Mio marito è incinto

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old folletto

Guest
Mio marito è incinto

Chi mi aveva predetto che un marito tradito ha gli umori di una donna incinta aveva ragione!! Eccome!
Ebbene sì sono tornata a casa da lui, costernata, pentita, con tutti i buoni propositi del caso, passata in chiesa per l'assoluzione del parroco, troncata la relazione con l'amante del tutto, aiutata anche dal fatto che lui è in ferie con la famiglia.
Apro una parentesi: quando ho detto all'amante che era finita tra noi, mi ha prima insultato, poi mi ha pregato di non farlo, ha minacciato il suicidio, ha confessato tutto alla moglie (questa non me l'aspettavo) pensando che io cambiassi idea, poi ha cercato di recuperare il recuperabile quando ha capito che era inutile. Tutto mentre è in ferie. L'ultima versione è ''fai bene a provarci con tuo marito, ma sei tutta la mia vita e io spero che cambierai idea, se lo farai io mollo tutto, tanto ormai ho detto tutto a mia moglie''.
Io che ero partita a razzo per recuperare col marito, mi sono trovata un pò spiazzata da questo suo gesto, anche perchè parte della mia convinzione era basata sul fatto che lui fosse un maledetto vile, di quelli che la nostra Verena conosce fin troppo bene!
Mio marito passa dai momenti in cui mi ama immensamente, più che mai, a quelli in cui è nervoso, arrabbiato, irritabile, triste, poi torna affettuoso, tutto nel giro di 1 ora. Io cerco di tenerlo tranquillo, ha una paura atroce che possa cambiare idea ancora e lo rassicuro..ma ci sono i momenti in cui l'altro mi manca terribilmente, cerco di nasconderlo, è una gran fatica, ho paura di non farcela.
Sono ancora convinta della mia scelta e spero di portarla avanti, ci sono tante cose che mi legano a mio marito, abbiamo un rapporto speciale, un'affinità particolare, ho una gran considerazione di lui, rispetto, amore, ma il senso di smarrimento sia in positivo che in negativo, il dolore e insieme l'esaltazione, il piacere che ho provato con l'altro non credo che lo proverò mai con lui..non so se era l'Amore, il nostro rapporto era abbastanza problematico, i ns. caratteri uno l'opposto dell'altro, ma sicuramente era qualcosa di forte, molto forte.
So che dovrei sopportare l'alternanza nei comportamenti di mio marito, d'altra parte è colpa mia, e ci sto provando, ma sto veramente facendo una doppia fatica.
Speriamo ''partorisca'' in fretta!!
Scusate lo sfoghino, ma mi fa piacere condividere le mie emozioni con chi ne sa già qualcosa..
 

Insonne di Seattle

Utente di lunga data
ma che pretendi, che stappi una bottiglia di spumante tutti i giorni?

non solo ti ha ripreso, ma sta anche provando a dimenticare quello che hai fatto...
è davvero un grande uomo. uno che mette da parte orgoglio, sè stesso, la sua immagine pubblica, il suo dolore, il colpo dato ai concetti di fiducia e di stima, per il bene della famiglia e per l'amore che prova per te (che deve essere immenso o giù di lì) merita tutto il meglio dalla vita.

sforzati di essere il "tutto il meglio della vita" che la vita gli ha riservato.

ps.
Non lo prendere per il culo dicendo che è incinto o cazzate del genere. Lo trovo davvero rivoltante. Mi si accappona a me la pelle per lui.
 
O

Old folletto

Guest
Scusa insonne se ho urtato i tuoi sentimenti, ma dire che è incinto è un modo per sdrammatizzare, per scherzarci su, lo fa anche lui..se fossimo tutto il giorno a piangerci su questa storia non riusciremmo di sicuro ad andare avanti e a ricominciare..
 

Verena67

Utente di lunga data
Bentornata!

Innanzitutto, bentornata! Non ti si era piu' sentita e in effetti mi ero chiesta dove fossi finita!!

Sugli umori del marito posso capire, come dice Insonne, la difficoltà di accettare certe cose, anche il mio "non è una pesca", per così dire, anche se tra di noi il tutto ebbe toni molto piu' pacati.

Abbi un po' di pazienza, penso prima o poi troverete la quadra


Ma come ben sai la mia specialità sono gli Amanti Vili, e no, non mi hai convinta
:

folletto ha detto:
Apro una parentesi: quando ho detto all'amante che era finita tra noi, mi ha prima insultato, poi mi ha pregato di non farlo, ha minacciato il suicidio, ha confessato tutto alla moglie (questa non me l'aspettavo) pensando che io cambiassi idea, poi ha cercato di recuperare il recuperabile quando ha capito che era inutile. Tutto mentre è in ferie. L'ultima versione è ''fai bene a provarci con tuo marito, ma sei tutta la mia vita e io spero che cambierai idea, se lo farai io mollo tutto, tanto ormai ho detto tutto a mia moglie''.
Io che ero partita a razzo per recuperare col marito, mi sono trovata un pò spiazzata da questo suo gesto, anche perchè parte della mia convinzione era basata sul fatto che lui fosse un maledetto vile, di quelli che la nostra Verena conosce fin troppo bene!
Tesoro....scendi dal pero
Lui ha "detto" ...ma fatti ne vedo pochini!!!!

Un po' pochino dire - su TUA insistenza - "Ah, ho detto tutto a mia moglie".
A. Non sai se è vero, e non lo saprai mai. Ammettiamo che lui abbia parlato con lei di una "sbandata": dubito che si sia allargato piu' di tanto, specie di fronte a te che "lo lasciavi". Sarebbe stato come lanciarsi senza paracadute da un ponte!
B. L'uomo davvero intenzionato a rifarsi una vita con un altra donna ESCE DI CASA, CHIEDE LA SEPARAZIONE, FA ATTI CONCRETI.
Qui non c'è proprio niente di concreto, se non il solito, vetusto tentativo di riallacciare con te (tant'è che ti INSULTA, e grazie per la comprensione mostrata quando eri in mezzo ad una strada!
) e qualche vago "Ah, le ho parlato" (di che, del tempo?).

Scusami se ti sembro dura, ma faresti un grave errore in primis verso te stessa e successivamente verso tuo marito se continuassi in una posizione "di dubbio" circa quel che puoi aspettarti dal tuo (ex) amante. Nel momento in cui tu eri in mezzo ad una strada, era ALLORA che lui doveva fare un gesto decisivo. Ora è troppo tardi.

Son solo chiacchiere per tenerti legata a sé

E se torni nei ranghi, devi farlo in pieno, pena esiti davvero drammatici!
Un bacio, ti penso!!
 
O

Old Fa.

Guest
Deve essere che hai un marito ancora buono, ? alla mia ex ho fatto delle vere porcate ; ho utilizzato solo la disperazione.

Un marito tradito cova sempre una vendetta e non si spegne nemmeno, quando è finita o sia riuscito a realizzarla. Stai attenta folletto.

Possiamo dire che non c?è un vero limite e tanto meno certezze su quello che farà .... e ti farà, e forse a paragonarlo ad una donna incinta fa pensare che tu ancora non hai visto niente.
 

Verena67

Utente di lunga data
Fa. ha detto:
Deve essere che hai un marito ancora buono, ? alla mia ex ho fatto delle vere porcate ; ho utilizzato solo la disperazione.

Un marito tradito cova sempre una vendetta e non si spegne nemmeno, quando è finita o sia riuscito a realizzarla. Stai attenta folletto.

Possiamo dire che non c?è un vero limite e tanto meno certezze su quello che farà .... e ti farà, e forse a paragonarlo ad una donna incinta fa pensare che tu ancora non hai visto niente.
Fa'...io ti seguo sempre con attenzione e affetto, lo sai!
Ma non tutti sono vendicativi ed ingegnosi come te!
Che la ferita resti immensa, che un briciolo di risentimento non vada mai via, concordo, che tutto questo possa portare (anche se non ineluttabilmente) ad una separazione, idem...ma non tutti ricorrono alla Vendetta con la V.

Spesso la reazione è quella che viene chiamata la fase di Withdrawal, il ritiro in se stessi. Che è dannosissimo per le sorti di un matrimonio, anche se non così cruento. E allora il coniuge traditore "ha da pedalà!"

Un bacio!
 
O

Old Fa.

Guest
Verena67 ha detto:
Fa'...io ti seguo sempre con attenzione e affetto, lo sai!
Ma non tutti sono vendicativi ed ingegnosi come te!
Che la ferita resti immensa, che un briciolo di risentimento non vada mai via, concordo, che tutto questo possa portare (anche se non ineluttabilmente) ad una separazione, idem...ma non tutti ricorrono alla Vendetta con la V.

Spesso la reazione è quella che viene chiamata la fase di Withdrawal, il ritiro in se stessi. Che è dannosissimo per le sorti di un matrimonio, anche se non così cruento. E allora il coniuge traditore "ha da pedalà!"

Un bacio!
Sei molto gentile, ... ma non stavo parlando di vendetta. Quella è davvero un'altra storia.

Da quello che ho visto e vissuto c'è una leggere differenza per spiegare cosa avviene di diverso tra un uomo ed una donna in questa circostanza. Tu sei troppo giovane per sentirle queste "brutte" cose, ... ed è meglio non saperle.

PS: per la vendetta sono arrivato vicino al centro della terra per quanto sia sceso in basso.
 
N

Non registrato

Guest
Certo folletto che tuo marito è proprio un tipo strano...che esagerazione esser lunatici per qualche tua scopatina extra...ma non c è piu giustizia in questo mondo?io mi chiedo se in questi casi è piu normale lui che ti ha ripreso in casa,o te che dopo averlo cornificato lo sbeffeggi pure!!!!
 
F

Fedifrago

Guest
e se invece...

..di sparar sentenze si imparasse almeno a leggere???

Questo commento era già uscito, e sopra trovi la risposta!

(non che io sia il difensore d'ufficio di folletto, ma così, tanto per non ripetersi...e poi chi non si firma almeno con un nick mi sa sempre un pò di ...di... beh, completate con quel che più vi piace!!
)
 
N

Non registrato

Guest
Siam in democrazia..ognuno esprime il proprio parere,non vedo il problema sul firmarsi con un nick..siam tutte persone virtuali....e cmq ho espresso la mia opinione non addomesticata sul post di folletto,ed è proprio questo che ti dà fastidio fedigrafo....problemi tuoi.
 
F

Fedifrago

Guest
nessun problema...

credimi, se non quella dell'educazione, che evidentemente manca a chi non ama presentarsi, ma che appunto è un problema tuo, non mio.
Facendo, tra l'altro perdere tempo agli altri, visto che le stesse cose le ha scritte Insonne all'inizio del topic e non aggiungi quindi nulla di originale o che possa esser spunto a qualche riflessione in più.

Nè credo ci si potesse aspettare altro, viste le premesse.

Buon tutto


ps. Non sarai mica incinto pure tu nè!
 
N

Non registrato

Guest
Si puo sempre soprassedere e non prestare attenzione,così come hai perso del tempo tu ad avermi fatto una morale del tutto gratuità,potrei aver i miei buoni motivi nel non registrarmi...e l educazione non c entra nulla.Molto semplice.
 
F

Fedifrago

Guest
Non è necessario registrarsi (io ancora non lo sono) ma almeno mettere un nome giusto per farsi riconoscere.

Ma ok, chiudiamola qui.
 

Bruja

Utente di lunga data
folletto

Torniamo al problema iniziale.
Non mi sento di fare tante elucubrazioni e ragionamenti circolari, tuo marito deve ingoiare un vero rospo e dei motivi che ti hanno portata a confessare non sa nulla nè alla fine gli importa. Lui deve rapportarsi con una nuova realtà che lo destabilizza e gli crea crisi nelle sue precedenti convinzioni su di voi. Quindi che sia un po' ossessivo, un po' depresso e che si senta insicuro e stonato è assolutamente legittimo.
Non entro nel merito delle tue motivazioni, ma sulla reazione del tuo amante stendere un velo pietoso a tre strati.
Che credevi che ti avrebbe detto? E' in ferie tranquillo e viene a sapere che al ritorno non ha più la persona che lo distraeva dai problemi del menage matrimoniale, chiaro che resti perplesso, spiazzato, ed oltre a questo, tieni conto dello smacco di essere stato lasciato per il tuo ritorno in famiglia (anche se legittimo lui lo legge come un rifiuto per la sua persona), quindi è normale che cerchi comunque di recuperare, magari il salvabile se non tutto e fa la bella posa finale del "l'ho detto a mia moglie"...............
Che posso dire, io sono sempre malfidente, e lo ammetto, ma a questa "cosuccia" da lui detta in ferie certo di rovinarsi la vacanza con la moglie, credo come al fatto che uno si butti da un palazzo se è sano di mente.
Ha sondato il terreno, alla peggio, se tu abbocchi troverà il modo di gestire la faccenda, magari ammettendo qualcosa a suo tornaconto odicendoti poi che la moglie è talmente affranta e disperata che, purtroppo, teme per la sua salute e deve prendere tempo............... tempo sine die!!!!
Questa è la mia analisi, ovvio che è opinabile, ma ho solo detto cosa penserei io in questa situazione.
Auguri per il tuo matrimonio e cerca di essere comprensiva con tuo marito, è come se tu dopo una avergli dato una vangata in testa pretenda che non venga il trauma o l'ematoma e che non debba esserci la fase di convalescenza..............
Bruja
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Se una persona riesce a minacciare il suicidio , riesce anche a mentire su questa cosa "di averlo detto alla moglie."

Se lo avesse voluto fare prima...Folletto non ne sarebbe stata sorpresa, certe cose si decideno responsabilmente e parlandone.Non si compiono come atto finale da melodramma...



..ci ha provato..tanto per vedere l'effetto che avrebbe sortito.

E lo ha sortito,ma a prescindere probabilmente.


Il fatto che lei si lamenti che il marito dopo la" vangata" avverta a sighiozzo il dolore, è un pretesto, in buona fede , per la propria coscienza.




Significativo invece, che Folletto lo derida per questo.

sbagliero'?
 
O

Old folletto

Guest
un attimo...

ho letto tutti i vostri commenti, ma mi dispiace aver dato l'impressione di deridere mio marito, non è proprio così...
dire che sembra incinto era per farvi capire in che stato d'animo si trova, qualcuno nel forum ha usato questa espressione e io l'ho ripresa, ma lungi da me l'intenzione di prendermi gioco di una persona a me cara che ho fatto soffrire quando non se lo meritava, invece di affrontare in altro modo i problemi che avevamo.
Questo suo atteggiamento ci sta mettendo in difficoltà ulteriore, ma da quello che mi hanno detto già tutti è assolutamente normale, starà a me cercare di recuperarlo.
per quanto riguarda l'amante, devo smentire chi ci credeva poco, ma l'ha veramente detto a sua moglie, le ha detto tutto, ho avuto le prove, anche perchè lui ha avuto la ''sensibilità'' di passarmela al telefono mentre erano ancora in ferie e lei mi ha confermato tutto..

Sì si è davvero buttato da un palazzo senza paracadute anche perchè io gli ho ribadito che rimango con mio marito e quindi ha fatto tutto per niente..la moglie però lo ha perdonato praticamente subito e lo vuole riconquistare.
auguri!
 

Bruja

Utente di lunga data
folletto

Sai che ti dico, non mi hai convinta per nulla................a quesrto punto è la moglie che ha giocato il tutto per tutto.
Con che coraggio avresti accettato (volendolo) di portare via il marito a chi ammetteva di essere stata avvertita delle tua tresca? E con che coraggio avreste potuto credere di essere felici..........
A parte questo, sai come finirà, che lui non si butta da nessuna parte, o se si butta ha sotto un bel materasso; tu hai fatto la scelta saggia di defilarti e la moglie lo riconquisterà perchè, dal momento che da te non becca più nulla nè ufficialmente nè uffiiciosamente, gli conviene accettare il trattamento di favore e di premure che la moglie metterà in atto.
Morale, recupera tuo marito, dall'altra parte stanne certa se tu avessi detto sì, sarebbero cominciati i problemi. Non avrai veramente pensato che questa, dopo la confessione e la conversazione lui presente, una volta per fatti suoi tu avrebbe reso la vita facile?
Bruja

p.s. Una cosa devo puntualizzare, mi spiace per te, in fondo un amore andato male è sempre una sconfitta, e mi spiace per la moglie, quest'uomo è davvero un campione di coraggio, di responsabilità e di autorevolezza. Se proprio voleva, lasciava la moglie e si rendeva libero per te in tempi non sospetti, e forse, tu, vista la sua determinazione, potevi anche fare scelte differenti. A babbo morto sono tutti bravi.......
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top