Primo tradimento...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old thescientist

Guest
Ciao ragazzi
ero molto scettico se scrivere o meno di questa mia "avventura" extraconiugale.
Non volendo tediarvi + di tanto riassumerò il tutto in poche righe:
1 - conosco quella che è mia moglie da 11 anni e siamo sposati da 3
2 - una settimana fa mi è capitato di tradire x la prima volta
Morale della storia: sto malissimo...
Ragazzi mi sento una mattonella al posto del cuore, piango tutto il giorno e mi sento veramente male... soprattutto alla sera quando torno da mia moglie...
Sensi di colpa a go-go...

Forse sono troppo sensibile e ho sbagliato...
Ragazzi cosa posso fare?
Chi mi da qualche consiglio per non uscire di testa???

 

Fedifrago

Utente di lunga data
Ciao ragazzi
ero molto scettico se scrivere o meno di questa mia "avventura" extraconiugale.
Non volendo tediarvi + di tanto riassumerò il tutto in poche righe:
1 - conosco quella che è mia moglie da 11 anni e siamo sposati da 3
2 - una settimana fa mi è capitato di tradire x la prima volta
Morale della storia: sto malissimo...
Ragazzi mi sento una mattonella al posto del cuore, piango tutto il giorno e mi sento veramente male... soprattutto alla sera quando torno da mia moglie...
Sensi di colpa a go-go...

Forse sono troppo sensibile e ho sbagliato...
Ragazzi cosa posso fare?
Chi mi da qualche consiglio per non uscire di testa???
Intanto benvenuto!

Troppo sensibile? Se davvero lo fossi, come spieghi quello che è accaduto?

Tua moglie non ha ancora capito il motivo del tuo star male? sicuro?
 
O

Old thescientist

Guest
Mettiamola così... a casa sono davvero bravo e non le ho assolutamente dato modo di capire che non sto bene...il mio comportamento per ora è rimasto fedele all'originale...
Piuttosto è normale sto peso sul cuore che sta diventando un macigno?
Per quanto riguarda la sensibilità, credo che la sto sperimentando sulla mia pelle...
Fedifrago davvero...mai stato così...
Sarà perchè è la mia Prima volta???
Un saluto e grazie del benvenuto...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Qual è il dubbio?

Mettiamola così... a casa sono davvero bravo e non le ho assolutamente dato modo di capire che non sto bene...il mio comportamento per ora è rimasto fedele all'originale...
Piuttosto è normale sto peso sul cuore che sta diventando un macigno?
Per quanto riguarda la sensibilità, credo che la sto sperimentando sulla mia pelle...
Fedifrago davvero...mai stato così...
Sarà perchè è la mia Prima volta???
Un saluto e grazie del benvenuto...
Cosa vuoi sentirti dire? Che poi la seconda e la terza va meglio?

Seriamente.
Il quesito posto è: perché l'hai fatto se il senso di colpa ti dice che non ne valeva la pena?
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Mettiamola così... a casa sono davvero bravo e non le ho assolutamente dato modo di capire che non sto bene...il mio comportamento per ora è rimasto fedele all'originale...
Piuttosto è normale sto peso sul cuore che sta diventando un macigno?
Per quanto riguarda la sensibilità, credo che la sto sperimentando sulla mia pelle...
Fedifrago davvero...mai stato così...
Sarà perchè è la mia Prima volta???
Un saluto e grazie del benvenuto...
Sarà per quello o forse per le modalità con cui è avvenuto? come ti spieghi che sia potuto succedere? tensioni in casa? incomprensioni?
 

Iris

Utente di lunga data
secondo me, con un pò di esperienza tutto sarà più facile.
La prima volta non è mai la migliore..ma da qualche parte bsogna pur cominciare!!!
 
O

Old flavy

Guest
ti va di raccontarci come e' successo? se ti senti cosi male allora preche l'hai fatto? deve esserci stato un motivo...perche c'e' sempre un motivo...
 
O

Old thescientist

Guest
Il come è successo è stato molto naturale...
Io lavoro in un negozio e la persona in questione già la conoscevo, lei ha dei problemi con il fidanzato...e ci siamo ritrovati a baciarci...
Poi è successo il resto...
Voglia di vedersi, voglia di fare l'amore...
Poi domenica (3 gg fa) il suo fidanzato si rifà vivo e io divento un po' geloso.
Diciamo che sto vivendo una passione che mi sta bruciando dentro.
La cosa che davvero mi dispiace e mi fa stare male è che essendo stati amici, non credo che una volta terminata la passione, riusciremo a tornare come prima...
Purtroppo credo di soffrire anche xchè so di avere perso una gran bella amicizia x due sere di sesso...
Questo è un po' il resoconto.
Ragazzi cosa mi potete consigliare??
Accetto qualunque consiglio, anche x sdrammatizzare una situazione che non credevo fosse così destabilizzante.
Un grande saluto a tutti gli amici del forum...
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Il come è successo è stato molto naturale...
Io lavoro in un negozio e la persona in questione già la conoscevo, lei ha dei problemi con il fidanzato...e ci siamo ritrovati a baciarci...
Poi è successo il resto...
Voglia di vedersi, voglia di fare l'amore...
Poi domenica (3 gg fa) il suo fidanzato si rifà vivo e io divento un po' geloso.
Diciamo che sto vivendo una passione che mi sta bruciando dentro.
La cosa che davvero mi dispiace e mi fa stare male è che essendo stati amici, non credo che una volta terminata la passione, riusciremo a tornare come prima...
Purtroppo credo di soffrire anche xchè so di avere perso una gran bella amicizia x due sere di sesso...
Questo è un po' il resoconto.
Ragazzi cosa mi potete consigliare??
Accetto qualunque consiglio, anche x sdrammatizzare una situazione che non credevo fosse così destabilizzante.
Un grande saluto a tutti gli amici del forum...
Ok.. e tua moglie??
 

Miciolidia

Utente di lunga data
thescientis

Il come è successo è stato molto naturale...
Io lavoro in un negozio e la persona in questione già la conoscevo, lei ha dei problemi con il fidanzato...e ci siamo ritrovati a baciarci...
Poi è successo il resto...
Voglia di vedersi, voglia di fare l'amore...
Poi domenica (3 gg fa) il suo fidanzato si rifà vivo e io divento un po' geloso.
Diciamo che sto vivendo una passione che mi sta bruciando dentro.
La cosa che davvero mi dispiace e mi fa stare male è che essendo stati amici, non credo che una volta terminata la passione, riusciremo a tornare come prima...
Purtroppo credo di soffrire anche xchè so di avere perso una gran bella amicizia x due sere di sesso...
Questo è un po' il resoconto.
Ragazzi cosa mi potete consigliare??
Accetto qualunque consiglio, anche x sdrammatizzare una situazione che non credevo fosse così destabilizzante.
Un grande saluto a tutti gli amici del forum...

come mai credi aver perso quella relazione amicale?


Sei sicuro che la sofferenza sia a causa di questo?
 
O

Old chensamurai

Guest
Ciao ragazzi
ero molto scettico se scrivere o meno di questa mia "avventura" extraconiugale.
Non volendo tediarvi + di tanto riassumerò il tutto in poche righe:
1 - conosco quella che è mia moglie da 11 anni e siamo sposati da 3
2 - una settimana fa mi è capitato di tradire x la prima volta
Morale della storia: sto malissimo...
Ragazzi mi sento una mattonella al posto del cuore, piango tutto il giorno e mi sento veramente male... soprattutto alla sera quando torno da mia moglie...
Sensi di colpa a go-go...

Forse sono troppo sensibile e ho sbagliato...
Ragazzi cosa posso fare?
Chi mi da qualche consiglio per non uscire di testa???
... Amico mio... Non è la "tua" sensibilità... Sono i tuoi genitori... Capisci?... I genitori che hai dentro di te... Il "Super-IO"... Vedi, sei andato oltre i tuoi confini e, ora, vivi una transizione di "colpa"... Bene, perdonati, amico mio... Perdonati... Accetta quella colpa, perché sei tu che parli a te stesso... Stai facendo conoscenza di te stesso... Capisci?... Buona fortuna.
 

Mari'

Utente di lunga data
... Amico mio... Non è la "tua" sensibilità... Sono i tuoi genitori... Capisci?... I genitori che hai dentro di te... Il "Super-IO"... Vedi, sei andato oltre i tuoi confini e, ora, vivi una transizione di "colpa"... Bene, perdonati, amico mio... Perdonati... Accetta quella colpa, perché sei tu che parli a te stesso... Stai facendo conoscenza di te stesso... Capisci?... Buona fortuna.
Chiamasi "coscienza", molte volte in certi individui e' dormiente ... poi un giorno si sveglia di botto, sempre se si ri-sveglia eh ...
 

Iago

Utente di lunga data
scenziato

le cose fatte una sola volta, è come se non fossero mai accadute!
 
O

Old chensamurai

Guest
Chiamasi "coscienza", molte volte in certi individui e' dormiente ... poi un giorno si sveglia di botto, sempre se si ri-sveglia eh ...
... Completamente sbagliato... Amica mia... Quando dorme, è perché tu rimani dentro i suoi confini... Quando si risveglia è perché, quei confini, li hai varcati... Il problema è che i tuoi confini, quelli veri, li conosci solamente quando hai messo almeno un piede... Oltre la linea... Del confine...
 

Mari'

Utente di lunga data

Mari'

Utente di lunga data
... Completamente sbagliato... Amica mia... Quando dorme, è perché tu rimani dentro i suoi confini... Quando si risveglia è perché, quei confini, li hai varcati... Il problema è che i tuoi confini, quelli veri, li conosci solamente quando hai messo almeno un piede... Oltre la linea... Del confine...
vedi Chen la mia coscienza e' sempre sveglia e vegeta ... ed e' la "SOLA" a cui do ascolto.
 
O

Old chensamurai

Guest
della serie: Sbagliare e' umano, perseverare e' diabolico
... Chiamasi "tritatissimo luogo comunissimo"... In una parola sola: BANALITA'... Perseverare è... Apprendere... Ecco perché perseverare è diabolico... Perseverare è mangiare il frutto dell'albero della conoscenza... Apprendere è conoscere... Apprendere, è divenire simili al diavolo...
 

Mari'

Utente di lunga data
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top