pensieri...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old fay

Guest
Sono ferita, umiliata. Ricordo che lui mi raccontò che in seguito ad una storia finita male molti anni fa decise di farsi una storia con la prima figa che gli fosse capitata a tiro...la figa diventò lei. Adesso ho voglia di fare la stronza, in questo momento di rabbia e di dolore l'unica consolazione è l'idea di fami abbondantemente i c@@@i miei, la parola serviva a rendere meglio l'idea...so che per voi è un esempio molto triste, ma sento così. Parlo come un maschio...ma ho voglia di farmi il primo che mi paice un casino che mi capita a tiro...so che non è fay a parlare ma per esempio una delle mie amiche del cuore sta facendo lo stesso. Penose 40enni? Forse, ma meglio sronze e T@@ie che non sofferenti. Che so, il primo ricco, il primo bel tipo cazzuto...ho dato tanto in amore in questa storia, ed eccomi a leccarmi le ferite, meglio prendere per una volta, no? Non può farmi bene? FOrse dopo starei peggio ma nel frattempo pasa il tempo...mi rafforzo, questa storia mi ha resa fragle...ed io sono forte, lo sarei. Mio marito ha un contatto con una donna della mia età separata, non me ne frega molto, ma perchè lei deve avere un uomo ed io devo restare senza sesso che per me è fondamnetale, senza affetto, senza amore? Ho 41 anni, conosco le mie possibilità...e con mio marito il sesso era scarso da morire, con lui invece stupendo, perchè devo tornare con un uomo, ammesso che lui accetti, che mi renderebe ancora più infelice? Tornare per me vuol dire tornarci a letto, ornare ad amarlo, non viverci, viverci per ora è possibile, va bene ad entrambi. Oggi sento così. Non ho bevuto...Faycazzutaimpazzita!!!!
!!!
 
O

Old Ari

Guest
Sono ferita, umiliata. Ricordo che lui mi raccontò che in seguito ad una storia finita male molti anni fa decise di farsi una storia con la prima figa che gli fosse capitata a tiro...la figa diventò lei. Adesso ho voglia di fare la stronza, in questo momento di rabbia e di dolore l'unica consolazione è l'idea di fami abbondantemente i c@@@i miei, la parola serviva a rendere meglio l'idea...so che per voi è un esempio molto triste, ma sento così. Parlo come un maschio...ma ho voglia di farmi il primo che mi paice un casino che mi capita a tiro...so che non è fay a parlare ma per esempio una delle mie amiche del cuore sta facendo lo stesso. Penose 40enni? Forse, ma meglio sronze e T@@ie che non sofferenti. Che so, il primo ricco, il primo bel tipo cazzuto...ho dato tanto in amore in questa storia, ed eccomi a leccarmi le ferite, meglio prendere per una volta, no? Non può farmi bene? FOrse dopo starei peggio ma nel frattempo pasa il tempo...mi rafforzo, questa storia mi ha resa fragle...ed io sono forte, lo sarei. Mio marito ha un contatto con una donna della mia età separata, non me ne frega molto, ma perchè lei deve avere un uomo ed io devo restare senza sesso che per me è fondamnetale, senza affetto, senza amore? Ho 41 anni, conosco le mie possibilità...e con mio marito il sesso era scarso da morire, con lui invece stupendo, perchè devo tornare con un uomo, ammesso che lui accetti, che mi renderebe ancora più infelice? Tornare per me vuol dire tornarci a letto, ornare ad amarlo, non viverci, viverci per ora è possibile, va bene ad entrambi. Oggi sento così. Non ho bevuto...Faycazzutaimpazzita!!!!
!!!
Buongiorno.
Non credo ci sia nulla di male a fare quello che senti, a styare o provare a stare con qualsiasi uomo ti attragga se la cosa ti fa stare meglio...
Auguri però...io ci sto provando da mesi a comportarmi così, ma primo non ci riesco, e secondo non trovo proprio nessuno così facilmente.....

Cacchio Fay, però la vita non è solo con il tuo amante o con tuo marito. Vuoi smetterla di pensare alla ruota di scorta di tuo marito solo per non rimanere sola? Ma un briciolo di orgoglio almeno in quello di cui non te ne frega niente!
Sei una donna, non puoi stare con un uomo che non ti piace, che non stimi, che non ami.
Comincia a riprendere la tua identità di donna da qui.
 
S

serenity

Guest
Sono ferita, umiliata. Ricordo che lui mi raccontò che in seguito ad una storia finita male molti anni fa decise di farsi una storia con la prima figa che gli fosse capitata a tiro...la figa diventò lei. Adesso ho voglia di fare la stronza, in questo momento di rabbia e di dolore l'unica consolazione è l'idea di fami abbondantemente i c@@@i miei, la parola serviva a rendere meglio l'idea...so che per voi è un esempio molto triste, ma sento così. Parlo come un maschio...ma ho voglia di farmi il primo che mi paice un casino che mi capita a tiro...so che non è fay a parlare ma per esempio una delle mie amiche del cuore sta facendo lo stesso. Penose 40enni? Forse, ma meglio sronze e T@@ie che non sofferenti. Che so, il primo ricco, il primo bel tipo cazzuto...ho dato tanto in amore in questa storia, ed eccomi a leccarmi le ferite, meglio prendere per una volta, no? Non può farmi bene? FOrse dopo starei peggio ma nel frattempo pasa il tempo...mi rafforzo, questa storia mi ha resa fragle...ed io sono forte, lo sarei. Mio marito ha un contatto con una donna della mia età separata, non me ne frega molto, ma perchè lei deve avere un uomo ed io devo restare senza sesso che per me è fondamnetale, senza affetto, senza amore? Ho 41 anni, conosco le mie possibilità...e con mio marito il sesso era scarso da morire, con lui invece stupendo, perchè devo tornare con un uomo, ammesso che lui accetti, che mi renderebe ancora più infelice? Tornare per me vuol dire tornarci a letto, ornare ad amarlo, non viverci, viverci per ora è possibile, va bene ad entrambi. Oggi sento così. Non ho bevuto...Faycazzutaimpazzita!!!!
!!!


fay.... fay... fay.... fay....
 

Verena67

Utente di lunga data
Fay, francamente mi rattristi molto


Mi sembri una donna priva di risorse, e lascia perdere le amiche. E gli ex amanti che parlano di "fighe" invece che di persone



La classe è qualcos'altro. La classe è quell'innata dignità che ci spinge a guardarci dentro prima di buttarci via.

Nessuno dice che tu debba rappezzare il tuo matrimonio a solo uso e consumo, francamente non mi sento di dare addosso ad un uomo che si è trovato un altro affetto mentre tu veleggiavi con l'amante nei week - end "tanto i miei familiari stavano bene così".

Che cosa posso dirti per implorarti di andare a DIGIUNO di emozioni e affetti usa e getta, e di guardare profondamente in te stessa per riniziare da te?!

Se sapessi cosa dirti per convincerti che tutto puoi aggiustare a partire da TE, lo direi.

Invece vedo che continui a cercare soluzioni prèt-à-porter al DI FUORI di te stessa.

Pensaci prima di ritrovarti amaramente sola, ma sola dentro, come la ex "figa" che è ricorsa i suoi soldi ed ai suicidi da operetta per riprendersi l'ex amante (sposato con altra donna al seguito).

Un abbraccio!
 
O

Old Anna A

Guest
io non percepisco tutto il dolore che dici di provare.
a me sembra, invece, che tu faccia un po' di capricci perché ti hanno portato via il giocattolo.
tuo marito è una tua proprietà e adesso, fai pure la scocciata, visto che si vede con un'altra. e sì, perché finché andava bene a te di non averlo fra i piedi, gli concedevi pure di vedersi con un'altra. adesso che sei sola, lo rivorresti vicino, non come marito, ma come zerbino.
scusa, ma in tutti i discorsi che fai, io non riesco a trovare "sostanza".
il rischio è, che con una vita come la tua, fra vacanze, cene e party e amicizie varie, tu navigherai a vista ancora per molto, se non per sempre..
sinceramente, un po' più di problemi concreti, non potrebbero che farti bene. ma siccome non succederà mai, visto che tu non avrai mai bisogno di lavorare, contunuerai così, fino a renderti patetica, come certe cinquantenni rifatte che fanno parte del tuo stesso ambiente.
 
M

Minerva

Guest
questa è decadenza e abbruttimento morale .
dedica più tempo ai tuoi figli, alla tua crescita personale; chiediti cosa è veramente importante nella vita.
e fai attenzione che in questo incrocio di compromessi non sia tuo marito prima o poi(magari innamorandosi davvero della sua amante) a decidere per tutti lasciandoti al tuo destino.
sarebbe più opportuno parlaste con serietà della vostra coppia per rispetto dei figli.
 

Old bastardo dentro

Utente di lunga data
Buongiorno.
Non credo ci sia nulla di male a fare quello che senti, a styare o provare a stare con qualsiasi uomo ti attragga se la cosa ti fa stare meglio...
Auguri però...io ci sto provando da mesi a comportarmi così, ma primo non ci riesco, e secondo non trovo proprio nessuno così facilmente.....

Cacchio Fay, però la vita non è solo con il tuo amante o con tuo marito. Vuoi smetterla di pensare alla ruota di scorta di tuo marito solo per non rimanere sola? Ma un briciolo di orgoglio almeno in quello di cui non te ne frega niente!
Sei una donna, non puoi stare con un uomo che non ti piace, che non stimi, che non ami.
Comincia a riprendere la tua identità di donna da qui.

Questo è un messaggio che mi rende davvero felice. intravedo una inversione di tendenza; riavrai le tue cadute, il dolore busserà ancora ma... il sentiero è preso....vedrai.

ti abbraccio

bastardo dentro
 

Bruja

Utente di lunga data
Fay

Prova ad imporre una prova a te stessa, per un giorno non pemsare a lui, a quello che lo riguarda ed al fatto che tu vivi incapsulata nell'atmosfera della sua esistenza.
Mi pare che tu, la tua famiglia, le tue cose siano comunque collaterali e che lui sia il perno attorno a cui gravita il tuo esistere, almeno in quesyto periodo!
E' malsano e inconcludente.... e ti porta ad usare le tue sensibilità e le tue reazioni su binari che mai avresti pensato di imboccare.
Lui e l'altra sono il tuo chiodo fisso, ma il problema è il tuo modo di rapportarti. Accetta che quella parentesi è finita, che non ha nulla da dare o da dire, che la tua vita è davanti e non sbirciando quella altrui. Ne guadagnerai in stile, benessere e qualità di vita.
Bruja
 
O

Old Angel

Guest
Io sinceramente non ho ancora capito il rapporto che hai con tuo marito? fate la coppia moderna? libera?
 
O

Old Ari

Guest
Questo è un messaggio che mi rende davvero felice. intravedo una inversione di tendenza; riavrai le tue cadute, il dolore busserà ancora ma... il sentiero è preso....vedrai.

ti abbraccio

bastardo dentro
Ciao BD.
Grazie, ma veramente è un bel pò lontano questo sentiero...
Mi è facile, lo è sempre stato, avere la mia autostima, essere donna con ben chiare le cose che voglio e le mie decisioni.
Il problam è con lui. Con lui sarei ancora disposta a perodnare, dare, ricevre e quant'altro....
Per questo dicevo a Fay che la capisco nel suo modo di sentire e nel volerne uscire con qualsiasi mezzo... Ma non la capisco nello svendersi per qualcosa di cui non glie ne frega nulla!
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
...

Sono ferita, umiliata. Ricordo che lui mi raccontò che in seguito ad una storia finita male molti anni fa decise di farsi una storia con la prima figa che gli fosse capitata a tiro...la figa diventò lei. Adesso ho voglia di fare la stronza, in questo momento di rabbia e di dolore l'unica consolazione è l'idea di fami abbondantemente i c@@@i miei, la parola serviva a rendere meglio l'idea...so che per voi è un esempio molto triste, ma sento così. Parlo come un maschio...ma ho voglia di farmi il primo che mi paice un casino che mi capita a tiro...so che non è fay a parlare ma per esempio una delle mie amiche del cuore sta facendo lo stesso. Penose 40enni? Forse, ma meglio sronze e T@@ie che non sofferenti. Che so, il primo ricco, il primo bel tipo cazzuto...ho dato tanto in amore in questa storia, ed eccomi a leccarmi le ferite, meglio prendere per una volta, no? Non può farmi bene? FOrse dopo starei peggio ma nel frattempo pasa il tempo...mi rafforzo, questa storia mi ha resa fragle...ed io sono forte, lo sarei. Mio marito ha un contatto con una donna della mia età separata, non me ne frega molto, ma perchè lei deve avere un uomo ed io devo restare senza sesso che per me è fondamnetale, senza affetto, senza amore? Ho 41 anni, conosco le mie possibilità...e con mio marito il sesso era scarso da morire, con lui invece stupendo, perchè devo tornare con un uomo, ammesso che lui accetti, che mi renderebe ancora più infelice? Tornare per me vuol dire tornarci a letto, ornare ad amarlo, non viverci, viverci per ora è possibile, va bene ad entrambi. Oggi sento così. Non ho bevuto...Faycazzutaimpazzita!!!!
!!!
Ci credo che non hai bevuto...saresti più calma e ragionevole.
Sei arrabbiata come una belva, più che comprensibile.
Lui ha fatto di tutto per farti credere di essere importante, di volere un rapporto serio con te di essere trattenuto solo da scrupoli di coscienza che stava superando per te, ma che presto avreste trovato il modo per ufficializzare il vostro amore. Poi da un giorno all'altro ti ha scaricato come un'auto a noleggio alla fine della vacanza!
Hai ragione ad essere arrabbiata con lui e con te stessa.
Ma mi sembri confusa e che tu stia indirizzando la tua rabbia per motivi giusti su obiettivi sbagliati. La rabbia verso di lui la scarichi sull'amante storica, la rabbia verso te stessa su tuo marito ecc.
Ognuno in una storia ha le sue responsabilità e non altre.
Lui è stato abbastanza sincero da darti elementi per capire come considerasse le donne e quanto poco fosse capace di prendere decisioni nette. Tu hai finto di essere consapevole di tutto, ma nella pratica ti sei buttata in questa storia senza considerare i dati di realtà.
Ora devi uscirne considerando prima di tutto te stessa.
Se con tuo marito il sesso non ha funzionato e per te ha funzionato con un altro e per lui con un'altra, ma in questo periodo non avete mai pensato seriamente di separarvi, forse tra voi qualcosa di valido c'è e il sesso potreste reinventarlo tra voi.
Ma se credi che non sia possibile nulla pensa seriamente a una separazione. Poi potrai pensare a trovare quello che ti darà tutto (o quasi).
 
O

Old fay

Guest
Volevo rispondere ad AnnaA o come si chiama. Io lavoro e mi fccio un mazzo che non avete idea. Non sono in vacanza ma a roma a lavorare, vivo in un ambiente di donne rifatte? No, qualcuna, e non è il mio stile nè la mia prospettiva, problemi ne ho avuti e anche seri con mio figlio, ho una madre non vedente, il che mi ha sempre condizionata....i problemi della vita li cnosco, ma che c'entra con il miodolore? Adesso ho voglia di esorcizzare, bastardo dentro e ari grazie. E comunque se mio marito se ne andrà con un'altra ben venga, di certo avendogli raccontaot tutta la mia storia corro vivametne questo rischio, e lo voglio correre. Con lui non va, non è mai andata, sesso schifo, carattere stronzo, tirato nei miei confronti...perchè dovrei rimettere in piedi una palafitta? Io voglo ricostruirmi un castello e dentro di esso ricominciare a sognare...!!!
 
O

Old fay

Guest
Grazie persa, hai ragione....ma è difficile da morire!!!! A volte lo amo altre lo odio, vorrei tanto confrontamri con lei, poveraccia che non ha colpa lo so, forse farebbe bene ad entrambe, lei si calmerebbe e troverebbe pace per la sua gelosia ed io capirei che veramente c'è del vero tra di loro e che andava recuperato!! Succedono queste cose?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Boh

Grazie persa, hai ragione....ma è difficile da morire!!!! A volte lo amo altre lo odio, vorrei tanto confrontamri con lei, poveraccia che non ha colpa lo so, forse farebbe bene ad entrambe, lei si calmerebbe e troverebbe pace per la sua gelosia ed io capirei che veramente c'è del vero tra di loro e che andava recuperato!! Succedono queste cose?
In letteratura e nei film sì.
Nella realtà non so, non ne ho mai avuto notizia.
Credo che gli uomini siano attratti dalla diversità delle donne ed è questo che ci fa vedere nelle "rivali" cose insopportabili perché lontane da noi e queste cose di superficie rendano difficile l'accettazione e il dialogo.
Non credo che tu debba conoscerla (per te e per lei, per una questione di delicatezza), ma vederla penso ti sarebbe utile.
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Pimpi...e pimpe

Quanto ritenete sia utile andare a zappare la terra o a spaccare la legna intorno ai 15 16 anni...

D'estate...un mesetto dopo la chiusura delle scuole.


ne parlavo ieri con mio figlio ( l'asinello adorato di mammà )mentre LUI, preparava da mangiare.. sta diventando un ottimo cuoco...:)))





Ps. Fay...che ne pensi?
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Volevo rispondere ad AnnaA o come si chiama. Io lavoro e mi fccio un mazzo che non avete idea. Non sono in vacanza ma a roma a lavorare, vivo in un ambiente di donne rifatte? No, qualcuna, e non è il mio stile nè la mia prospettiva, problemi ne ho avuti e anche seri con mio figlio, ho una madre non vedente, il che mi ha sempre condizionata....i problemi della vita li cnosco, ma che c'entra con il miodolore? Adesso ho voglia di esorcizzare, bastardo dentro e ari grazie. E comunque se mio marito se ne andrà con un'altra ben venga, di certo avendogli raccontaot tutta la mia storia corro vivametne questo rischio, e lo voglio correre. Con lui non va, non è mai andata, sesso schifo, carattere stronzo, tirato nei miei confronti...perchè dovrei rimettere in piedi una palafitta? Io voglo ricostruirmi un castello e dentro di esso ricominciare a sognare...!!!


fay


un monolocale con terazzo per affrontare la realtà?
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Grazie persa, hai ragione....ma è difficile da morire!!!! A volte lo amo altre lo odio, vorrei tanto confrontamri con lei, poveraccia che non ha colpa lo so, forse farebbe bene ad entrambe, lei si calmerebbe e troverebbe pace per la sua gelosia ed io capirei che veramente c'è del vero tra di loro e che andava recuperato!! Succedono queste cose?

fay..scusa..ma lui è cerebroleso o lo consideri un Uomo capace di intendere e di volere?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Mah

Quanto ritenete sia utile andare a zappare la terra o a spaccare la legna intorno ai 15 16 anni...

D'estate...un mesetto dopo la chiusura delle scuole.


ne parlavo ieri con mio figlio ( l'asinello adorato di mammà )mentre LUI, preparava da mangiare.. sta diventando un ottimo cuoco...:)))





Ps. Fay...che ne pensi?
Credo pari a zero. Anche se fa piacere pensare che possa essere formativo.
Ho conosciuto persone che hanno vissuto una vita di disavventure che pure si sono messe in situazioni sentimentali assurde e non riuscivano ad uscirne, nonostante gli impegni concreti, anzi forse proprio a causa di questi.
Però conosco un tale (un collega) che ha "ritrovato se stesso" dopo sei mesi di aspettativa passati in missione...però poi anche noli l'abbiamo ritrovato ...tale e quale
 
O

Old fay

Guest
....continuando a pensare...

...perchè una persona che decide di fare una cosa che può sembrare sbagliata deve per forza essere uno stronzo? Perchè non ci possono essere dietro delle motivazioni valide, perchè non credere che comunque quella persona stia soffrendo, e che abbia veramente agito in buona fede? Smetto di pensare???
 

Bruja

Utente di lunga data
fay

...perchè una persona che decide di fare una cosa che può sembrare sbagliata deve per forza essere uno stronzo? Perchè non ci possono essere dietro delle motivazioni valide, perchè non credere che comunque quella persona stia soffrendo, e che abbia veramente agito in buona fede? Smetto di pensare???
Guarda che esiste ed è ratificata la libertà di pensiero, ci mancherebbe...
Chiunque è libero di considerare le azioni altrui secondo il proprio sentire e la propria valutazione ed è proprio per questo che ciò che appare in un certo modo a taluni, appare assolutamente l'opposto ad altri.
Esiste una terra di nessuno che è lastricata di scusanti, di motivazioni, di costrizioni, di ragioni, di indecisioni e di alibi; sta ad ognuno di noi cosa vedere nel comportamento altrui.
Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top