Provoleggiamenti

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Verena67

Utente di lunga data
Question time.

Conoscete una persona per lavoro, avete per ANNI un buon rapporto amichevole ma distaccato (non è un collega), un giorno per caso vi da' un passaggio in un posto. Da allora cambia:

- fa battutacce in pubblico ("Hai due telefoni che squillano, uno per il marito uno per l'amante?!" EHE?!
:0003

- manda sms (?!?!?) sul cell. di servizio (
:0003
con su scritto "Guarda sulla scrivania c'è qualcosa per te": è una penna molto bella con tanto di confezione rigida con il logo della sua associazione di categoria, io mando sms "Grazie" risposta "Le penne degli altri sono solo cosette, questa è una penna speciale solo per le persone particolarmente simpatiche, intelligenti e in gamba" (io non rispondo).

MMMM...provoleggiamento?!?!?

Sono curiosa...!

Bacio!
 
Question time.

Conoscete una persona per lavoro, avete per ANNI un buon rapporto amichevole ma distaccato (non è un collega), un giorno per caso vi da' un passaggio in un posto. Da allora cambia:

- fa battutacce in pubblico ("Hai due telefoni che squillano, uno per il marito uno per l'amante?!" EHE?!
:0003

- manda sms (?!?!?) sul cell. di servizio (
:0003
con su scritto "Guarda sulla scrivania c'è qualcosa per te": è una penna molto bella con tanto di confezione rigida con il logo della sua associazione di categoria, io mando sms "Grazie" risposta "Le penne degli altri sono solo cosette, questa è una penna speciale solo per le persone particolarmente simpatiche, intelligenti e in gamba" (io non rispondo).

MMMM...provoleggiamento?!?!?

Sono curiosa...!

Bacio!
quando non gradisco certe attenzioni tronco sul nascere battute e frasette,senza pietà;

se non vuoi continuare con il tipo ambiguo dichiaraglielo...semplicemente
 

Lettrice

Utente di lunga data
io sono un po' stronzetta e se non mi piacciono, sono sufficientemente scoraggiati da non tentare...

comunque si mi sembra proprii un provolone
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Question time.

Conoscete una persona per lavoro, avete per ANNI un buon rapporto amichevole ma distaccato (non è un collega), un giorno per caso vi da' un passaggio in un posto. Da allora cambia:

- fa battutacce in pubblico ("Hai due telefoni che squillano, uno per il marito uno per l'amante?!" EHE?!
:0003

- manda sms (?!?!?) sul cell. di servizio (
:0003
con su scritto "Guarda sulla scrivania c'è qualcosa per te": è una penna molto bella con tanto di confezione rigida con il logo della sua associazione di categoria, io mando sms "Grazie" risposta "Le penne degli altri sono solo cosette, questa è una penna speciale solo per le persone particolarmente simpatiche, intelligenti e in gamba" (io non rispondo).

MMMM...provoleggiamento?!?!?

Sono curiosa...!

Bacio!
Sì è provoleggiamento.
Male non fa...
 

Verena67

Utente di lunga data
Oddio, sapete che io mi sento minacciata?! Sto diventando paranoica!

Prima queste cose lasciavano il tempo che trovavano, ora sono...atterrita. Minerva, infatti non gli ho fatto passare la battuta, ho detto a voce alta (eravamo in pubblico con altre persone) che "Non avevo nessuna intenzione di tradire mio marito, che per me la fedeltà è importante", e l'ho guardato male.

Al secondo sms oggi non ho risposto, saro' maleducata, ma spero capisca!

C'era stato anche un altro episodio qualche settimana fa, gli avevo inviato una mail di lavoro e mi aveva risposto "Ai tuoi ordini mia imperatrice". Anche lì non avevo risposto.

Non ho voglia di parlare di queste cose con gli uomini, ho il terrore che lo leggano come un voler "confidarsi" (e poi si sa che da cosa nasce cosa...).

Sono molto sorpresa di questo mio essere atterrita, è come se avessi perso la capacità di giocherellare. Come una vittima di guerra, se mi passate la metafora eccessiva...

La mia storia mi ha fatto male ad un livello molto molto profondo. Non credevo così tanto.

Penso che non riuscirei mai a "rifidarmi" di un uomo che non fosse mio marito, anche se fossi sola.
 
Oddio, sapete che io mi sento minacciata?! Sto diventando paranoica!

Prima queste cose lasciavano il tempo che trovavano, ora sono...atterrita. Minerva, infatti non gli ho fatto passare la battuta, ho detto a voce alta (eravamo in pubblico con altre persone) che "Non avevo nessuna intenzione di tradire mio marito, che per me la fedeltà è importante", e l'ho guardato male.

Al secondo sms oggi non ho risposto, saro' maleducata, ma spero capisca!

C'era stato anche un altro episodio qualche settimana fa, gli avevo inviato una mail di lavoro e mi aveva risposto "Ai tuoi ordini mia imperatrice". Anche lì non avevo risposto.

Non ho voglia di parlare di queste cose con gli uomini, ho il terrore che lo leggano come un voler "confidarsi" (e poi si sa che da cosa nasce cosa...).

Sono molto sorpresa di questo mio essere atterrita, è come se avessi perso la capacità di giocherellare. Come una vittima di guerra, se mi passate la metafora eccessiva...

La mia storia mi ha fatto male ad un livello molto molto profondo. Non credevo così tanto.

Penso che non riuscirei mai a "rifidarmi" di un uomo che non fosse mio marito, anche se fossi sola.
oltre alla non risposta ci sta pure un "mi stai infastidendo, piantala".
non vedo perchè tu debba subire il disagio di un mollicone
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Oddio, sapete che io mi sento minacciata?! Sto diventando paranoica!

Prima queste cose lasciavano il tempo che trovavano, ora sono...atterrita. Minerva, infatti non gli ho fatto passare la battuta, ho detto a voce alta (eravamo in pubblico con altre persone) che "Non avevo nessuna intenzione di tradire mio marito, che per me la fedeltà è importante", e l'ho guardato male.

Al secondo sms oggi non ho risposto, saro' maleducata, ma spero capisca!

C'era stato anche un altro episodio qualche settimana fa, gli avevo inviato una mail di lavoro e mi aveva risposto "Ai tuoi ordini mia imperatrice". Anche lì non avevo risposto.

Non ho voglia di parlare di queste cose con gli uomini, ho il terrore che lo leggano come un voler "confidarsi" (e poi si sa che da cosa nasce cosa...).

Sono molto sorpresa di questo mio essere atterrita, è come se avessi perso la capacità di giocherellare. Come una vittima di guerra, se mi passate la metafora eccessiva...

La mia storia mi ha fatto male ad un livello molto molto profondo. Non credevo così tanto.

Penso che non riuscirei mai a "rifidarmi" di un uomo che non fosse mio marito, anche se fossi sola.
A me sembra che tu non ti fidi più di te.
 

Fedifrago

Utente di lunga data
oltre alla non risposta ci sta pure un "mi stai infastidendo, piantala".
non vedo perchè tu debba subire il disagio di un mollicone
Io credo che il disagio sia per come non riesce a non dar peso più che al soggetto che le ha mostrato attenzioni...

Un provoleggiamento leggero come quelli descritti (vabbeh che si può far di meglio eh!:condom
in genere ti porta a rispondere per le rime, a metterti nella situazione di prendere in mano il gioco e fargliene passare la voglia...non a sentirti a disagio per qualsiasi situazione che possa, anche solo in potenza, portare a un corteggiamento che, in ogni caso, se indesiderato, si può poi stroncare in qualsiasi momento...
 

Lettrice

Utente di lunga data
Oddio, sapete che io mi sento minacciata?! Sto diventando paranoica!

Prima queste cose lasciavano il tempo che trovavano, ora sono...atterrita. Minerva, infatti non gli ho fatto passare la battuta, ho detto a voce alta (eravamo in pubblico con altre persone) che "Non avevo nessuna intenzione di tradire mio marito, che per me la fedeltà è importante", e l'ho guardato male.

Al secondo sms oggi non ho risposto, saro' maleducata, ma spero capisca!

C'era stato anche un altro episodio qualche settimana fa, gli avevo inviato una mail di lavoro e mi aveva risposto "Ai tuoi ordini mia imperatrice". Anche lì non avevo risposto.

Non ho voglia di parlare di queste cose con gli uomini, ho il terrore che lo leggano come un voler "confidarsi" (e poi si sa che da cosa nasce cosa...).

Sono molto sorpresa di questo mio essere atterrita, è come se avessi perso la capacità di giocherellare. Come una vittima di guerra, se mi passate la metafora eccessiva...

La mia storia mi ha fatto male ad un livello molto molto profondo. Non credevo così tanto.

Penso che non riuscirei mai a "rifidarmi" di un uomo che non fosse mio marito, anche se fossi sola.
non ho capito cosa intendi per fiducia in un altro uomo.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
ci sta anche questo, anche se nel caso di specie la persona non mi interessa, pur trovandolo piacevole in passato. Idem per un altro, stesso genere, stesso contesto, stessi atteggiamenti.
Ma infatti, non credo che tu abbia timore di infatuarti di questo.
Credo che tu non abbia più voglia di essere quella te che sa giocare perché ORA lo consideri un atteggiamento molto meno innocuo di come lo consideravi prima.
 

Verena67

Utente di lunga data
Mi verrebbe da dire "Piantatela di fare i cretini che io su queste cose ne so, ahime', molto piu' di quel ch epensate!"
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Mi verrebbe da dire "Piantatela di fare i cretini che io su queste cose ne so, ahime', molto piu' di quel ch epensate!"
Ecco , sì.
Come quando si sentono barzellette su cose che consideriamo gravi.
 

Amoremio

Utente di lunga data
Io credo che il disagio sia per come non riesce a non dar peso più che al soggetto che le ha mostrato attenzioni...

Un provoleggiamento leggero come quelli descritti (vabbeh che si può far di meglio eh!:condom
in genere ti porta a rispondere per le rime, a metterti nella situazione di prendere in mano il gioco e fargliene passare la voglia...non a sentirti a disagio per qualsiasi situazione che possa, anche solo in potenza, portare a un corteggiamento che, in ogni caso, se indesiderato, si può poi stroncare in qualsiasi momento...
quoto
 

Verena67

Utente di lunga data
lo dicevo oggi a Grande, "gatto scottato ha paura dell'acqua fredda".

Questo è un aspetto nuovo di me, e francamente non è che mi piaccia molto. Io ho sempre saputo flirtare con leggerezza, ora sono decisamente piu' impacciata.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
lo dicevo oggi a Grande, "gatto scottato ha paura dell'acqua fredda".

Questo è un aspetto nuovo di me, e francamente non è che mi piaccia molto. Io ho sempre saputo flirtare con leggerezza, ora sono decisamente piu' impacciata.
E'come quando sento battute su corna e tradimenti ...non mi diverto per nulla ...le pochades di Feydeau non mi fanno più ridere.
 

Lettrice

Utente di lunga data
io non mi sento impacciata, ma leggermente seccata... e sono sigle


dovrei preoccuparmi
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top