Presunto Tradimento! vi prego consigliatemi non so cosa fare!!

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

BlackDay

Utente di lunga data
Buongiorno a tutti del Forum. Sono nuova qui e mi sono iscritta prima di tutto perché lo trovo interessante e poi vorrei poter parlare con qualcuno di una vicenda che ormai da UN ANNO E MEZZO mi attanaglia la mente ed il respiro ogni volta che ci penso, spero voi possiate darmi un consiglio.

Brevemente cercherò di raccontarvi cosa è successo.
4 anni fa mi sono fidanzata con un ragazzo con cui attualmente sto insieme, credetemi prima di lui ho avuto solo un'altra storia molto importante ma lui, lui è stata la persona che ho amato, mi sono dedicata anima e corpo l'ho supportato in tanti momenti difficili della sua vita e lui nella mia. Lui era la persona che mi faceva battere il cuore ed il suo solo pensiero mi toglieva il respiro.
Chiaramente amandolo così tanto non potevo non presentarlo alle mie amiche.

Tornando a un anno e mezzo fa, io litigai con la mia migliore amica B con cui ho litigato per vari motivi tra cui rivelò al mio ragazzo una cosa che le dissi privatamente. Il gruppo delle mie amiche si sgretolò e rimasi io insieme ad altre due mie carissime (fino ad allora) amiche. Dopo qualche tempo io litigai col mio ragazzo per una cosa che avevo scoperto e chiaramente mi sfogai con le mie amiche le quali colsero il momento "più adatto" per rivelarmi che il mio ragazzo in realtà aveva avuto un anno prima una relazione con la mia ex amica B.
Io ero distrutta non solo per il tradimento fattomi da tutte e tre le mie amiche ma anche e soprattutto per ciò che probabilmente l'amore della mia vita aveva fatto.
Allora io feci riunire le mie due amiche e il mio ragazzo per chiarimenti e loro mi avevano raccontato degli episodi avvenuti tra il mio ragazzo e B in più una delle due mie amiche mi fece leggere dei suoi messaggi che si scambiava con B riguardo al mio ragazzo, dove B diceva che lo faceva impazzire (con tanto di nome del mio ragazzo) che lui non si decideva a lasciare me. Il mio ragazzo negava tutto con decisa convinzione ed io non ho potuto far altro che credere al mio amore e litigare per sempre con le mie amiche dopo che mi sono sentita dire da loro "Non potevamo dirtelo prima perché eravamo più amiche a B che a te". Premesso non abbiamo 13 o 15 anni siamo abbastanza mature ed una risposta del genere era davvero ridicola.
Io ad oggi ho perso la fiducia nel mio ragazzo il dubbio che B possa aver avuto una storia con lui mi tormenta da così tanto tempo che ho smarrito l'amore per lui e spero ogni giorno che questo amore possa ritornare ma col tarlo che ho in testa sembra difficile.

Voi ora dopo aver letto questo penserete "se lo ami gli devi credere" enno! perché io di lui ho scoperto dei profili su internet di cui lui non mi aveva mai parlato (ovviamente lui nega ma io non sono stupida e di tecnologia me ne intendo) siti tipo Netlog.

Adesso io per potermi togliere questo dubbio atroce sto seriamente pensando di ricontattare B, vedermi e chiederle spiegazioni. Non voglio ucciderla anche se se lo meriterebbe ma vado in pace chiedendole se ciò che le ex amiche hanno detto è vero o no. Secondo voi risulterei patetica? Mi umilierei?
Grazie per l'ascolto
 

BlackDay

Utente di lunga data
Sospetto tradimento!! AIUTOO ho bisogno di consigli!!

Buongiorno a tutti del Forum. Sono nuova e mi sono iscritta prima di tutto perché lo trovo interessante e poi vorrei poter parlare con qualcuno di una vicenda che ormai da UN ANNO E MEZZO mi attanaglia la mente ed il respiro ogni volta che ci penso, spero voi possiate darmi un consiglio.

Brevemente cercherò di raccontarvi cosa è successo.
4 anni fa mi sono fidanzata con un ragazzo con cui attualmente sto insieme, credetemi prima di lui ho avuto solo un'altra storia molto importante ma lui, lui è stata la persona che ho amato, mi sono dedicata anima e corpo l'ho supportato in tanti momenti difficili della sua vita e lui nella mia. Lui era la persona che mi faceva battere il cuore ed il suo solo pensiero mi toglieva il respiro.
Chiaramente amandolo così tanto non potevo non presentarlo alle mie amiche.

Tornando a un anno e mezzo fa, io litigai con la mia migliore amica B con cui ho litigato per vari motivi tra cui rivelò al mio ragazzo una cosa che le dissi privatamente. Il gruppo delle mie amiche si sgretolò e rimasi io insieme ad altre due mie carissime (fino ad allora) amiche. Dopo qualche tempo io litigai col mio ragazzo per una cosa che avevo scoperto e chiaramente mi sfogai con le mie amiche le quali colsero il momento "più adatto" per rivelarmi che il mio ragazzo in realtà aveva avuto un anno prima una relazione con la mia ex amica B.
Io ero distrutta non solo per il tradimento fattomi da tutte e tre le mie amiche ma anche e soprattutto per ciò che probabilmente l'amore della mia vita aveva fatto.
Allora io feci riunire le mie due amiche e il mio ragazzo per chiarimenti e loro mi avevano raccontato degli episodi avvenuti tra il mio ragazzo e B in più una delle due mie amiche mi fece leggere dei suoi messaggi che si scambiava con B riguardo al mio ragazzo, dove B diceva che lo faceva impazzire (con tanto di nome del mio ragazzo) che lui non si decideva a lasciare me. Il mio ragazzo negava tutto con decisa convinzione ed io non ho potuto far altro che credere al mio amore e litigare per sempre con le mie amiche dopo che mi sono sentita dire da loro "Non potevamo dirtelo prima perché eravamo più amiche a B che a te". Premesso non abbiamo 13 o 15 anni siamo abbastanza mature ed una risposta del genere era davvero ridicola.
Io ad oggi ho perso la fiducia nel mio ragazzo il dubbio che B possa aver avuto una storia con lui mi tormenta da così tanto tempo che ho smarrito l'amore per lui e spero ogni giorno che questo amore possa ritornare ma col tarlo che ho in testa sembra difficile.

Voi ora dopo aver letto questo penserete "se lo ami gli devi credere" enno! perché io di lui ho scoperto dei profili su internet di cui lui non mi aveva mai parlato (ovviamente lui nega ma io non sono stupida e di tecnologia me ne intendo) siti tipo Netlog.

Adesso io per potermi togliere questo dubbio atroce sto seriamente pensando di ricontattare B, vedermi e chiederle spiegazioni. Non voglio ucciderla anche se se lo meriterebbe ma vado in pace chiedendole se ciò che le ex amiche hanno detto è vero o no. Secondo voi risulterei patetica? Mi umilierei?
Grazie per l'ascolto :)
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Bè direi che se loro avevano ancge i messaggi in cui lei parlava di lui non avrei molti dubbi sull'avvenuto tradimento.
 

Fiammetta

Amazzone! Embe'. Sticazzi
Staff Forum
Buongiorno a tutti del Forum. Sono nuova e mi sono iscritta prima di tutto perché lo trovo interessante e poi vorrei poter parlare con qualcuno di una vicenda che ormai da UN ANNO E MEZZO mi attanaglia la mente ed il respiro ogni volta che ci penso, spero voi possiate darmi un consiglio.

Brevemente cercherò di raccontarvi cosa è successo.
4 anni fa mi sono fidanzata con un ragazzo con cui attualmente sto insieme, credetemi prima di lui ho avuto solo un'altra storia molto importante ma lui, lui è stata la persona che ho amato, mi sono dedicata anima e corpo l'ho supportato in tanti momenti difficili della sua vita e lui nella mia. Lui era la persona che mi faceva battere il cuore ed il suo solo pensiero mi toglieva il respiro.
Chiaramente amandolo così tanto non potevo non presentarlo alle mie amiche.

Tornando a un anno e mezzo fa, io litigai con la mia migliore amica B con cui ho litigato per vari motivi tra cui rivelò al mio ragazzo una cosa che le dissi privatamente. Il gruppo delle mie amiche si sgretolò e rimasi io insieme ad altre due mie carissime (fino ad allora) amiche. Dopo qualche tempo io litigai col mio ragazzo per una cosa che avevo scoperto e chiaramente mi sfogai con le mie amiche le quali colsero il momento "più adatto" per rivelarmi che il mio ragazzo in realtà aveva avuto un anno prima una relazione con la mia ex amica B.
Io ero distrutta non solo per il tradimento fattomi da tutte e tre le mie amiche ma anche e soprattutto per ciò che probabilmente l'amore della mia vita aveva fatto.
Allora io feci riunire le mie due amiche e il mio ragazzo per chiarimenti e loro mi avevano raccontato degli episodi avvenuti tra il mio ragazzo e B in più una delle due mie amiche mi fece leggere dei suoi messaggi che si scambiava con B riguardo al mio ragazzo, dove B diceva che lo faceva impazzire (con tanto di nome del mio ragazzo) che lui non si decideva a lasciare me. Il mio ragazzo negava tutto con decisa convinzione ed io non ho potuto far altro che credere al mio amore e litigare per sempre con le mie amiche dopo che mi sono sentita dire da loro "Non potevamo dirtelo prima perché eravamo più amiche a B che a te". Premesso non abbiamo 13 o 15 anni siamo abbastanza mature ed una risposta del genere era davvero ridicola.
Io ad oggi ho perso la fiducia nel mio ragazzo il dubbio che B possa aver avuto una storia con lui mi tormenta da così tanto tempo che ho smarrito l'amore per lui e spero ogni giorno che questo amore possa ritornare ma col tarlo che ho in testa sembra difficile.

Voi ora dopo aver letto questo penserete "se lo ami gli devi credere" enno! perché io di lui ho scoperto dei profili su internet di cui lui non mi aveva mai parlato (ovviamente lui nega ma io non sono stupida e di tecnologia me ne intendo) siti tipo Netlog.

Adesso io per potermi togliere questo dubbio atroce sto seriamente pensando di ricontattare B, vedermi e chiederle spiegazioni. Non voglio ucciderla anche se se lo meriterebbe ma vado in pace chiedendole se ciò che le ex amiche hanno detto è vero o no. Secondo voi risulterei patetica? Mi umilierei?
Grazie per l'ascolto :)
Ciao, lui come spiega i messaggi scambiati con B?
 

Solenero

Utente di lunga data
Buongiorno a tutti del Forum. Sono nuova e mi sono iscritta prima di tutto perché lo trovo interessante e poi vorrei poter parlare con qualcuno di una vicenda che ormai da UN ANNO E MEZZO mi attanaglia la mente ed il respiro ogni volta che ci penso, spero voi possiate darmi un consiglio.

Brevemente cercherò di raccontarvi cosa è successo.
4 anni fa mi sono fidanzata con un ragazzo con cui attualmente sto insieme, credetemi prima di lui ho avuto solo un'altra storia molto importante ma lui, lui è stata la persona che ho amato, mi sono dedicata anima e corpo l'ho supportato in tanti momenti difficili della sua vita e lui nella mia. Lui era la persona che mi faceva battere il cuore ed il suo solo pensiero mi toglieva il respiro.
Chiaramente amandolo così tanto non potevo non presentarlo alle mie amiche.

Tornando a un anno e mezzo fa, io litigai con la mia migliore amica B con cui ho litigato per vari motivi tra cui rivelò al mio ragazzo una cosa che le dissi privatamente. Il gruppo delle mie amiche si sgretolò e rimasi io insieme ad altre due mie carissime (fino ad allora) amiche. Dopo qualche tempo io litigai col mio ragazzo per una cosa che avevo scoperto e chiaramente mi sfogai con le mie amiche le quali colsero il momento "più adatto" per rivelarmi che il mio ragazzo in realtà aveva avuto un anno prima una relazione con la mia ex amica B.
Io ero distrutta non solo per il tradimento fattomi da tutte e tre le mie amiche ma anche e soprattutto per ciò che probabilmente l'amore della mia vita aveva fatto.
Allora io feci riunire le mie due amiche e il mio ragazzo per chiarimenti e loro mi avevano raccontato degli episodi avvenuti tra il mio ragazzo e B in più una delle due mie amiche mi fece leggere dei suoi messaggi che si scambiava con B riguardo al mio ragazzo, dove B diceva che lo faceva impazzire (con tanto di nome del mio ragazzo) che lui non si decideva a lasciare me. Il mio ragazzo negava tutto con decisa convinzione ed io non ho potuto far altro che credere al mio amore e litigare per sempre con le mie amiche dopo che mi sono sentita dire da loro "Non potevamo dirtelo prima perché eravamo più amiche a B che a te". Premesso non abbiamo 13 o 15 anni siamo abbastanza mature ed una risposta del genere era davvero ridicola.
Io ad oggi ho perso la fiducia nel mio ragazzo il dubbio che B possa aver avuto una storia con lui mi tormenta da così tanto tempo che ho smarrito l'amore per lui e spero ogni giorno che questo amore possa ritornare ma col tarlo che ho in testa sembra difficile.

Voi ora dopo aver letto questo penserete "se lo ami gli devi credere" enno! perché io di lui ho scoperto dei profili su internet di cui lui non mi aveva mai parlato (ovviamente lui nega ma io non sono stupida e di tecnologia me ne intendo) siti tipo Netlog.

Adesso io per potermi togliere questo dubbio atroce sto seriamente pensando di ricontattare B, vedermi e chiederle spiegazioni. Non voglio ucciderla anche se se lo meriterebbe ma vado in pace chiedendole se ciò che le ex amiche hanno detto è vero o no. Secondo voi risulterei patetica? Mi umilierei?
Grazie per l'ascolto :)
Ciao Blackday e benvenuta.
Te lo dico senza peli sulla lingua, manderei a quel paese amiche e ragazzo.
Amiche perchè amiche non sono. Un'amica non starebbe a guardare mentre il tuo ragazzo ti tradisce, indipendentemente da chi è l'amante.
E il ragazzo perchè... beh, non solo perchè ti ha tradito con una delle tue migliori amiche ma anche perchè ha siti internet di cui tu ignoravi l'esistenza fino a poco fa... che da soli POTREBBERO non essere niente, ma sommati al tradimento... fanno pensare.
Qui tu non hai per le mani solo un tradimento, ma almeno 4.
Ragazzo
B
2 "amiche"

Per me se vuoi avere un'ulteriore prova contatta questa B, chiedile di vedervi e di parlarne, ma sarà solo una conferma a quello che GIA' SAI e che NON VUOI VEDERE.

Quanti anni avete?
 

disincantata

Utente di lunga data
Buongiorno a tutti del Forum. Sono nuova e mi sono iscritta prima di tutto perché lo trovo interessante e poi vorrei poter parlare con qualcuno di una vicenda che ormai da UN ANNO E MEZZO mi attanaglia la mente ed il respiro ogni volta che ci penso, spero voi possiate darmi un consiglio.

Brevemente cercherò di raccontarvi cosa è successo.
4 anni fa mi sono fidanzata con un ragazzo con cui attualmente sto insieme, credetemi prima di lui ho avuto solo un'altra storia molto importante ma lui, lui è stata la persona che ho amato, mi sono dedicata anima e corpo l'ho supportato in tanti momenti difficili della sua vita e lui nella mia. Lui era la persona che mi faceva battere il cuore ed il suo solo pensiero mi toglieva il respiro.
Chiaramente amandolo così tanto non potevo non presentarlo alle mie amiche.

Tornando a un anno e mezzo fa, io litigai con la mia migliore amica B con cui ho litigato per vari motivi tra cui rivelò al mio ragazzo una cosa che le dissi privatamente. Il gruppo delle mie amiche si sgretolò e rimasi io insieme ad altre due mie carissime (fino ad allora) amiche. Dopo qualche tempo io litigai col mio ragazzo per una cosa che avevo scoperto e chiaramente mi sfogai con le mie amiche le quali colsero il momento "più adatto" per rivelarmi che il mio ragazzo in realtà aveva avuto un anno prima una relazione con la mia ex amica B.
Io ero distrutta non solo per il tradimento fattomi da tutte e tre le mie amiche ma anche e soprattutto per ciò che probabilmente l'amore della mia vita aveva fatto.
Allora io feci riunire le mie due amiche e il mio ragazzo per chiarimenti e loro mi avevano raccontato degli episodi avvenuti tra il mio ragazzo e B in più una delle due mie amiche mi fece leggere dei suoi messaggi che si scambiava con B riguardo al mio ragazzo, dove B diceva che lo faceva impazzire (con tanto di nome del mio ragazzo) che lui non si decideva a lasciare me. Il mio ragazzo negava tutto con decisa convinzione ed io non ho potuto far altro che credere al mio amore e litigare per sempre con le mie amiche dopo che mi sono sentita dire da loro "Non potevamo dirtelo prima perché eravamo più amiche a B che a te". Premesso non abbiamo 13 o 15 anni siamo abbastanza mature ed una risposta del genere era davvero ridicola.
Io ad oggi ho perso la fiducia nel mio ragazzo il dubbio che B possa aver avuto una storia con lui mi tormenta da così tanto tempo che ho smarrito l'amore per lui e spero ogni giorno che questo amore possa ritornare ma col tarlo che ho in testa sembra difficile.

Voi ora dopo aver letto questo penserete "se lo ami gli devi credere" enno! perché io di lui ho scoperto dei profili su internet di cui lui non mi aveva mai parlato (ovviamente lui nega ma io non sono stupida e di tecnologia me ne intendo) siti tipo Netlog.

Adesso io per potermi togliere questo dubbio atroce sto seriamente pensando di ricontattare B, vedermi e chiederle spiegazioni. Non voglio ucciderla anche se se lo meriterebbe ma vado in pace chiedendole se ciò che le ex amiche hanno detto è vero o no. Secondo voi risulterei patetica? Mi umilierei?
Grazie per l'ascolto :)
Benvenuta.

Visto che sei brava prendigli il cellulare e controlla tutti i suoi messaggi all'epoca del presunto tradimento con B.

Posso sapere quanti anni avete?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Se vuoi chiederlo a B invece che a lui, significa che ti fidi più di lei che di lui.
Rifletti su questo e cerca di capire perché vuoi avere queste certezze.
 

spleen

utente ?
Benvenuta.
Perchè pensi che un amore debba essere così idealizzato e totalizzante?
Pensi davvero di conoscere a fondo il tuo ragazzo?
Sei innamorata di lui o dell'amore?
Perchè quello che pensano o fanno le tue pseudo amiche per te è così importante?
Cosa significa per te essere amica?

Comincia a risponderti con sincerità e realismo a queste domande.
Ciao
 

Eratò

Utente di lunga data
Buongiorno a tutti del Forum. Sono nuova qui e mi sono iscritta prima di tutto perché lo trovo interessante e poi vorrei poter parlare con qualcuno di una vicenda che ormai da UN ANNO E MEZZO mi attanaglia la mente ed il respiro ogni volta che ci penso, spero voi possiate darmi un consiglio.

Brevemente cercherò di raccontarvi cosa è successo.
4 anni fa mi sono fidanzata con un ragazzo con cui attualmente sto insieme, credetemi prima di lui ho avuto solo un'altra storia molto importante ma lui, lui è stata la persona che ho amato, mi sono dedicata anima e corpo l'ho supportato in tanti momenti difficili della sua vita e lui nella mia. Lui era la persona che mi faceva battere il cuore ed il suo solo pensiero mi toglieva il respiro.
Chiaramente amandolo così tanto non potevo non presentarlo alle mie amiche.

Tornando a un anno e mezzo fa, io litigai con la mia migliore amica B con cui ho litigato per vari motivi tra cui rivelò al mio ragazzo una cosa che le dissi privatamente. Il gruppo delle mie amiche si sgretolò e rimasi io insieme ad altre due mie carissime (fino ad allora) amiche. Dopo qualche tempo io litigai col mio ragazzo per una cosa che avevo scoperto e chiaramente mi sfogai con le mie amiche le quali colsero il momento "più adatto" per rivelarmi che il mio ragazzo in realtà aveva avuto un anno prima una relazione con la mia ex amica B.
Io ero distrutta non solo per il tradimento fattomi da tutte e tre le mie amiche ma anche e soprattutto per ciò che probabilmente l'amore della mia vita aveva fatto.
Allora io feci riunire le mie due amiche e il mio ragazzo per chiarimenti e loro mi avevano raccontato degli episodi avvenuti tra il mio ragazzo e B in più una delle due mie amiche mi fece leggere dei suoi messaggi che si scambiava con B riguardo al mio ragazzo, dove B diceva che lo faceva impazzire (con tanto di nome del mio ragazzo) che lui non si decideva a lasciare me. Il mio ragazzo negava tutto con decisa convinzione ed io non ho potuto far altro che credere al mio amore e litigare per sempre con le mie amiche dopo che mi sono sentita dire da loro "Non potevamo dirtelo prima perché eravamo più amiche a B che a te". Premesso non abbiamo 13 o 15 anni siamo abbastanza mature ed una risposta del genere era davvero ridicola.
Io ad oggi ho perso la fiducia nel mio ragazzo il dubbio che B possa aver avuto una storia con lui mi tormenta da così tanto tempo che ho smarrito l'amore per lui e spero ogni giorno che questo amore possa ritornare ma col tarlo che ho in testa sembra difficile.

Voi ora dopo aver letto questo penserete "se lo ami gli devi credere" enno! perché io di lui ho scoperto dei profili su internet di cui lui non mi aveva mai parlato (ovviamente lui nega ma io non sono stupida e di tecnologia me ne intendo) siti tipo Netlog.

Adesso io per potermi togliere questo dubbio atroce sto seriamente pensando di ricontattare B, vedermi e chiederle spiegazioni. Non voglio ucciderla anche se se lo meriterebbe ma vado in pace chiedendole se ciò che le ex amiche hanno detto è vero o no. Secondo voi risulterei patetica? Mi umilierei?
Grazie per l'ascolto
Benvenuta Black Day.A mio avviso risulteresti patetica e lo stesso nom arriveresti a nessuna conclusione...Prenditi del tempo per te stessa lontano da tutti ,fidanzato e amiche, e vai per la tua strada....i presupposti per andare avanti nella storia con lui non sono dei migliori.
 

Solenero

Utente di lunga data

Fiammetta

Amazzone! Embe'. Sticazzi
Staff Forum

disincantata

Utente di lunga data
Mi viene voglia di una fetta di torta. La Juve che pareggia, i post che spariscono, il marito della nuova amica che non la desidera perchè è troppo magra, le amiche false, no, devo fare qualcosa!
 

Fiammetta

Amazzone! Embe'. Sticazzi
Staff Forum
Mi viene voglia di una fetta di torta. La Juve che pareggia, i post che spariscono, il marito della nuova amica che non la desidera perchè è troppo magra, le amiche false, no, devo fare qualcosa!
:D Se la tagli offrine un pezzetto pure a me :D
 

spleen

utente ?
Guardate bene, il post è doppio e avete risposto nell'altro. :cool:
 

Fiammetta

Amazzone! Embe'. Sticazzi
Staff Forum
LA TAGLIO?

ne ho già mangiate ...no non lo scrivo mi vergogno, troppo buona, ora resisto, ne ho lasciata una abbondante per mio marito che rientra alle due.
Intera ne hai mangiata !!!!! :carneval::rotfl:
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top