mia marito ha perdonato il mio tradimento. mia suocera mi ha castigata!

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old deboramoretti

Guest
qualche mese fa,durante un assenza di mio marito per lavoro,ho ceduto alla tentazione di andare a letto con un altro uomo. una serie di circostanze hanno portato mia suocera a coglierci sul fatto! dopo avermene dette di tutti i colori, ha deciso di dire tutto a mio marito non prima del suo ritorno,e nel frattempo ha preso a controllarmi notte e giorno,nonostante io le avessi detto che non sarebbe piu 'accaduto,che e' stato un attimo di debolezza dovuta al fatto che mio marito e' sempre fuori,e l' avvenenza di colui con la quale l' ho tradito,un gran bel ragazzo!e che una seconda volta non ci sarebbe stata. ma per una donna all' antica come mia suocera sono scuse inaccettabili. mio marito informato dalla madre,ha voluto credermi ,e darmi una possibilita,mentre lei voleva che mi lasciasse. ma se mio marito ha deciso di perdonarmi,mia suocera mi ha punita! infatti mi ha esclusa dall' azienda di famiglia dove fanno parte i figli, la figlia ,l 'altra nuora,e il genero,vale a dire i miei cognati. questo significa che avro' un notevole ridimensionamento economico,e inoltre ha deciso di tenermi fuori da tutto cio' che riguarda la famiglia. io ho sbagliato,lo ammetto. comprendo mia suocera nel suo ruolo imbarazzante visto che mi ha scoperto, ha voluto darmi una severa punizione che in fondo merito. ma voglio avere un giorno la possibilita' di riabilitarmi. a me interessa che mio marito creda nel fatto che e' successo solo una volta. ma spero che anche mia suocera possa perdonarmi. lei e' una donna determinata,severa,ha le sue regole morali,e una moglie che tradisce anche solo una volta non ha scuse. mentre sono sicura che con un uomo sarebbe piu' indulgente. una volta ha detto: " l' uomo ha il pi***lo e deve usarlo!" la donna invece e' da castigare! maschilismo tipico delle mamme italiane. che posso fare? ritenete giusta la sua decisione? saro' vista un giorno da lei come una che ha sbagliato ma si e' pentita,o saro' per sempre marchiata col fuoco?e chi di voi donne e' stata scoperta o quasi dalla suocera se avete tradito? quale e' stata la sua reazione? un abbraccio.
debora
 
S

Steel Ricky

Guest
Ah, certi messaggi mi scaldano il cuore!

VIVA LA SUOCERE!!!!!!!!!!!!!!
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
sappiamo

qualche mese fa,durante un assenza di mio marito per lavoro,ho ceduto alla tentazione di andare a letto con un altro uomo. una serie di circostanze hanno portato mia suocera a coglierci sul fatto! dopo avermene dette di tutti i colori, ha deciso di dire tutto a mio marito non prima del suo ritorno,e nel frattempo ha preso a controllarmi notte e giorno,nonostante io le avessi detto che non sarebbe piu 'accaduto,che e' stato un attimo di debolezza dovuta al fatto che mio marito e' sempre fuori,e l' avvenenza di colui con la quale l' ho tradito,un gran bel ragazzo!e che una seconda volta non ci sarebbe stata. ma per una donna all' antica come mia suocera sono scuse inaccettabili. mio marito informato dalla madre,ha voluto credermi ,e darmi una possibilita,mentre lei voleva che mi lasciasse. ma se mio marito ha deciso di perdonarmi,mia suocera mi ha punita! infatti mi ha esclusa dall' azienda di famiglia dove fanno parte i figli, la figlia ,l 'altra nuora,e il genero,vale a dire i miei cognati. questo significa che avro' un notevole ridimensionamento economico,e inoltre ha deciso di tenermi fuori da tutto cio' che riguarda la famiglia. io ho sbagliato,lo ammetto. comprendo mia suocera nel suo ruolo imbarazzante visto che mi ha scoperto, ha voluto darmi una severa punizione che in fondo merito. ma voglio avere un giorno la possibilita' di riabilitarmi. a me interessa che mio marito creda nel fatto che e' successo solo una volta. ma spero che anche mia suocera possa perdonarmi. lei e' una donna determinata,severa,ha le sue regole morali,e una moglie che tradisce anche solo una volta non ha scuse. mentre sono sicura che con un uomo sarebbe piu' indulgente. una volta ha detto: " l' uomo ha il pi***lo e deve usarlo!" la donna invece e' da castigare! maschilismo tipico delle mamme italiane. che posso fare? ritenete giusta la sua decisione? saro' vista un giorno da lei come una che ha sbagliato ma si e' pentita,o saro' per sempre marchiata col fuoco?e chi di voi donne e' stata scoperta o quasi dalla suocera se avete tradito? quale e' stata la sua reazione? un abbraccio.
debora
Ci hai già raccontato la tua storia, ma avevi detto che ne avresti parlato tu atuo marito al ritorno dal viaggio.
Visto che tuo marito ti ha perdonato non capisco in cosa consista il problema.
O meglio lo capisco: ti dispiace essere esclusa dall'azienda e avere meno soldi...
Se l'azienda è di tua suocera ha tutti i diritti di fare come le pare. Non credo che perdonerà perché per lei è un'offesa e un dolore incancellabile non perché è all'antica, ma perché hai tradito suo figlio.
Visto che il figlio è ancora dipendente dalla madre per quanto riguarda il lavoro, ma ha scelto di perdonarti è cmunque indipendente nelle sue scelte affettive per te va tutto per il meglio.
Trovati un lavoro e dimostra che non hai interessi economici ...se così è
 

Bruja

Utente di lunga data
Idem c.s.

La penso come Persa!
Tuo marito ha deciso di perdonare e tu devi far sì che lui capisca che sei pentita ed hai capito il tuo errore. La suocera, pur con tutta la considerazione che le è dovuta "deve stare a casa sua"...... adesso è cosa fra te e tuo marito!!!
E se puoi trovato un lavoro fuori dalla famiglia, sarai più seena, ti sentireai meno oppressa e giudicata e ti sarà più facile realizzarti come persona.
Il passato, per brutto che sia stato è passato, e se la cuocera non perdonerà mai, grazie al cielo, c'è sempre la porta di casa che puoi chiudere.............e metti una catena!!! Visto che ha le chiavi di casa............ è meno aggressivo che cambiare la serratura ma, quando decide di venire da voi, almeno te la trovi in casa solo se tu le apri e la scusa è che la prudenza, con quel che si sente in giro, non è mai troppa.
Bruja
 
O

Old Airforever

Guest
qualche mese fa,durante un assenza di mio marito per lavoro,ho ceduto alla tentazione di andare a letto con un altro uomo. una serie di circostanze hanno portato mia suocera a coglierci sul fatto! dopo avermene dette di tutti i colori, ha deciso di dire tutto a mio marito non prima del suo ritorno,e nel frattempo ha preso a controllarmi notte e giorno,nonostante io le avessi detto che non sarebbe piu 'accaduto,che e' stato un attimo di debolezza dovuta al fatto che mio marito e' sempre fuori ,e l' avvenenza di colui con la quale l' ho tradito,un gran bel ragazzo!e che una seconda volta non ci sarebbe stata. ma per una donna all' antica come mia suocera sono scuse inaccettabili. mio marito informato dalla madre,ha voluto credermi ,e darmi una possibilita,mentre lei voleva che mi lasciasse. ma se mio marito ha deciso di perdonarmi,mia suocera mi ha punita! infatti mi ha esclusa dall' azienda di famiglia dove fanno parte i figli, la figlia ,l 'altra nuora,e il genero,vale a dire i miei cognati. questo significa che avro' un notevole ridimensionamento economico,e inoltre ha deciso di tenermi fuori da tutto cio' che riguarda la famiglia. io ho sbagliato,lo ammetto. comprendo mia suocera nel suo ruolo imbarazzante visto che mi ha scoperto, ha voluto darmi una severa punizione che in fondo merito. ma voglio avere un giorno la possibilita' di riabilitarmi. a me interessa che mio marito creda nel fatto che e' successo solo una volta. ma spero che anche mia suocera possa perdonarmi. lei e' una donna determinata,severa,ha le sue regole morali,e una moglie che tradisce anche solo una volta non ha scuse. mentre sono sicura che con un uomo sarebbe piu' indulgente. una volta ha detto: " l' uomo ha il pi***lo e deve usarlo!" la donna invece e' da castigare! maschilismo tipico delle mamme italiane. che posso fare? ritenete giusta la sua decisione? saro' vista un giorno da lei come una che ha sbagliato ma si e' pentita,o saro' per sempre marchiata col fuoco?e chi di voi donne e' stata scoperta o quasi dalla suocera se avete tradito? quale e' stata la sua reazione? un abbraccio.
debora
Incomincio con il sottolineare che anch'io, da più di 10 anni sono spesso in trasferta di lavoro: ma ho sempre amato le persone con le quali stavo e, anche se non le avevo quotidianamente al mio fianco pensavo solo ed esclusivamente a loro, nonostante le quotidiane ed appetibili situazioni che mi si presentavano e chi mi si presentano tuttora. Mal che andava, utilizzato "Federica". E non mi vergogno ad ammetterlo.
Quindi, il fatto che tu abbia tradito tuo marito per le sue prolungate assenze non fa una piega.
Non si tratta di essere all'antica: sono nato nel 1975.
Gli uomini non sono più indulgenti: sono solo più fessi. Ma è giusto sottolineare che esistono anche donne fessacchiotte perchè, anche molti ometti sono poco di buono.
L'uomo ha il pi...lo e lo deve usare: mi pare ovvio. Ma SOLO ed ESCLUSIVAMENTE con la propria donna.
La donna è da castigare? Si, è da castigare se ti è infedele. Ma sarebbero da castigare anche molti uomini...praticamente, tutti i traditori sarebbero da castigare.
Si usa dire che "Il bimbo, quando si scotta con l'acqua calda ha poi paura anche di quella fredda". Quindi, se tua suocera non dovesse perdonarti non mi stupirei.
Air
 

Lettrice

Utente di lunga data
La penso come Persa!
Tuo marito ha deciso di perdonare e tu devi far sì che lui capisca che sei pentita ed hai capito il tuo errore. La suocera, pur con tutta la considerazione che le è dovuta "deve stare a casa sua"...... adesso è cosa fra te e tuo marito!!!
E se puoi trovato un lavoro fuori dalla famiglia, sarai più seena, ti sentireai meno oppressa e giudicata e ti sarà più facile realizzarti come persona.
Il passato, per brutto che sia stato è passato, e se la cuocera non perdonerà mai, grazie al cielo, c'è sempre la porta di casa che puoi chiudere.............e metti una catena!!! Visto che ha le chiavi di casa............ è meno aggressivo che cambiare la serratura ma, quando decide di venire da voi, almeno te la trovi in casa solo se tu le apri e la scusa è che la prudenza, con quel che si sente in giro, non è mai troppa.
Bruja
Ma tu pensi che la suocera si faccia i santissimi c.....i suoi?

Conservo i miei dubbi


io andrei a vivere altrove
 

Bruja

Utente di lunga data
Air

Sono da sempre contro il tradimento, ma se suo marito le ha concesso una chance e le ha creduto, credo che la suocera, perdoni o meno, debba fare un passo indietro..... come ha detto Gibran i figli non sono un possesso ma un'amanazione, e siccome hanno mente, cuore e volontà, qualunque interferenza è erbitraria; la suocera faccia quello che crede, e posso anche capirla, ma adesso deve mettersi da parte............quello che ha fatto è abbastanza!!!!!
Bruja
 
O

Old Airforever

Guest
Sono da sempre contro il tradimento, ma se suo marito le ha concesso una chance e le ha creduto, credo che la suocera, perdoni o meno, debba fare un passo indietro..... come ha detto Gibran i figli non sono un possesso ma un'amanazione, e siccome hanno mente, cuore e volontà, qualunque interferenza è erbitraria; la suocera faccia quello che crede, e posso anche capirla, ma adesso deve mettersi da parte............quello che ha fatto è abbastanza!!!!!
Bruja
Su questo concordo pienamente anche se, per una mamma che vuole bene al proprio figlio, sta di un male cane se la nuora glie lo tratta male.
Air
 

Lettrice

Utente di lunga data
Su questo concordo pienamente anche se, per una mamma che vuole bene al proprio figlio, sta di un male cane se la nuora glie lo tratta male.
Air

Air il figlio ha costruito una sua famiglia.. e la suocera non ne e' inclusa... si deve render conto che e' finito il suo ruolo di "mamma" come lo conosceva prima del matrimonio... si deve leva' di 'ulo !!!!!! (da leggersi con accento toscano)
 

Nobody

Utente di lunga data
Air il figlio ha costruito una sua famiglia.. e la suocera non ne e' inclusa... si deve render conto che e' finito il suo ruolo di "mamma" come lo conosceva prima del matrimonio... si deve leva' di 'ulo !!!!!! (da leggersi con accento toscano)
Esatto. Le suocere spesso rovinano i matrimoni. Quando il figlio si sposa, devono levarsi dalle palle
Ma molte volte è colpa dei mammoni di figli che si aggrappano ancora alla gonna della mamma, invece che a quella della moglie
 

Lettrice

Utente di lunga data
Esatto. Le suocere spesso rovinano i matrimoni. Quando il figlio si sposa, devono levarsi dalle palle
Ma molte volte è colpa dei mammoni di figli che si aggrappano ancora alla gonna della mamma, invece che a quella della moglie
Ne ho esperienza
 

Nobody

Utente di lunga data
Ne ho esperienza
Pure io...dopo sposato, mia madre cercava, anche inconsapevolmente, di mettersi un po' in mezzo in certe decisioni. Neanche troppo, un po'...ho avuto con lei dei litigi furiosi, alla fine ha capito
 

Lettrice

Utente di lunga data
Pure io...dopo sposato, mia madre cercava, anche inconsapevolmente, di mettersi un po' in mezzo in certe decisioni. Neanche troppo, un po'...ho avuto con lei dei litigi furiosi, alla fine ha capito
La questione mia e' seriamente piu' complicata... la mia ex-suocera e' una T...A intergalattica.... storia luuuuuuunga
 
O

Old Airforever

Guest
Esatto. Le suocere spesso rovinano i matrimoni. Quando il figlio si sposa, devono levarsi dalle palle
Ma molte volte è colpa dei mammoni di figli che si aggrappano ancora alla gonna della mamma, invece che a quella della moglie

E' vero, le suocere spesso rovinano i matrimoni (tantopiù che i miei, quando 2 mesi fa abbiamo acquistato nuove case, io la mia, i miei genitori la loro, hanno espressamente dichiarato di non voler essermi vicini di casa, anche se ero single...ma pensavano al futuro).
Però c'è anche da considerare che spesso le nuore fanno i propri porci comodi e poi odiano le suocere se quest'ultime le vedono di mal'occhio. E' inteso il discorso anche al maschile, naturalmente.
Quando si è sposati, il ruolo dei ns. genitori cambia aspetto. Ma non diamo loro la colpa se vogliono il ns. bene (è inteso che comunque dovrebbero volere anche il bene delle cognate e dei cognati e dare una strigliata ai propri figli ed alle proprie figlie in caso di insano comportamento).
E' vero: esistono i mammoni. Personalmente ho sempre cercato di mantenermi in buona armonia con i miei genitori, con le mie dolci metà e con le loro rispettive famiglie.
Air
 
G

giuseppe

Guest
tua suocera ha fatto bene!

mi metto nei suoi panni. vedere la nuora che se la spassa con un altro mentre il marito e' lontano non fa piacere. e' ovvio poi che non deve dire lei al figlio cio' che fare,pero' puo' consigliarlo. d' accordo con lei sul fatto che ti ha controllata in attesa del ritorno di tuo marito, e sul fatto che ti ha punita perche' hai tradito pure lei in un certo senso! ma sul discorso che l' uomo ha il pisello e deve usarlo, va bene se non e' sposato. forse tua suocera intende questo. trova un lavoro,e ridai fiducia a tuo marito,taglia pure con tua suocera che ormai ti ha dato una bella lezione. ma il figlio non puo' staccarsi da lei,in fondo se non ti scopriva a letto con il tuo bell' amante seppur temporaneo,non avrebbe saputo nulla,e la cosa poteva ripetersi. ciao
 
S

Steel Ricky

Guest
mi metto nei suoi panni. vedere la nuora che se la spassa con un altro mentre il marito e' lontano non fa piacere. e' ovvio poi che non deve dire lei al figlio cio' che fare,pero' puo' consigliarlo. d' accordo con lei sul fatto che ti ha controllata in attesa del ritorno di tuo marito, e sul fatto che ti ha punita perche' hai tradito pure lei in un certo senso! ma sul discorso che l' uomo ha il pisello e deve usarlo, va bene se non e' sposato. forse tua suocera intende questo. trova un lavoro,e ridai fiducia a tuo marito,taglia pure con tua suocera che ormai ti ha dato una bella lezione. ma il figlio non puo' staccarsi da lei,in fondo se non ti scopriva a letto con il tuo bell' amante seppur temporaneo,non avrebbe saputo nulla,e la cosa poteva ripetersi. ciao
ma secondo me si ripeterà lo stesso, il lupo perde il pelo ma non il vizio.
 
O

Old deboramoretti

Guest
un altro lavoro

lo trovo.non moriro' di fame. certo, dovro' rinunciare a molte cose,e mia suocera punendomi , lo ha fatto in modo mirato, togliendomi cose e situazioni alla quale tenevo, comodita' e vantaggi,e lei lo sapeva benissimo!!. il punto e' che io ho comunque sbagliato,e riconosco a mia suocera il diritto di aver deciso cosi. fosse piu' aperta un giorno potrebbe perdonarmi,ma ha una mentalita' troppo all' antica per farlo. una donna di 70 anni non puo 'certo capire la nuora che cede all' avvenenza di un bel ragazzo. anche se solo una volta. voglio rimediare all 'errore e salvare il matrimonio.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
una volta???!!!!

lo trovo.non moriro' di fame. certo, dovro' rinunciare a molte cose,e mia suocera punendomi , lo ha fatto in modo mirato, togliendomi cose e situazioni alla quale tenevo, comodita' e vantaggi,e lei lo sapeva benissimo!!. il punto e' che io ho comunque sbagliato,e riconosco a mia suocera il diritto di aver deciso cosi. fosse piu' aperta un giorno potrebbe perdonarmi,ma ha una mentalita' troppo all' antica per farlo. una donna di 70 anni non puo 'certo capire la nuora che cede all' avvenenza di un bel ragazzo. anche se solo una volta. voglio rimediare all 'errore e salvare il matrimonio.
E' stato il tuo amante per un anno!!!
Tu riduci la questione a un fatto di suocera e nuora e in tuttociò tuo marito è sullo sfondo e i tuoi sentimenti per lui inconsistenti ancor più che per il palestrato...




P.S. Ma perché tu compari una volta in contemporanea di TaR e poi di SR ?
Tra le personalità multiple c'è la femmina traditrice?
Meno male che è un forum virtuale e non il Motel Bates ....
 
O

Old Steel Ricky

Guest
E che palle Persa...qui nessuno ha una doppia personalità, stai forse conducendo uno studio scientifico. Dove vuoi arrivare con questi discorsi. Volevi farmi registrare e l'hai ottenuto, in modo che ti provassi che non sono quell'altro comesichiama, ora di che altro ti vuoi convincere?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top