non arrabbiatevi per favore

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
S

serenity

Guest
Ennesimo incontro clandestino, ennesime parole, ennesimi mal di testa post trauma... Mi dite se sono scema io o se ho ancora qualche neurone funzionante? Vi riporto esattamente le sue parole, cosicche non influenzero i vostri giudizi. Grazie perche sopportate ancora le mie paturnie...

"E' un mese e mezzo che non parlo con lei, da qualche giorno abbiamo ricominciato a scambìiare qualche parola, sai per via delle feste da organizzare. Una sera dopo l ennesimo litigio, che poi litighaimo sempre per le stesse cose, lei è andata via. E ti ricordi quando ti dicevo che nonostante tutto con lei stavo bene? Ora non è piu cosi e non riesco ad immaginare la mia vita futura in questa maniera. E' un suicidio. Ma poi guardo i ragazzi. sono cosi legati alla famiglia, la cercano ovunque e noi siamo i loro punti di riferimento. Morirebbero, sarebbe una tragedia, anzi di piu'... Io con lei ci sto forse solo per loro, anzi no... di certo solo per loro. Ma non ce la faccio piu'. E pensavo che quando mi parlavano di queste situazioni ingestibili dicessero ca@@@@te, che uno sa quello che deve fare, e invece ora mi ci trovo io dentro fino al collo. Io sto mettendo in discussione il mio matrimonio per te. sto male. e penso che devo prendere una decisione al piu presto. Ma se la lascio perdo tutto, capisci? tutto. Sto male perche non ci sei, penso a te in continuazione e vorrei viverti senza nessun legame, trovarti la sera ad aspettarmi. Sto male ... Che devo fare?"

ecco appunto.... e io che devo fare? che devo pensare?

mi aiutate per favore?


la solita incasinata Sery
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Ennesimo incontro clandestino, ennesime parole, ennesimi mal di testa post trauma... Mi dite se sono scema io o se ho ancora qualche neurone funzionante? Vi riporto esattamente le sue parole, cosicche non influenzero i vostri giudizi. Grazie perche sopportate ancora le mie paturnie...

"E' un mese e mezzo che non parlo con lei, da qualche giorno abbiamo ricominciato a scambìiare qualche parola, sai per via delle feste da organizzare. Una sera dopo l ennesimo litigio, che poi litighaimo sempre per le stesse cose, lei è andata via. E ti ricordi quando ti dicevo che nonostante tutto con lei stavo bene? Ora non è piu cosi e non riesco ad immaginare la mia vita futura in questa maniera. E' un suicidio. Ma poi guardo i ragazzi. sono cosi legati alla famiglia, la cercano ovunque e noi siamo i loro punti di riferimento. Morirebbero, sarebbe una tragedia, anzi di piu'... Io con lei ci sto forse solo per loro, anzi no... di certo solo per loro. Ma non ce la faccio piu'. E pensavo che quando mi parlavano di queste situazioni ingestibili dicessero ca@@@@te, che uno sa quello che deve fare, e invece ora mi ci trovo io dentro fino al collo. Io sto mettendo in discussione il mio matrimonio per te. sto male. e penso che devo prendere una decisione al piu presto. Ma se la lascio perdo tutto, capisci? tutto. Sto male perche non ci sei, penso a te in continuazione e vorrei viverti senza nessun legame, trovarti la sera ad aspettarmi. Sto male ... Che devo fare?"

ecco appunto.... e io che devo fare? che devo pensare?

mi aiutate per favore?


la solita incasinata Sery

PENSA che sono le stesse cose che il mio LUI ha scritto e detto a me .LE STESSE IDENTICHE COSE.GIURO!.
Lui è' ancora con la moglie.
E non ha nessuna intenzione REALE di lasciarla.
 
S

serenity

Guest
la vocina dentro... non ti suggerisce niente?

la vocina dentro mi dice che mi sta chiedendo di andar via per non farlo star male... gliel ho detto. gli ho chiesto se c era qualcosa che dovevo capire, se i suoi atteggiamenti erano mirati a far si che iniziassi a detestarlo... ma lui mi ha detto che non ha motivo di falro e che senza di me non potrebbe mai stare...

ma la mia sensazione sempre quella rimane... ecco perche chiedo la vostra opinione. non so se sia relamente confuso perche si pone davvero il problema di come affrontare un'evantuale separazione o cosa... non lo so. non so neinte piu
 
S

serenity

Guest
PENSA che sono le stesse cose che il mio LUI ha scritto e detto a me .LE STESSE IDENTICHE COSE.GIURO!.
Lui è' ancora con la moglie.
E non ha nessuna intenzione REALE di lasciarla.

ha aggiunto anche che lei sa che non l ama, e che sapesse di me e del sentimento che lui prova per la sottoscritta, se ne andrebbe senza batter ciglio...
ed ho pensato, lo dico sinceramente anche se non dovre forse: e perche non glielo diciamo?????.
tu cosa hai fatto? accidenti a loro
 
O

Old Fa.

Guest
...... Mi dite se sono scema io o se ho ancora qualche neurone funzionante? .....
E' una cosa simplice dirti che non puoi essere scema e che i tuoi neuroni sono funzionanti.

Se non fosse così, ... non avresti mai scritto una cosa simile.

Sei perfettamente lucida, ... credo che hai scelto una strada considerando dal principio che è sbagliata per te. Ma visto che la fai, ... è una cosa che ti piace, e non resisti.

Per me, questa è la migliore soluzione per affrontare la vita.

PS: sarebbe più piacevole se non ti pentissi ogni volta.
 

dererumnatura

Utente di lunga data
ha aggiunto anche che lei sa che non l ama, e che sapesse di me e del sentimento che lui prova per la sottoscritta, se ne andrebbe senza batter ciglio...
ed ho pensato, lo dico sinceramente anche se non dovre forse: e perche non glielo diciamo?????.
tu cosa hai fatto? accidenti a loro
Io gliel'ho detto.E LUI E' ANCORA LI'.E non ha intenzione di andarsene.non gli passa minimmente per l'anticamera del cervello!
ti ho detto..è una storia da COPIONE!
 
S

serenity

Guest
E' una cosa simplice dirti che non puoi essere scema e che i tuoi neuroni sono funzionanti.

Se non fosse così, ... non avresti mai scritto una cosa simile.

Sei perfettamente lucida, ... credo che hai scelto una strada considerando dal principio che è sbagliata per te. Ma visto che la fai, ... è una cosa che ti piace, e non resisti.

Per me, questa è la migliore soluzione per affrontare la vita.

PS: sarebbe più piacevole se non ti pentissi ogni volta.
Fa non sono pentita, è solo che vorrei capire cosa sta succedendo... se davvero è confuso o se sta solo cercando di allentare la presa. Noon mi pento mai delle cose che faccio perche generalmente c'è semrpe un perche ed in questo caso credo che sai ben chiaro quale sia... purtroppo...
 

MariLea

Utente di lunga data
la vocina dentro mi dice che mi sta chiedendo di andar via per non farlo star male... gliel ho detto. gli ho chiesto se c era qualcosa che dovevo capire, se i suoi atteggiamenti erano mirati a far si che iniziassi a detestarlo... ma lui mi ha detto che non ha motivo di falro e che senza di me non potrebbe mai stare...

ma la mia sensazione sempre quella rimane... ecco perche chiedo la vostra opinione. non so se sia relamente confuso perche si pone davvero il problema di come affrontare un'evantuale separazione o cosa... non lo so. non so neinte piu
la vocina dice sempre la verità... tu poi lo conosci bene...
magari non vuole che vai via, magari in stand by per il tempo che mette le cose a posto in famiglia.. e riprendete con maggior prudenza e meno impegno?
Ha detto chiaro comunque che non si vuole separare, + per i figli o per lei non credo che importi.. o no?
 
S

serenity

Guest
la vocina dice sempre la verità... tu poi lo conosci bene...
magari non vuole che vai via, magari in stand by per il tempo che mette le cose a posto in famiglia.. e riprendete con maggior prudenza e meno impegno?
Ha detto chiaro comunque che non si vuole separare, + per i figli o per lei non credo che importi.. o no?
No Mailea. Io credo che ci sia dell altro sotto. Credo che mi abbia detto solo una parte della sua verita. credo che i figli siano di certo al centro dei suoi pensieri, ma sono anche convinto che loro hanno visto la madre andar via quella sera e star fuori tutta la notte... e due persone mature non si comportano cosi... non stanno per mesi senza parlarsi e non girano i tacchi e vanno via dopo una discussione.
le cose vanno affrontate,e i suoi figli sono ultramaggiorenni, a meno che la signora non abbia parlato con loro delle scappatelle che il papa s è concesso in 30 anni di vita insieme... e che usi questa cosa per tenerlo "legato" a se'.
fatto sta che mi chiede in continuazione di non lasciarlo mai, di stare sempre con lui, di non stancarmi mai dei suoi atteggiamenti un po scostanti e confusi.
insomma... che cappero devo fare? l uscita dis cena da gran dama caritatevole o aspettare e vedere la sua prossima mossa?
 

MariLea

Utente di lunga data
Non hai ancora le idee chiare per uscire di scena.
Vedi un pò cosa fa e che ti dice.... devi convincerti da sola....
 
O

Old Fa.

Guest
Fa non sono pentita, è solo che vorrei capire cosa sta succedendo... se davvero è confuso o se sta solo cercando di allentare la presa. Noon mi pento mai delle cose che faccio perche generalmente c'è semrpe un perche ed in questo caso credo che sai ben chiaro quale sia... purtroppo...
Avresti molto più successo nel pensare a cosa vuoi tu. Invece di tentare di capire la sua confusione, ..
 

Verena67

Utente di lunga data
E' una cosa simplice dirti che non puoi essere scema e che i tuoi neuroni sono funzionanti.

Se non fosse così, ... non avresti mai scritto una cosa simile.

Sei perfettamente lucida, ... credo che hai scelto una strada considerando dal principio che è sbagliata per te. Ma visto che la fai, ... è una cosa che ti piace, e non resisti.

Per me, questa è la migliore soluzione per affrontare la vita.

PS: sarebbe più piacevole se non ti pentissi ogni volta.
C'è del vero in quanto dici, Fa

In effetti devo dire che io ho trovato la "quadra" quando ho realizzato che era piu' spiacevole il "pentimento" di quanto fosse piacevole (ma limitato...) il "godimento"....

Baci!
 
S

serenity

Guest
Avresti molto più successo nel pensare a cosa vuoi tu. Invece di tentare di capire la sua confusione, ..
Fa cosa voglio? Io vorrei lui con tutte le sue contraddizioni e tutti i suoi difetti. Ecco cosa vorrei. Mi sono messa in un bel casino... inutile negarlo: sono innamorata di lui, e come tutte le persone innamorate forse ingigantisco sensazioni, amplifico le emozioni a dismisura, e cerco di vedere chissa che misteri in qualcosa che invece è chiaro. La verita' è che so che anche lui è innamorato di me, ma sento questa spada di Damocle che pende sulla mia testa, che da un momento all altro potrebbe portar via tutto. Sono spaventata.
 
S

serenity

Guest
C'è del vero in quanto dici, Fa

In effetti devo dire che io ho trovato la "quadra" quando ho realizzato che era piu' spiacevole il "pentimento" di quanto fosse piacevole (ma limitato...) il "godimento"....

Baci!

Qua è tutto no strazio Verena...
 
S

serenity

Guest
Non hai ancora le idee chiare per uscire di scena.
Vedi un pò cosa fa e che ti dice.... devi convincerti da sola....
Si aspetterò la sua prossima mossa. e se proprio deve finire spero che almeno abbia la decenza di assumersi le sue responsabilita'. Io di certo non gli faciliterò le cose. me ne staro buona buona ad aspettare. e intanto probabilmente angoscero voi con i miei sragionamenti sul tema... perdonatemi.
 
O

Old Fa.

Guest
Fa cosa voglio? Io vorrei lui con tutte le sue contraddizioni e tutti i suoi difetti. Ecco cosa vorrei. Mi sono messa in un bel casino... inutile negarlo: sono innamorata di lui, e come tutte le persone innamorate forse ingigantisco sensazioni, amplifico le emozioni a dismisura, e cerco di vedere chissa che misteri in qualcosa che invece è chiaro. La verita' è che so che anche lui è innamorato di me, ma sento questa spada di Damocle che pende sulla mia testa, che da un momento all altro potrebbe portar via tutto. Sono spaventata.
Sei davvero singolare


Sei in piena confusione, ... eppure sei perfettamente cosciente di cosa ti sta succedendo.


Avrei quasi il sospetto che te la stai provocando da sola questa cosa, ... io non potrei avere un controllo simile e distinguere in questo modo quello che provo nella tua posizione
 
S

serenity

Guest
Sei davvero singolare


Sei in piena confusione, ... eppure sei perfettamente cosciente di cosa ti sta succedendo.


Avrei quasi il sospetto che te la stai provocando da sola questa cosa, ... io non potrei avere un controllo simile e distinguere in questo modo quello che provo nella tua posizione

Fa... sono confusa si. e cosciente di come stanno le cose. e pretendo di sapere come finira e se finira... in che senso me la sto provocando da sola questa cosa= mi speighi meglio?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top