Per conto terzi...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Bruja

Utente di lunga data
Parlo con una vecchia amica che vive nel Centro Italia.
Nel chiacchierare mi racconta un evento veramente da postare.
Università della sua città, un maturo bibliotecario (60 anni) conosce una studentessa venezuelana che fa spesso ricerche in biblioteca.
Lei dice di sentirsi sola, non ha nessuno, e paga molto la stanza. La faccio breve, lui che è vedovo si offre di ospitarla gratuitamente se lei le provvede a qualche faccenda in casa.
Si accordano, e lei dopo poco, lo intorta per bene. Ovviamente cerca di succhiargli dei soldi e lui, che capisce finalmente l'antifona vuole mandarla via, ma casualmente lei resta incinta...
Ora il fatto risale ad un paio di anni fa, lei si è fatta sposare e dopo pochi mesi si è separata, ora vive con il mantenimento che lui le passa, inoltre è entrata come attivista femminista nella sezione di un partito della città portandosi altre amiche, immigrate per studio, delle quali neppure una ha preso la laurea.........tutte ferme al primo anno e "poi sistemate" più o meno come lei.
Ora pare frequenti il segretario del sindaco della città, e la moglie, che se ne è accorta, le ha fatto una scenata in pubblico qualche giorno fa..... ma le amiche femministe l'hanno accusata di razzismo e pregiudizio.
Avete commenti? I miei ve li risparmio....!!!!
Bruja
 

Verena67

Utente di lunga data
Parlo con una vecchia amica che vive nel Centro Italia.
Nel chiacchierare mi racconta un evento veramente da postare.
Università della sua città, un maturo bibliotecario (60 anni) conosce una studentessa venezuelana che fa spesso ricerche in biblioteca.
Lei dice di sentirsi sola, non ha nessuno, e paga molto la stanza. La faccio breve, lui che è vedovo si offre di ospitarla gratuitamente se lei le provvede a qualche faccenda in casa.
Si accordano, e lei dopo poco, lo intorta per bene. Ovviamente cerca di succhiargli dei soldi e lui, che capisce finalmente l'antifona vuole mandarla via, ma casualmente lei resta incinta...
Ora il fatto risale ad un paio di anni fa, lei si è fatta sposare e dopo pochi mesi si è separata, ora vive con il mantenimento che lui le passa, inoltre è entrata come attivista femminista nella sezione di un partito della città portandosi altre amiche, immigrate per studio, delle quali neppure una ha preso la laurea.........tutte ferme al primo anno e "poi sistemate" più o meno come lei.
Ora pare frequenti il segretario del sindaco della città, e la moglie, che se ne è accorta, le ha fatto una scenata in pubblico qualche giorno fa..... ma le amiche femministe l'hanno accusata di razzismo e pregiudizio.
Avete commenti? I miei ve li risparmio....!!!!
Bruja
Ho come l'impressione che molti uomini cerchino come ultimo baluardo di femminilità da "proteggere" queste donne di altre culture, di solito beccandone fregature immani perché ormai ...è la globalizzazione (dei furbi), bellezza!

Il tessuto sociale sta andando allo sbando, l'uomo non sa piu' né "Proteggere" né prestare la sua forza a tutela della sua famiglia, la donna si trova costretta ad elemosinare amore, perché anche quell'articolo pare non piu' interessante, specie se offerto "alla pari"!!!

un bacio!
 

MariLea

Utente di lunga data
Parlo con una vecchia amica che vive nel Centro Italia.
Nel chiacchierare mi racconta un evento veramente da postare.
Università della sua città, un maturo bibliotecario (60 anni) conosce una studentessa venezuelana che fa spesso ricerche in biblioteca.
Lei dice di sentirsi sola, non ha nessuno, e paga molto la stanza. La faccio breve, lui che è vedovo si offre di ospitarla gratuitamente se lei le provvede a qualche faccenda in casa.
Si accordano, e lei dopo poco, lo intorta per bene. Ovviamente cerca di succhiargli dei soldi e lui, che capisce finalmente l'antifona vuole mandarla via, ma casualmente lei resta incinta...
Ora il fatto risale ad un paio di anni fa, lei si è fatta sposare e dopo pochi mesi si è separata, ora vive con il mantenimento che lui le passa, inoltre è entrata come attivista femminista nella sezione di un partito della città portandosi altre amiche, immigrate per studio, delle quali neppure una ha preso la laurea.........tutte ferme al primo anno e "poi sistemate" più o meno come lei.
Ora pare frequenti il segretario del sindaco della città, e la moglie, che se ne è accorta, le ha fatto una scenata in pubblico qualche giorno fa..... ma le amiche femministe l'hanno accusata di razzismo e pregiudizio.
Avete commenti? I miei ve li risparmio....!!!!
Bruja
Nauseante! Ma è un dilagare... e quello che non capisco è come facciano a cascarci in tanti, anche più giovani del 60enne in questione.
Nella cerchia delle mie conoscenze è accaduto a molti... uno ha lasciato moglie e figli, sta intestando tutto a lei che ovviamente gli sta sfornando il pargoletto... un'altro che, colpito da ictus a 50 anni, si era ridotto sulla sedia a rotelle e fugge con la badante (si era fatto l'auto con comandi speciali x handicap..) e pare stia dilapidando il patrimonio ed i figli non riescono a farlo interdire... un altro vive da 30 anni con la compagna che ora ha scoperto la sua relazione con la colf, ma non riesce a cacciarla via perchè lui non ne vuol sentire e le dice che se non le sta bene può andare via lei e non l'extracomunitaria... ecc ecc....
Ma cosa ci fanno agli uomini? E' solo arte amatoria?
 

Lettrice

Utente di lunga data
Come se non ci fossa abbastanza feccia locale.. ora bisogna pure importarla... e anche se m date della razzista la cosa non mi tocca
 

Miciolidia

Utente di lunga data
ciao care Pimpe!

Mi limito a straquotare l'intervento di Verena e Mailea.

Sperando che la Moglie del sig, segretario, lo abbia fatto rotolare giu' per le scale con un calcio nel culo di una tale forza... da mandarlo direttamente ad iscriversi nella sede delle sue amiche femministe.
 

MariLea

Utente di lunga data
Eccome qua tatona bella.

E' bello il tuo avatar...perchè è proprio uno "sguardo sul deserto..."
ti chiedevo dove stai imboscata, perchè mi pare che non hai scritto ultimamente sul forum... che fai le pulizie di primavera o hai preso una bella colf per il coinquilino?
 

Miciolidia

Utente di lunga data
mailea

ti chiedevo dove stai imboscata, perchè mi pare che non hai scritto ultimamente sul forum... che fai le pulizie di primavera o hai preso una bella colf per il coinquilino?

No tesora...mi sposto di frequente proprio perchè non ho una badante ,per mio padre pero'...

ha solo un uomo, peruviano, giovanissimo, che gli fa compagnia quando è indispensabile.
 

Bruja

Utente di lunga data
Insomma...

Questi uomini continuano a dire che siamo sfasate, che chi ci capisce è bravo e si offendono perchè spesso li accusiamo di ragionare con "l'altra" testa...!!!
Credo che i fatti parlino meglio di qualunque commento!!!
A volte mi domando come sarebbe stata l'evoluzione e la civiltà se l'uomo fosse come gli altri animali e si accoppiasse solo quando "è in calore periodico"??? Mi pare non sia più di 3 o 4 volte l'anno a seconda della famiglia animale...
Sai che corsa ad ostacoli avrebbero fatto queste benefattrici dei nostri virilissimi uomini, magari sgomitando, visto che non potevano insinuarsi come serpentelli o zecche come hanno agio di fare adesso!!!
In ogni caso se a me, per queste campionesse della correttezza e della trasparenza morale, mi considerano razzista o che ho pregiudizi, e se pensano che sono malfidente, mi fanno pure contenta...
Resta comunque fermo il fatto inossidabile che basterebbe che gli uomini fossero meno cogl...i, o almeno che li usassero meglio!!!
Bruja
 
Ultima modifica:

Miciolidia

Utente di lunga data
Questi uomini continuano a dire che siamo sfasate, che chi ci capisce è bravo e si offendono perchè spesso li accusiamo di ragionare con "l'altra" testa...!!!
Credo che i fatti parlino meglio di qualunque commento!!!
A volte mi domando come sarebbe stata l'evoluzione e la civiltà se l'uomo fosse come gli altri animali e si accoppiasse solo quando "è in calore periodico"??? Mi pare non sia più di 3 o 4 volte l'anno a seconda della famiglia animale...
Avrei , che corsa ad ostacoli avrebbero fatto, magari sgomitando, visto che non potevano insinuarsi come serpentelli o zecche come hanno agio di fare adesso!!!
In ogni caso se a me, per queste campionesse della correttezza e della trasparenza morale, mi considerano razzista o che ho pregiudizi, e se pensano che sono malfidente, mi fanno pure contenta...
Resta comunque fermo il fatto inossidabile che basterebbe che gli uomini fossero meno cogl...i, o almeno che li usassero meglio!!!
Bruja

Carissima Bruja, e il bello è che si vantano pure di aver due" cojo..cosi"
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
...

..ma com'è successo che è rimasta incinta?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Provocazione

orpo di un can'...


vuoi vede' che non è il figlio del bibliotecario?

- pia illusione-
Provocavo che comunque il bibliotecario adulto e vaccinato se l'è portata a casa non per spirito umanitario, ma per portarsela a letto...
E se l'ha messa incinta mi sembra giusto che se ne assuma le responsabilità sia lei venezuelana, di Canicattì o di Bolzano...

Riflettevo che alcuni uomini saranno libidinosi e cogl...i, altri rimbambiti e cogl..i, ma altri avranno trovato donne disponibili a dare attenzioni, ascolto, sesso e affetto che non trovavano altrove.
E che ci sono donne che trovano furbescamente una soluzione a problemi ecoinomici vendendosi, anzi svendendosi (situazione più triste e comprensibile di altre che si vendono a più caro prezzo quando avrebbero ben altre possibilità)...ma ci sono anche persone sole che trovamo un rapporto affettivo...

Abbiamo provato tutte il dolore dell'abbandono e della solitudine eppure abbiamo una famiglia e amici a cui appoggiarci...non conosciamo le individuali situazioni e provo sempre un profondo disagio nel giudicare cose che non conosco.
A seconda del punto di vista ognuno può risultare se non spregevole, non totalmente pregevole...
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Provocavo che comunque il bibliotecario adulto e vaccinato se l'è portata a casa non per spirito umanitario, ma per portarsela a letto...
E se l'ha messa incinta mi sembra giusto che se ne assuma le responsabilità sia lei venezuelana, di Canicattì o di Bolzano...

Riflettevo che alcuni uomini saranno libidinosi e cogl...i, altri rimbambiti e cogl..i, ma altri avranno trovato donne disponibili a dare attenzioni, ascolto, sesso e affetto che non trovavano altrove.
E che ci sono donne che trovano furbescamente una soluzione a problemi ecoinomici vendendosi, anzi svendendosi (situazione più triste e comprensibile di altre che si vendono a più caro prezzo quando avrebbero ben altre possibilità)...ma ci sono anche persone sole che trovamo un rapporto affettivo...

Abbiamo provato tutte il dolore dell'abbandono e della solitudine eppure abbiamo una famiglia e amici a cui appoggiarci...non conosciamo le individuali situazioni e provo sempre un profondo disagio nel giudicare cose che non conosco.
A seconda del punto di vista ognuno può risultare se non spregevole, non totalmente pregevole...
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Penso che dietro a questo accasarsi o cercarsi la venezolana, la cubana, la slava o quella proveniente da un paese "povero" "arretrato" vi sia la ricerca di una via che si ritiene più facile che non quella di confrontarsi con donne emancipate, colte, consapevoli del proprio valore.

Si ha forse il mito "del buon tempo andato", di ritrovare quello spirito remissivo che animava le nostre madri e le nostre nonne, di incontrare donne che stravedano per il maschio italico e se lo coccolino in cambio di un tetto e di un pò di agiatezza, senza doversi più di tanto confrontare, discutere o riconoscerne la parità ed uguaglianza.

Calcoli chiaramente erratissimi viste le frequenti fregature!!
 

Lettrice

Utente di lunga data
Penso che dietro a questo accasarsi o cercarsi la venezolana, la cubana, la slava o quella proveniente da un paese "povero" "arretrato" vi sia la ricerca di una via che si ritiene più facile che non quella di confrontarsi con donne emancipate, colte, consapevoli del proprio valore.

Si ha forse il mito "del buon tempo andato", di ritrovare quello spirito remissivo che animava le nostre madri e le nostre nonne, di incontrare donne che stravedano per il maschio italico e se lo coccolino in cambio di un tetto e di un pò di agiatezza, senza doversi più di tanto confrontare, discutere o riconoscerne la parità ed uguaglianza.

Calcoli chiaramente erratissimi viste le frequenti fregature!!


E bravo il Trotto... ti straquoto tutto specie la fine


il fatto e' che i maschietti non calcolano che l'essere remissive e tutte coccolone di queste donne non e' esattamente lo "spirito delle nostre madri e/o nonne".. e' solo un istinto di sopravvivenza per il quale...preferisco fregare un 60enne che ritornare a sgobbare x 4 lire!!!
 

Rebecca

Utente di lunga data
Commento

Parlo con una vecchia amica che vive nel Centro Italia.
Nel chiacchierare mi racconta un evento veramente da postare.
Università della sua città, un maturo bibliotecario (60 anni) conosce una studentessa venezuelana che fa spesso ricerche in biblioteca.
Lei dice di sentirsi sola, non ha nessuno, e paga molto la stanza. La faccio breve, lui che è vedovo si offre di ospitarla gratuitamente se lei le provvede a qualche faccenda in casa.
Si accordano, e lei dopo poco, lo intorta per bene. Ovviamente cerca di succhiargli dei soldi e lui, che capisce finalmente l'antifona vuole mandarla via, ma casualmente lei resta incinta...
Ora il fatto risale ad un paio di anni fa, lei si è fatta sposare e dopo pochi mesi si è separata, ora vive con il mantenimento che lui le passa, inoltre è entrata come attivista femminista nella sezione di un partito della città portandosi altre amiche, immigrate per studio, delle quali neppure una ha preso la laurea.........tutte ferme al primo anno e "poi sistemate" più o meno come lei.
Ora pare frequenti il segretario del sindaco della città, e la moglie, che se ne è accorta, le ha fatto una scenata in pubblico qualche giorno fa..... ma le amiche femministe l'hanno accusata di razzismo e pregiudizio.
Avete commenti? I miei ve li risparmio....!!!!
Bruja
Sì: che dovrei andare a fare uno stage in venezuela...
. Qualcosa da inparare mi sembra di avercelo.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top