mia mogli mi tradisce

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old fianese

Guest
buondi sono un nuovo entrato e mai e poi mai avrei creduto di partecipare ad un forum sul tradimento.
Vado subito al dunque, credo che mia moglie mi tradisca, ho il numero del cellulare del suo amante, si mandano in continuazione sms.
lei nega tutto, abbiamo una bambina di 4 anni e non so come comportarmi.
scusate l'italiano ma sono veramente in botta
 
O

Old miche547

Guest
Credo che nessuno ti possa dire come comportarti, sicuramente in questo forum troverai tante situazioni e casi che potranno offrirti spunto di riflessione, ma poi sarai tu che seguirarai le linee di comportamento che ti sono più consone.
Al di là delle prime schermaglie dovute alla novità, penso che verranno momenti di confronto/scontro in cui tu potrai valutare cosa effettivamente sia successo e di conseguenza come reagire.
Tieni presente queste cose.
Tua moglie qualunque cosa confesserà comunque cercherà di non farti scappare, ti chiederà perdono, e questo lo dico perchè sta già negando e pertanto si sta già pentendo di ciò che ha fatto. Voleva fare la furba ma è stata colta in flagrante ora tu torchiala ben bene, così la prossima volta ci penserà 100 volte. Ritieniti fortunato, c'è chi non lo viene mai a sapere e può rimanere cornificato tutta la vita.
Le donne lo fanno, si vede che non sono tanto diverse da noi, del resto anche tu magari ...., certo è che uno pensa che certe cose capitino agli altri, poi improvvisamente ci si ritrova in mezzo.
auguri!!
 
O

Old fianese

Guest
sapete non è facile.
non so con chi confidarmi.
ho un numero di cell che faccio
io lavoro sono imprenditore ho una 15 di persone che lavorano per me, non ho mai avuto altri pensiere oltre alla famiglia e il lavoro.
Non essendo un brutto uomo di occasioni me ne sono sempre capitate ma credo nei valori dell'amore ED ORA CORNUTO E BEFFATO
 
O

Old cry

Guest
nn si possono dare molti consigli. tutto sta a te! devi andare avanti nel bene e nel male! èuna brutta situazione ma devi prendere una decisione ! un consiglio nn tenerti tuto dentrochiedi spiegazioni! se puoi
 
O

Old fianese

Guest
a chi chiedo,
agli amici cosi si fanno 2 risate perchè in realtà non sono poi cosi amici
a mia moglie ? è diventata isterica non mi sopporta dice
ma ho una figlia che è la mia vita.
Ho una rabbia e confusione terribile

se Non avevo una figlia avevo mandato già tutti a quel paese Lei e lui
( uomo senza palle, se voglio bene a una persona le tirp fuori)
 
O

Old légère

Guest
Caro Fianese,

Innanzi tutto calma.

Credi che tua moglie ti tradisca o ti tradisce sicuramente?
Gli sms che hai trovato sono inequivocabili?

In ogni caso, anche se sei sicuro, io non telefonerei a lui. Cercherei di vedermela con lei. E se lei nega, nega, nega (e conosco il tipo) devi decidere tu cosa fare.

Comunque non affrettarti. Cerca di riflettere prima di agire.

Légère
 
N

Non registrato

Guest
lo so che devo riflettere ma non è facile.
gli sms che ho letto danno pochissima speranza anzi, e poi troppe cose coincidono.
Io sono un uomo di polso non mi sono mai fermata davanti a niente e ora mi sento un baccalà.
 

Verena67

Utente di lunga data
Non registrato ha detto:
lo so che devo riflettere ma non è facile.
gli sms che ho letto danno pochissima speranza anzi, e poi troppe cose coincidono.
Io sono un uomo di polso non mi sono mai fermata davanti a niente e ora mi sento un baccalà.
Benvenuto!
Non è detto che lei neghi.

Se lo fa, comunque, è un buon segno. Significa (lo dicono tutti gli psicologi) che tiene ancora al rapporto con te e vuole salvarlo.
Il che non significa che tu debba accettare le corna in eterno! In questi casi consigliano di affrontare pacatamente il coniuge che tradisce, chiedergli "che stai facendo?" e vedere che risponde. E di lì prendersi un breve periodo di riflessione però poi inchiodarlo ad una scelta del tipo "chiudi o riparliamo del matrimonio".
Immagino il dolore e la rabbia profonda, è una fase inevitabile. Ma devi poi andare oltre. Consulta la thread "Io sto impazzendo", potrebbe esserti d'aiuto.
Un grosso bacio
 
O

Old manuele67

Guest
Calmati rifletti leggendo tra le situazioni di questo forum, sicuramente puoi trovare punti di riflessione, non è una cosa da maziani tradire o essere traditi.
 
O

Old fianese

Guest
vi ringrazio per gli ottimi consigli ma giorno dopo giorno la situazione sembra precipitare.
Lei nega dice che sono paranoico ma i sospetti accrescono ed io non so più che fare mi sembra di impazzire.
 
O

Old légère

Guest
E' buffo!

Caro Fianese,

mi viene quasi da sorridere.
Io, che sono nella tua stessa situazione che non riesco a sbloccare, adesso ti do consigli... Va beh, diciamo che vedere le cose dall'esterno è sempre più facile, e ci si pone in modo più razionale!

Quindi, se ho ben capito, tu sei sicuro che tua moglie ti stia tradendo, ma lei, pur incoraggiandola a parlare, continua a negare...

Se sei sicuro di questo c'è poco da fare, io penso:

1- O credi a quello che dice lei, e aspetti per vedere se sarà tua moglie ad agire (però potresti rimanere cornuto a vita, senza che nulla cambi)
2- Oppure credi a te stesso, a ciò che hai visto e decidi: o con lei, nonostante il tradimento, o senza lei.

Non mi viene da dirti altro.
Razionalmente non è che ci siano tante possibilità in più. Se lei non vuole parlare ed ammettere, non parlerà e non ammetterà (ne sono sicura; non lo farà neppure di fronte all'evidenza). Forse, per provarci, potresti sbattergli in faccia prove concrete, se ci riesci (io, non appena ci riuscirò, lo farò...).
Poi, per la decisione più dura, sta a te valutare tutti i fattori (l'amore tuo per lei, suo per te, la piccola, etc, etc).

Non è molto, ma spero che, anche se poche, queste righe ti aiutino a riflettere, in qualche modo.

Fammi sapere
Ti abbraccio
Légère
 
N

Non registrato

Guest
Ti ringrazio per gli ottimi consigli.
Devo mantenere la calma.
Credo che raccoglierò prove concrete e le mostrerò a tempo.

Il problema è che non riesco a giustificare questo suo comportamento, come ripeto l'ho sempre amata, non mi considero un brutto uomo, non ho problemi economici non so cosa è andata a cercare.

Comunque è la vita spero in periodi migliori.
 
O

Old miche547

Guest
Se come dicevi, sei uomo di polso, che ha sempre mostrato molta sicurezza, magari lei ha timore delle tue reazioni, spera che tu sbollisca un po, il tuo volere ossesionatamente la sua ammissione di colpa forse non fa che ritrarla sempre di più nel guscio dell'autodifesa. Tu le davi tanto, ne sono certo, ma a tua moglie mancava qualcosa, a torto o a ragione.
Se nei tuoi occhi vede già la condanna, lei sentirà solo l'impulso della strenua difesa.
Lascia perdere prove o non prove, prova ad instaurare un dialogo calmo, non mostrarti una furia, la rabbia è molta, ma una via d'uscita ci sarà, anche se comporterà tanta sofferenza.
auguroni
 
O

Old fianese

Guest
il problema è che quando io abbasso la guardia, dialogo ci rassereniamo lei programma, visto il mio temperamento calmo, subito un uscita serale.
Si giustifica che deve andare da un amica, aa una rappresentazione e cosi via, ma io so che va da lui. non risponde al cell. e ritorna a tarda notte.
non riesco a stare calo sono una corda di violino
 

Verena67

Utente di lunga data
fianese ha detto:
il problema è che quando io abbasso la guardia, dialogo ci rassereniamo lei programma, visto il mio temperamento calmo, subito un uscita serale.
Si giustifica che deve andare da un amica, aa una rappresentazione e cosi via, ma io so che va da lui. non risponde al cell. e ritorna a tarda notte.
non riesco a stare calo sono una corda di violino
Scusa se mi intrometto, ma certe cose sono ovvie!!
NO, niente uscite serali!! Non glielo permettere e basta, spiegale che è importante che usciate insieme, toglile ogni possibilità di replica.
Sul serio, è troppo palese così. Dovete parlarne. Per il bene di entrambi, nervi saldi ma non le consentirti di mentirti così spudoratamente, non è dignitoso per nessuno dei due.
Un bacio
 
O

Old fianese

Guest
no ora non parlo più dell'argomento e raccolgo prove per poi sbatteglele in faccia ho troppo i c.....i girati.
inoltre ieri ho trovato dei capi di abbigliamento nuovi, lei si è giustificata dicendo che le ha avuto da un amica.
io gli ho detto che sono bruttissimi inoltre le porta solo capi firmati e questi sono da mercatino, lei ha approvato mio gusto e ha detto che non poteva rifiutarli ma che non le avrebbe mai messi maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
 

Verena67

Utente di lunga data
fianese ha detto:
no ora non parlo più dell'argomento e raccolgo prove per poi sbatteglele in faccia ho troppo i c.....i girati.
inoltre ieri ho trovato dei capi di abbigliamento nuovi, lei si è giustificata dicendo che le ha avuto da un amica.
io gli ho detto che sono bruttissimi inoltre le porta solo capi firmati e questi sono da mercatino, lei ha approvato mio gusto e ha detto che non poteva rifiutarli ma che non le avrebbe mai messi maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Riformulo a te quello che ho detto a Lègére: a che scopo soprassedere per "raccogliere prove"?
Mi sembra che stiate raccogliendo coraggio, non prove, e vogliate rimandare l'inevitabile. Il momento del vero confronto.
Anche se avessi le fotografie in mano, che cambierebbe? Forse, semplicemente, ti darebbero la forza per chiudere...oppure no?
Non è lei a doverti "smentire", sei tu a dover prendere una decisione.
Se chiudere con lei o ripartire, dopo un lungo, sincero dialogo tra voi, ma senza quest'altro rapporto tra i piedi.
Un grosso bacio
 
O

Old fianese

Guest
ti ringrazio, forse per la prima volta nella mia vita mi manca il coraggio.
ho paura di perdere i punti fissi della mia vita.
non voglio essere frettoloso , ma nello stesso tempo mi stò rodendo.
settimana prossima sarà di riflessione in quanto sarò via per lavoro.
ma devo sbloccare questa situazione.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top