Psicosetta Novara

ologramma

Utente di lunga data
:mad::oops:
 

Brunetta

Utente di lunga data
Mi stupisco sempre della adesione a sette.
 

Marjanna

Utente di lunga data
Mi stupisco sempre della adesione a sette.
Io no, stupore no. Vomito si. Quando sento cose come "annullamento dell'io pensante" mi vengono i brividi.
30 anni di attività son tanti... 1 denuncia in 30 anni.
La forza che deve aver tirato fuori quella ragazza per uscire dalla macchina infernale dove era dentro non è robina da poco.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Io no, stupore no. Vomito si. Quando sento cose come "annullamento dell'io pensante" mi vengono i brividi.
30 anni di attività son tanti... 1 denuncia in 30 anni.
La forza che deve aver tirato fuori quella ragazza per uscire dalla macchina infernale dove era dentro non è robina da poco.
Mi stupisco che ci entrino.
Poi quando si è dentro è inevitabile sentirsi parte di quel gruppo.
Ad esempio ho ben chiaro come tentassero di agganciare per Scientology . Ma facevano ridere. Eppure c’era chi saliva ad ascoltare la rivelazioni sul senso della vita.
Ecco
”
CHE COS’È SCIENTOLOGY?

Scientology è una religione sviluppata da L. Ron Hubbard, che offre un preciso sentiero che conduce a una completa e sicura comprensione della vera natura spirituale dell’individuo e della sua relazione con se stesso, con la famiglia, con i gruppi, con l’umanità, con tutte le forme di vita, con l’universo materiale, con l’universo spirituale e con l’Essere Supremo.
Scientology s’indirizza allo spirito (non semplicemente al corpo o alla mente) e crede che l’uomo sia molto più che un prodotto del suo ambiente, o del suo patrimonio genetico.
Scientology è costituita da un corpo di conoscenza che deriva da alcune verità fondamentali. Le principali fra queste sono:
L’uomo è un essere spirituale immortale.
La sua esperienza si estende ben al di là di una singola vita.
Le sue capacità sono illimitate, anche se non attualmente conosciute.

Scientology inoltre ritiene che l’uomo sia fondamentalmente buono, e che la sua salvezza spirituale dipenda da se stesso, dai suoi simili e dal conseguimento della sua fratellanza con l’universo.
Scientology non è una religione dogmatica in cui i fedeli sono tenuti a credere a qualsiasi cosa. Al contrario, la persona scopre da sé che iprincipi di Scientology sono veri tramite l’applicazione dei principi stessi e l’osservazione o sperimentandone i risultati.
Gli obiettivi finali di Scientology sono la vera illuminazione spirituale e la libertà dell’individuo.”

La affermazione che ho evidenziato è in sé contraddittoria.
Eppure milioni hanno aderito e versatile somme cospicue.

 

Irrisoluto

Utente di lunga data
Mi stupisco che ci entrino.
Poi quando si è dentro è inevitabile sentirsi parte di quel gruppo.
Ad esempio ho ben chiaro come tentassero di agganciare per Scientology . Ma facevano ridere. Eppure c’era chi saliva ad ascoltare la rivelazioni sul senso della vita.
Ecco
”
CHE COS’È SCIENTOLOGY?

Scientology è una religione sviluppata da L. Ron Hubbard, che offre un preciso sentiero che conduce a una completa e sicura comprensione della vera natura spirituale dell’individuo e della sua relazione con se stesso, con la famiglia, con i gruppi, con l’umanità, con tutte le forme di vita, con l’universo materiale, con l’universo spirituale e con l’Essere Supremo.
Scientology s’indirizza allo spirito (non semplicemente al corpo o alla mente) e crede che l’uomo sia molto più che un prodotto del suo ambiente, o del suo patrimonio genetico.
Scientology è costituita da un corpo di conoscenza che deriva da alcune verità fondamentali. Le principali fra queste sono:
L’uomo è un essere spirituale immortale.
La sua esperienza si estende ben al di là di una singola vita.
Le sue capacità sono illimitate, anche se non attualmente conosciute.

Scientology inoltre ritiene che l’uomo sia fondamentalmente buono, e che la sua salvezza spirituale dipenda da se stesso, dai suoi simili e dal conseguimento della sua fratellanza con l’universo.
Scientology non è una religione dogmatica in cui i fedeli sono tenuti a credere a qualsiasi cosa. Al contrario, la persona scopre da sé che iprincipi di Scientology sono veri tramite l’applicazione dei principi stessi e l’osservazione o sperimentandone i risultati.
Gli obiettivi finali di Scientology sono la vera illuminazione spirituale e la libertà dell’individuo.”

La affermazione che ho evidenziato è in sé contraddittoria.
Eppure milioni hanno aderito e versatile somme cospicue.

Dove la vedi la contraddizione nella frase in neretto?
 

Brunetta

Utente di lunga data

Irrisoluto

Utente di lunga data
“L’uomo è un essere spirituale immortale.” è una cosa sperimentabile. 🤔
Basta questo.
Secondo me si puo' essere immortali e spirituali pur credendo nel metodo scientifico.
Anzi, credo che la caratteristica di scientology sia proprio di approcciare in modo scientifico idee che sono in genere lasciate alla superstizione.
Ovviamente anche a me pare una cazzata, ma il problema non è la contraddizione. Semplicemente, le loro prove scientifiche non sono prove scientifiche :)
Comunque, credo che molti aderenti - a parte i minori ovviamente -, soprattutto quando si tratta di persone colte e scaltre, trovano nelle sette il loro tornaconto. Poi possiamo rappresentarcele come pure vittime, ma a quanto ho capito in cambio avevano casa, lavoro, senso di appartenenza, ecc.
 

abebis

Utente di lunga data
Secondo me si puo' essere immortali e spirituali pur credendo nel metodo scientifico.
Anzi, credo che la caratteristica di scientology sia proprio di approcciare in modo scientifico idee che sono in genere lasciate alla superstizione.
FANTAscientifico... Ron Hubbard era uno scrittore di fantascienza e di fantasy.... ;)
 

Brunetta

Utente di lunga data
Secondo me si puo' essere immortali e spirituali pur credendo nel metodo scientifico.
Anzi, credo che la caratteristica di scientology sia proprio di approcciare in modo scientifico idee che sono in genere lasciate alla superstizione.
Ovviamente anche a me pare una cazzata, ma il problema non è la contraddizione. Semplicemente, le loro prove scientifiche non sono prove scientifiche :)
Comunque, credo che molti aderenti - a parte i minori ovviamente -, soprattutto quando si tratta di persone colte e scaltre, trovano nelle sette il loro tornaconto. Poi possiamo rappresentarcele come pure vittime, ma a quanto ho capito in cambio avevano casa, lavoro, senso di appartenenza, ecc.
Se è un atto di fede mi va benissimo. Ha un suo senso.
Ma fingere che si tratti di sperimentare, mi pare una presa in giro. Sono sempre molto curiosa, ma questi mi sono sembrati sempre ridicoli.
 

Marjanna

Utente di lunga data
Mi stupisco che ci entrino.
Poi quando si è dentro è inevitabile sentirsi parte di quel gruppo.
Ad esempio ho ben chiaro come tentassero di agganciare per Scientology . Ma facevano ridere. Eppure c’era chi saliva ad ascoltare la rivelazioni sul senso della vita.
Ecco
”
CHE COS’È SCIENTOLOGY?

Scientology è una religione sviluppata da L. Ron Hubbard, che offre un preciso sentiero che conduce a una completa e sicura comprensione della vera natura spirituale dell’individuo e della sua relazione con se stesso, con la famiglia, con i gruppi, con l’umanità, con tutte le forme di vita, con l’universo materiale, con l’universo spirituale e con l’Essere Supremo.
Scientology s’indirizza allo spirito (non semplicemente al corpo o alla mente) e crede che l’uomo sia molto più che un prodotto del suo ambiente, o del suo patrimonio genetico.
Scientology è costituita da un corpo di conoscenza che deriva da alcune verità fondamentali. Le principali fra queste sono:
L’uomo è un essere spirituale immortale.
La sua esperienza si estende ben al di là di una singola vita.
Le sue capacità sono illimitate, anche se non attualmente conosciute.

Scientology inoltre ritiene che l’uomo sia fondamentalmente buono, e che la sua salvezza spirituale dipenda da se stesso, dai suoi simili e dal conseguimento della sua fratellanza con l’universo.
Scientology non è una religione dogmatica in cui i fedeli sono tenuti a credere a qualsiasi cosa. Al contrario, la persona scopre da sé che iprincipi di Scientology sono veri tramite l’applicazione dei principi stessi e l’osservazione o sperimentandone i risultati.
Gli obiettivi finali di Scientology sono la vera illuminazione spirituale e la libertà dell’individuo.”

La affermazione che ho evidenziato è in sé contraddittoria.
Eppure milioni hanno aderito e versatile somme cospicue.

So veramente poco di Scientology, anche se so essere una setta famosa dai tempi di Tom Cruise, aprendo la pagina che hai linkato trovo il testo molto "adattabile", facilmente ognuno potrebbe vederci quanto più gli aggrada. Detto fra noi mi sembrano delle boiate pazzesche.

Non credo sia così impossibile entrare in una setta, se non si pensa a cose estreme, o più che altro note per estremo. Poco tempo fa facevi l'esempio di alcuni gruppi di fb, e nel leggerti ho avuto la sensazione che ci fossero delle componenti settare.

Come già scritto leggendo l'articolo il pensiero mi è andato alla ragazza che ha denunciato, che dopo esserne uscita ha deciso di denunciare. Magari sbaglio ma il mio pensiero è stato che non solo sarebbe andata a "colpire" il capo ma tutte le persone intorno, che vivevano nella realtà creata dalla setta, magari anche con il pensiero di qualche "amica", o persona a lei più vicina nel suo periodo di permanenza, che sarebbe arrivata ad odiarla per questo. Ho divulgato l'articolo per vicinanza a questa sua "vittoria", anche se è sempre una vittoria in senso lato, ma lo è per tutte quelle persone a cui non viene riconosciuta "la realtà vissuta", dopo che è stata vivisezionata e in parte tu con lei.
 
Top