parlo adesso o taccio per sempre?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old dafne

Guest
Due delle regole ferme che ho nella vita sono:
1) non tradire il mio compagno ...per nessuna ragione al mondo
2) non frequentare l' uomo di un'altra donna...per nessuna ragione al mondo

Per queste regole ho nell'ordine....lasciato mio marito molti anni fa quando ho conosciuto quello che pensavo fosse l'amore della mia vita...
Rifiutato lo stesso dopo aver scoperto che era sposato e aveva regolare famiglia a 800 km di distanza..cosa che peraltro è riuscito a nascondermi per 6 mesi...
Tutto cio' per spiegare qual'è il mio punto di vista sull'argomento fedelta'....

Detto questo posso ancora aggiungere che pur essendo una persona che usualmente si fa i.....propri e non da' giudizi ...mi trovo in una situazione piuttosto delicata che vi vengo ad esporre confidando nei vostri "consigli"

Per questioni di lavoro conosco e frequento un ragazzo da 10 anni. ..Mi ha sempre corteggiata abbastanza assiduamente...pur avendo relazioni anche serie in corso.

Un anno fa costui ha iniziato una relazione con una mia collega di lavoro che è figlia di miei cari amici di famiglia ( e questo lui non lo sa).

L'altra settimana mi ha annunciato che si sposera' con questa ragazza a settembre e insieme all'annuncio di matrimonio mi ha chiesto un regalo di addio al celibato....di passare una notte con lui...in nome di una sua decennale devozione per me....

Inoltre sono a certa conoscenza che ha una relazione piu' o meno fissa con una donna sposata ..ed essendo lui un agente di vendita alto bello moro abbronzato cravattato e ingellato sono a conoscenza anche della sua abitudine a baccagliare tutte le donnine di gradevole aspetto e spesso ottenerne l'attenzione....

Parlando con la sua promessa sposa e con i di lei genitori mi sono resa conto che non sospettano minimamente di avere a che fare con un simile individuo...
lui ha deciso di sposarsi non tanto per l'amore che prova per questa ragazza (me lo ha detto lui confidenzialmente pensando di essere figo) ma quanto per il fatto che il matrimonio lo porterebbe ad entrare in societa' con il padre di lei e a trasferirsi in una graziosa magione con piscina sulla collina torinese...

Sono schifata e contrariata .... ho pensato piu' volte di mettere un po' sull'avviso questa ragazza..ma poi mi dico che non sono fattacci miei.... Poi penso..se fossi io a dovermi sposare....forse vorrei sapere chi mi sto mettendo in casa (come diceva il buon grande Albertone nazionale).

Grazie per la pazienza di avermi letta.

saluto a tutti.

 

La Lupa

Utente di lunga data
Io in queste cose mi saprei sbrogliare proprio male.

Perchè per natura mi faccio gli stracazzi miei.

Ma sempre per natura, non sopporto le merde.

Non so...
... credo sarebbe giusto parlare.

Ma sappi che se lo farai perderai l'amicizia della signorina e della di lei famiglia.

Spesso la gente non perdona la verità.
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Due delle regole ferme che ho nella vita sono:
1) non tradire il mio compagno ...per nessuna ragione al mondo
2) non frequentare l' uomo di un'altra donna...per nessuna ragione al mondo

Per queste regole ho nell'ordine....lasciato mio marito molti anni fa quando ho conosciuto quello che pensavo fosse l'amore della mia vita...
Rifiutato lo stesso dopo aver scoperto che era sposato e aveva regolare famiglia a 800 km di distanza..cosa che peraltro è riuscito a nascondermi per 6 mesi...
Tutto cio' per spiegare qual'è il mio punto di vista sull'argomento fedelta'....

Detto questo posso ancora aggiungere che pur essendo una persona che usualmente si fa i.....propri e non da' giudizi ...mi trovo in una situazione piuttosto delicata che vi vengo ad esporre confidando nei vostri "consigli"

Per questioni di lavoro conosco e frequento un ragazzo da 10 anni. ..Mi ha sempre corteggiata abbastanza assiduamente...pur avendo relazioni anche serie in corso.

Un anno fa costui ha iniziato una relazione con una mia collega di lavoro che è figlia di miei cari amici di famiglia ( e questo lui non lo sa).

L'altra settimana mi ha annunciato che si sposera' con questa ragazza a settembre e insieme all'annuncio di matrimonio mi ha chiesto un regalo di addio al celibato....di passare una notte con lui...in nome di una sua decennale devozione per me....

Inoltre sono a certa conoscenza che ha una relazione piu' o meno fissa con una donna sposata ..ed essendo lui un agente di vendita alto bello moro abbronzato cravattato e ingellato sono a conoscenza anche della sua abitudine a baccagliare tutte le donnine di gradevole aspetto e spesso ottenerne l'attenzione....

Parlando con la sua promessa sposa e con i di lei genitori mi sono resa conto che non sospettano minimamente di avere a che fare con un simile individuo...
lui ha deciso di sposarsi non tanto per l'amore che prova per questa ragazza (me lo ha detto lui confidenzialmente pensando di essere figo) ma quanto per il fatto che il matrimonio lo porterebbe ad entrare in societa' con il padre di lei e a trasferirsi in una graziosa magione con piscina sulla collina torinese...

Sono schifata e contrariata .... ho pensato piu' volte di mettere un po' sull'avviso questa ragazza..ma poi mi dico che non sono fattacci miei.... Poi penso..se fossi io a dovermi sposare....forse vorrei sapere chi mi sto mettendo in casa (come diceva il buon grande Albertone nazionale).

Grazie per la pazienza di avermi letta.

saluto a tutti.


Mandalo a stendere e fatti i fatti tuoi.
Non sta a te aprirle gli occhi.
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Letterina-mail anonima con qualche dettaglio sulle altre frequentazioni!?!?? (ovviamente tralasciando l'interesse per te!)...
 
P

piccola82

Guest
Indaga.
Cerca di parlare a tu per tu con questa ragazza e raccontale di una tua conoscente che si è tenuta il marito nonstante sapesse della relazione.
Poi dille che tu l'avresti lasciato su due piedi.
Vedi come reagisce.
E poi agisci.
Io vorrei essere avvisata, ma altre magari no... anzi, rischi di trovarti una famiglia contro!
E comunque non gli direi dell' "offerta" che lui ti ha fatto!
Rischi di sentirti dire che ti sei inventata tutto, da sopra!
Al massimo esprimi i tuoi dubbi.
Tipo "l'ho visto con una donna." "Mi dicono che flirti con tutte"
Solo una grande fiducia e confidenza possono portarti a uscire indenne da una rivelazione completa!
Quindi muoviti in punta di piedi, ma muoviti pure!
 

Nobody

Utente di lunga data
Sono anche io del parere di lupa...una regola per me sacrosanta è non impicciarmi dei cazzi degli altri. Ma certi individui non li sopporto proprio.
Sarebbe un bel dilemma...conservare capra e cavoli. L'amicizia di lei e sputtanare lui.
Boh... a pensarla d'impulso ti direi di organizzare l'addio al celibato con lui a casa tua, e quasi sul più bello far spuntare la tua amica da sotto il letto.
 

MariLea

Utente di lunga data
un vecchio detto:
"meno parlo, meno sbaglio"

una confidenza così la si può fare solo ad un'amica intima, una conoscente vuoi che creda a te e non a lui? ... e rischi pure di perdere i buoni rapporti con tutti...

ma chi te lo fa fare?
 

Iris

Utente di lunga data
circa 13 anni fa, un "caro amico", si comportò così con me....fui pure invitata al matrimonio.

Io l'ho mandato dove meritava...ho scoperto che la cara fidanzatina sapeva tutto!!!
Mi sono fatta i casi miei

PS I due sono ancora felicemente sposati (almeno sembra), con due bambine.
Pochi mesi dopo il matrimonio, beccai la giovane moglie con un suo collega (seppi poi che aveva una relazione).
Anche in quell'occasione tenni il becco chiuso.


Che dire?
 
P

piccola82

Guest
un vecchio detto:
"meno parlo, meno sbaglio"

una confidenza così la si può fare solo ad un'amica intima, una conoscente vuoi che creda a te e non a lui? ... e rischi pure di perdere i buoni rapporti con tutti...

ma chi te lo fa fare?
il rispetto per gli altri?
il "fai agli altri ciò che vuoi venga fatto a te?"

Dipende tutto da che tipo è l'altra.
Nel caso parlale con dolcezza e poi non disdegnerei l'idea del tranello (dire a lei di aspettare in camera tua e farle sentire i discorsi di questo giovanotto invitato a bere vino bianco sul tuo divano...)

N.B. ho un amico che usciva con una. lei si diceva single. lui la vede una sera che lei diceva di voler satre a casa rientrare con uno in auto. quando lei si allontana il mio amico si avvicina e si presenta come il ragazzo della tipa, capendo che quello in auto era l'ex di lei. l'altro lo guarda stralunato e lo allontana, dicendo ceh sono anni che lui e lei stanno insieme e non si sono mai lasciati. il mio amico si offre di fargli leggere sms e vedere foto di loro due in atteggiamento intimo (bacio sul letto). l'altro... si rifiuta anche solo di prenderlo in considerazione e lo allontana in malo modo....La vita non smette mai di insegnare....
 
O

Old DITBAN26

Guest
sono in linea con moltimodi...
organizza l'addio al celibato inviando l'invito pure a lei...
...
ma se è innamorata lo perdonerà e penserà al complotto...

 
O

Old alessia76

Guest
io starei zitta.

forse lui mente pure a te.

forse la ama.

ma coi forse..

lascia perdere e vivi serena, sta a lei conoscere il suo futuro sposo...
 

MariLea

Utente di lunga data
il rispetto per gli altri?
il "fai agli altri ciò che vuoi venga fatto a te?"

Dipende tutto da che tipo è l'altra.
Nel caso parlale con dolcezza e poi non disdegnerei l'idea del tranello (dire a lei di aspettare in camera tua e farle sentire i discorsi di questo giovanotto invitato a bere vino bianco sul tuo divano...)

N.B. ho un amico che usciva con una. lei si diceva single. lui la vede una sera che lei diceva di voler satre a casa rientrare con uno in auto. quando lei si allontana il mio amico si avvicina e si presenta come il ragazzo della tipa, capendo che quello in auto era l'ex di lei. l'altro lo guarda stralunato e lo allontana, dicendo ceh sono anni che lui e lei stanno insieme e non si sono mai lasciati. il mio amico si offre di fargli leggere sms e vedere foto di loro due in atteggiamento intimo (bacio sul letto). l'altro... si rifiuta anche solo di prenderlo in considerazione e lo allontana in malo modo....La vita non smette mai di insegnare....
il tuo amico era coinvolto in prima persona ed è logico che abbia affrontato il tipo...
ma il non intromettersi nella vita degli altri mi pare la prima vera forma di rispetto verso il prossimo.
 
P

piccola82

Guest
il tuo amico era coinvolto in prima persona ed è logico che abbia affrontato il tipo...
ma il non intromettersi nella vita degli altri mi pare la prima vera forma di rispetto verso il prossimo.
ma tu non vorresti saperlo?
io sì, se fossi lei e non sospettassi neppure lontanamente.
se invece fossi lei e decidessi che non conta nulla pur di sposarmelo allora non vorrei che tu me lo dicessi...
...dipende tutto da che tipo è la sposa!
 

La Lupa

Utente di lunga data
...dipende tutto da che tipo è la sposa!
E sì.

Fossi io, per ringraziamento ti regalerei una vanga, così mi dai anche una mano a scavargli la fossa che in due si fa prima.

Ma si sa... fosse una tipo quello che hai raccontato tu, la vanga te la tira in testa.

Ma... forse farei come ha detto trottolo... metterla sull'avviso anonimamente.

Uomo avvisato, mezzo salvato.
 
G

guest

Guest
ho avuto

recentemente una storia di merda dello stesso tipo ... magari avessi avuto qualcuno che mi veniva ad avvertire...magari ....



auguro a nessuno di quelli che dicono di farsi i cazzi propri di trovarsi in una situazione del genere...perchè temo se ne pentirebbero amaramente....

A te Dafne dico di non dirlo apertamente ma farglielo capire ... i sistemi ci sono ....comincia con il fargli arrivare un messaggio dal cell di lui con il nome di una di quelle che frequenta lui penserà di aver sbagliato ad inviare il msg lei saprà la verità ...attenta a non farti beccare...


bye
 

Verena67

Utente di lunga data
Tacere sempre e comunque, quando sono fatti che riguardano gli altri. Non sai mai del tutto come stanno le cose, quali siano i loro "patti", e quali le loro aspettative.

Passeresti solo da maligna e invidiosa.

Bacio!
 

Bruja

Utente di lunga data
Non male....

E' più interessante leggere i vostri commenti che il fatto in sè.
Cose del genere ne capitano continuamente, ma vedere come ci si comporterebbe direi che sia davvero illuminante.
La privacy è sacra, ma è altrettanto sacra la lealtà, almeno quella verso i genitori della ragazza.
Parlare alla ragazza forse è tempo perso, ma avvertire i genitori in via indiretta potrebbe essere semplicemente una scelta prudenziale, alla fine sono loro i cari amici di famiglia.
Non sò voi ma a me farebbe molto piacere che qualcuno mi avvertisse che mia figlia si sta sposando con un cialtrone..... anche perchè sò che lei, una voltra saputolo, soprattutto se da fonte attendibile, lo metterebbe subito in condizioni di sputare il rospo.
Per quanto questa lo ami, una volta instillato il dubbio, lavora da solo! Se poi lei vorrà sposarlo lo stesso, vorrà dire che se lo è cercato...
Bruja

p.s. farsi gli affari propri non sempre corrisponde a non impicciarsi, l'amicizia è un affare proprio, e se la sincerità costasse l'amicizia, vuol dire che era un'amicizia come tutte le altre.... a spanne!
 

Miciolidia

Utente di lunga data
allora:​

di natura tengo sempre la nota pentola sul fuoco di cavoletti miei.​

MA​

1 mia cara Dafne, considerando che questo TI HA CHIESTO di condividere quelle lenzuola.​

2.intercorre una relazione di amicizia ( e non di semplice conoscenza ) tra te e la cecata amica di turno...o famiglia...​


Al posto tuo, con estremo garbo, andrei a sondare il livello di cecità che caratterizza la futura -spero di no-sposa .​

dopodichè... passerei alla fase due, che potrebbe prevedere diverse possibilità.​
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top