Litighiamo?

Brunetta

Utente di lunga data
Che ne pensate delle dichiarazioni di Meghan ed Harry?
 

spleen

utente ?
Delle dichiarazioni niente, non ne penso assolutamente niente.
Quello che penso è che queste faccende dovrebbero essere relegate all' irrilevanza.
La monarchia ed i suoi "derivati" a mio parere sono un anacronistico ed insopportabile retaggio.
Gli inglesi, anzichè abbattere ormai innocue statue dovrebbero preoccuparsi che sul loro passaporto c'è scritto -sudditi-
cosa che al solo pensiero a me fa venire l'orticaria.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Era ovviamente una proposta per parlare d’altro.
La prima cosa che penso di queste faccende è che fortunatamente da noi al referendum ha vinto la Repubblica.
Altro è che è pazzesco come ci sia chi sceglie di ricoprire un ruolo, in questo caso prestigioso, e poi si lamenti che oltre agli onori ci siano anche gli oneri.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Come chi sposa il calciatore e si lamenta che non hanno mai un weekend libero 💁🏻‍♀️
 

spleen

utente ?
Era ovviamente una proposta per parlare d’altro.
La prima cosa che penso di queste faccende è che fortunatamente da noi al referendum ha vinto la Repubblica.
Altro è che è pazzesco come ci sia chi sceglie di ricoprire un ruolo, in questo caso prestigioso, e poi si lamenti che oltre agli onori ci siano anche gli oneri.
La condizione umana non cambia mai.
Puoi essere un principe, un miliardario, un politico o uomo d'affari, di successo. La tua vita sarà sempre segnata dalla tua condizione di fragilità come essere umano. Ti alzerai la mattina con pensieri e desideri non molto dissimili da quelli della gente comune, con l'aggravante che la tua condizione spesso non ti consentirà di avere un senso concreto del limite.
Questo penso.
Persone fortunate le crede qualcuno.
Fortunate de che?
 

Brunetta

Utente di lunga data
La condizione umana non cambia mai.
Puoi essere un principe, un miliardario, un politico o uomo d'affari, di successo. La tua vita sarà sempre segnata dalla tua condizione di fragilità come essere umano. Ti alzerai la mattina con pensieri e desideri non molto dissimili da quelli della gente comune, con l'aggravante che la tua condizione spesso non ti consentirà di avere un senso concreto del limite.
Questo penso.
Persone fortunate le crede qualcuno.
Fortunate de che?
Ma io non mi riferivo al principe, che ci è nato e non ha scelto, ma chi sceglie una condizione e poi se ne lamenta.
Capisco che si lamenti il netturbino di stare in mezzo alla spazzatura, perché non ha davvero scelto.
Ma penso a chi sceglie.
Poi si può cambiare idea e anche lavoro, ma sarebbe di buon gusto evitare di lamentarsi di sentirsi in gabbia in un castello, soprattutto ora con milioni di persone bloccati in 40mq
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Che ne pensate delle dichiarazioni di Meghan ed Harry?
Ho visto solo una parte dell'intervista e mi è bastata. A me sembra che Meghan, da brava attrice, si sia studiata bene la parte. Il modo in cui parla, sorride, gesticola, persino il makeup ricordano Lady Diana. Peccato non sia lei però.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ho visto solo una parte dell'intervista e mi è bastata. A me sembra che Meghan, da brava attrice, si sia studiata bene la parte. Il modo in cui parla, sorride, gesticola, persino il makeup ricordano Lady Diana. Peccato non sia lei però.
Ma pure Diana 🤐
A me ha pure fatto impressione l’espressione della Oprah quando ha detto che si domandavano se il bambino sarebbe stato colorato.
Si è sposato uno con i capelli rossi.
Lei non si è domandata se avrebbe ereditato quel colore che, suppongo, a lei piace?
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Delle dichiarazioni niente, non ne penso assolutamente niente.
Quello che penso è che queste faccende dovrebbero essere relegate all' irrilevanza.
La monarchia ed i suoi "derivati" a mio parere sono un anacronistico ed insopportabile retaggio.
Gli inglesi, anzichè abbattere ormai innocue statue dovrebbero preoccuparsi che sul loro passaporto c'è scritto -sudditi-
cosa che al solo pensiero a me fa venire l'orticaria.
siamo sudditi anche noi, non ti stare a credere
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Ma pure Diana 🤐
A me ha pure fatto impressione l’espressione della Oprah quando ha detto che si domandavano se il bambino sarebbe stato colorato.
Si è sposato uno con i capelli rossi.
Lei non si è domandata se avrebbe ereditato quel colore che, suppongo, a lei piace?
A me ha fatto sorridere quando ha detto che vivere a Kensington Palace era come vivere sempre in lockdown per il Covid.
Me cojoni!
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Lui una delusione per come si è fatto manovrare da una che, prima ha fatto il matrimonio reale tv ecc ecc e poi ha convinto lui a mollare tutto
Se sposi un membro della famiglia reale sai che hai diritti e doveri. Se ti vanno stretti non ti sposi. Vero che con una Kate lei non avrebbe mai potuto competere e questo le rigava parecchio secondo me
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Lui una delusione per come si è fatto manovrare da una che, prima ha fatto il matrimonio reale tv ecc ecc e poi ha convinto lui a mollare tutto
Se sposi un membro della famiglia reale sai che hai diritti e doveri. Se ti vanno stretti non ti sposi. Vero che con una Kate lei non avrebbe mai potuto competere e questo le rigava parecchio secondo me
che poi alla fine è il nodo del contendere. oltre al fatto che qualcuno deve averle spiegato che il marito era sesto in linea di successione e quindi zero speranze di diventare Re
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Penso che sono inesistenti.
Come inudibile e’ stata la frase di quella bagascia della loro nonna la quale ha detto “capisco quanto possano essere stati tesi e stressati nell’ultimo anno ma vi vorremo sempre bene”.
Ma de che stamo a parla’?
Ma manteniamo ancora le monarchie?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Uffa siamo tutti d’accordo! 😂😂😂
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Va beh brunetta ma parlare della monarchia è come chiedere cosa si pensa del nazismo.
 

Pincopallista

Utente di lunga data
La Meloni ha una pessima opinione del Nazismo, come tutti del resto. Tuttavia fa benone a ricordare spesso che questo regime totalitario non è quello che ha provocato più morti come numero assoluto.
Diciamo che siamo più sensibili al primo perché ci ha toccato, o meglio ha toccato i nostri nonni da vicino.
Un po’ come il covid, fa paura perché ha colpito noi ricchi.
Si fosse fermato a Wuhan o si fosse sviluppato solo nel centro Africa ne avremmo sentito parlare un paio di sere al tg Per poi passare subito alle disavventure giudiziarie del Briatore di turno, o alla barchetta di immigrati lasciata in mezzo al mare per l’ennesima volta.
Un mio caro amico marocchino che lavora in Nigeria qualche giorno fa mi ha detto: il covid qua la gente non sa nemmeno cos‘e, si muore e basta, ma il covid è solo una delle tante infezioni. Voi vi cacate addosso perché non siete abituati a soffrire.
Effettivamente....
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Va beh brunetta ma parlare della monarchia è come chiedere cosa si pensa del nazismo.
Certo, infatti il nazismo ed il comunismo si sono affermati in regime monarchico come no. rintronato.

e non tirare fuori la faccenda del fascismo. che non ha mai messo in discussione l'Istituzione.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Uffa siamo tutti d’accordo! 😂😂😂
siamo d'accordo sul fatto che si tratti di una rosicata di una che era arrivata a Londra pensando di essere la stella dello spettacolo, ma che ha capito che al massimo poteva fare la comparsa e che soprattutto il marito non ha la minima possibilità di diventare Re e quindi ha dato di matto
 
Top