mi sto innamorando

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old Pino

Guest
Forse mi sto innamorando di una mia carissima amica,
forse non sono più innamorato di mia moglie, dopo i dubbi che ho avuto la scorsa estate su un suo tradimento,si è tutto affievolito,
la mia cara amica, mi ha un po tirato su il morale, ma i suoi occhi mi hanno penetrato, la penso sempre, ci mandiamo sms e e-mail, sempre da amici;
sotto sotto sto ancora in famiglia perchè ho pensato alla separazione:
andrei in rovina,perchè mia moglie lavora in nero e dovrei mantenerla, ho due figli e un mutuo sulle spalle,quindi sto dove sono,
ma dov'è la mia felicità?
E' con la mia famiglia o con un' improbabile storia con la mia migliore amica?
quale futuro con lei e come posso dimenticare i suoi occhi?
Mia moglie dice che mi ama, ma io non le ho mai creduto ai suoi racconti sul possibile tradimento...e sono passati 11 mesi.
Non so più cosa fare.
Ciao, scusate il mio racconto,ma mi sono sfogato.
Pino
 

Verena67

Utente di lunga data
Forse mi sto innamorando di una mia carissima amica,
forse non sono più innamorato di mia moglie, dopo i dubbi che ho avuto la scorsa estate su un suo tradimento,si è tutto affievolito,
la mia cara amica, mi ha un po tirato su il morale, ma i suoi occhi mi hanno penetrato, la penso sempre, ci mandiamo sms e e-mail, sempre da amici;
sotto sotto sto ancora in famiglia perchè ho pensato alla separazione:
andrei in rovina,perchè mia moglie lavora in nero e dovrei mantenerla, ho due figli e un mutuo sulle spalle,quindi sto dove sono,
ma dov'è la mia felicità?
E' con la mia famiglia o con un' improbabile storia con la mia migliore amica?
quale futuro con lei e come posso dimenticare i suoi occhi?
Mia moglie dice che mi ama, ma io non le ho mai creduto ai suoi racconti sul possibile tradimento...e sono passati 11 mesi.
Non so più cosa fare.
Ciao, scusate il mio racconto,ma mi sono sfogato.
Pino
Confermo, la separazione è roba da ricchi
Chi vive con 2000 euro al mese (in quattro) o giu' di li, non puo' permettersela


Mi sembra prematuro per te ipotizzare un futuro con la tua "amica", finché la cosa sta su questo livello.

Ti consiglierei di non aggiungere confusione a confusione, e di valutare prima con tua moglie...a che punto sono le cose, se non state insieme solo per pagarvi i conti ma perché ancora qualcosa vi unisce...

Un bacio!
 

Bruja

Utente di lunga data
Pino

Capisco le tue perplessità ma non è con questa amica che risolverai i tuoi problemi!
Ho sempre dubitato dell'utilità di cponfidenti consolatrici che subentrano come comprensive amiche fraterne nella crisi ma che lanciano occhiate che di fraterno non hanno proprio niente.
Se questa era tua amica come mai solo oggi diventa appetibile come stimolatrice di innamoramenti?
Non sarà che sei ancora in stallo con tua moglie, che forse non riesce a fartela passare e che stai vivendo il rapporto come una gabbia da cui vorresti uscire? E questa amica è un ulteriore incentivo?
Capisco bene che quando si lavora in due per tirare avanti è difficile separarsi e vivere i sogni di un'altra unione invitante, ma è anche vero che quando questi problemi non ci sono, la mancanza di imp0edimenti fa vedere con altra luce quella che ci era sembrata come un'occasione irripetibile da non perdere.
Se devo rammaricarmi è perchè tu non possa essere libero di scegliere per la tua vita, non certo per una contingente quanto "opportunissima" amica tanto tenera!!
Sfogati pure, anzi fallo tutti i giorni se vuoi, ma non ascoltare le sirene che sono tali spesso solo perchè stai in determinate condizioni di malessere esistenziale.
Se doveva essere amore fra voi, lo sarebbe stato al di là ed al di fuori di tua moglie e di ciò che è accaduto!
Bruja
 
O

Old Compos mentis

Guest
Che cosa triste stare con una donna solo perché se la si lascia si finisce a dover campare a meno di 1000 euro al mese per dare il mantenimento a lei ed ai figli...
 
O

Old Pino

Guest
Il problema è che se non succedeva il presunto tradimento di mia moglie io non ci pensavo nemmeno alla mia amica, invece mi sono confidato con lei,e tutt'assieme mi è sembrato di piacergli in un altro modo, i suoi occhi si illuminavano quando mi guardava,
ora ci sentiamo ogni tanto,l'altro giorno mia moglie mi ha detto:" Ho visto come ti guarda NOME, si è seduta di fianco a te anzi che di fronte, e a me ha detto come sei bella..." Secondo mia moglie sono indizi che porterebbero a un interesse suo verso di me.
Ma se non sono io a mandargli sms o e-mail , lei non mi contatta.
Io so solo che in questo istante ho le lacrime agli occhi , sono sposato da 16 anni e sto con mia moglie da 21.
Eravamo giovani,forse troppo, ora con problemi economici e familiari di genitori malati, ci voleva anche questa faccenda,mi rivedo trascorrere la mia vita davanti e non so più che pesci pigliare...
Grazie di cuore a tutti voi, per la libertà che mi lasciate .....
Pino
 
G

grande82

Guest
Forse mi sto innamorando di una mia carissima amica,
forse non sono più innamorato di mia moglie, dopo i dubbi che ho avuto la scorsa estate su un suo tradimento,si è tutto affievolito,
la mia cara amica, mi ha un po tirato su il morale, ma i suoi occhi mi hanno penetrato, la penso sempre, ci mandiamo sms e e-mail, sempre da amici;
sotto sotto sto ancora in famiglia perchè ho pensato alla separazione:
andrei in rovina,perchè mia moglie lavora in nero e dovrei mantenerla, ho due figli e un mutuo sulle spalle,quindi sto dove sono,
ma dov'è la mia felicità?
E' con la mia famiglia o con un' improbabile storia con la mia migliore amica?
quale futuro con lei e come posso dimenticare i suoi occhi?
Mia moglie dice che mi ama, ma io non le ho mai creduto ai suoi racconti sul possibile tradimento...e sono passati 11 mesi.
Non so più cosa fare.
Ciao, scusate il mio racconto,ma mi sono sfogato.
Pino
Mi sa che ti stai innamorando dell'amore. E lei giustamente cerca di tenersene lontana per non cadere in una voragine.
Vorrei dirti di lasciarla perdere e vedere da che parte devi iniziare o finire per quanto riguarda il tuo matrimonio.
Vorrei dirti di non contattarla e cercare di scordarla.
Ma so che è difficilie.
Capisco tutto.
Ma pensa ad una cosa: se dici di amarla, puoi davvero pensare di trascinarla in questo inferno?
Forse puoi provare a separarti da tua moglie almeno per un periodo e vedere se il vostro fuoco può tornare a brillare... Parlane con lei. E' con lei che devi cercare una soluzione, non fuggendo verso lidi più sereni!
 

Bruja

Utente di lunga data
Pino

Il problema è che se non succedeva il presunto tradimento di mia moglie io non ci pensavo nemmeno alla mia amica, invece mi sono confidato con lei,e tutt'assieme mi è sembrato di piacergli in un altro modo, i suoi occhi si illuminavano quando mi guardava,
ora ci sentiamo ogni tanto,l'altro giorno mia moglie mi ha detto:" Ho visto come ti guarda NOME, si è seduta di fianco a te anzi che di fronte, e a me ha detto come sei bella..." Secondo mia moglie sono indizi che porterebbero a un interesse suo verso di me.
Ma se non sono io a mandargli sms o e-mail , lei non mi contatta.
Io so solo che in questo istante ho le lacrime agli occhi , sono sposato da 16 anni e sto con mia moglie da 21.
Eravamo giovani,forse troppo, ora con problemi economici e familiari di genitori malati, ci voleva anche questa faccenda,mi rivedo trascorrere la mia vita davanti e non so più che pesci pigliare...
Grazie di cuore a tutti voi, per la libertà che mi lasciate .....
Pino
Se veramente l'altra non ti contatta può essere sintomo di estrema prudenza, ma lo sarebbe di più se neppure risponmdesse ai tuoi sms ed alle tue e-mails..... alla fine il rispetto sarebbe che tu risolvessi i tuoi problemi con tua moglie per conto tuo. Quanto a te sbagli ad appoggiarti a lei, ormai chiamarla amica mi pare un aufemismo! Stai tenendo acceso un fuocherello vicino a paglia secca e siccità..... i risultati puoi immaginarteli, e se anche adesso puoi pensare che sia un sollievo la sua "vicinanza", procura che non diventi un'aggiunta ai tuoi problemi.
Bruja
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
...

Il problema è che se non succedeva il presunto tradimento di mia moglie io non ci pensavo nemmeno alla mia amica, invece mi sono confidato con lei,e tutt'assieme mi è sembrato di piacergli in un altro modo, i suoi occhi si illuminavano quando mi guardava,
ora ci sentiamo ogni tanto,l'altro giorno mia moglie mi ha detto:" Ho visto come ti guarda NOME, si è seduta di fianco a te anzi che di fronte, e a me ha detto come sei bella..." Secondo mia moglie sono indizi che porterebbero a un interesse suo verso di me.
Ma se non sono io a mandargli sms o e-mail , lei non mi contatta.
Io so solo che in questo istante ho le lacrime agli occhi , sono sposato da 16 anni e sto con mia moglie da 21.
Eravamo giovani,forse troppo, ora con problemi economici e familiari di genitori malati, ci voleva anche questa faccenda,mi rivedo trascorrere la mia vita davanti e non so più che pesci pigliare...
Grazie di cuore a tutti voi, per la libertà che mi lasciate .....
Pino
Credo che tu abbia bisogno di curare la grave ferita al tuo orgoglio...e quella donna è solo un'infermiera ... amore e innamoramento sono cose diverse.
Le tue parole sono piene di tua moglie non dell'infermiera che è solo lo specchio attraverso il quale vuoi che tua moglie ti veda.
Pensaci!
 

Old Lilith

Utente di lunga data
no

Confermo, la separazione è roba da ricchi
Chi vive con 2000 euro al mese (in quattro) o giu' di li, non puo' permettersela


Mi sembra prematuro per te ipotizzare un futuro con la tua "amica", finché la cosa sta su questo livello.

Ti consiglierei di non aggiungere confusione a confusione, e di valutare prima con tua moglie...a che punto sono le cose, se non state insieme solo per pagarvi i conti ma perché ancora qualcosa vi unisce...

Un bacio!
a parte qs consiglio che trovo saggio e ponderato, non è vero che la separazione è roba da ricchi, o meglio dipende da quanto vale il rispetto di se stessi...meglio limitarsi nelle spese che dover subire anni ed anni di tormento...
 

dererumnatura

Utente di lunga data
a parte qs consiglio che trovo saggio e ponderato, non è vero che la separazione è roba da ricchi, o meglio dipende da quanto vale il rispetto di se stessi...meglio limitarsi nelle spese che dover subire anni ed anni di tormento...
che mito che sei.ma quanti uomini fanno questo stesso discorso?e non solo per un fatto economico...pensa doversi sistemare le cose da solo...cucinarsi da solo...tornare a casa e non trovare nessuno.....il non voler rinunciare a certe comodità è il principale deterrente alle separazioni...
 

Old Lilith

Utente di lunga data
si

che mito che sei.ma quanti uomini fanno questo stesso discorso?e' non solo per un fatto economico...pensa doversi sistemare le cose da solo...cucinarsi da solo...tornare a casa e non trovare nessuno.....il non voler rinunciare a certe comodità è il principale deterrente alle separazioni...
"uomini" lo fanno in pochi...veramente in pochi...
non è un caso che le donne hanno sempre una marcia in più...
pensa te che il marito della mia "antagonista" pur essendo a conoscenza di tutto quello che fa la moglie (a detta i lei ovviamente) cioè che si spupazza mio marito ancora sta li con lei...mi sa che sono + uomo di lui
 

dererumnatura

Utente di lunga data
"uomini" lo fanno in pochi...veramente in pochi...
non è un caso che le donne hanno sempre una marcia in più...
pensa te che il marito della mia "antagonista" pur essendo a conoscenza di tutto quello che fa la moglie (a detta i lei ovviamente) cioè che si spupazza mio marito ancora sta li con lei...mi sa che sono + uomo di lui


Visto che hai una marcia in più ( e ce l'hai) prendi distanza più che puoi!!
e tienilo a distanza quel solone di tuo marito

Un abbraccio forte
 
O

Old flavy

Guest
Credo che tu abbia bisogno di curare la grave ferita al tuo orgoglio...e quella donna è solo un'infermiera ... amore e innamoramento sono cose diverse.
Le tue parole sono piene di tua moglie non dell'infermiera che è solo lo specchio attraverso il quale vuoi che tua moglie ti veda.
Pensaci!
non potevi esprimerti meglio !
 

Old Lilith

Utente di lunga data


Visto che hai una marcia in più ( e ce l'hai) prendi distanza più che puoi!!
e tienilo a distanza quel solone di tuo marito

Un abbraccio forte
infatti cara Dere
ho sollecitato l'avvocato proprio stasera


P.s. Pino scusa per le divagazioni personali, ma per favore tieni da conto i consigli che leggi qui dentro e non peggiorare oltre la situazione con tua moglie...fai chiarezza in te stesso (senza elementi esterni di disturbo) e poi decidi...

P.p.s.: ma sai, anche io ultimamente mi sono ritrovata all'improvviso "amici" sulla cui spalla piangere...purtroppo però è che li ho visti + come sciacalli...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
cara

infatti cara Dere
ho sollecitato l'avvocato proprio stasera


P.s. Pino scusa per le divagazioni personali, ma per favore tieni da conto i consigli che leggi qui dentro e non peggiorare oltre la situazione con tua moglie...fai chiarezza in te stesso (senza elementi esterni di disturbo) e poi decidi...

P.p.s.: ma sai, anche io ultimamente mi sono ritrovata all'improvviso "amici" sulla cui spalla piangere...purtroppo però è che li ho visti + come sciacalli...
Abbiamo seguito la tua vicenda e tuo marito ...ha deluso anche noi.

E siamo ammirate della tua forza.

Spero che tu non abbia mal interpretato il mio invito ad ascoltare te stessa.
 

Old Lilith

Utente di lunga data
Abbiamo seguito la tua vicenda e tuo marito ...ha deluso anche noi.

E siamo ammirate della tua forza.

Spero che tu non abbia mal interpretato il mio invito ad ascoltare te stessa.
no cara Persa non ho mal interpretato, in effetti il mio "problema" adesso è solo questo: la vocina dentro di me non fa altro che sussurrarmi "scappa"
a qualunque costo.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
vai

no cara Persa non ho mal interpretato, in effetti il mio "problema" adesso è solo questo: la vocina dentro di me non fa altro che sussurrarmi "scappa"
a qualunque costo.
Ti passiamo la borraccia!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top