Presto il menù di Pasqua!

Brunetta

Utente di lunga data
Presto il menù di Pasqua!

Vorrei fare l'agnello. La pubblicità mi ha convinta, ma non lo so cucinare bene.:rolleyes:

Io farei tradizionali uova sode ripiene, di primo sono incerta tra:
- tagliatelle al ragù (di agnello?)
- crespelle formaggi e prosciutto
- lasagne
- spaghetti allo zafferano al cacio e pepe
di secondo
Sicuramente carciofi fritti e, se trovo, fiori di zucca
e
- agnello (aspetto ricetta oppure costolette impanate e fritte)
- coniglio
- cotoletta alla milanese fatta come si deve
ovviamente patate

e poi macedonia se ce la facciamo
 

Brunetta

Utente di lunga data
Nessuno mi dà idee?
:confused:
 

Divì

Utente senza meta
Nessuno mi dà idee?
:confused:
Io quest'anno rinuncio all'agnello, la maggior parte dei presenti al pranzo di Pasqua non lo ama.
Noi faremo antipasti vari a base di uova, lasagna napoletana (con le uova) e due arrosti accompagnati da verdure gratinate. Poi un dolce e uova al cioccolato sia fondente che al latte.

La nostra tradizione prevedeva il capretto con le patate. Cotto in forno, con cipolla patate e sale grosso, un filo d'olio è coperto di acqua. Facile. È cotto quando l'acqua è tutta evaporata.

:)
 

Brunetta

Utente di lunga data
Io quest'anno rinuncio all'agnello, la maggior parte dei presenti al pranzo di Pasqua non lo ama.
Noi faremo antipasti vari a base di uova, lasagna napoletana (con le uova) e due arrosti accompagnati da verdure gratinate. Poi un dolce e uova al cioccolato sia fondente che al latte.

La nostra tradizione prevedeva il capretto con le patate. Cotto in forno, con cipolla patate e sale grosso, un filo d'olio è coperto di acqua. Facile. È cotto quando l'acqua è tutta evaporata.

:)
:up: Grazie della ricetta
 

ologramma

Utente di lunga data
bruni che ce vuole a cuocere l'abbacchio al forno?
Io non l'ho mai fatto ma ho sempre visto mamma ,nonna ,zia suocera e moglie quindi posso dire che prima si da una condita grossolana al tutto con sale e pepe , poi si fanno piccole incisioni sulle parti più consistenti immettendo odori nel taglietto quindi si adagia sulle solo dopo preventivamente vengono tagliate le patate a spicchietti(favolose quelle di Viterbo) si informa , non mi dire i gradi no è compito mio, si lascia cuocere per una oretta o più , dipende dalla grandezza noi romani preferiamo che non superi i 6 o 7 kg pulito perchè se superi questo peso c'è rischio che ha iniziato a brucare l'erba e non va bene di solito ;consiglio del mio amico macellaio di controllare la coratella ma ora è inutile perchè ai supermercati spesso fanno confezioni mischiando sia la testa e corata che non sono dell'abbacchio macellato , una volta lo si prendeva dal pecoraio ed era un altra cosa e un altro sapore , comunque al palato deve risultare morbido e tenero.
Ritornando alla cottura durante la quale devi rivoltare sia lui che le patate poi alla fine cottura se serve un po di grill ma non sempre serve , di solito lo togliamo prima per finire di cuocere dopo aver cotto la lasagna :up:
buon appetito
 

ologramma

Utente di lunga data
Io quest'anno rinuncio all'agnello, la maggior parte dei presenti al pranzo di Pasqua non lo ama.
Noi faremo antipasti vari a base di uova, lasagna napoletana (con le uova) e due arrosti accompagnati da verdure gratinate. Poi un dolce e uova al cioccolato sia fondente che al latte.

La nostra tradizione prevedeva il capretto con le patate. Cotto in forno, con cipolla patate e sale grosso, un filo d'olio è coperto di acqua. Facile. È cotto quando l'acqua è tutta evaporata.

:)
.
che dici a noi romani piace cuocerlo così
http://www.gustoblog.it/post/109775/lagnello-brodettato-con-la-ricetta-alla-romana
si fa a Pasqua anche lui piaceva molto a mio padre e mio nonno e la cosa si alternava mica si poteva mangiare sempre lo stesso eh:sonar:
 

Fiammetta

Amazzone! Embe'. Sticazzi
Staff Forum

Fiammetta

Amazzone! Embe'. Sticazzi
Staff Forum
Nessuno mi dà idee?
:confused:
Noi avremo
Antipasto con torta di pasqua al formaggio salumi e uova ( come da tradizione)
primo agnelotti di carne con ragù di chianina
Secondo abbacchio di agnello arrosto con patate
E Galantina di pollo con cipolline in agrodolce
Poi insalata mista per stressare il palato
Dolci: uova di cioccolato, ciaramicola, pastiera, sorbetto di fragole fatto in casa
Poi alkasektzer per digerire :D
 

Brunetta

Utente di lunga data
A grande richiesta farò lasagne.
Ho detto: ancora?
Risposta: due volte all'anno... :carneval:
 

Brunetta

Utente di lunga data
Abbiamo mangiato solo lasagne :)
 

Brunetta

Utente di lunga data
Noi tutto ..... anzi, di più :)

I dolci erano 3: cheese cake, torta alle fragole e pastiera.
Però ho fatto un dolcetto.
In un bicchierino (misura da liquore...rosolio?:rolleyes:) cioccolato fondente, biscotto spezzettato (ho messo Pan di stelle) bagnato con il rum, riscaldato in microonde perché si sciolgliesse il cioccolato, un cucchiaino di gelato alla vaniglia e panna montata. Quindi sotto caldo e sopra freddo.
 

ologramma

Utente di lunga data
Abbiamo mangiato solo lasagne :)
.
io l'ho riprese due volte le lasagne intendo dopo antipasto con salame corallina uova colorate portate da mia nuora con la pizza al formaggio, per qualcuno tramezzini al salmone e con prosciutto cotto, quindi arrosto di agnello e altro agnello fatto al tegame alla romana , che non ho mangiato ma che è rimasto e provvederò ha mangiare dopo pasquetta infine pastiera (venuta ottima) e un dolce pasquale portato dall'altra nuora, infine caffè doppio con un amaro per digerire solo una cosa abbiamo saltato la frutta:p
Il tutto innaffiato con vari vini e uovi di cioccolato, stasera credo che salto la cena non vorrei scoppiare:sonar:.
Domani pasquetta altra mangiata ma li varie cose cotte alla brace il tutto in campagna
 

ologramma

Utente di lunga data
Top