Quando ricevi quei messaggi bellli ... in ITALIANO scorrengiuto...

Foglia

utente viva e vegeta
Mi spiegate perché massacrate Etta (la massacro anch’io) invece siete così indulgenti con Paolo?
Perché credo che lui per primo non si prenda sul serio ;)
Io comunque non amo proprio "massacrare" nessuno, eh ;)
A me per Etta dispiace: ci dormo lo stesso la notte, per carità, però quando sento di una che a 35 anni, una figlia a carico, gioca alla roulette russa dell'inseminazione (e non solo) con uno che le dice "noi stiamo insieme! 😍😍😍😍", e lei crede ad ogni baggianata, probabilmente mi piglia peggio di un Paoletto che mica obbliga nessuno, e dubito pure che stia ad illudere ste tizie ;)
 

Paolo78mi

Milano :-)
Perché credo che lui per primo non si prenda sul serio ;)
Io comunque non amo proprio "massacrare" nessuno, eh ;)
A me per Etta dispiace: ci dormo lo stesso la notte, per carità, però quando sento di una che a 35 anni, una figlia a carico, gioca alla roulette russa dell'inseminazione (e non solo) con uno che se le dice "noi stiamo insieme! 😍😍😍😍", e lei crede ad ogni baggianata, probabilmente mi piglia peggio di un Paoletto che mica obbliga nessuno, e dubito pure che stia ad illudere ste tizie ;)
Ti voglio bene FOGLIA
Hai detto bene..
Io non obbligo NESSUNA...
Se accetti l'invito a cena a casa mia, aspettati che, dopo aver cucinato per te, ti mostri il conto da saldare...
E ti salti addosso... Minimo garantito !!!
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Mi spiegate perché massacrate Etta (la massacro anch’io) invece siete così indulgenti con Paolo?
Perché semplicemente Paolo.... è Paolo...
Di assume le sue responsabilità...e onestamente non sputtana nessuno pubblicamente con nome cognome codice fiscale...
Lui non si è reso riconoscibile...
E lui non deve tutelare nessun minore...solo qualche minorata....

Sai che rendere visibile e riconoscibile dei minori potrebbe portarti a sicuramente qualche accusa??.
Adesso se non sbaglio il figlio del gestore è minorenne e anche sua figlia ..
L ex di Etta sarebbe felice di sapere che teoricamente 7 mila persone potrebbero essere risalite alla sua identità e aver visto sua figlia?
E soprattutto che secondo me è più grave ancora...il figlio del gestore?
 

Foglia

utente viva e vegeta
Ti voglio bene FOGLIA
Hai detto bene..
Io non obbligo NESSUNA...
Se accetti l'invito a cena a casa mia, aspettati che, dopo aver cucinato per te, ti mostri il conto da saldare...
E ti salti addosso... Minimo garantito !!!
Ahaha! 😂 ma senti, a casa tua esiste anche l'uscita DI EMERGENZA? Quella col maniglione antipanico!!!! 😂
 

Paolo78mi

Milano :-)
Ahaha! 😂 ma senti, a casa tua esiste anche l'uscita DI EMERGENZA? Quella col maniglione antipanico!!!! 😂
Ahahahahah
Non chiudo mai la porta di casa ci mancherebbe !!!
Però dico Ragazze, ma che cazzo accettate l'invito da parte di uno sconosciuto ?!?
Dai è palese che se entrate nel suo territorio questo farà di tutto pur di smutandarvi !!!
 

Paolo78mi

Milano :-)
Perché semplicemente Paolo.... è Paolo...
Di assume le sue responsabilità...e onestamente non sputtana nessuno pubblicamente con nome cognome codice fiscale...
Lui non si è reso riconoscibile...
E lui non deve tutelare nessun minore...solo qualche minorata....

Sai che rendere visibile e riconoscibile dei minori potrebbe portarti a sicuramente qualche accusa??.
Adesso se non sbaglio il figlio del gestore è minorenne e anche sua figlia ..
L ex di Etta sarebbe felice di sapere che teoricamente 7 mila persone potrebbero essere risalite alla sua identità e aver visto sua figlia?
E soprattutto che secondo me è più grave ancora...il figlio del gestore?
Infatti... non mi riconoscereste mai da questa foto...in cui pesavo 65kg... adesso sono 80kg ahahahahah
 

Brunetta

Utente di lunga data
Perché semplicemente Paolo.... è Paolo...
Di assume le sue responsabilità...e onestamente non sputtana nessuno pubblicamente con nome cognome codice fiscale...
Lui non si è reso riconoscibile...
E lui non deve tutelare nessun minore...solo qualche minorata....

Sai che rendere visibile e riconoscibile dei minori potrebbe portarti a sicuramente qualche accusa??.
Adesso se non sbaglio il figlio del gestore è minorenne e anche sua figlia ..
L ex di Etta sarebbe felice di sapere che teoricamente 7 mila persone potrebbero essere risalite alla sua identità e aver visto sua figlia?
E soprattutto che secondo me è più grave ancora...il figlio del gestore?
Non mi pare che prima di questo tuo post qualcuno abbia contestato la pubblicazione della foto della bambina su fb.
Ci credo bene! Tutti pubblicano le foto dei figli sui social e sollecitano gli auguri di compleanno e i complimenti per il saggio di danza o lo sport.
Può essere una cosa non condivisibile, ma avviene.
Ho contatti che hanno scritto su fb la loro separazione con i motivi, poi, magari, la riconciliazione con sollecitazione di cuori e auguri di felicità e figli ne hanno.
Non mi risulta che qualcuno di loro sia stato perseguito o stigmatizzato per questo comportamento.
Mi pare che l’aggressività nei confronti di Etta sia determinata dal fatto che ha riportato le frasi idiote del g, rendendolo così rintracciabile.
Quindi la cosa che scatena l’aggressività non è certo la dimostrazione della incapacità di valutare la sua situazione o vedere una condotta di vita controproducente (da parte di chi poi?! Non è che le condotte qui raccontate siano esemplari) ma semplicemente perché è evidenziato il rischio che ogni traditore corre.
Invece di riflettere sulla propria condotta e pensare al rischio reale che si corre per un tradimento di mettere a repentaglio la propria famiglia e, per alcuni, la propria reputazione rispetto all’immagine sociale, si sceglie di massacrarla.
Ma non ci si accontenta di dire che è stata imprudente (credo proprio di essere stata l’unica a darle indicazioni in privato per togliere i post a rischio) ma ci si prova gusto a dirle con frequenza che potrebbe essere avvisato il g.
Se adesso aggiungi che è una madre che espone la figlia, per dei normalissimi post su fb, stai solo aggiungendo altri “capi di imputazione“.
Io ho solo chiesto perché il moralismo che viene usato per Etta, diventi indulgenza nei confronti di Paolo che fa una narrazione della sua vita non so sotto quale aspetto apprezzabile.

Io capisco che condurre una doppia vita (spero che si capisca che è un discorso generale e non specifico rivolto a te) tenendo tutto segreto sia pesante.
Si sa che confidare una cosa a una amica o a un amico è molto rischioso perché in confidenza potrebbe essere riferito a un altro a catena. Io ad esempio ho una amica fidata, ma il suo sguardo non lo è. Se mi incrociasse a un evento con il mio amante, so che il suo sguardo, correndo da lui a me sarebbe esplicito.
Quindi un forum anonimo consente di parlare di sé e anche del proprio dolore, anche se spesso mascherato da trionfalismo.
Ma se non si riflette sulla propria scala di valori, mi sembrano solo confidenze tra ragazzini delle medie.
Paolo vi fa ridere?
La sua vita narrata (mica pretendo che sia reale) vi fa sentire meglio?
Invece la imprudenza di Etta vi fa sentire peggio?
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Non mi pare che prima di questo tuo post qualcuno abbia contestato la pubblicazione della foto della bambina su fb.
Ci credo bene! Tutti pubblicano le foto dei figli sui social e sollecitano gli auguri di compleanno e i complimenti per il saggio di danza o lo sport.
Può essere una cosa non condivisibile, ma avviene.
Ho contatti che hanno scritto su fb la loro separazione con i motivi, poi, magari, la riconciliazione con sollecitazione di cuori e auguri di felicità e figli ne hanno.
Non mi risulta che qualcuno di loro sia stato perseguito o stigmatizzato per questo comportamento.
Mi pare che l’aggressività nei confronti di Etta sia determinata dal fatto che ha riportato le frasi idiote del g, rendendolo così rintracciabile.
Quindi la cosa che scatena l’aggressività non è certo la dimostrazione della incapacità di valutare la sua situazione o vedere una condotta di vita controproducente (da parte di chi poi?! Non è che le condotte qui raccontate siano esemplari) ma semplicemente perché è evidenziato il rischio che ogni traditore corre.
Invece di riflettere sulla propria condotta e pensare al rischio reale che si corre per un tradimento di mettere a repentaglio la propria famiglia e, per alcuni, la propria reputazione rispetto all’immagine sociale, si sceglie di massacrarla.
Ma non ci si accontenta di dire che è stata imprudente (credo proprio di essere stata l’unica a darle indicazioni in privato per togliere i post a rischio) ma ci si prova gusto a dirle con frequenza che potrebbe essere avvisato il g.
Se adesso aggiungi che è una madre che espone la figlia, per dei normalissimi post su fb, stai solo aggiungendo altri “capi di imputazione“.
Io ho solo chiesto perché il moralismo che viene usato per Etta, diventi indulgenza nei confronti di Paolo che fa una narrazione della sua vita non so sotto quale aspetto apprezzabile.

Io capisco che condurre una doppia vita (spero che si capisca che è un discorso generale e non specifico rivolto a te) tenendo tutto segreto sia pesante.
Si sa che confidare una cosa a una amica o a un amico è molto rischioso perché in confidenza potrebbe essere riferito a un altro a catena. Io ad esempio ho una amica fidata, ma il suo sguardo non lo è. Se mi incrociasse a un evento con il mio amante, so che il suo sguardo, correndo da lui a me sarebbe esplicito.
Quindi un forum anonimo consente di parlare di sé e anche del proprio dolore, anche se spesso mascherato da trionfalismo.
Ma se non si riflette sulla propria scala di valori, mi sembrano solo confidenze tra ragazzini delle medie.
Paolo vi fa ridere?
La sua vita narrata (mica pretendo che sia reale) vi fa sentire meglio?
Invece la imprudenza di Etta vi fa sentire peggio?
Su fb puoi decidere se tenere aperto o chiuso il profilo...
Ma anche se fosse aperto...non vai a vedere profili proprio a cazzo...e anche se fosse lo fai immaginandolo .
Qua ci potrebbero essere x mila persone che sanno che faccia hanno tutti...

Lo trovo semplicemente imprudente e scorretto...
...
Perché il profilo fb del gestore fino a novembre non se lo calcolava nessuno...
Ora invece è praticamente pubblico...

Io ho conoscenti che quando mettono lo stato su wa e ci sono altri minori oltre i propri figli...oscurano il volto degli altri...
Io non lo faccio...
Però non ho x mila persone che vedono il mio stato...

Paolo... può fare quello che meglio crede!
Non ha mai reso riconoscibile la Giusi 1 2 o 3 o 4...
Potrebbe essere la cassiera del mio supermercato come un deputato in parlamento...
Ma è un entità astratta!

È questa la differenza!
 

Brunetta

Utente di lunga data
Su fb puoi decidere se tenere aperto o chiuso il profilo...
Ma anche se fosse aperto...non vai a vedere profili proprio a cazzo...e anche se fosse lo fai immaginandolo .
Qua ci potrebbero essere x mila persone che sanno che faccia hanno tutti...

Lo trovo semplicemente imprudente e scorretto...
...
Perché il profilo fb del gestore fino a novembre non se lo calcolava nessuno...
Ora invece è praticamente pubblico...

Io ho conoscenti che quando mettono lo stato su wa e ci sono altri minori oltre i propri figli...oscurano il volto degli altri...
Io non lo faccio...
Però non ho x mila persone che vedono il mio stato...

Paolo... può fare quello che meglio crede!
Non ha mai reso riconoscibile la Giusi 1 2 o 3 o 4...
Potrebbe essere la cassiera del mio supermercato come un deputato in parlamento...
Ma è un entità astratta!

È questa la differenza!
Quindi confermi che i minori sono pubblicati da tutti e poi, dopo due anni di dad, si fa finta che non siano crollate gran parte delle norme di salvaguardia dei minori.
Perciò il fastidio per Etta è determinato dalla dimostrazione che uno dei componenti della “coppia” di amanti potrebbe imprudentemente rendere pubblica la relazione.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Quindi confermi che i minori sono pubblicati da tutti e poi, dopo due anni di dad, si fa finta che non siano crollate gran parte delle norme di salvaguardia dei minori.
Perciò il fastidio per Etta è determinato dalla dimostrazione che uno dei componenti della “coppia” di amanti potrebbe imprudentemente rendere pubblica la relazione.
No.
.non da tutti....
Molti amici che conosco hanno fb chiuso...idem mio marito...
Su wa hai un controllo totale di chi vede il tuo stato...solo chi hai in rubrica...

Il fastidio per Etta per me è determinato dal.fatto che è una rana dalla bocca larga...
L'ha ampiamente dimostrato anche giovedì...
Per me si potrebbe trombare anche biden per quello che mi riguarda...
Ma abbia la decenza di non renderlo pubblico...
Poi ci sta raccontarsi...
Il forum serve a questo...
Non a sputtanare gente...
 

Brunetta

Utente di lunga data
No.
.non da tutti....
Molti amici che conosco hanno fb chiuso...idem mio marito...
Su wa hai un controllo totale di chi vede il tuo stato...solo chi hai in rubrica...

Il fastidio per Etta per me è determinato dal.fatto che è una rana dalla bocca larga...
L'ha ampiamente dimostrato anche giovedì...
Per me si potrebbe trombare anche biden per quello che mi riguarda...
Ma abbia la decenza di non renderlo pubblico...
Poi ci sta raccontarsi...
Il forum serve a questo...
Non a sputtanare gente...
Grazie. Hai confermato la mia interpretazione.
Però allora ...non ci allarghiamo ad aggiungere “imputazioni“.

SE poi riflettiamo sul fatto che si può sputtanare solo chi fa cose sbagliate, pensiamo se è possibile non farle o, meglio ancora, quali bisogni reali di validazione cerchiamo di soddisfare.
 

Lostris

Utente Ludica
Perché semplicemente Paolo.... è Paolo...
Di assume le sue responsabilità...e onestamente non sputtana nessuno pubblicamente con nome cognome codice fiscale...
Lui non si è reso riconoscibile...
E lui non deve tutelare nessun minore...solo qualche minorata....
Bè, complimenti.

:oops:
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
No no, le è piaciuto e molto, anzi il giorno dopo mi ha anche spaventato dicendomi che l'avevo pure lacerata....
E che cazzo... Addirittura ? Non sapeva se andare da un ginecologo o dal medico...
meglio il veterinario
 

Paolo78mi

Milano :-)
Su fb puoi decidere se tenere aperto o chiuso il profilo...
Ma anche se fosse aperto...non vai a vedere profili proprio a cazzo...e anche se fosse lo fai immaginandolo .
Qua ci potrebbero essere x mila persone che sanno che faccia hanno tutti...

Lo trovo semplicemente imprudente e scorretto...
...
Perché il profilo fb del gestore fino a novembre non se lo calcolava nessuno...
Ora invece è praticamente pubblico...

Io ho conoscenti che quando mettono lo stato su wa e ci sono altri minori oltre i propri figli...oscurano il volto degli altri...
Io non lo faccio...
Però non ho x mila persone che vedono il mio stato...

Paolo... può fare quello che meglio crede!
Non ha mai reso riconoscibile la Giusi 1 2 o 3 o 4...
Potrebbe essere la cassiera del mio supermercato come un deputato in parlamento...
Ma è un entità astratta!

È questa la differenza!
La Giusy è una psicopatica pazza e dalla mentalità da soldatino... lavora in campo medico...
Abita ad 80km da casa mia ed in 5 anni non sono mai andato a trovarla...
Lei brama il mio pisello come se non avesse altre possibilità...
Valla a capire...
Sarà anche bello fare sesso assieme, ma santo cielo, più di una volta gliel'ho detto :
"Sei tu che hai la patata fra le gambe, dovresti essere tu a comandare, non io"
Ma non lo capisce...
Vabbè...
 

Paolo78mi

Milano :-)
Non mi pare che prima di questo tuo post qualcuno abbia contestato la pubblicazione della foto della bambina su fb.
Ci credo bene! Tutti pubblicano le foto dei figli sui social e sollecitano gli auguri di compleanno e i complimenti per il saggio di danza o lo sport.
Può essere una cosa non condivisibile, ma avviene.
Ho contatti che hanno scritto su fb la loro separazione con i motivi, poi, magari, la riconciliazione con sollecitazione di cuori e auguri di felicità e figli ne hanno.
Non mi risulta che qualcuno di loro sia stato perseguito o stigmatizzato per questo comportamento.
Mi pare che l’aggressività nei confronti di Etta sia determinata dal fatto che ha riportato le frasi idiote del g, rendendolo così rintracciabile.
Quindi la cosa che scatena l’aggressività non è certo la dimostrazione della incapacità di valutare la sua situazione o vedere una condotta di vita controproducente (da parte di chi poi?! Non è che le condotte qui raccontate siano esemplari) ma semplicemente perché è evidenziato il rischio che ogni traditore corre.
Invece di riflettere sulla propria condotta e pensare al rischio reale che si corre per un tradimento di mettere a repentaglio la propria famiglia e, per alcuni, la propria reputazione rispetto all’immagine sociale, si sceglie di massacrarla.
Ma non ci si accontenta di dire che è stata imprudente (credo proprio di essere stata l’unica a darle indicazioni in privato per togliere i post a rischio) ma ci si prova gusto a dirle con frequenza che potrebbe essere avvisato il g.
Se adesso aggiungi che è una madre che espone la figlia, per dei normalissimi post su fb, stai solo aggiungendo altri “capi di imputazione“.
Io ho solo chiesto perché il moralismo che viene usato per Etta, diventi indulgenza nei confronti di Paolo che fa una narrazione della sua vita non so sotto quale aspetto apprezzabile.

Io capisco che condurre una doppia vita (spero che si capisca che è un discorso generale e non specifico rivolto a te) tenendo tutto segreto sia pesante.
Si sa che confidare una cosa a una amica o a un amico è molto rischioso perché in confidenza potrebbe essere riferito a un altro a catena. Io ad esempio ho una amica fidata, ma il suo sguardo non lo è. Se mi incrociasse a un evento con il mio amante, so che il suo sguardo, correndo da lui a me sarebbe esplicito.
Quindi un forum anonimo consente di parlare di sé e anche del proprio dolore, anche se spesso mascherato da trionfalismo.
Ma se non si riflette sulla propria scala di valori, mi sembrano solo confidenze tra ragazzini delle medie.
Paolo vi fa ridere?
La sua vita narrata (mica pretendo che sia reale) vi fa sentire meglio?
Invece la imprudenza di Etta vi fa sentire peggio?
Quello che racconto è REALE, non vengo qui a perdere tempo raccontando fatti non veritieri, non è nel mio stile...
Come dici tu, non mi posso fidare di confidare certe cose a talune persone, per via di essere giudicato o per il fatto che magari alcune mie amiche si possano annoiare o non mi capiscano o non abbiano interesse.
Qui è una parentesi, uno sfogo, non ci conosciamo e quindi è anche facile o attirare l'attenzione o passare in secondo piano.

NON è obbligatorio leggere o commentare, come non è obbligatorio da parte vostra giudicare il mio operato.
 
Top