Pro veritate...per "simo"...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old chensamurai

Guest
Buon giorno. Ho letto le vostre risposte...ce ne sono di sagaci...intelligenti...spiazzanti...argute...spiritose...ironiche...maliziose...pungenti...alcune sono piuttosto stupide...ora, mi accingo a rispondere ad una di queste...ad una risposta stupida, intendo...puntualizzando che è la risposta ad essere stupida...non la persona che l'ha scritta...bene, "simo", iniziamo:
1) Io insegno filosofia all'Università...esercito privatamente la professione di psicoterapeuta...e limito le sedute di terapia in modo da assicurarmi il tempo per coltivare altri miei interessi...scrivo libri...leggo moltissimo...e pratico ad alto livello le arti marziali...inoltre, suono il pianoforte (ho frequentato il conservatorio) e la chitarra moderna...se vuoi parlare di questi argomenti con me...sono qui...
2) Le mie due lauree sono entrambe state conseguite con il vecchio ordinamento...Università di Padova...specializzato a Firenze e negli Stati Uniti...ho studiato molto all'estero...USA, Inghilterra, Israele...se vuoi farmi delle domande sono qui...
3) Perchè usi la parola "malattia"?...la "malattia" non esiste...nessuno è "malato"...leggi G. Kelly...e poi ne parliamo...approfondisci il concetto di "diagnosi transitoria" e poi vieni da me...e discutiamo...
4) Ho citato i miei poeti e scrittori preferiti...inglesi...sai, credo sia molto difficile sedurre una donna parlando del "Tractatus logico-philosophicus" di Wittgenstein...del "noumeno" Kantiano...dei "Lineamenti di filosofis del diritto" di Hegel...o della filosofia analitica del linguaggio...Ryle, Austin...Russell...che ne dici?...quante donne potrei sedurre disquisendo del pensiero di Frege...di Husserl o di Peano?...ecco perchè ho citato solo poeti e scrittori...inglesi...perchè li amo molto...ma adoro anche la letteratura francese e quella spagnola...quando vuoi...sono qui...
5) Vedi, tu cadi in un errore molto comune...pensi che uno psicoterapeuta non possa avere delle difficoltà...è un'ottica connotata da molta banalità...ti basti pensare che lo stesso Freud era affetto da molteplici disturbi "nevrotici"...e molti altri famosi psicoterapeuti avevano una molteplicità di problemi...da riempire tutto il DSM-IV...riesci a capire?...è come dire che un cardiologo non possa avere problemi di cuore...insomma, a banalità, lasciami rispondere con altrettanta banalità...

...un'ultima cosa: sono maestro di scacchi...forse non l'avevo detto...ho coltivato questa passione per molti anni...sono iscritto alla Federazione Scacchistica Italiana...non c'è "apertura" o "finale" che non sappia giocare egregiamente...e adesso, non parlarmi di complesso edipico...di re...e di regina...

...sai giocare a scacchi?...sono qui...vieni...
 

Lettrice

Utente di lunga data
Minchia questo post e' cosi' bello che e' addirittura DOPPIO!!!

 

Lettrice

Utente di lunga data
Ma nessuno ha notato il post gemello creazione del nostro Chen?
 

La Lupa

Utente di lunga data
Non avete capito un cazzo; è un frattale.

'gnoranti.
 

Bruja

Utente di lunga data
Lupa

Non avete capito un cazzo; è un frattale.

'gnoranti.
Io sono ignorante ma se è un frattale perchè come avatar non ha un crop circle?
A me invece i suoi post fanno pensare alle geometrie di Escher........... dove tutto è contestabile ma il punto di appiglio del contestare è "contestabile a sua volta"..........
Bruja
 

Lettrice

Utente di lunga data
Io sono ignorante ma se è un frattale perchè come avatar non ha un crop circle?
A me invece i suoi post fanno pensare alle geometrie di Escher........... dove tutto è contestabile ma il punto di appiglio del contestare è "contestabile a sua volta"..........
Bruja
Infatti non so se mi ricorda piu' le metamorfosi o le false costruzioni prospettiche
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top