Mitologia (poligamica) Senegalese.

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old chensamurai

Guest
Nel 1995, partecipai, per la prima volta, alla Parigi - Dakar. Mi successe di tutto. Tornai a casa, sfinito, cotto dal sole rovente. La moto da buttare. Quell'anno la gara parti da Grenada, in Spagna, e, dopo quindici gioni, si giunse a Dakar. Ne ho fatte di pazzie in vita mia. Ho provato di tutto, dalle immersioni (avevo una paura folle dell'EGA!) al paracadutismo. Nulla è servito a placare la mia inquietudine... Ma non è di questo che volevo parlare... In Senegal, conobbi un inglese, di Londra, molto simpatico, interessato alla filosofia di Kant. Parlammo di tante cose e, a tutt'oggi, ancora ci scriviamo e telefoniamo. Un giorno, parlando di donne e di poligamia, mi raccontò di un mito Senegalese, che ora voglio raccontare anche a voi... Dunque...

"Dio, creò un uomo e una donna e li unì. Poi, creò un secondo uomo per la donna; quando il primo uomo, vide il secondo, cadde a terra, morto! allora, Dio, creò una seconda donna per l'uomo. Alla vista della seconda donna, la prima cadde a terra... solamente svenuta... Eh, eh, eh..."... Saggezza senegalese... Hi, hi, hi...

Bene, io, da questo antichissimo racconto mitologico, evinco più di una morale, ovvero:

1) In origine, nell'antica società matriarcale, era la donna ad avere più compagni... D'altra parte, questo, è confermato da molti studi antropologici. Il maschio era relegato a funzioni, diciamo, "ausiliarie", dato che la madre è sempre certa, mentre il padre, no;

2) La donna, in generale, sa affrontare meglio le situazioni nelle quali c'è un'altra donna, una concorrente, un'amante! l'uomo, invece, ne soffre enormemente... L'orgoglio maschile, richiede, a gran voce, un agnello sacrificale... Insomma, l'uomo muore, la donna, al massimo, sviene... Hi, hi, hi...

 

Miciolidia

Utente di lunga data
Chen e Pimpi

Buon giorno.Buon giorno a tutti..

Ti avevo invitato ad eliminare quei " hi, hi, hi... " ma è evidente che non riesci proprio a controllarla questa espressione...è un po' come la postura del proprio corpo quando si parla... puo' essere rivelatrice di tutti quegli elementi non verbali, che la nostra volontà, la nostra ragione, non è in grado di controllare...


E' quindi palese che non te ne importa di migliorare, almeno formalmente, la tua comunicazione, sempre che la si voglia considerare tale Chen.

E' probabile che l'unico autentico interlocutore di Chen sia il suo regista...per questo ho imparato a non prendere troppo sul serio quello che dici, non nel merito...anzi...ma nella forma Chen, che spesso è gravemente offensiva.

Ma è una cosa che non riesci a controllare, non riesci a domare...è piu' forte di te.

Ed è questo aspetto quello che risulta infine piu' interessante Chen...

E' quello che desideravi?

Non credo che tu abbia voglia di rispondere a questa domanda, sostanzialmente non te importa nulla , lo so...da tempo...dal primo giorno in cui hai scritto qui.




Non molto tempo, devo andare a lavorare davvero.


Buon giorno Pimpi
E' una giornata di schifo oggi...per diversi motivi...

Stanotte, dopo essere tornata tardi a casa e averne sentite tante...troppe... in una discussione con amici.

poi sono entrata qui e ne ho lette alcune...( e non di Chen ) e assai mi hanno colpito...

bugia, non ne ho lette alcune, ne ho letta solo una...che mi ha ...boh...non so tradurre cosa mi abbia lasciato..sicuramente una sensazione sgradevole.

Sono andata a letto con diversi interrogativi e mi sono risvegliata pensando a questa citazione della Blixen " Un vecchio vescovo Danese, ricordo, mi disse una volta che ci sono molte vie per giugere alla verità, e che il Borgogna è una delle tante."

Buona Giornata Pimpi.
 
O

Old chensamurai

Guest
Buon giorno.Buon giorno a tutti..

Ti avevo invitato ad eliminare quei " hi, hi, hi... " ma è evidente che non riesci proprio a controllarla questa espressione...è un po' come la postura del proprio corpo quando si parla... puo' essere rivelatrice di tutti quegli elementi non verbali, che la nostra volontà, la nostra ragione, non è in grado di controllare...


E' quindi palese che non te ne importa di migliorare, almeno formalmente, la tua comunicazione, sempre che la si voglia considerare tale Chen.

E' probabile che l'unico autentico interlocutore di Chen sia il suo regista...per questo ho imparato a non prendere troppo sul serio quello che dici, non nel merito...anzi...ma nella forma Chen, che spesso è gravemente offensiva.

Ma è una cosa che non riesci a controllare, non riesci a domare...è piu' forte di te.

Ed è questo aspetto quello che risulta infine piu' interessante Chen...

E' quello che desideravi?

Non credo che tu abbia voglia di rispondere a questa domanda, sostanzialmente non te importa nulla , lo so...da tempo...dal primo giorno in cui hai scritto qui.




Non molto tempo, devo andare a lavorare davvero.


Buon giorno Pimpi
E' una giornata di schifo oggi...per diversi motivi...

Stanotte, dopo essere tornata tardi a casa e averne sentite tante...troppe... in una discussione con amici.

poi sono entrata qui e ne ho lette alcune...( e non di Chen ) e assai mi hanno colpito...

bugia, non ne ho lette alcune, ne ho letta solo una...che mi ha ...boh...non so tradurre cosa mi abbia lasciato..sicuramente una sensazione sgradevole.

Sono andata a letto con diversi interrogativi e mi sono risvegliata pensando a questa citazione della Blixen " Un vecchio vescovo Danese, ricordo, mi disse una volta che ci sono molte vie per giugere alla verità, e che il Borgogna è una delle tante."

Buona Giornata Pimpi.
... Ora, se sei onesta, TU mi dici, davanti a TUTTI, dove, questa mattina, ho scritto qualcosa di offensivo verso qualcuno... DIMOSTRAMELO... Oppure, dimostri solamente che anche tu, amica mia, sei troppo debole per essere OGGETTIVA e per resistere al peggior pregiudizio...
 

Fedifrago

Utente di lunga data
E poi fai a me la predica?

Buon giorno.Buon giorno a tutti..

Ti avevo invitato ad eliminare quei " hi, hi, hi... " ma è evidente che non riesci proprio a controllarla questa espressione...è un po' come la postura del proprio corpo quando si parla... puo' essere rivelatrice di tutti quegli elementi non verbali, che la nostra volontà, la nostra ragione, non è in grado di controllare...


E' quindi palese che non te ne importa di migliorare, almeno formalmente, la tua comunicazione, sempre che la si voglia considerare tale Chen.

E' probabile che l'unico autentico interlocutore di Chen sia il suo regista...per questo ho imparato a non prendere troppo sul serio quello che dici, non nel merito...anzi...ma nella forma Chen, che spesso è gravemente offensiva.

Ma è una cosa che non riesci a controllare, non riesci a domare...è piu' forte di te.

Ed è questo aspetto quello che risulta infine piu' interessante Chen...

E' quello che desideravi?

Non credo che tu abbia voglia di rispondere a questa domanda, sostanzialmente non te importa nulla , lo so...da tempo...dal primo giorno in cui hai scritto qui.




Non molto tempo, devo andare a lavorare davvero.
....................................

.
miciolidia ha detto:
Fedifrago, proprio non riesci ad ignorarlo, e oggi hai incominciato tu con la questione dell'onore.


Vabbè, non è affar mio, è vero, ma un motivo ci sarà se riesce a sollecitare anche la tua provocazione...e mi chiedo il perchè...

c'è una vincita in palio?

c'è un terreno da circoscrivere?


Credi che possa servire a sensibilizzarlo quello che hai scritto?

Io non credo che tu sia cosi ingenuo.


...e allora cos'è ?...
Strana la gente a volte...
 

Grande82

Utente di lunga data
Nel 1995, partecipai, per la prima volta, alla Parigi - Dakar. Mi successe di tutto. Tornai a casa, sfinito, cotto dal sole rovente. La moto da buttare. Quell'anno la gara parti da Grenada, in Spagna, e, dopo quindici gioni, si giunse a Dakar. Ne ho fatte di pazzie in vita mia. Ho provato di tutto, dalle immersioni (avevo una paura folle dell'EGA!) al paracadutismo. Nulla è servito a placare la mia inquietudine... Ma non è di questo che volevo parlare... In Senegal, conobbi un inglese, di Londra, molto simpatico, interessato alla filosofia di Kant. Parlammo di tante cose e, a tutt'oggi, ancora ci scriviamo e telefoniamo. Un giorno, parlando di donne e di poligamia, mi raccontò di un mito Senegalese, che ora voglio raccontare anche a voi... Dunque...

"Dio, creò un uomo e una donna e li unì. Poi, creò un secondo uomo per la donna; quando il primo uomo, vide il secondo, cadde a terra, morto! allora, Dio, creò una seconda donna per l'uomo. Alla vista della seconda donna, la prima cadde a terra... solamente svenuta... Eh, eh, eh..."... Saggezza senegalese... Hi, hi, hi...

Bene, io, da questo antichissimo racconto mitologico, evinco più di una morale, ovvero:

1) In origine, nell'antica società matriarcale, era la donna ad avere più compagni... D'altra parte, questo, è confermato da molti studi antropologici. Il maschio era relegato a funzioni, diciamo, "ausiliarie", dato che la madre è sempre certa, mentre il padre, no;

2) La donna, in generale, sa affrontare meglio le situazioni nelle quali c'è un'altra donna, una concorrente, un'amante! l'uomo, invece, ne soffre enormemente... L'orgoglio maschile, richiede, a gran voce, un agnello sacrificale... Insomma, l'uomo muore, la donna, al massimo, sviene... Hi, hi, hi...
Mi piace molto.
Si evincono, come dici giustamente, molte cose.
Mi domando se sia un mito originale, nel senso di unico nelle culture contemporanee a quella del senegal, oppure se sia una versione "riveduta e corretta" per il senegal di cui però esistono molte versioni nelle altre culture....
Perchè in tal caso sarebbe interessante conoscere quelle altre versioni...
 

Miciolidia

Utente di lunga data
... Ora, se sei onesta, TU mi dici, davanti a TUTTI, dove, questa mattina, ho scritto qualcosa di offensivo verso qualcuno... DIMOSTRAMELO... Oppure, dimostri solamente che anche tu, amica mia, sei troppo debole per essere OGGETTIVA e per resistere al peggior pregiudizio...

Se tu avessi letto attentamente quello che ho scritto oggi, e ieri, non mi faresti questa domanda inutile.

Da nessuna parte , mi pare, almeno sino a questa mattina quando ho postato , hai offeso qualcuno.


il mio intervento voleva circostanziare la tua attenzione all'uso che fai del " hi hi ..."

Ancora una volta la tua" sicurezza" ,presunta, o reale, affare tuo caro amico ha spostato il problema.
 

Fedifrago

Utente di lunga data
O

Old chensamurai

Guest
Se tu avessi letto attentamente quello che ho scritto oggi, e ieri, non mi faresti questa domanda inutile.

Da nessuna parte , mi pare, almeno sino a questa mattina quando ho postato , hai offeso qualcuno.


il mio intervento voleva circostanziare la tua attenzione all'uso che fai del " hi hi ..."

Ancora una volta la tua" sicurezza" ,presunta, o reale, affare tuo caro amico ha spostato il problema.

... Io, semplicemente, ti amo...
 
S

sorry

Guest
ma siete impazziti su questo forum?? ma davvero! qua c'è qualcosa che non quadra rispetto alla solidarietà nei confronti di certi personaggi. bah ...
comunque saluto tutti, me ne vado in vacanza: canada con puntatina in alaska. ciao a tutti! ciao fedigrafo!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
ma siete impazziti su questo forum?? ma davvero! qua c'è qualcosa che non quadra rispetto alla solidarietà nei confronti di certi personaggi. bah ...
comunque saluto tutti, me ne vado in vacanza: canada con puntatina in alaska. ciao a tutti! ciao fedigrafo!
Ti seguo, anche se per altri lidi più caldi, come ho scritto nel forum libero!

Sciuao bellezza!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
... Ciao nonnetto... Hai cambiato il pannolone?... Hi, hi, hi...
Onore, chen, onore... dove hai letto offese rivolte a te stavolta?

Cantatela e suonatela come sempre e continua pure a fare il perseguitato... qualcuna abboccherà prima o poi!


Continuo a com-patirti... fai tanta tenerezza, puer!
 
K

KAZZAMURAI

Guest
FEDIGRAFO

SAGGIO ED ONESTO...BUON SENSO E AUTOCONTROLLO...MAI UNA PAROLA FUORI POSTO...MAI PREVARICAZIONE E VOLGARITà GRATUITE...QUANDO LO RITERRAI OPPORTUNO SARAI IL BENVENUTO FRA I MIEI MEGASHIRA POSITIVI!!
 
O

Old chensamurai

Guest
SAGGIO ED ONESTO...BUON SENSO E AUTOCONTROLLO...MAI UNA PAROLA FUORI POSTO...MAI PREVARICAZIONE E VOLGARITà GRATUITE...QUANDO LO RITERRAI OPPORTUNO SARAI IL BENVENUTO FRA I MIEI MEGASHIRA POSITIVI!!
... KAZZAMURAI, vieni da me... Regoliamo la questione come si fa in oriente... Altro che chiacchiere... Voi occidentali siete delle mozzarelle scadute... Io non chiacchiero, io ti spezzo in due...
 

Bruja

Utente di lunga data
Feddy

Da quando sei diventato Fedigrafo????

Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top