new entry

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old ilaria

Guest
Ciao a tutti,
questa è la prima volta che scrivo nel form, mi presento, ho 21 anni e sono da poco entrata nella categoria dei traditi...per mia sfortuna..
Mi sono decisa a scrivere perchè ho bisogno di sfogarmi e sentire pareri di estranei, mi sento veramente impazzire e ho bisogno di condividere tutto questo con qualcuno.
Sto col mio ragazzo da poco più di un anno, e qualche giorno fa ho trovato sul suo pc delle mail che si scambiava con un'altra, una donna più grande, sposata con figli..che lasciavano intendere che c'era stato un incontro in cui era stato iniziato qualcosa ma poi interrotto, e in queste mail entrambi si auguravano di poterlo finire..insomma mi sembrava abbastanza chiaro che ci fosse stato almeno un bacio....e in più lui tesseva le lodi di lei, che era finalmente una donna vera, che aveva un fascino particolare e lo intrigava molto...mentre lei si dilungava nel descrivere cosa gli avrebbe fatto se lo avesse avuto a portata di mano...insomma la mia prima reazione è stata quella di lasciarlo su due piedi, con una lettera, senza neanche affrontarlo, perchè non ce la facevo e stavo troppo male..
Nei giorni seguenti gli ho dato modo di chiarirsi e lui mi ha spiegato che si erano incontrati in discoteca e che avevano parlato a lungo e che lei gli aveva proposto di andare a finire la serata a casa sua e lui aveva detto di no trovando una scusa..e che si erano scambiati le mail x sentirsi e lui aveva scritto tutte quelle cose solo x gioco e x provocazione, perchè era una sua fantasia quella di essere desiderato da una donna matura ma che non c'era stato neanche un bacio e che non avrebbe mai fatto niente con questa. E che si rendeva conto d aver sbagliato a nn dirle subito che era fidanzato....
Ora il fatto che non ci sia stato proprio niente a me sembra tanto una cazzata, ma lui dice che lei nn se ne faceva niente d una pomiciata e che le interessava solo andarci a letto....
Io non so davvero cosa pensare...anche se volessi credere che non c'è stato fisicamente niente, quelle parole che lui ha scritto su di lei fanno male, ha avuto una fantasia su un'altra donna...anche se mi rendo conto che le fantasie ce le hanno tutti, e che l'importante è che rimangano tali....
Ora comunque mi sono presa del tempo x riflettere e x capire se posso ancora fidarmi di lui e se vale la pena di perdonarlo...
Ma il problema è che io non mi faccio mai i cazzi miei e anche nei giorni seguenti ho voluto sbirciare nella sua posta (stavolta l'ho fatto da casa mia, perchè ho scoperto la password) e ho trovato un'altra mail di questa, dove faceva cenno a 2 cose (stupidaggini) su cui lui mi ha mentito. Dopo averla letta, senza dirgli niente, gli ho chiesto di nuovo di dirmi tutta la verità, dicendo che non mi sarei arrabbiata e che avrei capito che se non me le aveva dette prima era x nn ferirmi ulteriormente. Ma lui è stato capace di guardarmi negli occhi e mentirmi di nuovo.
Ripeto sono stupidaggini, una è il fatto che si sono scambiati i numeri (oltre che le mail) e che lei ha provato a chiamarlo (ma lui nn ha risposto), L'altra è che lui (che mi aveva detto d nn aver risposto all'ultima mail di lei) in realtà le ha risposto mandandole una sua foto e chiedendone una di lei...ora...sono davvero stupidaggini me ne rendo conto...ma se mi ha mentito su queste forse mi sta mentendo su altre cose + importanti...
Ora sono di nuovo a pezzi, dopo che mi ero ripresa dopo aver parlato con lui, e non so davvero più che fare...domani mi ha detto che mi farà vedere la sua posta e se avrà cancellato la mail in questione non avrò modo di sapere la verità da lui e dovrò confessargli di aver scoperto la sua password..che volevo tenere x un futuro nn si sa mai....ma visto che la mia curiosità mi sta portando solo dolore...forse a quel punto è meglio così...devo sputtanarmi? o vado avanti pur sapendo che mi ha mentito continuando a farmi del male?
Scusate se ho scritto tanto ma avevo davvero bisogno d sfogarmi...e so che per molti di voi questi sono problemi stupidi e facilmente superabili, insomma cose con cui bisogna convivere....ma quando si è giovani ci si illude ancora e ogni piccola cosa sembra la fine del mondo...
se avete voglia di dirmi la vostra ne sarei contenta...grazie e scusate lo sfogo..
 

Bruja

Utente di lunga data
Ilaria

Mi pare che siamo davanti alla solita faccenda del negare l'evidenza.
Quello che ha fatto il tuo ragazzo non sarebbe gravissimo, purchè onestamente ammetta di aver fatto una sciocchezza, di essere stato tentato e non sminuisca il suo errore nei tuoi confronti. Purtroppo in questi frangenti tutti tendono a minimizzare fino quasi ad annullare l'importanza della trasgressione riuscendo così ad irritare di più choi sta dall'altra parte.
La peggior cosa non è neppure il tradimento a mezzo, quanto l'offendere l'intelligenza altrui. Pare sia proprio difficile pensare che se una persona ti chiede di essere sincero e che capirà, un minimo di sospetto che già sappia qualcosa ci sia? Evidentemente sì visto che si preferisce restare nella injtile menzogna che affrontare le proprie scelte.
Non posso dirti cosa fare, e soprattutto è difficile sapere davvero che importanza il tuo ragazzo abbia dato a questa donna... certo è che avrebbe dovuito non farsi mandare altre mails e, in caso distruggere tutto quello che fosase arrivato, e non per nasconderlo ma per non averne più interesse. visto che ha sostenuto che era solo una questione di sesso........ ma sarebbe bene sapere se questo sesso è ancora in probabilità di sfruttamento.
Non sò cosa sia meglio, se parlargli chiaro dicendo che sai o aspettare, tenerlo controllato fino all'inevitabile possibilità che arrivi al dunque. La sensazione però è che tu la fiducia ormai l'hai messa da parte e sarà difficile ritrovarla proprio per la sua stupidità nel sostenere ciò che sai non sia tale. Le bugie riguardano delle sciocchezze..... figuriamoci se ci fossero delle cose importanti.
Trova in te un po' di calma e di analisi per quanto possibile fredda e poi valuta cosa fare.
Spero che altri/e ti diano consigli in questo senso in modo da avere una rosa di pareri che potrai analizzare e valutare ad ampio spettro.
Sei comunque la benvenuta e se resti con noi forse un aiuto per superare questa crisi potresti anche trovarlo.
Bruja
 

Verena67

Utente di lunga data
Ilaria

..benvenuta!

Il mio consiglio, per quel che vale, è di non perdere tempo a 21 anni con una persona che ha bisogno di piccole tentazioni quotidiane esterne per sentirsi vivo.

Cerca altrove e di meglio, non perderci tempo.


Un abbraccio!!!
 
O

Old ilaria

Guest
Bruja, ti ringrazio per il tuo parere..in effetti lui non minimizza più di tanto, si rende conto di aver sbagliato e di aver tradito la mia fiducia, ha ammesso che era una sua debolezza..se anche non c'è stato un tradimento "fisico", ha cmq intrattenuto rapporti con un'altra in modo non solo amichevole, ma provocandola e stando al gioco quando era chiaro che per lei non era affatto un gioco...insomma da quello che ho visto lui si rende conto del suo sbaglio..
Rimane però il fatto che mi confessa solo ed esclusivamente ciò che non può negare, perchè sa che ne ho le prove..e anche quando gli ho detto "guarda che se menti di nuovo e poi lo vengo a sapere in altro modo a quel punto per me hai chiuso definitivamente.." lui ha continuato imperterrito a sostenere la sua tesi..
E' ovvio che adesso che so che è capace di mentirmi su stupidaggini guardandomi negli occhi (a proposito non è vero quello che dicono delle pupille dilatate, lui ha gli occhi chiarissimi e la pupilla non si è dilatata di un millimetro!!) allora è capace di mentirmi su qualsiasi cosa..e se anche riuscirò a perdonarlo (come spero, perchè in fondo non me la sento di rovinare tutto per una sua debolezza) comunque non so se crederò ancora alle sue parole..stanotte ho riflettuto, e ho pensato di tenere duro ancora per un po' e non dirgli subito che so..mi ha promesso che se lei gli avesse riscritto (e l'ha fatto ma lui ancora nn lo sa) avrebbe conservato la mail e me l'avrebbe fatta leggere..voglio vedere se ha il coraggio di mantenere la promessa e affrontare il fatto che mi ha mentito di nuovo o se cancella tutto...e vorrei tenermi questa possibilità per controllare i "movimenti" dei prossimi giorni..vedere se nonostante tutto le scrive ancora..io non credo, perchè su questo gli credo, ha visto quanto dolore questa cosa mi abbia provocato e ci sta male anche lui, e non penso che sia così bastardo da continuare...ma non si sa mai...
Sta di fatto che certe cose non le saprò mai...posso controllare la mail, ma non posso sapere se quel bacio c'è stato o no...a questo punto forse non ha + molta importanza, ma ho anche pensato che l'unico modo per saperlo sarebbe quello di sentire lei..dare x scontato che ci sia stato un bacio e vedere la sua reazione...ma ho paura di peggiorare la situazione...
E comunque la mia paura non è che succeda qualcosa tra loro..di fisico..lei oltretutto è di un'altra città...insomma su questo io gli credo, quando dice che non ha intenzione (e non l'ha mai avuta) di concludere..la mia paura è che continui il gioco...a mia insaputa..

Verena, mi rendo conto che da fuori è la stessa cosa che direi anch'io a chiunque nella mia situazione..però lo sai che quando ci sei dentro fino al collo non riesci a pensare con lucidità...quello che provo per lui è una cosa che non ho mai provato prima, e quando l'ho lasciato dopo aver scoperto la "tresca", la cosa che mi faceva più male..più del tradimento..era il pensiero che lui per me non ci sarebbe stato mai più..e alla sola idea di dover rinunciare a lui mi sentivo morire..ciò non toglie che io mi faccia rispettare e non gli perdoni ogni cosa..ma al momento non ce la faccio a stare senza di lui..so che a 21 anni uno si deve divertire, io l'ho fatto finchè non mi sn messa con lui, e non ho la presunzione di trovare l'uomo della mia vita adesso..so che c'è di meglio in giro, ma c'è anche meglio di me...neanche io sono perfetta.. e nei momenti più difficili lui era l'unica cosa che mi desse la forza di andare avanti e lottare..magari tra qualche anno dirò "guarda quanto sono stata cogliona" ma non ci posso fare niente!
Una cosa la posso fare però: fargliela pagare...

Vi ringrazio per il benvenuto, spero davvero che si risolva tutto..anche grazie a voi...
 

Bruja

Utente di lunga data
Ilaria

I consigli sono la traccia, poi tu devi comnportartio come senti giusto.
Cerca solo di "vedere" quanto più chiaramente possibile se questa persona merita ulteriore fiducia o se la menzogna è connaturata in lui e non potrai qiondi sapere se e fino a quanto potrà mentire.
In fondo hai tutta la vita davanti e, ci siamo passate tutte per quelle viuzze impervie del dubbio e della confusione su cosa sia meglio fare. Una cosa però devi SEMPRE avere chiara, il TUO TEMPO è unico ed irripetibile, una volta impiegato è perduto e se lo avrai sprecato, non ci sarà appello per quello che non potrai più reinvestire.
Mettilo e mettiti alla prova, valuta bene, ma non impiegare il tempo di una lunga guerra per una battaglia come tante la vita riserva a tutti.
Bruja
 

Verena67

Utente di lunga data
E comunque la mia paura non è che succeda qualcosa tra loro..di fisico..lei oltretutto è di un'altra città...insomma su questo io gli credo, quando dice che non ha intenzione (e non l'ha mai avuta) di concludere..la mia paura è che continui il gioco...a mia insaputa..
non essere ingenua, Ilaria. Due adulti (e lei quantomeno lo è) non giochicchiano senza arrivare al sodo. La distanza non vuol dire un bel niente, ci sono relazioni extraconiugali a 1000 chilometri di distanza che durano anni....


quello che provo per lui è una cosa che non ho mai provato prima, e quando l'ho lasciato dopo aver scoperto la "tresca", la cosa che mi faceva più male..più del tradimento..era il pensiero che lui per me non ci sarebbe stato mai più..e alla sola idea di dover rinunciare a lui mi sentivo morire..ciò non toglie che io mi faccia rispettare e non gli perdoni ogni cosa..ma al momento non ce la faccio a stare senza di lui..so che a 21 anni uno si deve divertire, io l'ho fatto finchè non mi sn messa con lui, e non ho la presunzione di trovare l'uomo della mia vita adesso..so che c'è di meglio in giro, ma c'è anche meglio di me...neanche io sono perfetta.. e nei momenti più difficili lui era l'unica cosa che mi desse la forza di andare avanti e lottare..magari tra qualche anno dirò "guarda quanto sono stata cogliona" ma non ci posso fare niente!
Una cosa la posso fare però: fargliela pagare...
Non aggrapparti mai a nessuno Ilaria, i problemi della vita dobbiamo comunque smazzarceli da soli
Prima lo capiremo, prima cresceremo


Non è lui che puo' risolverti i problemi, a quel che vedo puo' solo creartene. Personalmente trovo non abbia senso stare a soli 21 anni con "il meno peggio" che si trovi in giro...ma sembra la tua generazione abbia il terrore di sperimentare, emotivamente....lo vediamo ogni giorno, ventenni aggrappati al fidanzato storico, e cinquantenni pronti a sperimentare....

Bacio!
 
O

Old ilaria

Guest
Non è lui che puo' risolverti i problemi, a quel che vedo puo' solo creartene. Personalmente trovo non abbia senso stare a soli 21 anni con "il meno peggio" che si trovi in giro...ma sembra la tua generazione abbia il terrore di sperimentare, emotivamente....lo vediamo ogni giorno, ventenni aggrappati al fidanzato storico, e cinquantenni pronti a sperimentare....

Bacio!

Io non dico che lui mi risolva i problemi, nella mia vita mi sono dovuta abituare a risolvermeli da sola..dico solo che mi ha aiutato a superare dei periodi brutti, che mi è stato vicino in un momento in cui tutti mi hanno voltato le spalle....e non direi che sto con il "meno peggio"..ma non è facile rinunciare da un giorno all'altro alla persona che AMI, perchè qui è di questo che si tratta...non so se vale la pena buttare un rapporto al cesso perchè tanto "c'è di meglio in giro"...ci sarà sempre di meglio in giro..io mi concentro sul presente, faccio quello che mi fa stare bene qui e ora..e preferisco fare una cosa e pentirmene e imparare dal mio errore, piuttosto che trovarmi un giorno a rimpiangere di non averla fatta...

Comunque hai ragione, ho 21 anni e dovrei sperimentare, lo so..ma in questo preciso momento non me la sento...sicuramente le cose cambieranno tra noi dopo questo fatto e allora forse comincerò a vedere anche al di fuori del nostro rapporto e troverò la forza di cercare di meglio..ma la bilancia ora come ora pende dalla parte di stare con lui!
Ti ringrazio però per dirmi queste cose, perchè mi fanno bene, e anche se non sembra ne faccio bagaglio!!
 
Ultima modifica:

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Ili

A ventanni non avrei sopportato una menzogna.
Intanto lui è andato in discoteca senza di te e non per pogare con gli amici, ma per giocare al gioco della seduzione.
Se si trattasse di un rapporto solo virtuale limitato a un paio di mail lo equiparerei alla visione di un porno (gli uomini mancano di fantasia...), ma qui si tratta di una donna che PRIMA delle mail ha conosciuto!
Non si arriva a scambiarsi numeri e mail saltellando in pista...c'è stato qualcosa in pista e fuori...
Ma se ti vuoi fidare ancora di uno inaffidabile e che a ventanni non riesce a farsi bastare gli stimoli che gli può dare una ragazza ventenne innamorata ...ti fai bastare ben poco tu!
 
O

Old chensamurai

Guest
non essere ingenua, Ilaria. Due adulti (e lei quantomeno lo è) non giochicchiano senza arrivare al sodo. La distanza non vuol dire un bel niente, ci sono relazioni extraconiugali a 1000 chilometri di distanza che durano anni....




Non aggrapparti mai a nessuno Ilaria, i problemi della vita dobbiamo comunque smazzarceli da soli
Prima lo capiremo, prima cresceremo


Non è lui che puo' risolverti i problemi, a quel che vedo puo' solo creartene. Personalmente trovo non abbia senso stare a soli 21 anni con "il meno peggio" che si trovi in giro...ma sembra la tua generazione abbia il terrore di sperimentare, emotivamente....lo vediamo ogni giorno, ventenni aggrappati al fidanzato storico, e cinquantenni pronti a sperimentare....

Bacio!
... Ti sembra corretto scaricare tutta la tua "petrolifera" negatività su questa fanciulla?... La TUA visione della vita e la TUA fiducia nelle persone, è di un INFANTILISMO senza confini... Cerca di crescere...
 
O

Old chensamurai

Guest
I consigli sono la traccia, poi tu devi comnportartio come senti giusto.
Cerca solo di "vedere" quanto più chiaramente possibile se questa persona merita ulteriore fiducia o se la menzogna è connaturata in lui e non potrai qiondi sapere se e fino a quanto potrà mentire.
In fondo hai tutta la vita davanti e, ci siamo passate tutte per quelle viuzze impervie del dubbio e della confusione su cosa sia meglio fare. Una cosa però devi SEMPRE avere chiara, il TUO TEMPO è unico ed irripetibile, una volta impiegato è perduto e se lo avrai sprecato, non ci sarà appello per quello che non potrai più reinvestire.
Mettilo e mettiti alla prova, valuta bene, ma non impiegare il tempo di una lunga guerra per una battaglia come tante la vita riserva a tutti.
Bruja
...Bruja, come faccio a non amarti?... Sei tenerissima... Vedi, io avrei delle grosse difficoltà a confrontarmi con questa ragazza... Dove c'è troppa infanzia, non riesco a dare il meglio di me stesso... Ma tu, amica mia, sei di una delicatezza e di una dolcezza infinite... Sei proprio una bella persona...
 
O

Old ilaria

Guest
No ragazzi non litigate..

Credo anch'io che Bruja abbia usato molta delicatezza nei mei confronti e nei confronti della mia "troppa infanzia", forse al contrario di quanto hanno fatto Verena e Persa/Ritrovata..mi rendo conto di essere solo una "bambina" in confronto a voi e che faccia quasi ridere il fatto che io mi tolga il sonno per uno stronzo inaffidabile e che non abbia la forza di mandarlo via dalla mia vita..
Forse mi faccio spaventare dal fatto che soffrirò di più se lo lascio che se lo perdono..forse dovrei solo ascoltare tutti quelli che mi dicono "mandalo a quel paese" e tutti quelli che dicono "valuta bene" per non essere crudeli ma pensano la stessa cosa degli altri..
Che dire..io mi sto prendendo tempo, sto valutando se vale la pena, lo sto mettendo alla prova, sto imponendo me stessa sopra tutto il resto e mi sto facendo rispettare (e non solo da lui, ma anche e soprattutto da me stessa) più di quanto facevo all'inizio della storia..se poi avrò la forza di dire basta non lo so...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
il nodo

No ragazzi non litigate..

Credo anch'io che Bruja abbia usato molta delicatezza nei mei confronti e nei confronti della mia "troppa infanzia", forse al contrario di quanto hanno fatto Verena e Persa/Ritrovata..mi rendo conto di essere solo una "bambina" in confronto a voi e che faccia quasi ridere il fatto che io mi tolga il sonno per uno stronzo inaffidabile e che non abbia la forza di mandarlo via dalla mia vita..
Forse mi faccio spaventare dal fatto che soffrirò di più se lo lascio che se lo perdono..forse dovrei solo ascoltare tutti quelli che mi dicono "mandalo a quel paese" e tutti quelli che dicono "valuta bene" per non essere crudeli ma pensano la stessa cosa degli altri..
Che dire..io mi sto prendendo tempo, sto valutando se vale la pena, lo sto mettendo alla prova, sto imponendo me stessa sopra tutto il resto e mi sto facendo rispettare (e non solo da lui, ma anche e soprattutto da me stessa) più di quanto facevo all'inizio della storia..se poi avrò la forza di dire basta non lo so...
Il riferimento all'età è solo perché sei in un'età in cui non ci accontenta e non ci si deve accontentare.
Il nodo, secondo me, è che a lui tu non basti.
Ed è grave che a un ventenne non basti la sua ragazza! Significa che ha delle insicurezze emotive, sessuali e di personalità. Quindi il grave non è tanto che sia uno stronzo, perché ti ha in una certa misura tradita e mentito, ma il grave è che non riesce a essere preso dal vostro rapporto in modo da trovare lì stimoli e gratificazioni.
Ma forse non è diverso per te se hai sentito di voler baciare un altro...poi la tua reazione è segno del tuo senso morale, ma non dell'essere "presa" da lui.
 

Verena67

Utente di lunga data
Il riferimento all'età è solo perché sei in un'età in cui non ci accontenta e non ci si deve accontentare.
Il nodo, secondo me, è che a lui tu non basti.
Ed è grave che a un ventenne non basti la sua ragazza! Significa che ha delle insicurezze emotive, sessuali e di personalità. Quindi il grave non è tanto che sia uno stronzo, perché ti ha in una certa misura tradita e mentito, ma il grave è che non riesce a essere preso dal vostro rapporto in modo da trovare lì stimoli e gratificazioni.
Ma forse non è diverso per te se hai sentito di voler baciare un altro...poi la tua reazione è segno del tuo senso morale, ma non dell'essere "presa" da lui.
Concordo con Persa, Ilaria. Ho il massimo rispetto per te e per le persone giovani in genere, per lavoro spesso ho a che fare con loro e destano sempre la mia ammirazione. La gioventu' è risorsa, è entusiasmo, è energia, è potere.
Pero' proprio perché sei giovane non devi accontentarti e non devi farti bastare un amore per modo di dire, che cerca altrove (e trova) compiacenti diversivi. Ti parliamo come parleremmo a nostra figlia, noi che siamo madri, non certo con disprezzo, superficialità o "negatività", bensì con rispetto e preoccupazione.

Sai, l'ottimismo- quello vero - è anche saper sempre far perno su se stessi e "bastarsi", non aspettarsi inutili miracoli dal prossimo....

Un abbraccio!
 
O

Old miche547

Guest
non so se sarò d'aiuto

Diciamo che in questo momento tu sei estremamente combattuta, non sai cosa fare,
Intanto ti assicuro è un atteggiamento perfettamente normale e noi "grandi" ci troveremmo nella tua stessa condizione se ci (ri)capitasse una cosa del genere.

Tu hai subito una ferita e questa ti procurerà dolore, ma sappi che ne guarirai e in più ti fortificherà.Anche al tuo ragazzo o ex-ragazzo questo servirà da insegnamento.

Apprezzo il fatto che tu per prima dica che le debolezza fa parte della natura umana a maggior ragione a 21 anni quando i desideri sono all'ennesima potenza. Sappi inoltre che la menzogna è vigliacca ma ha volte la paura di perdere qualcuno la fa da padrone.

Detto questo ritengo che comunque il tuo ragazzo sia sentimentalmente ancora molto immaturo e anche se l'età lo giustifica, credo che se tu lo mollassi faresti del bene a testessa e a lui
primo perchè oramai un rapporto siffatto non ha senso tenerlo in piedi
secondo perchè è giusto che abbia a compiersi anche nei suoi confronti la giusta lezione che gli spetta
Tu sei buona e cara ma credo che in questo caso ci voglia soprattutto fermezza
 
O

Old miche547

Guest
non so se sarò d'aiuto

Diciamo che in questo momento tu sei estremamente combattuta, non sai cosa fare,
Intanto ti assicuro è un atteggiamento perfettamente normale e noi "grandi" ci troveremmo nella tua stessa condizione se ci (ri)capitasse una cosa del genere.

Tu hai subito una ferita e questa ti procurerà dolore, ma sappi che ne guarirai e in più ti fortificherà.Anche al tuo ragazzo o ex-ragazzo questo servirà da insegnamento.

Apprezzo il fatto che tu per prima dica che le debolezza fa parte della natura umana a maggior ragione a 21 anni quando i desideri sono all'ennesima potenza. Sappi inoltre che la menzogna è vigliacca ma ha volte la paura di perdere qualcuno la fa da padrone.

Detto questo ritengo che comunque il tuo ragazzo sia sentimentalmente ancora molto immaturo e anche se l'età lo giustifica, credo che se tu lo mollassi faresti del bene a testessa e a lui
primo perchè oramai un rapporto siffatto non ha senso tenerlo in piedi
secondo perchè è giusto che abbia a compiersi anche nei suoi confronti la giusta lezione che gli spetta
Tu sei buona e cara ma credo che in questo caso ci voglia soprattutto fermezza
 
O

Old TurnBackTime

Guest
Ilaria ciao...

Ilaria ciao
...allora...partiamo subito dal chiarire una cosa...queste cose NON SONO STUPIDAGGINI...sarebbe una stupidaggine se lui ti avesse mentito sul fatto di aver preso una multa guidando la tua auto o il tuo motorino...quella sarebbe una stupidata...queste cose NO


Lui ha la classica fantasia(che e' anche la mia e per la quale lasciai ai tempi una ragazza...) della Donna matura...che sa quello che vuole...come ottenerlo...e che e' brava a letto...c'e' l'hanno tutti ok...MA MICA TUTTI QUELLI CHE C'E' L'HANNO SE LA TOLGONO MENTRE HANNO UN ALTRO RAPPORTO....se lui vuole portarsi a letto una donna piu' grande faccia pure....ma lo deve fare lasciandoti libera...e' ovvio che lui menta quando tu ti sei fatta avanti....sono pochi quelli che ammettono...perche' c'e' la convinzione che se menti...anche davanti all'evidenza...significa che vuoi bene alla persona a cui stai mentendo....PROPRIO PERCHE' NON VUOI FERIRLA DICENDOLE LA VERITA'...
immense stronzate...scusa il termine...la verita' e che non si ha il coraggio di aprirsi con la persona di sempre....per paura che se lo si fa si perdera' quella persona...MENTRE E' PROPRIO MENTENDO CHE PIANO PIANO SI PERDE QUALCUNO...

E' normale che tu sia delusa e confusa...sei innamorata....ma adesso ti chiedi "IO CHI HO AMATO?il ragazzo carino e gentile con cui mi sono baciata un anno fa.....o quello che va in discoteca e si scambia foto con una donna sposata e con figli....?"

Lui ha quella fantasia...e si e' trovato nella possibilita' di realizzarla...ma prima di farlo...avrebbe dovuto confessarti quello che gli era successo...a volte Ilaria non c'e' altro modo di resistere a una fantasia che cedervi...io non posso assicurarti che fra loro due non ci sia stato nulla di piu' che un bacio...ma posso assicurarti...da quello che tu hai descritto...CHE LUI QUESTA FANTASIA C'E' L'HA DENTRO....E NON PUO' RESISTERE...CEDERA'....PRIMA O POI....CEDERA'...non e' importante capire se puoi fidarti ancora o no di lui....

E' IMPORTANTE PER LUI ACCETTARE IL FATTO CHE L'AMORE CHE AVEVA PER TE SI E' SMARRITO DIETRO A UNA FANTASIA...e fin tanto che non la realizza lui ci pensera' sempre....chiediti questo Ilaria...tu vuoi un Uomo che abbia fantasie su di te...e su di te soltanto....o puoi accettare di stare con qualcuno che con te ci sta bene....ma che immagina che il massimo del piacere si ritrovarsi fra le manidi una che ha il doppio dei tuoi anni?
 
O

Old ilaria

Guest
Ilaria ciao
...allora...partiamo subito dal chiarire una cosa...queste cose NON SONO STUPIDAGGINI...sarebbe una stupidaggine se lui ti avesse mentito sul fatto di aver preso una multa guidando la tua auto o il tuo motorino...quella sarebbe una stupidata...queste cose NO


Lui ha la classica fantasia(che e' anche la mia e per la quale lasciai ai tempi una ragazza...) della Donna matura...che sa quello che vuole...come ottenerlo...e che e' brava a letto...c'e' l'hanno tutti ok...MA MICA TUTTI QUELLI CHE C'E' L'HANNO SE LA TOLGONO MENTRE HANNO UN ALTRO RAPPORTO....se lui vuole portarsi a letto una donna piu' grande faccia pure....ma lo deve fare lasciandoti libera...e' ovvio che lui menta quando tu ti sei fatta avanti....sono pochi quelli che ammettono...perche' c'e' la convinzione che se menti...anche davanti all'evidenza...significa che vuoi bene alla persona a cui stai mentendo....PROPRIO PERCHE' NON VUOI FERIRLA DICENDOLE LA VERITA'...
immense stronzate...scusa il termine...la verita' e che non si ha il coraggio di aprirsi con la persona di sempre....per paura che se lo si fa si perdera' quella persona...MENTRE E' PROPRIO MENTENDO CHE PIANO PIANO SI PERDE QUALCUNO...

E' normale che tu sia delusa e confusa...sei innamorata....ma adesso ti chiedi "IO CHI HO AMATO?il ragazzo carino e gentile con cui mi sono baciata un anno fa.....o quello che va in discoteca e si scambia foto con una donna sposata e con figli....?"

Lui ha quella fantasia...e si e' trovato nella possibilita' di realizzarla...ma prima di farlo...avrebbe dovuto confessarti quello che gli era successo...a volte Ilaria non c'e' altro modo di resistere a una fantasia che cedervi...io non posso assicurarti che fra loro due non ci sia stato nulla di piu' che un bacio...ma posso assicurarti...da quello che tu hai descritto...CHE LUI QUESTA FANTASIA C'E' L'HA DENTRO....E NON PUO' RESISTERE...CEDERA'....PRIMA O POI....CEDERA'...non e' importante capire se puoi fidarti ancora o no di lui....

E' IMPORTANTE PER LUI ACCETTARE IL FATTO CHE L'AMORE CHE AVEVA PER TE SI E' SMARRITO DIETRO A UNA FANTASIA...e fin tanto che non la realizza lui ci pensera' sempre....chiediti questo Ilaria...tu vuoi un Uomo che abbia fantasie su di te...e su di te soltanto....o puoi accettare di stare con qualcuno che con te ci sta bene....ma che immagina che il massimo del piacere si ritrovarsi fra le manidi una che ha il doppio dei tuoi anni?
Comunque grazie per queste parole..in effetti al di là del fatto in sè..fisico o meno..la mia paura è quella..che succederà di nuovo..che io non gli basti e che cercherà sempre stimoli nuovi al di fuori del nostro rapporto..o se non sarà lui a cercarli si farà tentare...lui mi giura che non è così ma al momento io non credo più alle sue parole..continua a mentirmi..lo metto alla prova perchè lui non sa che io so, ma continua a mentirmi...
ora come ora non riesco più a vederlo, a sentirlo...non riesco più a credere nelle sue promesse...
ma non me la sento di assicurare a me stessa che non ci ricadrò..forse il tempo mi aiuterà a trovare la forza di resistere senza di lui..lo spero, perchè in fondo so che è la cosa migliore per me..ma mi sono resa conto di essere anch'io egoista e vigliacca come lui e in questo momento della mia vita (che a parte lui non è dei più rosei) non so se riesco ad avere la forza di rimanere da sola..lo so è un discorso del cazzo, è da egoisti e da deboli, ma purtroppo è così...
Grazie a tutti ancora..
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Qualche dubbio

Comunque grazie per queste parole..in effetti al di là del fatto in sè..fisico o meno..la mia paura è quella..che succederà di nuovo..che io non gli basti e che cercherà sempre stimoli nuovi al di fuori del nostro rapporto..o se non sarà lui a cercarli si farà tentare...lui mi giura che non è così ma al momento io non credo più alle sue parole..continua a mentirmi..lo metto alla prova perchè lui non sa che io so, ma continua a mentirmi...
ora come ora non riesco più a vederlo, a sentirlo...non riesco più a credere nelle sue promesse...
ma non me la sento di assicurare a me stessa che non ci ricadrò..forse il tempo mi aiuterà a trovare la forza di resistere senza di lui..lo spero, perchè in fondo so che è la cosa migliore per me..ma mi sono resa conto di essere anch'io egoista e vigliacca come lui e in questo momento della mia vita (che a parte lui non è dei più rosei) non so se riesco ad avere la forza di rimanere da sola..lo so è un discorso del cazzo, è da egoisti e da deboli, ma purtroppo è così...
Grazie a tutti ancora..
Voglio farti sorgere qualche dubbio.
Anche se tu pensi di vivere la parte utilitaristica del vostro rapporto per ricavarne conforto e appoggio stai vivendo comunque una situazione che non ti può dare quel che cerchi perché non ti fidi di lui e la fiducia è la condizione necessaria per stare con qualcuno.
Ma a me è venuto il dubbio che comunque lui possa trovare prove che hai letto la mail (fatto che qualcuno potrebbe valutare un tradimento...non io perché mi sembra una indelicatezza pienamente giusticata e accettabile).
Immagino che lui la veda con outlook e tu invece on line o entrambi on line, ma credo che se lui verificasse l'ultima visita potrebbe accorgersene e di coseguenza non avresti più sicurezza di nulla...basterebbe che si facesse un'altro indirizzo...
 
O

Old ilaria

Guest
Voglio farti sorgere qualche dubbio.
Anche se tu pensi di vivere la parte utilitaristica del vostro rapporto per ricavarne conforto e appoggio stai vivendo comunque una situazione che non ti può dare quel che cerchi perché non ti fidi di lui e la fiducia è la condizione necessaria per stare con qualcuno.
Ma a me è venuto il dubbio che comunque lui possa trovare prove che hai letto la mail (fatto che qualcuno potrebbe valutare un tradimento...non io perché mi sembra una indelicatezza pienamente giusticata e accettabile).
Immagino che lui la veda con outlook e tu invece on line o entrambi on line, ma credo che se lui verificasse l'ultima visita potrebbe accorgersene e di coseguenza non avresti più sicurezza di nulla...basterebbe che si facesse un'altro indirizzo...
lui la controlla con outlook e io on line, nn mi sn preoccupata che lui potesse controllare l'ultima visita perchè su ste cose nn è molto ferrato...certo è che se continua così a nascondermi le cose e a negare ciò che io so sarò io stessa a scoprire le carte (rischiando che si incazzi xkè mi sono impicciata) e a chiedergli di cambiare la password..almeno mi libero da un'ossessione...
mi rendo conto che la fiducia è fondamentale ed è per questo che io ora non riesco a stare con lui, per me è un estraneo...ma ho paura che la fiducia in lui mi torni un giorno e che non riesca a ragionare con buonsenso e razionalità e me lo riprenda...
da un lato avrei preferito che mi avesse lasciata lui...
vabè...per ora meglio concentrarsi sul lavoro!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top