ma dico............

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

@lex

Escluso
da un pò di tempo "vengo frequentato" da una ragazza/donna . spiego meglio. Ci conosciamo molto superficialmente (lei è un'amica di mia cugina) da circa 2 anni. circa 2 mesi fa l'ho rincontrata al Luna Park dove lavorano mia cugina e mia sorella e lei dopo quella sera ha convinto mia cugina a combinare una serata dove io ero presente. vado a questa serata e tutta la sera stiamo vicini e parliamo (di stronzate, perchè altro non mi veniva) e per farla breve andiamo a casa sua. mi racconta che a dicembre il suo ragazzo/convivente se n'è andato e che la sua storia è finita. Stiamo insieme tutta la notte e alla fine le faccio capire che non è che mi interessa più di tanto ma che se vuole mi può chiamare quando vuole e io accorro in suo aiuto. Diciamo che in circa 1mese e mezzo mi avrà chiamato 4-5 volte. Stasera è stata una di queste. dopo avere fatto un paio 'ore sesso questa si è incazzata a motrte perchè dopo l'ennesima volta io mi sono alzato subito dal letto e me ne sono andato in bagno. Voleva essere coccolata, cosa che le altre volte mi sembrava non le interessasse propro per niente. mi ha in pratica cacciato fuori di casa sua in malo modo.
Ora io dico. sono stato onesto sin da subito e le ho detto che non l'avrei chiamata ma che se l'avesse fatto lei mi sarei tranquilamente presentato per un piacevole sollazzo e so per certo che lei non aspetta certo me per divertirsi. quindi donne, la domanda è:
ma questa ragazza che vuole?
 
O

Old irene23

Guest
da un pò di tempo "vengo frequentato" da una ragazza/donna . spiego meglio. Ci conosciamo molto superficialmente (lei è un'amica di mia cugina) da circa 2 anni. circa 2 mesi fa l'ho rincontrata al Luna Park dove lavorano mia cugina e mia sorella e lei dopo quella sera ha convinto mia cugina a combinare una serata dove io ero presente. vado a questa serata e tutta la sera stiamo vicini e parliamo (di stronzate, perchè altro non mi veniva) e per farla breve andiamo a casa sua. mi racconta che a dicembre il suo ragazzo/convivente se n'è andato e che la sua storia è finita. Stiamo insieme tutta la notte e alla fine le faccio capire che non è che mi interessa più di tanto ma che se vuole mi può chiamare quando vuole e io accorro in suo aiuto. Diciamo che in circa 1mese e mezzo mi avrà chiamato 4-5 volte. Stasera è stata una di queste. dopo avere fatto un paio 'ore sesso questa si è incazzata a motrte perchè dopo l'ennesima volta io mi sono alzato subito dal letto e me ne sono andato in bagno. Voleva essere coccolata, cosa che le altre volte mi sembrava non le interessasse propro per niente. mi ha in pratica cacciato fuori di casa sua in malo modo.
Ora io dico. sono stato onesto sin da subito e le ho detto che non l'avrei chiamata ma che se l'avesse fatto lei mi sarei tranquilamente presentato per un piacevole sollazzo e so per certo che lei non aspetta certo me per divertirsi. quindi donne, la domanda è:
ma questa ragazza che vuole?
Ciao alex. Hai mai visto il film "harry ti presento sally"?
,.....e' la risposta che cerchi....
 
O

Old irene23

Guest
si l'ho visto.
ma quale risposta visto che la domanda io non l'ho fatta?
ciao irene e bentrovata!
C'e' una parte del film in cui harry chiede a sally, quanto occorre "stare "(perche' la donna se lo aspetta)...accanto ad una donna dopo averci fatto sesso, a coccolarla...prima di "scappare" via?
A me, e' sempre piaciuta un sacco quella scena...oltre al resto del film...perche' e' reale.....
Anche se si e' ben consapevoli entrambi, di essersi incontrati solo per far sesso....la maggior parte delle donne......si aspetta....la "famosa"...coccola...comunque....
Ovviamente, non posso parlare per la maggior parte delle donne, ma nel tuo caso...visto la reazione che dici.....penso che sia successo quello...
La "tua" ragazza....si aspettava comunque un po' di coccole (anche se tu sei stato onesto come dici).....forse per non "ridurre"...il tutto....a solo sesso...e cioe' con un senso probabilmente per lei...di disagio...e freddezza... A volte, anche se si e' consapevoli....ci sono momenti....in cui un po' di calore....non incide con un eventuale impegno....che non si era previsto....

Contraddizione femminile......
 

@lex

Escluso
C'e' una parte del film in cui harry chiede a sally, quanto occorre "stare "(perche' la donna se lo aspetta)...accanto ad una donna dopo averci fatto sesso, a coccolarla...prima di "scappare" via?
A me, e' sempre piaciuta un sacco quella scena...oltre al resto del film...perche' e' reale.....
Anche se si e' ben consapevoli entrambi, di essersi incontrati solo per far sesso....la maggior parte delle donne......si aspetta....la "famosa"...coccola...comunque....
Ovviamente, non posso parlare per la maggior parte delle donne, ma nel tuo caso...visto la reazione che dici.....penso che sia successo quello...
La "tua" ragazza....si aspettava comunque un po' di coccole (anche se tu sei stato onesto come dici).....forse per non "ridurre"...il tutto....a solo sesso...e cioe' con un senso probabilmente per lei...di disagio...e freddezza... A volte, anche se si e' consapevoli....ci sono momenti....in cui un po' di calore....non incide con un eventuale impegno....che non si era previsto....

Contraddizione femminile......
ah ecco....
siamo alla contraddizione.....comunque le coccole non vorreste che vi siano fatte quando veramente sentite?
 
O

Old irene23

Guest
ah ecco....
siamo alla contraddizione.....comunque le coccole non vorreste che vi siano fatte quando veramente sentite?
Valle a capire le donne, alex!...non mi capisco io, dopo 44 anni!!!!!


Beh, ora vado a nanna...sono stravolta......
NOn ti crucciare, comunque.......il piu' delle volte tutto quello che viene fatto non e' mai quello che l'altra persona si aspetta....e viceversa....
 
C

cat

Guest
da un pò di tempo "vengo frequentato" da una ragazza/donna . spiego meglio. Ci conosciamo molto superficialmente (lei è un'amica di mia cugina) da circa 2 anni. circa 2 mesi fa l'ho rincontrata al Luna Park dove lavorano mia cugina e mia sorella e lei dopo quella sera ha convinto mia cugina a combinare una serata dove io ero presente. vado a questa serata e tutta la sera stiamo vicini e parliamo (di stronzate, perchè altro non mi veniva) e per farla breve andiamo a casa sua. mi racconta che a dicembre il suo ragazzo/convivente se n'è andato e che la sua storia è finita. Stiamo insieme tutta la notte e alla fine le faccio capire che non è che mi interessa più di tanto ma che se vuole mi può chiamare quando vuole e io accorro in suo aiuto. Diciamo che in circa 1mese e mezzo mi avrà chiamato 4-5 volte. Stasera è stata una di queste. dopo avere fatto un paio 'ore sesso questa si è incazzata a motrte perchè dopo l'ennesima volta io mi sono alzato subito dal letto e me ne sono andato in bagno. Voleva essere coccolata, cosa che le altre volte mi sembrava non le interessasse propro per niente. mi ha in pratica cacciato fuori di casa sua in malo modo.
Ora io dico. sono stato onesto sin da subito e le ho detto che non l'avrei chiamata ma che se l'avesse fatto lei mi sarei tranquilamente presentato per un piacevole sollazzo e so per certo che lei non aspetta certo me per divertirsi. quindi donne, la domanda è:
ma questa ragazza che vuole?

mamma cat l'aveva previsto....


ieri sera ti avevo fatto le raccomandazioni a non far casini, di stare attento e....eccoo!!!!!

cosa vuole questa ragazza?
forse finge di fare la dura ma in realtà le piaci.
io per esempio ho il trip di chiamare io per rprima, non perchè me la tiro, io non voglio essere invadente.
Non propongo mai ad un uomo di uscire, di vederci....
aspetto sempre che lo faccia lui, perdendo così occasioni potenzialmente valide.

quello che le donne non dicono..... dovresti chiederti cosa pensa e non dice, che emozioni ha quando ti sta vicino.
il fatto che ti ha cacciato in malo modo è sintomatico, le interessi.
 

Rebecca

Utente di lunga data
da un pò di tempo "vengo frequentato" da una ragazza/donna . spiego meglio. Ci conosciamo molto superficialmente (lei è un'amica di mia cugina) da circa 2 anni. circa 2 mesi fa l'ho rincontrata al Luna Park dove lavorano mia cugina e mia sorella e lei dopo quella sera ha convinto mia cugina a combinare una serata dove io ero presente. vado a questa serata e tutta la sera stiamo vicini e parliamo (di stronzate, perchè altro non mi veniva) e per farla breve andiamo a casa sua. mi racconta che a dicembre il suo ragazzo/convivente se n'è andato e che la sua storia è finita. Stiamo insieme tutta la notte e alla fine le faccio capire che non è che mi interessa più di tanto ma che se vuole mi può chiamare quando vuole e io accorro in suo aiuto. Diciamo che in circa 1mese e mezzo mi avrà chiamato 4-5 volte. Stasera è stata una di queste. dopo avere fatto un paio 'ore sesso questa si è incazzata a motrte perchè dopo l'ennesima volta io mi sono alzato subito dal letto e me ne sono andato in bagno. Voleva essere coccolata, cosa che le altre volte mi sembrava non le interessasse propro per niente. mi ha in pratica cacciato fuori di casa sua in malo modo.
Ora io dico. sono stato onesto sin da subito e le ho detto che non l'avrei chiamata ma che se l'avesse fatto lei mi sarei tranquilamente presentato per un piacevole sollazzo e so per certo che lei non aspetta certo me per divertirsi. quindi donne, la domanda è:
ma questa ragazza che vuole?
Qui ognuno ti risponderà secondo il proprio vissuto... E così probabilmente io.
Perchè ci sarà un motivo per cui questa lei ti frequenta, no? Come un motivo o avrai tu. Il fatto che lei voglia coccole dopo, non depone necessariamente verso l'ipotesi che lei si sia innamorata o voglia comunque un impegno nei tuoi confronti.
Io credo che una donna (ma probabilmente anche un uomo) non voglia sentirsi esclusivamente un oggetto sessuale paragonabile a un aggeggino che potresti acquistare in un sex shop... vuole sentirsi parte di una relazione umana calda che può anche non essere fatta d'amore o impegno, ma quanto meno di erotismo e desiderio. Anche il fatto che una persona voglia subito "ripulirsi" ha davvero poco di erotico a mio avviso.
 

Bruja

Utente di lunga data
@lex

L'uva è acerba - dice la volpe - ma si sa che mentre lo dice è incaxxata come un bufalo!!!
Compris???? Se a te veramente non cala nulla, non tornarci....
Bruja
 
O

Old Compos mentis

Guest
Approfitto dello spunto offerto in questo topic per generalizzare il tema e chiedere a voi opinioni sul perché una donna si "riduce" a umile compagna di sesso. Sono la sola a vedere la cosa come devastante per il rispetto verso se stessi?
Credo che a tutti noi sia capitato almeno una volta nella vita di sentirsi richiedere, tacitamente o esplicitamente che sia, questo gentil compromesso del -ci trombiamo quando ci prude, poi arrivederci e grazie alla eventuale prossima volta-.
Io ricordo dello scorso anno, con la relazione col mio ex appena finita, tra l'altro in toni "tragici", con quel senso di solitudine, quella ricerca che avevo di colmare quel vuoto sentimentale, incappai in un uomo molto bello ed altrettanto molto sfacciato che dopo un corteggiamento mi fece tacitamente intendere che non cercasse legami seri e duraturi, ma solo del bel sesso da farsi quando se ne aveva voglia. La cosa mi offese non poco e presi le distanze salvo poi fargliela "pagare" in un tempo successivo, cosa avvenuta poche settimane fa con mio grande appagamento.
Insomma, trovo questi accordi offensivi per la dignità che si ha di se stessi. Come può mai una Donna accettare questo?
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Cosa vi sia di "indegno" nel far sesso sinceramente non lo capisco...specie fra due persone libere e consenzienti.

Mi pare un giudizio solo bacchettone, che non guarda al come relazionarsi senza preclusioni (va bene se passiamo la serata in disco o a bere e chiacchierare, ma se ci aggiungiamo sesso ahhhh nooo ehhh, o c'è un progetto "altro" o niet, reprimiamoci perchè non sta bene.... a chi poi?)

@lex, il cambiamento di atteggiamento (prima non gliene fregava mezza giusto?) lo attribuirei alla frequenza...un conto è trovarsi così, un paio di volte e poi morta lì, un conto è una certa continuità...lei probabilmente in questo ci vede qualcosina in più, ora, e qundi inizia a pretendere attenzioni "diverse"... vedi tu se è il caso di averle...ma sicuramente sesso & stop futuri qui non ce li trovi più...
 

Bruja

Utente di lunga data
Feddy

Cosa vi sia di "indegno" nel far sesso sinceramente non lo capisco...specie fra due persone libere e consenzienti.

Mi pare un giudizio solo bacchettone, che non guarda al come relazionarsi senza preclusioni (va bene se passiamo la serata in disco o a bere e chiacchierare, ma se ci aggiungiamo sesso ahhhh nooo ehhh, o c'è un progetto "altro" o niet, reprimiamoci perchè non sta bene.... a chi poi?)

@lex, il cambiamento di atteggiamento (prima non gliene fregava mezza giusto?) lo attribuirei alla frequenza...un conto è trovarsi così, un paio di volte e poi morta lì, un conto è una certa continuità...lei probabilmente in questo ci vede qualcosina in più, ora, e qundi inizia a pretendere attenzioni "diverse"... vedi tu se è il caso di averle...ma sicuramente sesso & stop futuri qui non ce li trovi più...
Mi pare che le conclusioni siano le stesse.... con lei sesso e volentieri.... difficile farlo da ora in poi, al di là del fatto che non ho alcuna considerazione bacchettona.... se due gradiscono fare sesso per il sesso.... quando d'accordo perchè no?
Ma io qui l'accordo non lo vedo proprio, sempre che ci sia stato e quindi occultato.
La frequenza nel sesso che determina le condizioni di procedura è l'anticamera di una relazione completa...
Bruja
 
O

Old Compos mentis

Guest
Cosa vi sia di "indegno" nel far sesso sinceramente non lo capisco...specie fra due persone libere e consenzienti.

Mi pare un giudizio solo bacchettone, che non guarda al come relazionarsi senza preclusioni (va bene se passiamo la serata in disco o a bere e chiacchierare, ma se ci aggiungiamo sesso ahhhh nooo ehhh, o c'è un progetto "altro" o niet, reprimiamoci perchè non sta bene.... a chi poi?)

Aver rispetto per se stessi significa essere bacchettoni?
Rifiutarsi di essere mero oggetto di scopata occasionale in attesa di una eventuale e futura ri-scopata è essere bacchettoni?
Sarà che con l'età si diventa più aperti, ma per me allo stato attuale delle cose uno che osa propormi del sesso una tantum lo faccio scivolar giù nel baratro della sua superficialità a suonanti calci nel sedere.

Accettare questo accordo lucidamente e poi chiamarsi alla pausa pranzo due settimane dopo perché ti tira non lo trovo mica tanto sano...

Poi son scelte. Io cerco il far l'amore, cerco l'estasi dei sensi, non la scopata occasionale una volta a settimana con uno di cui non gliene frega niente di te e di cui non te ne frega altrettanto altamente.
Bisogna star davvero male con se stessi o essere non poco superficiali per scendere a questi patti...
 

Lettrice

Utente di lunga data
E io...

... mi chiedevo perche' le donne si debbano credere innamorate e/o in una relazione per fare SESSO.... almeno poi non lamentiamoci quando ci prendono per i fondelli se le prime a farlo siamo noi...
 
O

Old Compos mentis

Guest
... mi chiedevo perche' le donne si debbano credere innamorate e/o in una relazione per fare SESSO.... almeno poi non lamentiamoci quando ci prendono per i fondelli se le prime a farlo siamo noi...
L'estasi dei sensi, il far l'amore, lo si fa anche da non innamorati. Lo si fa da emozionati. Non c'è bisogno di darsi la copertura della "relazione" e del sentimento "puro" per concedersi a qualcuno che ci emoziona. Io in questo post leggo di un uomo cui gliene sbatte altamente che lei sia più o meno viva, più o meno triste, più o meno bisognosa. Io leggo un arrapato e dal racconto di lui leggo anche di una donna che è scesa a questi patti per sentirsi meno sola non sapendo che così facendo si è scavata da sé ancor più profondità in quel baratro dove già era caduta premeditando tutto ciò.
 

@lex

Escluso
Spiego meglio.
ho conosciuto questa ragazza (28 anni) quando ancora conviveva col suo ragazzo perchè è un'amica di mia cugina e un pò di mia sorella e quindi 2 o 3 volte siamo usciti insieme con loro e altre persone. una sera di queste mi sono anche avvicinato (senza nessuno scopo) per parlarle e non è che mi abbia proprio entusismato. Tutto questo per dire che era una conoscenza e del tutto superficiale.
Le altre volte che ci siamo visti nenche lei si è mai vvicinata per farmi/ci delle terezze. A me sta bene così e credevo anche a lei. Comunque gà la prima sera abbiamo parlato e molto francamente le ho detto che diffiicilmente sarebbe potuta nascere una storia, al di là del sesso, tra noi ma che poteva chiamarmi quando voleva.
non l'ho mai chiamata io e so per certo che non sono l'unico, quindi se mi dovesse richiamare le parlerò ancora più esplicitamente e se vedo che lei ha delle aspettatve chiudo.
PS: non sono andato in bagno a lavarmi, ci sono andato a fare pipì. e poi non proprio subito come ho scritto, sarano passati un paio di minuti, e durante i quali neanche lei si è avvicinata per la verità. al che sono andato in bagno.
 
O

Old Compos mentis

Guest
Spiego meglio.
ho conosciuto questa ragazza (28 anni) quando ancora conviveva col suo ragazzo perchè è un'amica di mia cugina e un pò di mia sorella e quindi 2 o 3 volte siamo usciti insieme con loro e altre persone. una sera di queste mi sono anche avvicinato (senza nessuno scopo) per parlarle e non è che mi abbia proprio entusismato. Tutto questo per dire che era una conoscenza e del tutto superficiale.
Le altre volte che ci siamo visti nenche lei si è mai vvicinata per farmi/ci delle terezze. A me sta bene così e credevo anche a lei. Comunque gà la prima sera abbiamo parlato e molto francamente le ho detto che diffiicilmente sarebbe potuta nascere una storia, al di là del sesso, tra noi ma che poteva chiamarmi quando voleva.
non l'ho mai chiamata io e so per certo che non sono l'unico, quindi se mi dovesse richiamare le parlerò ancora più esplicitamente e se vedo che lei ha delle aspettatve chiudo.
PS: non sono andato in bagno a lavarmi, ci sono andato a fare pipì. e poi non proprio subito come ho scritto, sarano passati un paio di minuti, e durante i quali neanche lei si è avvicinata per la verità. al che sono andato in bagno.
... Che tristezza...

Bene che tu le abbia da subito chiarito i termini della questione... un plauso per questo dato che esistono uomini che perseguono gli stessi scopi mascherandosi da innamorati.
Male però che tu ti accontenti di scopare con una che tu stesso hai definito "non entusiasmante" neanche nel parlare.

Riguardo lei, conoscendo il genere, ti dico che sta legandosi a te e chiederà sempre di più perché le sue intenzioni sono diverse dalle tue.
 

@lex

Escluso
Mi pare che le conclusioni siano le stesse.... con lei sesso e volentieri.... difficile farlo da ora in poi, al di là del fatto che non ho alcuna considerazione bacchettona.... se due gradiscono fare sesso per il sesso.... quando d'accordo perchè no?
Ma io qui l'accordo non lo vedo proprio, sempre che ci sia stato e quindi occultato.
La frequenza nel sesso che determina le condizioni di procedura è l'anticamera di una relazione completa...
Bruja
come non c'è accordo. io sono stato onesto da subito ed è sempre stata lei a chiamarmi. più accordo di questo. non l'avrebbe fatto se non le fosse andata bene la situazione, no? e non mi ha mai neanche detto qualcosa tipo "perchè non mi chiami tu qualche volta?". e, particolare non trascurabile, non sono nemmeno l'unico con cui si vede.
 
C

cat

Guest
come non c'è accordo. io sono stato onesto da subito ed è sempre stata lei a chiamarmi. più accordo di questo. non l'avrebbe fatto se non le fosse andata bene la situazione, no? e non mi ha mai neanche detto qualcosa tipo "perchè non mi chiami tu qualche volta?". e, particolare non trascurabile, non sono nemmeno l'unico con cui si vede.


ti piace fare sesso con lei?
 

@lex

Escluso
... Che tristezza...

Bene che tu le abbia da subito chiarito i termini della questione... un plauso per questo dato che esistono uomini che perseguono gli stessi scopi mascherandosi da innamorati.
Male però che tu ti accontenti di scopare con una che tu stesso hai definito "non entusiasmante" neanche nel parlare.

Riguardo lei, conoscendo il genere, ti dico che sta legandosi a te e chiederà sempre di più perché le sue intenzioni sono diverse dalle tue.
beh la carne è carne e fisicamente mi piace.
lei è libera, io pure. se mi piacesse anche per altre cose la chiamerei anche io non ti pare? e ti grantisco che la cosanon mi dispiacerebbe affatto.
se le parti fissero invertite e mi sentirei usato io troncherei.
la scelta o la possibilità di non frequetarmi lei ce l'ha. se ha scelto di farlo lo stesso non poso accollarmela io. ognuno fa le proprie e se ne prende le responsabilità. ha avuto una convivenza di circa 3 anni non è certo una diciottenne ingenua. non mi sento in colpa, ho la coscienza più che tranquilla.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top