Ma sono normale?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old avocada82

Guest
3 anni con lui, amore, gioie, scazzi, litigi, risate, incomprensioni... avvenimimenti belli o brutti che ci hanno fatto crescere insieme. In realtà ci sono sempre state delle incomprensioni caratteriali di fondo ma mai l'ho tradito e mai (sono quasi completamente convinta) lui ha fatto questo con me. Dopo questi 3 anni però un giorno l'ho lasciato. Mi sono resa conto dell'errore dopo 2 mesi. Ho lottato per altri 8 e sono riuscita a riconquistarlo.
Ora sono di nuovo 3 mesi che ci rivediamo. Sono felice, serena, perchè lui mi da stabilità e so che tiene a me più di ogni altra cosa al mondo.
Ma allora dove sta l'inghippo? Quest'estate ho conosciuto un ragazzo, nel periodo in cui io e il mio lui non eravamo tornati insieme. Non era successo niente, perchè a lui, anche se piacevo, in quel momento non interessavo per varie ragioni... Ora invece, tutto ad un tratto, sono diventata la sua musa, la sua regina... L'ho incontrato l'altra sera in un locale, mi ha riempito di complimenti, mi ha lusingata e fatta sentire stupenda... Alla fine ci sono cascata e l'ho baciato... a lungo...
Ora sono pentita, perchè io in realtà amo il mio lui!! Cazzo ma perchè l'ho fatto?? Sono proprio io una testa di cazzo o cosa?? Stasera devo vedere questo ragazzo per parlargli, gli dirò la verità, che sono confusa e che adesso che sono tornata a stare con il mio lui non voglio incominciare un altra storia... Lo farò stare male lo so...
VI PREGO CONSIGLIATEMI!!
 

Bruja

Utente di lunga data
avocada

Possibile che tu non sappia perchè l'hai fatto?
Se hai tanto lottato per riavere il tuo ragazzo significa che eri e sei convinta che sia lui quello giusto, e su questo mi pare che siamo d'accordo.
Perchè sei stata tentata e hai baciato l'altro? Potrei azzardare due ipotesi, la prima è che comunque questo ha delle qualità o caratteristiche che te lo fanno piacere e sei arrivata al bacio per desiderio di provare un brivido caldo di piacere senza però giungere al tradimento conclamato!
L'altra ragione potrebbe essere che siccome prima non c'erano i presupposti per intrigarvi davvero, ora tu prenda la tua rivincita di donna seducente permettendogli di arrivare al bacio.
Tecnicamente non sarebbe un tradimento ma certamente hai mancato di rispetto alla promessa reciproca che tacitamente si scambiano due innamorati.
Stai attenta e cerca di capire quello che vuoi davvero, perchè se è sempre il tuo ragazzo, rischi di perderlo per una sciocchezza.
Bruja
 
N

Non registrato

Guest
Stasera devo vedere questo ragazzo per parlargli, gli dirò la verità, che sono confusa e che adesso che sono tornata a stare con il mio lui non voglio incominciare un altra storia... Lo farò stare male lo so...
Sì, guarda, si suiciderà lanciandosi dal marciapiede.
Ma scusa, ti preoccupi di uno che conosci appena invece di pensare al tuo ragazzo che.... AMI?!?!
 
O

Old avocada82

Guest
Si è vero...

Bruja hai ragione! non voglio perdere il mio ragazzo... e tecnicamente non l'ho tradito ma ho mancato di rispetto... Ha ragione anche chi dice che devo preoccuparmi del mio lui piuttosto ceh di quest'altro... Però mi sto facendo venire i sensi di colpa anche per quest'altra persona! Stasera voglio dirgli come stanno le cose e vorrei dirglielo senza farlo soffrire... In realtà l'altra sera è stato uno sbaglio... ma come dirglielo senza fargli male? lui in raltà vorrebbe cominciare a frequentarmi... lo so...
 
N

Non registrato

Guest
perchè l'hai baciato?
perchè non gli hai detto che eri già impegnata?
 
A

Ari

Guest
Non so se ti può essere d'aiuto, ma non vedo tanta criticità nell'essere sinceri.
mi spiago, una sera sono uscita con amiche e ho baciato un mio vecchio amico (per la cronaca anni prima ci piacevamo entrambi ma per motivi ancora ignoti non è mai successo nulla).
Il giorno dopo lui mi ha scritto un sms dicendomi che aspettava da tempo quel momento, che gli era piaciuto e che sperava non fosse l'ultimo bacio.
In tutta sincerità gli ho risposto che ra piaciuto anche a me (era vero, ma era solo bisogno di coccole) ma che, per come stavano le cose e per quello che provavo, non sarebbe più successo altro.
Lui non mi ha nè mandata a quel paese (e perchè mai? ero stata onesta e sincera senza mancargli di rispetto), nè ha continuato a tampinarmi ma ha compreso quello che gli ho detto (se avesse fatto il contrario avrebbe mancato lui di rispetto a me).
E il tutto si è concluso così, senza traumi e senza rancore. Ci sentiamo ancora, siamo "amici", ma la cosa, dato che non c'era stato nient'altro che un bacio non ha incrinato alcun tipo di rapporto nè ha gettato lui nella disperazione...non ce n'era motivo
Insomma è facile se sei sincera.
Un bacio
 
O

Old Airforever

Guest
3 anni con lui, amore, gioie, scazzi, litigi, risate, incomprensioni... avvenimimenti belli o brutti che ci hanno fatto crescere insieme. In realtà ci sono sempre state delle incomprensioni caratteriali di fondo ma mai l'ho tradito e mai (sono quasi completamente convinta) lui ha fatto questo con me. Dopo questi 3 anni però un giorno l'ho lasciato. Mi sono resa conto dell'errore dopo 2 mesi. Ho lottato per altri 8 e sono riuscita a riconquistarlo.
Ora sono di nuovo 3 mesi che ci rivediamo. Sono felice, serena, perchè lui mi da stabilità e so che tiene a me più di ogni altra cosa al mondo.
Ma allora dove sta l'inghippo? Quest'estate ho conosciuto un ragazzo, nel periodo in cui io e il mio lui non eravamo tornati insieme. Non era successo niente, perchè a lui, anche se piacevo, in quel momento non interessavo per varie ragioni... Ora invece, tutto ad un tratto, sono diventata la sua musa, la sua regina... L'ho incontrato l'altra sera in un locale, mi ha riempito di complimenti, mi ha lusingata e fatta sentire stupenda... Alla fine ci sono cascata e l'ho baciato... a lungo...
Ora sono pentita, perchè io in realtà amo il mio lui!! Cazzo ma perchè l'ho fatto?? Sono proprio io una testa di cazzo o cosa?? Stasera devo vedere questo ragazzo per parlargli, gli dirò la verità, che sono confusa e che adesso che sono tornata a stare con il mio lui non voglio incominciare un altra storia... Lo farò stare male lo so...
VI PREGO CONSIGLIATEMI!!
Ma è possibile che nessuno riesca a non commettere cazzate invece che commeterle e poi "pentirsi" ed impanicarsi per lo sgarbo commesso?
Mi chiedo: è così difficile scegliere di non fare il male invece che farlo e poi "pentirsi".
In altro post ho dichiarato la professione che svolgo e le decine quotidiane (o quasi) possibilità che mi vengono servite su un piatto d'oro..eppure riesco a mantenere un auto-controllo e dire "NO" alle tentazioni.
Eppure non sono un super-uomo! Credetemi, non ho nessuna dote più degli altri. Eppure riesco a "frenarmi" e a pensare solo alla mia lei, alla persona che tanto amo (che attualmente non c'è, in quanto sono single). E comunque, dico un secco "NO" a tutte le occasioni, in quanto a 31anni NON ho più voglia di avventurette (diciamo che anche quando ne avevo 15 non ne ho mai volute)...
Airforever
 

Bruja

Utente di lunga data
avocada

Bruja hai ragione! non voglio perdere il mio ragazzo... e tecnicamente non l'ho tradito ma ho mancato di rispetto... Ha ragione anche chi dice che devo preoccuparmi del mio lui piuttosto ceh di quest'altro... Però mi sto facendo venire i sensi di colpa anche per quest'altra persona! Stasera voglio dirgli come stanno le cose e vorrei dirglielo senza farlo soffrire... In realtà l'altra sera è stato uno sbaglio... ma come dirglielo senza fargli male? lui in raltà vorrebbe cominciare a frequentarmi... lo so...

Scusa ma adesso bisogna proprio che te lo dica.............. stai scherzando vero?
Sei preoccupata di dire ad un ragazzo che ti ha baciata una volta che tu non vuoi pasticci e che tieni troppo al tuo ragazzo per crearti problemi che non hanno giustificazione?
Ti preoccupi che soffra?
Ma scusa non credi di dare al vostro piccolissimo flirt un'importanza esagerata?
Lui sa che sei fidanzata immagino, quindi chi ti dice che lui stesso non cerchi di avere una storiella estemporanea....... piacersi non significa fare progetti a lungo raggio.
Possibile benedette ragazze che state sempre pronte ad abboccare come i pesci boccaloni ad ogni tentazione seduttiva colorata di rosa?
Perdonami ma questo dopo la tua "confessione" e dopo averti dimostrato dispiacere e la faccia affranta, girerà i tacchi e ne cercherà un'altra.
Perdonami la crudezza, ma qualche volta un po' di realismo salvaguarderebbe dalla troppa credulità. Non pretendo sia il tuo caso e e magari ha buone intenzioni, ma data la situazione creerebbe solo e comunque del danno.
Nella vita a volte è più importante sapere dire di no che dire tanti sì per non scontentare nessuno, sono i troppi sì che ci fanno scendere a compromessi.
Bruja
 
O

Old avocada82

Guest
Eccomi...

beh che dire... in realtà lui lo sa che sono impegnata ma chissà cosa spera... magari spera che io rinunci al mio ragazzo (lui dice che riscaldo il brodino a starci insieme) e che cominci a frequentarmi con lui...
In realtà sono una perosna sensibile e mi faccio venire i sensi di colpa... Grazie per i consigli che mi avete dato, sarò sincera... Vorrei che i problemi non esistero... ma è solo un utopia, anche perchè spesso siamo proprio noi a crearceli...

(poi vi aggiorno sulla serata)
 

Bruja

Utente di lunga data
mah

Come fa a dire che si tratta di brodino?
Forse tu hai parlato della vostra pausa ?
Comunque se la minestra riscaldata non sempre è come speriamo, non sarà certo un piatto al pepe di cayenna che ti darà una visuale corretta. Lui ha buon gioco, è una novità, e qualunque novità è appetibile, esattamete come la sorpresa nelle uova di Pasqua ............ bella più per l'aspettativa che per il reale valore della sorpresa stessa.
Bruja
 
O

Old légère

Guest
Sicuri che Avocada non sia almeno in minima parte lusingata dalla corte di questo ragazzo?
Non voglio dire interessata, ma un pochetto stuzzicata da lui?

E' vero che un bacio non è un tradimento tecicamente vero
, ma tutto questo dispiacere e paura di farlo soffrire deriva soltanto da una sua eccessiva bontà?

mmmh...
Sapremo qualcosa in più in serata

Légère
 

La Lupa

Utente di lunga data
A me mi sa che l'82 del nick stia per l'anno di nascita, nè?
 
O

Old Teleos

Guest
secondo me è giusto che parli a quasto ragazzo facendogli capire che in questo momento le tue energie sono rivolte altrove, se è quello che pensi, ricordandoti che quello che soffrirebbe di più tra i due sarebbe sicuramente il ragazzo con cui hai passato tre anni.
Da quello che dici vi siete solo baciati, non siete stati insieme, quindi sarà molto meno difficile per lui digerire la cosa.
Cerca di capirti prendendo un pò di tempo per te stessa, prima di tornare ufficialmente col tuo ex, altrimenti sarebbe veramente un brodo riscaldato. Tornando con lui dopo una pausa anche da te stessa invece del brodino troveresti un amore rigenerato, anche da perte sua, che magari in questo momento è innamorato del ricordo più di come sei ora.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
O

Old avocada82

Guest
:)

In realtà sono 24 gli anni, vado per i 25...

Beh vi racconto la serata di ieri...

Abbiamo parlato molto, siamo andati al clan, il locale di luca e paolo (le iene)... siamo stati davvero bene, abbiamo riso scherzato e io gli ho detto il mio stato d'animo e che non me la sento di intraprendere una nouva relazione e di lasciare il mio attuale ragazzo, almeno per ora...

Poi però la complicità, gli sguardi... insomma ci siamo ricascati, o meglio IO ci sono ricascata e ci siamo baciati per tutta la sera... mi sono ritrovata in un paradiso, un delirio... non saprei...

Ora sono in ufficio e invece che lavorare non faccio altro che pensare...
 
O

Old légère

Guest
In realtà sono 24 gli anni, vado per i 25...

Beh vi racconto la serata di ieri...

Abbiamo parlato molto, siamo andati al clan, il locale di luca e paolo (le iene)... siamo stati davvero bene, abbiamo riso scherzato e io gli ho detto il mio stato d'animo e che non me la sento di intraprendere una nouva relazione e di lasciare il mio attuale ragazzo, almeno per ora...

Poi però la complicità, gli sguardi... insomma ci siamo ricascati, o meglio IO ci sono ricascata e ci siamo baciati per tutta la sera... mi sono ritrovata in un paradiso, un delirio... non saprei...

Ora sono in ufficio e invece che lavorare non faccio altro che pensare...

Quando ti ho detto che non ci andavi per parlare e basta?

Légère
 
O

Old avocada82

Guest
ebbene si...

Non ho parlato e basta come mi ero prefissa...
Ora ho il piede in due scarpe?
Ora come mi devo comportare?
Forse devo solo fare chiarezza e capire cosa veramente voglio...
Non capisco come faccio a farmi andare bene una situazione simile... va contro tutti i miei canoni... Sono in una situazione del cavolo, spero di prendere la decisione giusta...
Solo, COME SI FA A CAPIRE CIO' CHE E' GIUSTO E CIO' CHE E' SBAGLIATO??
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Si prende un bel respiro, si sta per un pò per i fatti propri e si cerca di guardarsi bene dentro.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top