qualcuno faccia tacere Aldo Busi

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

MariLea

Utente di lunga data
E' la risposta ad una ragazza che, a quanto pare, lo subissa di lettere per conoscerlo... lamentando le disgrazie della sua vita....
La volgarità di certe frasi se la poteva risparmiare. La sua risposta è dura, ma a volte può scuotere più di mille parole mielate di compassione.
Aldo Busi è discutibile, ma son contenta che c'è: mi fa indignare, mi fa riflettere, mi fa vedere altre angolazioni del problema ecc...
P.S. forse anche lui ha subito qualcosa di simile.. chissà...
 

Lettrice

Utente di lunga data
Ok e' stato volgare e crudo...ma quello che ha detto non e' poi cosi' sbagliato...

Infondo gli strizzacervelli esistono anche per questo...
 
O

Old Fa.

Guest
Aldo Busi ....


Mi ricordo a Sanremo quando venne fuori con la storia di far cantare l'anno successivo anche i sordi-muti riferendosi ad Annalisa Minetti che si presentò ancora prima di cantare come candidata a Miss Italia e la rifiutarono e subito dopo appunto al Festival della Canzone. Mai capito se fosse davvero cieca come pretendeva, ... ci vede solo quando vuole lei ... e non è molto costante nella sua cecità guardando le telecamere o le persone che la intervistano.

A parte Aldo Busi che ruppe il ghiaccio su questo buonismo patetico, ricordo che c'era quell'atmosfera obbligatoria della: "poveretta ... facciamola vincere".

Ad ogni modo credo che in quest'occasione Busi poteva tacere, dato che aveva confessato tra le righe di un suo libro di essersi fatto alcuni minorenne in non so quale paese, ... né più né meno come Pier Paolo Pasolini. Mi pare che in entrambi i casi i media manchino molto di coerenza; da una parte condannano selvaggiamente la pedofilia come è logico che sia, ... ma osannano le qualità artistiche di due individui che la praticano o l'hanno praticata.

 
N

Non registrato

Guest
Se aldo busi ha delle qualità artistiche...in italia siam in balia della mediocrità piu totale.lo trovo semplicemente repellente alla vista e a tutto il resto,un inno alla nullità,becero come pochi.povera italia.
 

MariLea

Utente di lunga data
Intanto non è repellente alla vista e questo è un fatto oggettivo, se ha delle qualità artistiche non mi sento di giudicarlo in quanto non sono un critico letterario, ma a parte la forma mi trovo spesso d'accordo con il suo pensiero e forse la forma è proprio il suo modo istrionico di evidenziare se stesso e le sue idee. I suoi gusti sessuali non ci riguardano come quelli di chiunque altro, non so nulla dei discorsi sui minorenni che cmq non è detto c'entrino con la pedofilia, chi non ha fatto sesso prima dei diciotto anni? Pochi sicuramente. E poi quanti ne aveva lui e l'altro in quell'occasione? Comunque questi son discorsi che non c'entrano niente, possiamo condividere o no quello che dice, resta di fatto che è sempre fuori dal coro e se ne frega di essere impopolare rimanendo sempre se stesso.
 
N

Non registrato

Guest
Ai centrato il punto.ormai in italia basta dire qualcosa fuori dal coro per passar da premi nobel.questo signore è talmente pieno di se che ci crede veramente..la poca umilta è sempre figlia di grande stupidità.cmq il mio giudizio è personale!
 
F

Fedifrago

Guest
Premesso che Busi mi sta sui coglioni per come si atteggia, per come si pone verso tutti e per quel voler essere "prima donna" ad ogni costo, quello che si voleva commentare è quanto ha scritto e ci ha riportato Insonne.

A parte certe gratuite uscite di cattivo gusto (ma stanno nel personaggio) non trovo così sconvolgente quanto ha argomentato.
Se si spoglia il contenuto dalla forma, credo che si possano trovare delle considerazioni tutt'altro che balzane o fuori luogo e, sinceramente, non me le sarei certo aspetatte da un simile personaggio (sull'autocommiserazione, sul cercar sempre la spalla su cui piangere, sul dover essere scusati per quello che...non si può dire, sulla ricerca della pietas altrui, sul non vedere che anche altri hanno problemi e a volte anche più gravi e grandi dei nostri, etc etc ).
 
O

Old Fa.

Guest
mailea ha detto:
Intanto non è repellente alla vista e questo è un fatto oggettivo, se ha delle qualità artistiche non mi sento di giudicarlo in quanto non sono un critico letterario, ma a parte la forma mi trovo spesso d'accordo con il suo pensiero e forse la forma è proprio il suo modo istrionico di evidenziare se stesso e le sue idee. I suoi gusti sessuali non ci riguardano come quelli di chiunque altro, non so nulla dei discorsi sui minorenni che cmq non è detto c'entrino con la pedofilia, chi non ha fatto sesso prima dei diciotto anni? Pochi sicuramente. E poi quanti ne aveva lui e l'altro in quell'occasione? Comunque questi son discorsi che non c'entrano niente, possiamo condividere o no quello che dice, resta di fatto che è sempre fuori dal coro e se ne frega di essere impopolare rimanendo sempre se stesso.
Ciao carissima ? come non ti senti di giudicarlo per le sue qualità artistiche !?! ? E? un personaggio pubblico, ? ed il pubblico non è composto da critici professionisti e basta. Le balle non si giudica, ? stare sul palco significa farsi giudicare a proprio rischio e pericolo (oltre che essere pagato per questo).

Da quel punto non saprei dirti cosa ne penso dei suoi libri (mai comprati e mai lo farò), ma da come si presenta in TV e li descrive sì: ?E? peggio di una donna isterica? ? come le donne fanno male gli uomini, ? gli uomini come lui fanno male le donne.

Ad ogni modo la sua vita sessuale riguarda il pubblico, ha scelto di fare il ?famoso?, quindi, rientra nel prezzo da pagare ? e maggiormente quando questo dichiara in un suo libro di aver vissuto con dei bambini (anche se li ha aiutati con soldi). La vicenda fu trasmessa sulla RAI durante un?intervista nella fine degli anni ?80, quindi mi perdonarmi la mancanza di dettagli.

Il Conduttore tra i vari paragrafi di un suo libro riportò una sua esperienza personale che lo mise in scacco e se ne rese conto, ? ma lui disse che in quel paese non era un fatto inusuale, ? non tentò nemmeno di nascondere, ma puntò sul fatto che le culture sono diverse. Bisogna considerare che prima degli anni '90 non ci fu una vera esplosione di pedofilia come oggi; oggi basta sedersi da solo in un campetto giochi per bambini per finire sulla bocca di tutti.

Per me uno può fare un?orgia con 7000 persone maschi e femmine che sia per 12 mesi consecutivi, ? ma io uno che bazzica con i bambini lo censuro con una ?Bolla Papale? e senza modo di ritorno.

Busi e Pasolini non negarono mai certe loro relazioni rifiutate da tutti per ovvie ragioni: un adulto sceglie la sua strada ? un bambino non ha lo stesso modo di scegliere, ? a meno che da domani ad un bambino di 5 - 10 anni non gli dai la possibilità di farsi la patente dell?auto e lo mandi a votare alle prossime elezioni come tutti gli adulti.

PS: ovviamente, non dico che bisogna fare così (mi piacerebbe), dico solo cosa credo sia giusto (che è diverso da esserlo).
 
N

Non registrato

Guest
Altro che intellettuale,una bella vanga fra le mani e vedi come gli passa la voglia di scrivere e far orge con i bambini...! il moralizzatore.
 
O

Old Fa.

Guest
Trovata su internet, .... ecco come rispose al giornalista, ... però che memoria alla fine, confusa ma c'era:

Aldo Busi: "Quando un bambino va con un pedofilo in fondo prova piacere"

... Ma vada via il culo Aldo Busi dei miei coglioni ....

PS: adesso vado pure a beccare il libro del grande maestro di Letteratura Moderna.

Fatto: qualcosa ho trovato ma è un bisboccia con la casa editrice http://www.lutherblissett.net/archive/346_it.html

La trasmissione era Moby Dick, e il conduttore era Costanzo Maurizio.
 
O

Old Margy

Guest
Aldo busi è un provocatore, se non altro con le sue uscite da folle, fa riflettere la gente...la lettera non l'ho trovata così sconvolgente...cosa ti puoi aspettare da un personaggio che si presenta come lui, non cerchi conforto da lui, solo risposte crude, magari ruvide, difficili...forse costruite...ha sicuramente detto delle verità. La pedofilia è un'altro discorso...i bambini non si toccano!!!
 
O

Old Fa.

Guest
Adesso mi sembra di fare il piagnone tipo "30 Ore .... per disperdere i miliardi"

Ma non ho il senso di buonismo come quello che gira in TV, anzi quasi tutti i temi sono da bruciare per me (incluse adozioni a distanza e mille altre cose).

Solo che questo Busi alla fine rischia di creare una categoria come questi pazzi depravati:

http://www.repubblica.it/2006/05/sezioni/esteri/prtito-dei-pedofili/prtito-dei-pedofili/prtito-dei-pedofili.html

Che facciano pure passare i gay, i trans ... quello che vogliono, sono adulti fatti loro ... ma con in giro una scheggia impazzita come Busi su certi temi e questo Pasolini sadico maniaco dichiaratamente pedofilo, ... non voglio davvero che si possa arrivare a dire: accettiamo la categoria dei pedofili che vogliono "solo" portare la legalità della loro malattia su bambini di 12 anni.

Io a 12 anni non capivo una mazza, e non sono nemmeno sicuro di capire qualcosa a 38, ma almeno ... adesso è colpa mia.
 
O

Old Margy

Guest
Io ho 31 anni, ma ti assicuro che le dodicenni di oggi son ben diverse da com'ero io...
ho una nipote di quell'età e mi fa paura...io pensavo solo a giocare...forse bisognerebbe prenderne atto e far qualcosa...perchè sempre di bimbi si tratta...i folli son sempre esistiti...ma il partito dei pedofili proprio no!!!!!!!!!!!!!!
 
O

Old Margy

Guest
...e così per inciso...tranquillo, io a volte (forse non solo a volte...
) sono assolutamente certa di non capire una mazza...
 
O

Old Fa.

Guest
Margy ha detto:
...e così per inciso...tranquillo, io a volte (forse non solo a volte...
) sono assolutamente certa di non capire una mazza...
No dai Margy ... non farmi ridere ... però è bello ... vabbè, alla lunga scassa anche questo ....
 
O

Old Margy

Guest
Sorry? Scassa anche questo? Spero tu non intenda che scassa ridere
...vedi che non capisco una mazza
...avevo ragione!!!
 
O

Old Fa.

Guest
Margy ha detto:
Sorry? Scassa anche questo? Spero tu non intenda che scassa ridere
...vedi che non capisco una mazza
...avevo ragione!!!
Tranquilla fino alla tua domanda non sapevo esattamente ... vabbè ... intendevo che a non capire una mazza alla lunga scassa.

Però ho notato un vantaggio: si ha una mente senza tante gabbie, ... ci si muove all'interno abbastanza facilmente . (ora se non ci arrivi non ti preoccupare, ... aspetto anch'io che qualcuno me la spieghi
)
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top