Quando ci si lascia...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old Morgana

Guest
..non è mai facile andare avanti.
Quando è passato anche il momento del rancore, del chi ha lasciato chi e perche' poi ognuno prende la sua strada.
E allora, persone con le quali prima condividevi quotidianità (dalle interminabili telefonate ai momenti insieme) , non esistono piu' , non sai piu' nulla di loro.
A me capita a votle di spffermarmi a pensare ad una persona alla quale ho voluto molto bene, e per quanto orami i contatti sia diventati "amichevoli" e ovviamente piu' formali a volte mi soffermo a pensare a cosa stia facendo , a chi sta raccontando la sua quotidianità, il suo essere , i suoi sogni, i soi interessi.
Certo le relazioni sono come una ruota che gira, e ora che lui sta "viziando" probabilmente qualcun'altra ..beh, un po' di nostalgia per quel che e' stato mi viene.
 
O

Old TurnBackTime

Guest
a tutti il loro...

..non è mai facile andare avanti.
Quando è passato anche il momento del rancore, del chi ha lasciato chi e perche' poi ognuno prende la sua strada.
E allora, persone con le quali prima condividevi quotidianità (dalle interminabili telefonate ai momenti insieme) , non esistono piu' , non sai piu' nulla di loro.
A me capita a votle di spffermarmi a pensare ad una persona alla quale ho voluto molto bene, e per quanto orami i contatti sia diventati "amichevoli" e ovviamente piu' formali a volte mi soffermo a pensare a cosa stia facendo , a chi sta raccontando la sua quotidianità, il suo essere , i suoi sogni, i soi interessi.
Certo le relazioni sono come una ruota che gira, e ora che lui sta "viziando" probabilmente qualcun'altra ..beh, un po' di nostalgia per quel che e' stato mi viene.
Morgana buongiorno...tu ci pensi "ogni tanto" da quello che dici...e un po' ti invidio sai?Perche' nel mio caso...non passa piu' di un giorno senza che mi ritrovi per qualche scherzo del destino a pensare...forse nel mio caso sono piu' fortunato...perche' non ho contatti amichevoli...cosi non so e non vedo chi "gode" adesso di tutte quelle cose...e ad ogni modo,e' da un po' che ho deciso di guardare quello che mi sta di fronte...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
nostalgie

Di lui ? Di quel periodo? Di te com'eri allora? Di te in quel tipo di rapporto? Di una te più appagata?
 

Bruja

Utente di lunga data
Mah

Credo che queste siano cose della "soffitta" della mente. E' bene tenerle, ma inutile farci dei "giri turistici" ......... sono eventi che servono da esperienza e da archivio dei ricordi, inutile farsi domande sui se e sui ma futuribili........è accademia. Ovvio che se uno lo vuol fare per passare il tempo, perchè no, ma significa che non si hanno pensieri impegnati in faccende migliori.
Bruja
 
O

Old Fa.

Guest
..non è mai facile andare avanti.
Quando è passato anche il momento del rancore, del chi ha lasciato chi e perche' poi ognuno prende la sua strada.
E allora, persone con le quali prima condividevi quotidianità (dalle interminabili telefonate ai momenti insieme) , non esistono piu' , non sai piu' nulla di loro.
A me capita a votle di spffermarmi a pensare ad una persona alla quale ho voluto molto bene, e per quanto orami i contatti sia diventati "amichevoli" e ovviamente piu' formali a volte mi soffermo a pensare a cosa stia facendo , a chi sta raccontando la sua quotidianità, il suo essere , i suoi sogni, i soi interessi.
Certo le relazioni sono come una ruota che gira, e ora che lui sta "viziando" probabilmente qualcun'altra ..beh, un po' di nostalgia per quel che e' stato mi viene.
A me succede di pensare in questo modo, ... quando credo che l'altra persona sia più felice di me. .....
 
O

Old Morgana

Guest
Di lui ? Di quel periodo? Di te com'eri allora? Di te in quel tipo di rapporto? Di una te più appagata?
No, nostalgia di lui proprio no, ma di una me piu' appagata probabilmente si.
Mi sento appagata da un sacco di cose e per carità, mi sento già molto fortunata cosi'...pero' si..ogni tanto..quell'appagamento , quella gratificazione un po' mi manca.
 
O

Old Morgana

Guest
Morgana buongiorno...tu ci pensi "ogni tanto" da quello che dici...e un po' ti invidio sai?Perche' nel mio caso...non passa piu' di un giorno senza che mi ritrovi per qualche scherzo del destino a pensare...forse nel mio caso sono piu' fortunato...perche' non ho contatti amichevoli...cosi non so e non vedo chi "gode" adesso di tutte quelle cose...e ad ogni modo,e' da un po' che ho deciso di guardare quello che mi sta di fronte...
ho imparato con il tempo che arrovellarsi per cio' che non e' stato e'solo una perdita di tempo.
Se le cose sono andate cosi' , e' perchè cosi' doveva essere. Punto.
Comprendo, e credimi non sai quanto, i momenti di cedimento psicologico, quelli in cui non hai altri pensieri che il lui/lei di turno.
ma non fare le'rrore di fossilizzarti, buttati su altro , perche' mentre tu sei li' a pensare fisso a lei, non e' detto che lei faccia altreettanto e allore...a che pro?
 
O

Old TurnBackTime

Guest
e ce provo...

ho imparato con il tempo che arrovellarsi per cio' che non e' stato e'solo una perdita di tempo.
Se le cose sono andate cosi' , e' perchè cosi' doveva essere. Punto.
Comprendo, e credimi non sai quanto, i momenti di cedimento psicologico, quelli in cui non hai altri pensieri che il lui/lei di turno.
ma non fare le'rrore di fossilizzarti, buttati su altro , perche' mentre tu sei li' a pensare fisso a lei, non e' detto che lei faccia altreettanto e allore...a che pro?
E ci provo a gettarmi in altre piscine....ma mi spostano sempre le date
lasciamo sta...buona fortuna Morgana!
 
S

Steel Ricky

Guest
..non è mai facile andare avanti.
Quando è passato anche il momento del rancore, del chi ha lasciato chi e perche' poi ognuno prende la sua strada.
E allora, persone con le quali prima condividevi quotidianità (dalle interminabili telefonate ai momenti insieme) , non esistono piu' , non sai piu' nulla di loro.
A me capita a votle di spffermarmi a pensare ad una persona alla quale ho voluto molto bene, e per quanto orami i contatti sia diventati "amichevoli" e ovviamente piu' formali a volte mi soffermo a pensare a cosa stia facendo , a chi sta raccontando la sua quotidianità, il suo essere , i suoi sogni, i soi interessi.
Certo le relazioni sono come una ruota che gira, e ora che lui sta "viziando" probabilmente qualcun'altra ..beh, un po' di nostalgia per quel che e' stato mi viene.
Buona questa, come se davvero voi traditori foste in grado di provare sentimenti. Trova un altro con cui cornificare tuo marito ed hai risolto il problema.

Io personalmente non sento la minima nostalgia della mia ex dopo che lei mi ha lasciato, da quanto mi hanno detto è stata lei a sentire nostaliga di me, ma oramai poteva solo ataccarsi al tram, io ne avevo trovata una migliore.
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Buona questa, come se davvero voi traditori foste in grado di provare sentimenti. Trova un altro con cui cornificare tuo marito ed hai risolto il problema.

Io personalmente non sento la minima nostalgia della mia ex dopo che lei mi ha lasciato, da quanto mi hanno detto è stata lei a sentire nostaliga di me, ma oramai poteva solo ataccarsi al tram, io ne avevo trovata una migliore.
Non resistevi più eh, a non dire la minchiata del giorno!??!?




Ps. aTTaccarsi con due T... tanto per non lasciarti praticante a vita!!
 
N

nonso

Guest
"come se davvero voi traditori foste in grado di provare sentimenti"
sorvolando..

la malinconia non è sempre distruttiva a mio parere..
io sono ancora in fase di recupero ma so che certe immagini
la mia testa non le dimenticherà.
e magari più in là potrò metterle nel mio bagaglio
senza soffrirne troppo.
 

Old bastardo dentro

Utente di lunga data
..non è mai facile andare avanti.
Quando è passato anche il momento del rancore, del chi ha lasciato chi e perche' poi ognuno prende la sua strada.
E allora, persone con le quali prima condividevi quotidianità (dalle interminabili telefonate ai momenti insieme) , non esistono piu' , non sai piu' nulla di loro.
A me capita a votle di spffermarmi a pensare ad una persona alla quale ho voluto molto bene, e per quanto orami i contatti sia diventati "amichevoli" e ovviamente piu' formali a volte mi soffermo a pensare a cosa stia facendo , a chi sta raccontando la sua quotidianità, il suo essere , i suoi sogni, i soi interessi.
Certo le relazioni sono come una ruota che gira, e ora che lui sta "viziando" probabilmente qualcun'altra ..beh, un po' di nostalgia per quel che e' stato mi viene.
Cara Morgana,

volevo aprire una nuova discussione su questo ma ...mi hai preceduto. Anche per me è difficile andare avanti, ci provo. so che è la cosa giusta, per me, per lei, per i miei bambini e per quelli che dovrà fare lei. Passano tuttavia le settimane, i mesi e mi trovo sempre li con il pensiero, sempre in discussione, sempre nel ricordo. un ricordo pesante, ingombrantem qualcosa di molto difficile da gestire a volte soverchiante. attingo ogni giorno risprse in me per tentare di tornare ad essere il marito amorevole che ero e continuare ad essere un bravo papà. a volte mi sembra di riuscire, a volte mi sento respirare a volte invece tutto sembra grigio e smarrisco l'obiettivo. non so quanto tempo ci vorrà ma le immagini che rivedo e i sentimenti che provo sono sempre li .... non mi lasciano un momento; mi chiedo come sarà il futuro, mi chiedo cosa mi riserverà ma intanto mi soffermo ancora troppo spesso sul passato, su cosa poteva essere che invece non è stato....

bastardo dentro
 

Verena67

Utente di lunga data
Cara Morgana,

volevo aprire una nuova discussione su questo ma ...mi hai preceduto. Anche per me è difficile andare avanti, ci provo. so che è la cosa giusta, per me, per lei, per i miei bambini e per quelli che dovrà fare lei. Passano tuttavia le settimane, i mesi e mi trovo sempre li con il pensiero, sempre in discussione, sempre nel ricordo. un ricordo pesante, ingombrantem qualcosa di molto difficile da gestire a volte soverchiante. attingo ogni giorno risprse in me per tentare di tornare ad essere il marito amorevole che ero e continuare ad essere un bravo papà. a volte mi sembra di riuscire, a volte mi sento respirare a volte invece tutto sembra grigio e smarrisco l'obiettivo. non so quanto tempo ci vorrà ma le immagini che rivedo e i sentimenti che provo sono sempre li .... non mi lasciano un momento; mi chiedo come sarà il futuro, mi chiedo cosa mi riserverà ma intanto mi soffermo ancora troppo spesso sul passato, su cosa poteva essere che invece non è stato....

bastardo dentro

Personalmente B.D. io sono OLTRE questa fase e penso possa arrivarci anche tu.
Un giorno non so mi è scattato qualcosa dentro, e ho smesso di pensarci. Non nego che ogni tot ore lui mi torni in mente, ma come un ricordo masticato e incorporato nel tessuto della mia vita, nel bene e nel male sono stati 15 mesi di contatto pressocché quotidiano ed ora fa parte dei miei ricordi, ma è appunto diventato solo questo: UN RICORDO. Ora c'è pace nel mio "stomaco", se capisci cosa intendo. Penso che quando succedono questi eventi ci va un tot tempo per ossessionarsi, per incorporare i ricordi nel proprio vissuto. Poi questo lavoro è compiuto...e si va avanti.

Un abbraccio!
 

Old bastardo dentro

Utente di lunga data
Personalmente B.D. io sono OLTRE questa fase e penso possa arrivarci anche tu.
Un giorno non so mi è scattato qualcosa dentro, e ho smesso di pensarci. Non nego che ogni tot ore lui mi torni in mente, ma come un ricordo masticato e incorporato nel tessuto della mia vita, nel bene e nel male sono stati 15 mesi di contatto pressocché quotidiano ed ora fa parte dei miei ricordi, ma è appunto diventato solo questo: UN RICORDO. Ora c'è pace nel mio "stomaco", se capisci cosa intendo. Penso che quando succedono questi eventi ci va un tot tempo per ossessionarsi, per incorporare i ricordi nel proprio vissuto. Poi questo lavoro è compiuto...e si va avanti.

Un abbraccio!

Si, Vere, capisco perfettamente cosa intendi, il problema è che appena me ne faccio una ragione, appena mi sembra vada meglio lei ritorna prepotentemente nella mia vita, basta un messaggio, una mail a farmi tornare indietro di settimane. adesso va meglio, se non altro sul fronte del recupero del rapporto, mia moglie si sta imegnando davvero molto, è diversa, più disponibile più attenta. mi dispiace che tutto questo sia dovuto succedere però è inutile riprendere a ragionare sul passato. Le ho chiesto di uscire dalla mia vita speriamo si attenga alle mie richieste. Spero di giungere preto al Tuo risultato. Un bacio

bastardo dentro
 
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
Ciao B.D ,
a suo tempo tu rispondesti ad una mia discussione .....non ero registrato ...ora si ... io sono reduce da un tradimento, quello di mia moglie.....sto ancora con lei ....per mio figlio e quel quella che ancora deve nascere che tralaltro non so ancora se è al 100% mia ....io ti dico una cosa: la tua "amante" non ti sta aiutando...se vai avanti così anche fra un anno , due , tre ma anche dieci ....se rivedrai quella persona ....e continui questi contatti...ti farà sempre impazzire gli ormoni e i neuroni....per me devi soffrire "da solo" devi volere bene veramente i "tuoi figli e tua moglie" come li volevi bene prima di avere "questa sbandata" ...altrimenti ...passano solo gli anni ...ma non cambia nulla....
Su mia moglie ..per esempio ...io non credo che abbia smesso di avere contatti con il suo lui....lo sai perchè in qualche modo èèèè...felice (se posso azzardare; come lo era prima che la scoprissi; non le mancava niente) ..a modo suo ....io non lo sono ...ci mancherebbe....son il tradito...e non mi sono fatto l'amante per colmare le mie lacune con lei ....lei mi ha detto che non lo vede e non lo sente ....ma sai le palle che mi ha detto non mi aiutano molto.....rimarrò con il dubbio....fino alla fine.....
In bocca al lupo B.D
 

Verena67

Utente di lunga data
Si, Vere, capisco perfettamente cosa intendi, il problema è che appena me ne faccio una ragione, appena mi sembra vada meglio lei ritorna prepotentemente nella mia vita, basta un messaggio, una mail a farmi tornare indietro di settimane. adesso va meglio, se non altro sul fronte del recupero del rapporto, mia moglie si sta imegnando davvero molto, è diversa, più disponibile più attenta. mi dispiace che tutto questo sia dovuto succedere però è inutile riprendere a ragionare sul passato. Le ho chiesto di uscire dalla mia vita speriamo si attenga alle mie richieste. Spero di giungere preto al Tuo risultato. Un bacio

bastardo dentro

Sono sicura che se un po' ti vuol bene capirà anche lei che non può usarti in eterno e che è meglio per entrambi lasciarsi andare. Sembra inaccetttabile, eh? LASCIARSI ANDARE, dopo tutto quel che c'è stato. Ma è quel che occorre, e ad un certo punto lo diranno insieme la tua mente e il tuo cuore, e tu "La lascerai andare" e lei farà altrettanto per te, perché se la ami non può essere una persona spregevole.

Un bacio!
 

Bruja

Utente di lunga data
b.d.

La penso come Verena, anche se sono un po' meno ottimista............
Spero davvero che capisca, sostengo da sempre che l'amore deve volere il bene dell'altro e quando non c'è alternativa, o si sono fatte scelte pregresse, le persone devono far fede al loro comportamento.
Se ti ama ti lascia stare, se non lo fa ama sè stesso e della tua tranquillità gliene cala davvero poco. Ha scelto, dimostri di essere una persona matura e seria e non una sciacquetta.............
Bruja
 

Old bastardo dentro

Utente di lunga data
La penso come Verena, anche se sono un po' meno ottimista............
Spero davvero che capisca, sostengo da sempre che l'amore deve volere il bene dell'altro e quando non c'è alternativa, o si sono fatte scelte pregresse, le persone devono far fede al loro comportamento.
Se ti ama ti lascia stare, se non lo fa ama sè stesso e della tua tranquillità gliene cala davvero poco. Ha scelto, dimostri di essere una persona matura e seria e non una sciacquetta.............
Bruja
Gia.... LASCIARE ANDARE...., io ho sempre pensato che il mio bene sia il bene di chi amo, l'ho sempre pensato fino al momento in cui non ho tradito. adesso cerco di rifare mio questo comandamento,io sono sempre riuscito a lasciarla andare.... e cerco di riconquistare mia moglie e credo di essere a buon punto, ci sto riuscendo anche se forse il mio sentimento per lei non è ancora (e non so se sarà mai così forte come è stato prima) ma ora che la guardo e la desidero di nuovo, con occhi nuovi mi domando spesso se non meriterebbe di più rispetto a quanto la mia anima - un pò sdrucita da tutta questa storia e da questo dolore - non sia in grado di dare -

Ancora una volta Vi voglio ringraziare perchè il confronto con voi è ormai divenuto quotidiano ed è un passaggio fondamentale della mia giornata e il vostro supporto è davvero molto molto importante per me.

bastardo dentro
 

Bruja

Utente di lunga data
b.d.

Gia.... LASCIARE ANDARE...., io ho sempre pensato che il mio bene sia il bene di chi amo, l'ho sempre pensato fino al momento in cui non ho tradito. adesso cerco di rifare mio questo comandamento,io sono sempre riuscito a lasciarla andare.... e cerco di riconquistare mia moglie e credo di essere a buon punto, ci sto riuscendo anche se forse il mio sentimento per lei non è ancora (e non so se sarà mai così forte come è stato prima) ma ora che la guardo e la desidero di nuovo, con occhi nuovi mi domando spesso se non meriterebbe di più rispetto a quanto la mia anima - un pò sdrucita da tutta questa storia e da questo dolore - non sia in grado di dare -

Ancora una volta Vi voglio ringraziare perchè il confronto con voi è ormai divenuto quotidiano ed è un passaggio fondamentale della mia giornata e il vostro supporto è davvero molto molto importante per me.

bastardo dentro

Il primo rispetto lo devi a te stesso, e se qualcuno deve pprtare il carico di scelte pesanti, è bene che sia tu......... sapevi quello che facevi, ora accetta questo malessere che è figlio della tua coscienza che si sta ripulendo di quel mantello che le hai messo sopra per "non vedere" quando preferivi distogliere gli occhi.
Dipenderà da te se tua moglie da adesso in poi sarà una donna felice..........
Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top