e negative
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Sinceramente...

Mio cognato ha lasciato mia cognata e 3 figli piccolissimi per andare a vivere con la sua amante,mia cognata non meritava questo trattamento perchè è una bellissima persona su tutti gli aspetti ma se fossi stata al suo posto avrei preferito 100 volte così piuttosto che avere un uomo che dorme nel mio letto e bacia i nostri figli quando qualche ora prima è stato con un'altra.Lui almeno ha fatto una scelta e ne subirà conseguenze positive e negative
..non trovo molto dignitoso lasciare tre figli piccoli ..che non li ha portati la cicogna...

Poi ci sono casi di matrimoni intollerabili ..ma esistono separazione e divorzio...

E infine situazioni complesse e complicate in cui non ci sono soluzioni ...ma sono molto rare..
Poi ognuno fa ciò che vuole e cerca di non farsi mancare momenti di gioia...solo dovrebbe farlo con onestà..ed è possibile..almeno con l'amante!

 
O

Old LILA....

Guest
..non trovo molto dignitoso lasciare tre figli piccoli ..che non li ha portati la cicogna...

Poi ci sono casi di matrimoni intollerabili ..ma esistono separazione e divorzio...

E infine situazioni complesse e complicate in cui non ci sono soluzioni ...ma sono molto rare..​

Poi ognuno fa ciò che vuole e cerca di non farsi mancare momenti di gioia...solo dovrebbe farlo con onestà..ed è possibile..almeno con l'amante!​
Certo che non è dignitoso lasciare tre figli,pensa che il grande ha 5 anni,quello che volevo dire io che almeno non è rimasto con il piede in 2 staffe,quando si dice l'abito non fa il monaco,il fedigrafo sembrava così devoto alla moglie tutto casa e lavoro e infatti e proprio li che ha conosciuto la "simpatica" fanciulla
 

Bruja

Utente di lunga data
la Schelotto

Alla fine la Schelotto ha detto che quest'uomo è immaturo ed infantile, aggiungerei che è anche un bel paraculo (lei non poteva permetterselo) e spesso rifugiari nellasindrome di Peter Pan odel "bimbo furbacchione" permettere di scaricarsi credendo di fare un sublime atto d'amore. Io sono meno gentile e più incisiva........... è il solito coniglietto mannaro! Le gravidanze delle moglie che sopravvengono non sono mai casuali........... e riversarne la colpa sull'amante che si era stufata, mi pare davvero da poveri cristi. Alla fine la figura da cog...e fra le due donne la fa proprio lui.
Bruja
 

Miciolidia

Utente di lunga data
schelotto e derererum..e tutte..

La risposta della Schelotto:


che vuoloe che le dica? Si vede che la nnascita del secondo figlio ha favorito l'identificazione con il bambino. Sì, perchè i grandi, quando fanno scelte importanti che recano dolore a terzi, se ne assumono la responsabilità e se le tengono per sè. Ma questa è solo un'opinione. auguri


Schelotto, ha ragione la tua opinione, e sai bene che l'essere grandi non corrisponde necessariamente ad una età anagrafica .



Belle donne...pero' che palle sti ominidi..tutti uguali...chi per un verso chi per quell'altro..

o ci facciamo madri..

o zerbini... ( o amanti ) che è li stess'...

oppure si vive da sole in nostra compagnia...che è la cosa meglio!!!
 

Bruja

Utente di lunga data
Micio

Vabbeh, oggi è lunedì. non che cambi molto, ma inizia una settimana...........speriamo bene!!

Ah, già, gli ometti, che vuoi che ti dica, pare facciano a gara a chi matura meno!

Bruja
 
A

acciughina

Guest
io

innanzitutto volevo salutare tutti voi.
non pensavo di trovare un sito che parlasse di tradimenti. io faccio l'amante, ormai da nove mesi. quanto tempo è passato, me ne rendo conto solo ora. ora mentre lui è di là con la sua ragazza ed io sto qui davanti al computer e no riesco più nemmeno ad essere Arrabbiata. si, perchè dovrei esserlo, credo. non avrei mai pensato di arrivare a fare questa parte..non avrei mai pensato di riuscire ad innamorarmi di una persona già impegnata, non avrei nemmeno mai pensato di riuscire a concquistarlo. eppure è successo ed è stato un terremoto nella mia vita. ho pensato mille volte di lasciar perdere tutto ed ogni volta mi sono ricreduta perchè credo in lui, perchè ogni mattina mi sveglio ed il suo viso da un senso alla giornata. perchè le cose non sono rimaste come semplici notti di passione e desiderio. noi viviamo insieme, due porte ci separano ed ormai da tempo neppure quelle perchè dormiamo fianco a fianco. siamo sinceri l'un l'altro nonostante lui a volte eviti di raccontarmi alcune cose per non mandarmi nel pallone. sono anche giustificate e capisco perchè lo faccia, sapendo di essere una persona estremamente paranoica. ho creduto mille volte ed anche più che mi stesse prendendo in giro , ma i fatti hanno dimostrato altro. io esisto, le nostre vite sono collegate in un modo così forte che non saprei descriverlo a parole. abbiamo pensato più volte all'incredibile storia che stiamo vivendo ed io ho detto a lui più volte quanto avrei desiderato esistere solo io nella sua vita. la risposta sempre uguale: ora non posso. ho capito perchè. perchè non ha i coglioni per prendere una decisione. perchè anche lei è importante ed ormai stanno insieme da tanto. perchè so anch'io che è uan persona meravigliosa quella ragazza e che non ti passerebbe nemmeno per la testa di farle del male. gli ho scritto lettere, abbiamo parlate per ore, questi discorsi sono all'ordine del giorno, eppure ancora nulla. la nostra vita scorre così, tra un giorno si ed uno no. scusatemi , sarò stata noisa e c'è chi sicuramente ha storie ben peggiori da raccontare. ma avevo bisogno di un posto dove sfogarmi. vi ringrazio per l'ascolto, buona fortuna a tutti.
 

Bruja

Utente di lunga data
acciughina

Benvenuta nel forum.
Adesso però dovresti dire anzitutto che rapporti interpersonali avete tu lui e l'altra......??
Vicini, conoscenti, amici???
Comunque la tua mi pare la solita storia dell'uomo impegnato che tiene il pede in due scarpe, tanto a pagarne le amarezze sono gli altri perchè loro hanno sempre "il dovere" di non abbandonare la povera tapina precedente!
Storia vecchia!
La tua storia sarà comunque individuale e se ci raccontassi qualcosa di più potremmo capire meglio. In ogni caso è il solito coniglio mannaro, qui usiamo questo termine per definire uno che sta con un'altra "perchè poverina se la lascio soffrirebbe, e si sdollazza con l'amante che tanto sa come stanno le cose e si deve accontentare.........
Valuta tu se la tua vita, il tuo tempo ed il tuo amore siano impiegati bene con una persona del genere!
Comunque stai con noi, qualunque decisione tu prenda avrai bisogno di sostegno e conforto.
Buona giornata.
Bruja


.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top