Perle di saggezza di Bridgettina

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Mari'

Utente di lunga data
C’era una volta un cavallo che abitava in una grande fattoria insieme a tanti altri animali.
Un giorno il cavallo diventò triste e depresso e decise di lasciarsi andare, si accasciò al suolo e non volle alzarsi più. Il fattore alla vista dell’animale in quelle condizioni, decise di chiamare il veterinario.

[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]Il dottore lesto lesto prestò soccorso. Scrupolosamente visitò il cavallo e gli prescrisse un medicinale raccomandandosi al fattore di somministrarglielo per tre giorni. Se al termine della cura il cavallo non fosse guarito, bisognava abbatterlo.

Cosi il fattore iniziò a dare la medicina al cavallo. L’equino se ne stava li seduto, indolente e triste. Il suo amico porco decise di fargli visita e lo spronò a reagire, ma il cavallo non sentiva ragioni. Il secondo giorno il fattore ridiede la medicina al cavallo.. ma anche quella giornata passò col cavallo triste e accidioso seduto per terra. L’amico porco provò a farlo ragionare ancora: “Hey forza!! riprenditi…altrimenti questi ti ammazzano!! Forza !! suuu coraggio ce la devi fare amico mio!!”

Ma i tentativi di aiuto da parte del porco altruista risultarono di nuovo inutili. Il cavallo se ne stava sempre nel suo angolino a deprimersi. Il terzo giorno il fattore gli diede l’ultima dose di medicina, ahimè anch'essa senza risulato. Allora il brav'uomo chiese consiglio alla moglie: “ Moglie mia il terzo giorno è passato e il cavallo non é guarito, che facciamo? ” La moglie replicò : “ Presto marito mio!! Senza indugio!! Dobbiamo abbatterlo!! Altrimenti farà ammalare anche gli altri animali”

Il porco era li e ascoltò la conversazione dei suoi padroni corse in un battibaleno dal cavallo “Hey!! Amico mio!! Questi stanno venendo da te per ammazzarti!! Alzati ti prego!! Stanno qui fuori …muoviti forza!!” Il cavallo esclamò "Oh per bacco!!" Finalmente si diede una scrollata e decise di alzarsi e farsi trovare in forma!! Il fattore e la moglie rincuorati ed entusiasti nel vedere il loro cavallo guarito, gioirono increduli. L'ormai sereno e allegro fattore esultò : “Che meraviglia il cavallo è guarito!! Accendinamo la brace! Dobbiamo festeggiare!!!! Forza su prepariamo la festa!!..AMMAZZIAMO IL PORCO!!”
[/FONT]



[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif][FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]La morale di questa favoletta è Chi si fa i cazzi suoi campa 100 anni.[/FONT][/FONT]



[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]Larga è la foglia stretta è la via dite la vostra che ho detto la mia......


[/FONT]
 

Fedifrago

Utente di lunga data
C’era una volta un cavallo che abitava in una grande fattoria insieme a tanti altri animali.
Un giorno il cavallo diventò triste e depresso e decise di lasciarsi andare, si accasciò al suolo e non volle alzarsi più. Il fattore alla vista dell’animale in quelle condizioni, decise di chiamare il veterinario.

[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]Il dottore lesto lesto prestò soccorso. Scrupolosamente visitò il cavallo e gli prescrisse un medicinale raccomandandosi al fattore di somministrarglielo per tre giorni. Se al termine della cura il cavallo non fosse guarito, bisognava abbatterlo. [/FONT]

[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]Cosi il fattore iniziò a dare la medicina al cavallo. L’equino se ne stava li seduto, indolente e triste. Il suo amico porco decise di fargli visita e lo spronò a reagire, ma il cavallo non sentiva ragioni. Il secondo giorno il fattore ridiede la medicina al cavallo.. ma anche quella giornata passò col cavallo triste e accidioso seduto per terra. L’amico porco provò a farlo ragionare ancora: “Hey forza!! riprenditi…altrimenti questi ti ammazzano!! Forza !! suuu coraggio ce la devi fare amico mio!!” [/FONT]

[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]Ma i tentativi di aiuto da parte del porco altruista risultarono di nuovo inutili. Il cavallo se ne stava sempre nel suo angolino a deprimersi. Il terzo giorno il fattore gli diede l’ultima dose di medicina, ahimè anch'essa senza risulato. Allora il brav'uomo chiese consiglio alla moglie: “ Moglie mia il terzo giorno è passato e il cavallo non é guarito, che facciamo? ” La moglie replicò : “ Presto marito mio!! Senza indugio!! Dobbiamo abbatterlo!! Altrimenti farà ammalare anche gli altri animali” [/FONT]

[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]Il porco era li e ascoltò la conversazione dei suoi padroni corse in un battibaleno dal cavallo “Hey!! Amico mio!! Questi stanno venendo da te per ammazzarti!! Alzati ti prego!! Stanno qui fuori …muoviti forza!!” Il cavallo esclamò "Oh per bacco!!" Finalmente si diede una scrollata e decise di alzarsi e farsi trovare in forma!! Il fattore e la moglie rincuorati ed entusiasti nel vedere il loro cavallo guarito, gioirono increduli. L'ormai sereno e allegro fattore esultò : “Che meraviglia il cavallo è guarito!! Accendinamo la brace! Dobbiamo festeggiare!!!! Forza su prepariamo la festa!!..AMMAZZIAMO IL PORCO!!”[/FONT]



[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif][FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]La morale di questa favoletta è Chi si fa i cazzi suoi campa 100 anni.[/FONT][/FONT]



[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]Larga è la foglia stretta è la via dite la vostra che ho detto la mia......[/FONT]

[FONT=verdana,arial,helvetica,sans-serif]
[/FONT]


La conoscevo, ma è sempre splendida!!



Ps. Marì, ora si che la tua firma mi piace!!
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Mari

La morale è che me l'hanno raccontata questa estate sotto la luna rossa, e come allora mi ha messo
tristezza per il povero porco.

Ma povero Porcolo!!!

e che caccio di morale...



no, non è proprio cosi Mari, perchè i propri fatti e quelli degli altri bisogna anche saperseli fare...

Se poi ci accusano...evvbbè avranno trovato un facile alibi alle proprie responsabilità...peggio per loro che non hanno capito nulla di se, e meglio per noi che qualcosa in piu' abbiamo capito.



ps. marooooon' sta faccina..
con sto ditino..mo glielo monco
 

Nobody

Utente di lunga data
La morale è che me l'hanno raccontata questa estate sotto la luna rossa, e come allora mi ha messo
tristezza per il povero porco.

Ma povero Porcolo!!!

e che caccio di morale...



no, non è proprio cosi Mari, perchè i propri fatti e quelli degli altri bisogna anche saperseli fare...

Se poi ci accusano...evvbbè avranno trovato un facile alibi alle proprie responsabilità...peggio per loro che non hanno capito nulla di se, e meglio per noi che qualcosa in piu' abbiamo capito.



ps. marooooon' sta faccina..
con sto ditino..mo glielo monco
Concordo in toto. Pover purcel...(nel senso del maiale, ah beh si beh!)
Davvero, non si meritava una fine così. I fatti propri a volte (solo a volte) è sacrosanto non farseli. E a chi ci accusa per questo...non si porge l'altra guancia, si porge il fulmine!
 

Mari'

Utente di lunga data

Mari'

Utente di lunga data
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top