Quante canzoni parlano di tradimento?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old Marat

Guest
La più bella per me è questa:

(Baglioni 1970 - Signora Lia)

signora Lia stasera
stai con tuo marito
sta' tranquilla che non sa
non sa che l'hai tradito
ma stasera che hai capito
di amare solo lui
senti che hai sbagliato troppo ormai
senti che hai sbagliato troppo ormai
signora Lia stasera
piangerai da sola
gli hai negato anche il tuo cuore
senza una parola
ora che vorresti
che parlasse un po' con te
lui legge il giornale e pensa a sé
lui legge il giornale e pensa a sé
signora Lia
l'amore ti ha giocato
sai che ci fai
di un sogno mai avverato
signora Lia
se tu vai via
non troverai
niente per te
signora Lia stasera
stai con tuo marito
prova a dirgli che con l'altro
è tutto finito
lava i piatti e asciuga il viso
non ci pensare più
con lui siedi e accendi la tivù
con lui siedi e accendi la tivù
 
O

Old cinzia65

Guest
Insieme A Lei - Gigi D. Alessio

Vorrei darti la mia vita e tu lo sai
è iniziato come un gioco tra di noi
sapevamo che finiva tutto lì
due giorni al massimo
Il tuo sguardo un pò imbrociato come mai
compromessi con il cuore non ne fai
tu mi vuoi sempre vicino
come il sole del mattino
non riesci ad immaginarti senza me
Io promesse giuro non le ho fatte mai
sono stato sempre chiaro e tu lo sai
ma il silenzio del tuo cuore
non fa rima con l'amore
hai bisogno di restare qui con me

Insieme a lei
quello che ho fatto lo sa Dio
ma come faccio a regalarti il posto suo
sarebbe come il paradiso senza gli angeli
e poi in amore non si può giocare in tre
Insieme a lei
ne ho fatte di fotografie
ci sono scritte date e pezzi di poesie
m'ha regalato senza mai stancarsi l'anima
e io non posso farla piangere per te
tu sei la neve e lei rimane sempre il sole
ragazza mia

E non dirmi che ti lascio qui nei guai
che il dolore non potrà passarti mai
se si muore per amore
io non posso immaginare
che sia lei a dover morire senza me
ma io promesse giuro non ne ho fatte mai
sono stato sempre chiaro e tu lo sai
si dividono le strade
tanti auguri buona vita
non odiarmi quando poi mi penserai


Insieme a lei
quello che ho fatto lo sa Dio
ma come faccio a regalarti il posto suo
sarebbe come il paradiso senza gli angeli
e poi in amore non si può giocare in tre
Insieme a lei
ne ho fatte di fotografie
ci sono scritte date e pezzi di poesie
m'ha regalato senza mai stancarsi l'anima
e io non posso farla piangere per te
tu sei la neve e lei rimane sempre il sole
ragazza mia




P.S. Non ho mai sopportata questa canzone
 
M

Mina

Guest
città vuota

Le strade piene, la folla intorno a me
mi parla e ride e nulla sa di te
io vedo intorno a me chi passa e va
ma so che la città
vuota mi sembrerà se non ci sei tu
c'e' chi ogni sera mi vuole accanto a sé
ma non m'importa se i suoi baci mi darà
io penso sempre a te, soltanto a te
e so che la città vuota mi sembrerà se non torni tu
come puoi tu vivere ancor solo senza me
non senti tu che non finì il nostro amor
le strade vuote deserte sempre più
leggo il tuo nome ovunque intorno a me
torna da me amor e non sarà più vuota la città
ed io vivrò con te tutti i miei giorni
tutti i mie giorni, tutti i miei giorni.
 
O

Old TurnBackTime

Guest
volami nel cuore

Non è possibile
io non ci sto,
è troppo stupido
quello che fai.
Ti prego non andare via
per un paio di occhi chiari,
forse ora lei magari...
sì, ma poi ti butta via,
via dalle mie mani.
C\'è un deserto senza fine
tornami nel cuore
che si straccia il mondo intorno a me
ruggine di vento
prigioniero dentro la mia mente
volami nel cuore
non puoi andartene via, via, via, via, via, via.
Non andare via
ma se proprio devi andare
sai come si dice
\"va e sii felice\".
Non dovrei ma ti ringrazio
per il bene che mi hai dato
tornami nel cuore
che si straccia il mondo intorno a me
ruggine di vento
prigioniero dentro la mia mente.
Volami nel cuore
non puoi andartene via, via, via, via, via, via.
Ti prego volami nel cuore,
volami nel cuore.
Ti prego volami nel cuore.


Ma cene sono un infinita'...
 

Rebecca

Utente di lunga data
Ciao, sono io
Buonasera, Dottore
Amore mio
Sì, mi dica
Non resistevo più
Ah, bene
Pensavo a te
Direi che è importante
Quando verrai
Mah, adesso non so, dipende
Non parlare se lì c'è lei
Lascia parlare me, di' sì o no
Certo, certo, d'accordo
Ma vieni appena puoi
Anche tardi, se tu lo vuoi
Io tanto non dormirei
Quanto mi manchi non sai
Eh
Mi ami o no?
Ci può giurare, dottore
Io di più
No, non credo
Ma lei adesso dov'è
Vicino a te
Sì, sì, senz'altro
Ho sciolto tutti i capelli giù
E ho il profumo che mi hai dato tu
Ah, sì ? Non le ho dato la busta giusta ?
Ma vieni almeno per un po'
Non ho sonno, non mi sveglierai
Di' quello che vuoi, però
Stasera non dirmi no
Eh, va bene, va bene Dottore, se è proprio necessario vengo
Adesso chiudo, non vorrei fare insospettire lei
Amore, io sono qui
e potrei anche morir
No, no, stia tranquillo, adesso la raggiungo
Buonasera, Dottore
 

Iago

Utente di lunga data
...

Si avisse fatto a n'ato
chello ch'e fatto a mme
st'ommo t'avesse acciso,
tu vuò sapé pecché?Pecché 'ncopp'a sta terra
femmene comme a te
non ce hanna sta pé n'ommo
onesto comme a me!...
Femmena
Tu si na malafemmena
Chist'uocchie 'e fatto chiagnere..
Lacreme e 'nfamità.
Femmena,
Si tu peggio 'e na vipera,
m'e 'ntussecata l'anema,
nun pozzo cchiù campà.
Femmena
Si ddoce comme 'o zucchero
però sta faccia d'angelo
te serve pe 'ngannà...
Femmena,
tu si 'a cchiù bella femmena,
te voglio bene e t'odio
nun te pozzo scurdà...
Te voglio ancora bene
Ma tu nun saie pecchè
pecchè l'unico ammore
si stata tu pe me...
E tu pe nu capriccio
tutto 'e distrutto,ojnè,
Ma Dio nun t'o perdone
chello ch'e fatto a mme!...


Per molto tempo si è creduto che questa canzone Totò l'avesse scritta per Silvana Pampanini, che aveva conosciuto sul set di "47 morto che parla", colpevole di aver rifiutato la proposta di matrimonio che il Principe le aveva fatto. In realtà la canzone fu scritta e "dedicata" alla moglie Diana rea di essere venuta meno ad una promessa che i due coniugi si erano scambiati: anche se ufficialmente separati dovevano convivere nella stessa casa fino al raggiungimento del diciottesimo compleanno della figlia Liliana. Ma Diana stanca delle continue scappatelle di Totò, sposò l'avvocato Tufaroli facendo sprofondare il Principe nello sconforto assoluto.
 

Grande82

Utente di lunga data
rita

rita.... sto piangendo dalle risate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non ci pensavo da un sacco a questa canzone!
 

Grande82

Utente di lunga data
guardami

GUARDAMI
Che cosa vuoi da me che lui non ti sa dare?
Che cosa vuoi da me che non si può comprare?
Che cosa cerchi da te a parte"quell'amore"?
Da cosa tenti di fuggire?
Guardami, quel sole non c'è più
Non può tornare
Guardati, tu non ci credi più
E non è uguale
Lasciati andare allora qui
Non sarà amore...ma
Credimi, è forte anche di più
E non parlare...
Tu adesso qui con me,non é proprio normale
O forse invece sì, se viene naturale
Non chiedere perchè, se si potrà rifare
Ma se ne hai voglia puoi restare...
Guarda li , c'è un sole ancora su
È un buon calore
Guarda che se non ci credi più
Non può far male
Lasciati andare allora qui
Non sarà amore..ma
Credimi, è forte anche di più
E vale anche di più!!!
E guardami, quel sole è ancora su
E' un buon calore
Guarda che se non ci credi tu
Non può far male
Lasciati andare allora qui
Non sarà amore...ma
Sai vale anche di più
E' forte anche di più.

DEGLI STADIO
 
O

Old Airforever

Guest
IL TRIANGOLO

IL TRIANGOLO

Non vedi che noi andiamo a fuoco in camera, io ti rubo l'anima
Non vedi che noi andiamo a fuoco in camera? Io ti rubo l'anima!

Dovrei farlo ma dico di no! so che provo sempre a farlo e poi dico di no!
Quando però ho provato a farlo, io quando però
era talmente troppo bello che lo rifarò!
E allora si il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si
non sono mai stato meglio di così, l'avevo rinnegato e invece adesso
si il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si
non sono mai stato meglio di così, l'avevo rinnegato e invece adesso

Ogni volta che mi affeziono parlo a vanvera e non funziono
se mi guardi poi mi emoziono e più ti guardo e più mi impressiono
quando canto non cambio tono, quando parto lo senti il tuono
sono pronto e il momento è buono, muovo corro come fossi un toro
Fibra l'amore è una corrida, accendi il fuoco fin dove arriva
Fibra quante ragazze in riga, io mi fidanzo con la più cattiva
la mia ragazza è iperattiva, non mi ringrazia anzi mi schiva
ma se mi incastra mi incastra in un angolo e poi mi mi tradisce che scandalo!

E allora si il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si
non sono mai stato meglio di così, l'avevo rinnegato e invece adesso
si il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si
non sono mai stato meglio di così, l'avevo rinnegato e invece adesso

Faccio una cosa veramente assurda, confesso alla mia donna che l'ho tradita
quando la mia ragazza che è troppo furba,
non confesserebbe neanche se le mozzi le tre dita
magia mistero apparizioni sparizioni,
storielle scappatelle in alberghi e pensioni,
io vorrei farlo poi dico di no!
So che provo sempre a farlo e tu non mi dirai di no!
Non vedi che noi andiamo a fuoco in camera? Io ti rubo l'anima!
Non vedi che noi andiamo a fuoco in camera? Io ti rubo l'anima!

Dovrei farlo ma dico di no! so che provo sempre a farlo e poi dico di no!
Quando però ho provato a farlo, io quando però
era talmente troppo bello che lo rifarò!
E allora si il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si
non sono mai stato meglio di così, l'avevo rinnegato e invece adesso
si il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si
non sono mai stato meglio di così, l'avevo rinnegato e invece adesso

Se mi lasci solo questa sera, io mi spengo come una candela
io prometto che appena ti incontro in giro con un altro sarà bufera
Io pensavo che tu fossi seria, una donna veramente seria
io premeto che appena ti incontro in giro ti rapisco una notte intera!
Non capisco perchè dovrei comportarmi da mezzo uomo
dirti che sono tuo soltanto quando poi tu ti cerchi un altro e e e e
poi fuggi via da me e e e e poi fuggi via da me fuggi via da me.
Non vedi che noi andiamo a fuoco in camera, io ti rubo l'anima
Non vedi che noi andiamo a fuoco in camera? Io ti rubo l'anima!

Dovrei farlo ma dico di no! so che provo sempre a farlo e poi dico di no!
Quando però ho provato a farlo, io quando però
era talmente troppo bello che lo rifarò!
E allora si il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si
non sono mai stato meglio di così, l'avevo rinnegato e invece adesso
si il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si,il triangolo si
non sono mai stato meglio di così, l'avevo rinnegato e invece adesso
 

Old Giusy

Utente di lunga data
Ce ne sta una di Tiziano Ferro che però ha toni non proprio drammatici...
Si chiama "Al bagno in aeroporto".
Non è bellissima, ne ha fatte di migliori!
 

Verena67

Utente di lunga data
Insieme A Lei - Gigi D. Alessio

Insieme a lei
quello che ho fatto lo sa Dio
ma come faccio a regalarti il posto suo
sarebbe come il paradiso senza gli angeli
e poi in amore non si può giocare in tre
Insieme a lei
ne ho fatte di fotografie
ci sono scritte date e pezzi di poesie
m'ha regalato senza mai stancarsi l'anima
e io non posso farla piangere per te
tu sei la neve e lei rimane sempre il sole
ragazza mia


P.S. Non ho mai sopportata questa canzone
e' orribile, concordo


Non così diversa da quell'altro capolavoro dei Pooh "Tanta voglia di lei" (i Pooh ne hanno scritte almeno 10 canzoni sull'adulterio, hanno preso TUTTE le diverse pozioni, dal pro al contro, con tutte le possibili varianti)!

Pero' lo stesso d'Alessio - con la fida Tatangelo - ha cambiato solfa: ora insieme cantano che "Camminano per la strada e la gente non li fissa piu'"



Bacio!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Questa si che è un classico...

29 settembre
di
Battisti - Mogol

Seduto in quel caffè
io non pensavo a te....
Guardavo il mondo che
girava intorno a me...
Poi d'improvviso lei
sorrise
e ancora prima di
capire mi trovai sottobraccio a lei
stretto come se non ci fosse che lei.
Vedevo solo lei
e non pensavo a te...
E tutta la città
correva incontro a noi.
Il buio ci trovò
vicini
un ristorante e poi
di corsa a ballar sottobraccio a lei
stretto verso casa abbracciato a lei
quasi come se non ci fosse che,
quasi come se non ci fosse che lei.
Mi son svegliato e
e sto pensando a te...
Na.. na.. na.
Quasi come se non ci fosse che lei
come se non ci fosse che lei..
Mi son svegliato e
e sto pensando a te.
Ricordo solo che,
che ieri non eri con me...
Il sole ha cancellato tutto
di colpo volo giù
dal letto e corro lì al telefono parlo,
rido e tu..
tu non sai perchè
t'amo, t'amo e tu,
tu non sai perchè
parlo, rido e tu,
tu non sai perchè
t'amo t'amo e tu,
tu non sai perchè
parlo, rido e tu,
tu non sai perchè
t'amo, t'amo tu,
tu non sai perchè.

C'è tutto lì dentro!
 
O

Old Airforever

Guest
Porco mondo!

29 settembre
di
Battisti - Mogol

Seduto in quel caffè
io non pensavo a te....
Guardavo il mondo che
girava intorno a me...
Poi d'improvviso lei
sorrise
e ancora prima di
capire mi trovai sottobraccio a lei
stretto come se non ci fosse che lei.
Vedevo solo lei
e non pensavo a te...
E tutta la città
correva incontro a noi.
Il buio ci trovò
vicini
un ristorante e poi
di corsa a ballar sottobraccio a lei
stretto verso casa abbracciato a lei
quasi come se non ci fosse che,
quasi come se non ci fosse che lei.
Mi son svegliato e
e sto pensando a te...
Na.. na.. na.
Quasi come se non ci fosse che lei
come se non ci fosse che lei..
Mi son svegliato e
e sto pensando a te.
Ricordo solo che,
che ieri non eri con me...
Il sole ha cancellato tutto
di colpo volo giù
dal letto e corro lì al telefono parlo,
rido e tu..
tu non sai perchè
t'amo, t'amo e tu,
tu non sai perchè
parlo, rido e tu,
tu non sai perchè
t'amo t'amo e tu,
tu non sai perchè
parlo, rido e tu,
tu non sai perchè
t'amo, t'amo tu,
tu non sai perchè.

C'è tutto lì dentro!
...io sono nato il 29 settembre...conosco bene questa canzone che "zio Maurizio" mi ha dedicato...ma non ho mai fatto caso attentamente al testo, al contenuto...
Air
 

Fedifrago

Utente di lunga data
beh, Battisti e Mogol partivano dall'idea base che la donna è una gran ZOCCOLONA!!!!!

(Non è Francesca, Nessun Dolore, Con un nastro rosa, Prendila così, etc. etc.)

Bacio!
Come dimostra il forum...è sempre un argomento che...tira!!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
...io sono nato il 29 settembre...conosco bene questa canzone che "zio Maurizio" mi ha dedicato...ma non ho mai fatto caso attentamente al testo, al contenuto...
Air

Stai a vedere che ce l'hai scritto nelle stelle e non lo sapevi!!!


Aspettiamo sfracelli dopo questa rivelazione!!!
 
O

Old Airforever

Guest
Vere

beh, Battisti e Mogol partivano dall'idea base che la donna è una gran ZOCCOLONA!!!!!

(Non è Francesca, Nessun Dolore, Con un nastro rosa, Prendila così, etc. etc.)

Bacio!
...e qualcuno, dopo quello che gli è capitato, conferma ora quella che allora era solo l'idea base di Battisti e Mogol (senza generalizzare, naturalmente...ANCHE SE POCHE, CI SONO ANCORA FANCIULLE PERBENE).
Tra l'altro, come già riportato, sono nato il 29/9.
Per par condicio, bisognerebbe trovare cantautori che hanno scritto queste cose al maschile, perchè anche molti ometti sono degli zoccoloni.
Air
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top