Punto e a capo

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Tersite

Utente di lunga data
Ciao a tutti
Punto e a capo; dopo 3 anni nel ruolo di amante e nonostante il rapporto sia cresciuto, evoluto "quasi " fino ad essere normale ,nonostante lui passi più tempo con me che con la sua famiglia, nonostante, tutti i miei amici, parenti, figli e ed ex marito lo considerino il " mio uomo". Nonostante le sue continue dichiarazioni d'amore e dimostrazioni d'affetto, la presenza fisica e virtuale, nonostante il suo matrimonio sia ridotto ad una sorta di farsa, pur senza conflitti, nonostante lui non si preoccupi minimamente del fatto che ci vedano, mi abbraccia, mi bacia in pubblico anche nel suo " territorio" Nonostante tutto questo non " molla" . Non che io gliel'abbia mai chiesto esplicitamente perchè comprendo, razionalmente, le sue riserve ( avete presente i nuovi poveri ?), bhè nonostante tutto mi basta un week-end, uno dei rari in cui lui è " costretto" a recitare la parte del marito modello per andare in crisi nera......Una cara amica mi dice sempre che non comprendo quanto sia fortunata ad avere un uomo così profondamente innamorato e presente e che dovrei comprendere che per il momento lui non ha altra scelta ( se non la caritas ) che rimanere in famiglia, aiutato evidentemente, dalla cecità, o indifferenza della moglie... Sono forse solo egoista
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Ciao a tutti
Punto e a capo; dopo 3 anni nel ruolo di amante e nonostante il rapporto sia cresciuto, evoluto "quasi " fino ad essere normale ,nonostante lui passi più tempo con me che con la sua famiglia, nonostante, tutti i miei amici, parenti, figli e ed ex marito lo considerino il " mio uomo". Nonostante le sue continue dichiarazioni d'amore e dimostrazioni d'affetto, la presenza fisica e virtuale, nonostante il suo matrimonio sia ridotto ad una sorta di farsa, pur senza conflitti, nonostante lui non si preoccupi minimamente del fatto che ci vedano, mi abbraccia, mi bacia in pubblico anche nel suo " territorio" Nonostante tutto questo non " molla" . Non che io gliel'abbia mai chiesto esplicitamente perchè comprendo, razionalmente, le sue riserve ( avete presente i nuovi poveri ?), bhè nonostante tutto mi basta un week-end, uno dei rari in cui lui è " costretto" a recitare la parte del marito modello per andare in crisi nera......Una cara amica mi dice sempre che non comprendo quanto sia fortunata ad avere un uomo così profondamente innamorato e presente e che dovrei comprendere che per il momento lui non ha altra scelta ( se non la caritas ) che rimanere in famiglia, aiutato evidentemente, dalla cecità, o indifferenza della moglie... Sono forse solo egoista
sì è vero. sei egoista
 

Calipso

Utente Eclettica
E allora prenditelo in casa tu..... vediamo come va... no?:D
 

Tubarao

Escluso
Non credo tu sia egoista. Forse solo un pò polla nel credere alle sue motivazioni per la mancata separazione dalla moglie.
 

Flavia

utente che medita
Non scandalizziamoci: siamo tutti egoisti, o meglio tutti aspiriamo a vedere riconosciuti i nostri bisogni.
L'amore dovrebbe comprendere anche questo.
concordo
invece una persona
che vuole tutto e
non è disposta a rinunciare a niente?
è un altruista?
lui che ha famiglia e lei?
altro che crisi, qui c'è solo del comodo!
 

lunaiena

Scemo chi legge
Ciao a tutti
Punto e a capo; dopo 3 anni nel ruolo di amante e nonostante il rapporto sia cresciuto, evoluto "quasi " fino ad essere normale ,nonostante lui passi più tempo con me che con la sua famiglia, nonostante, tutti i miei amici, parenti, figli e ed ex marito lo considerino il " mio uomo". Nonostante le sue continue dichiarazioni d'amore e dimostrazioni d'affetto, la presenza fisica e virtuale, nonostante il suo matrimonio sia ridotto ad una sorta di farsa, pur senza conflitti, nonostante lui non si preoccupi minimamente del fatto che ci vedano, mi abbraccia, mi bacia in pubblico anche nel suo " territorio" Nonostante tutto questo non " molla" . Non che io gliel'abbia mai chiesto esplicitamente perchè comprendo, razionalmente, le sue riserve ( avete presente i nuovi poveri ?), bhè nonostante tutto mi basta un week-end, uno dei rari in cui lui è " costretto" a recitare la parte del marito modello per andare in crisi nera......Una cara amica mi dice sempre che non comprendo quanto sia fortunata ad avere un uomo così profondamente innamorato e presente e che dovrei comprendere che per il momento lui non ha altra scelta ( se non la caritas ) che rimanere in famiglia, aiutato evidentemente, dalla cecità, o indifferenza della moglie... Sono forse solo egoista

riesci a mantenere tutti e due?
 

Flavia

utente che medita
Non credo tu sia egoista. Forse solo un pò polla nel credere alle sue motivazioni per la mancata separazione dalla moglie.
:up:
dovrebbero inventare
un vaccino contro la pollaggine:D
 

Leda

utente Olimpi(c)a
Non credo tu sia egoista. Forse solo un pò polla nel credere alle sue motivazioni per la mancata separazione dalla moglie.
Ma infatti. Anzi, sei stata anche piuttosto generosa, finora; se un rapporto cresce ed evolve è anche naturale che le esigenze cambino, e per te evidentemente stanno cambiando.
Per lui forse no.
Forse dovreste confrontarvi serenamente su questo aspetto...
 

Tersite

Utente di lunga data
E allora prenditelo in casa tu..... vediamo come va... no?:D

Intanto non è un pacco postale, la decisione deve essere sua, anche se lui sa bene che ne sarei felice, ma vive e lavora piuttosto lontano da casa mia; ha un mutuo, una figlia adolescente e la moglie lavora solo qualche ora alla settimana. Con uno stipendio di 1200 euro al mese , una sola macchina ( che resterebbe a lei )non ci vuole un nobel in matematica per capire che manco i soldi per la benzina gli rimarrebbero...
 

Calipso

Utente Eclettica
:up:
dovrebbero inventare
un vaccino contro la pollaggine:D
Ma di questi tempi non è detto sai... ci sono tanti padri separati che vanno a mangiare alla caritas e vivono in comunità perchè non riescono più a mantenersi...
 

Calipso

Utente Eclettica
Intanto non è un pacco postale, la decisione deve essere sua, anche se lui sa bene che ne sarei felice, ma vive e lavora piuttosto lontano da casa mia; ha un mutuo, una figlia adolescente e la moglie lavora solo qualche ora alla settimana. Con uno stipendio di 1200 euro al mese , una sola macchina ( che resterebbe a lei )non ci vuole un nobel in matematica per capire che manco i soldi per la benzina gli rimarrebbero...
La mia era ovviamente una provocazione...e se leggerai più sotto... capirai che capisco... però convieni con me che forse sarebbe l'unica soluzione per avere davvero quello che vorresti...?

E non preoccupare che non lo reputo un pacco postale.... dopo un pò che stai qui ti indurisci... a me sta capitando quello... niente di personale verso di te nè tantomeno verso di lui....
 

realista1

Maestro Jedi
Intanto non è un pacco postale, la decisione deve essere sua, anche se lui sa bene che ne sarei felice, ma vive e lavora piuttosto lontano da casa mia; ha un mutuo, una figlia adolescente e la moglie lavora solo qualche ora alla settimana. Con uno stipendio di 1200 euro al mese , una sola macchina ( che resterebbe a lei )non ci vuole un nobel in matematica per capire che manco i soldi per la benzina gli rimarrebbero...


Gli rimarrebbe anche troppo, per come hai descritto la situazione. Non possiamo confidare sempre nel Regno dei Cieli per avere un po di giustizia.....
 

Flavia

utente che medita
Ma di questi tempi non è detto sai... ci sono tanti padri separati che vanno a mangiare alla caritas e vivono in comunità perchè non riescono più a mantenersi...
non dico che non sia vero
ma il vaccino serve
a tutte le "polle e polli"
che se le bevono tutte
se mi avessero vaccinata....
 

Joey Blow

Escluso
Ciao a tutti
Punto e a capo; dopo 3 anni nel ruolo di amante e nonostante il rapporto sia cresciuto, evoluto "quasi " fino ad essere normale ,nonostante lui passi più tempo con me che con la sua famiglia, nonostante, tutti i miei amici, parenti, figli e ed ex marito lo considerino il " mio uomo". Nonostante le sue continue dichiarazioni d'amore e dimostrazioni d'affetto, la presenza fisica e virtuale, nonostante il suo matrimonio sia ridotto ad una sorta di farsa, pur senza conflitti, nonostante lui non si preoccupi minimamente del fatto che ci vedano, mi abbraccia, mi bacia in pubblico anche nel suo " territorio" Nonostante tutto questo non " molla" . Non che io gliel'abbia mai chiesto esplicitamente perchè comprendo, razionalmente, le sue riserve ( avete presente i nuovi poveri ?), bhè nonostante tutto mi basta un week-end, uno dei rari in cui lui è " costretto" a recitare la parte del marito modello per andare in crisi nera......Una cara amica mi dice sempre che non comprendo quanto sia fortunata ad avere un uomo così profondamente innamorato e presente e che dovrei comprendere che per il momento lui non ha altra scelta ( se non la caritas ) che rimanere in famiglia, aiutato evidentemente, dalla cecità, o indifferenza della moglie... Sono forse solo egoista
Dì alla tua amica di farsi vedere da uno bravo o mandala a fare in culo. O entrambe.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Non scandalizziamoci: siamo tutti egoisti, o meglio tutti aspiriamo a vedere riconosciuti i nostri bisogni.
L'amore dovrebbe comprendere anche questo.
infatti mica stavo dando un giudizio di valore. constatavo :cool:
 

Calipso

Utente Eclettica
non dico che non sia vero
ma il vaccino serve
a tutte le "polle e polli"
che se le bevono tutte
se mi avessero vaccinata....
Uhhh Flavia io sono LA REGINA DELLE POLLE...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :(
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top