Libri?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old Lillyna19

Guest
Non so se l'avete già fatto un thread così, non me ne vogliate se non mi sono messa a leggere tutte le 70 pagine di discussioni...

ma.. un 3d che parli di libri?

il vostro preferito, quello che vi ha più toccato?

Ad oggi mi ritrovo ad essere una delle poche 25enni ad avere tre tessere per biblioteche (tra l'altro sfornite..sigh) per scopi che non siano scolastici..
Perchè l'amore per i libri va scomparendo? Quando ero piccina riceverne uno sotto l'albero era una cosa fantastica, il libro era una porta insperata per un mondo ignoto che si estendeva pagine e pagine al di la della copertina...
Lessi il mio primo libro a cinque anni, un Pinocchio versione originale di Collodi..
E il primo romanzo dei miei 7 fu "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee..

Perchè non sento mai le persone parlare dei libri...

mi sento sola.
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Non so se l'avete già fatto un thread così, non me ne vogliate se non mi sono messa a leggere tutte le 70 pagine di discussioni...

ma.. un 3d che parli di libri?

il vostro preferito, quello che vi ha più toccato?

Ad oggi mi ritrovo ad essere una delle poche 25enni ad avere tre tessere per biblioteche (tra l'altro sfornite..sigh) per scopi che non siano scolastici..
Perchè l'amore per i libri va scomparendo? Quando ero piccina riceverne uno sotto l'albero era una cosa fantastica, il libro era una porta insperata per un mondo ignoto che si estendeva pagine e pagine al di la della copertina...
Lessi il mio primo libro a cinque anni, un Pinocchio versione originale di Collodi..
E il primo romanzo dei miei 7 fu "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee..

Perchè non sento mai le persone parlare dei libri...

mi sento sola.
Dipende dalle persone che frequenti... anche se la lettura non è certo lo sport nazionale!!
 

Miciolidia

Utente di lunga data
lyllina

Non so se l'avete già fatto un thread così, non me ne vogliate se non mi sono messa a leggere tutte le 70 pagine di discussioni...

ma.. un 3d che parli di libri?

il vostro preferito, quello che vi ha più toccato?

Ad oggi mi ritrovo ad essere una delle poche 25enni ad avere tre tessere per biblioteche (tra l'altro sfornite..sigh) per scopi che non siano scolastici..
Perchè l'amore per i libri va scomparendo? Quando ero piccina riceverne uno sotto l'albero era una cosa fantastica, il libro era una porta insperata per un mondo ignoto che si estendeva pagine e pagine al di la della copertina...
Lessi il mio primo libro a cinque anni, un Pinocchio versione originale di Collodi..
E il primo romanzo dei miei 7 fu "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee..

Perchè non sento mai le persone parlare dei libri...

mi sento sola.

Dai, racconta uno dei tuoi preferiti.
 
O

Old Lillyna19

Guest
Dai, racconta uno dei tuoi preferiti.

Fedì: E' vero, gli italiani leggono meno di una volta..

Micio:
Ne ho tanti di libri fantastici da raccontare. Ma uno dei miei preferiti (mi riferisco alle pubblicazioni più recenti) è "Il cacciatore di aquiloni", creato dallo scrittore Khaled Hosseini.
Mi è piaciuto il modo in cui riesce a mescolare il torbido alla purezza dei sentimenti più nascosti dell'animo umano, e il protagonista non è un eroe, ma una persona fallibile dai mille risvolti, in cerca del riscatto per la propria colpa mai espiata e tenuta nascosta per tanti anni..
Lo scrittore riesce ad affrontare una storia terribile con la massima delicatezza, e in alcuni pezzi del libro, dal contrasto delle situazioni nascono dei momenti di poesia pura..
Credo che uscirà presto il film (se già non è uscito ma non ho visto pubblicità), perchè i diritti sono stati acquistati dalla Dreamworks.

A fare da sfondo, c'è l'Afghanistan affrontato da una prospettiva insolita: un paese relativamente sereno (prima del regime talebano), quando "volavano ancora gli aquiloni".

Il suo ultimo libro, "Mille splendidi soli" l'ho divorato in due giorni e devo dire che vale davvero la pena comprarli entrambi.
 

MK

Utente di lunga data
Cara perché non si legge? E' faticoso, richiede tempo, solitudine, passione. La lettura mi ha accompagnata in tutta la mia vita, e continua a farlo. Non sempre trovo scrittori che mi appassionano, ogni tanto accade. Dipende dallo stato d'animo. Mi piacciono gli scrittori che parlano della vita di oggi, attenti allo stile ma soprattutto a quello che comunicano. I giallisti, genere minore che però adesso è l'unico a parlare del sociale, Montalban, Izzo, Alicia Gimenez Bartlett, Carofiglio... Poi Lucia Extebarria e tantissimi altri, per parlare di contemporanei.
 

Miciolidia

Utente di lunga data
lillina

Fedì: E' vero, gli italiani leggono meno di una volta..

Micio:
Ne ho tanti di libri fantastici da raccontare. Ma uno dei miei preferiti (mi riferisco alle pubblicazioni più recenti) è "Il cacciatore di aquiloni", creato dallo scrittore Khaled Hosseini.
Mi è piaciuto il modo in cui riesce a mescolare il torbido alla purezza dei sentimenti più nascosti dell'animo umano, e il protagonista non è un eroe, ma una persona fallibile dai mille risvolti, in cerca del riscatto per la propria colpa mai espiata e tenuta nascosta per tanti anni..
Lo scrittore riesce ad affrontare una storia terribile con la massima delicatezza, e in alcuni pezzi del libro, dal contrasto delle situazioni nascono dei momenti di poesia pura..
Credo che uscirà presto il film (se già non è uscito ma non ho visto pubblicità), perchè i diritti sono stati acquistati dalla Dreamworks.

A fare da sfondo, c'è l'Afghanistan affrontato da una prospettiva insolita: un paese relativamente sereno (prima del regime talebano), quando "volavano ancora gli aquiloni".

Il suo ultimo libro, "Mille splendidi soli" l'ho divorato in due giorni e devo dire che vale davvero la pena comprarli entrambi.

Buon giorno lillina .


non sei la prima che mi parla di queste due pubblicazioni in termini cosi entusiastici...prima o poi li leggero anche io.

Nel frattempo ho ancora Grossman che giace sul comodino ( un nutrimento per l'anima , che non è il titolo ), un saggio di pedagogia sulla violenza sui minori, e poi altri duecento che son li' che urlano in attesa che me li fili.
 
O

Old Lillyna19

Guest
MICO e MK: Un libro che vi ha tanto colpite da lasciarvi dentro "il solco"?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
...

Mi restano dentro i libri che mi fanno piangere di sorpresa come la vita.
Pennac: la serie di Malussene
Nadine Gordimer: tutti, ma in particolare La figlia di Burger
Ian McEwan: Bambini nel tempo - Cani neri
Doris Lessing: Il diario di Jane Sommer
 

MK

Utente di lunga data
, .


ne ho letto solo uno di questo signore.mi sfugge ora il titolo.


Mi ha sorpreso. tanto!!!
Il primo della serie è Testimone inconsapevole, mi ha colpito il punto di vista di un uomo che viene lasciato dalla moglie. Moglie che tradisce, con la quale non c'è più amore, forse. Bello molto bello...
 

MK

Utente di lunga data
Ian McEwan: Bambini nel tempo - Cani neri
Ho letto Bambini nel tempo mentre ero incinta (certo pure io eh...) e continuo ad averlo in mente come un incubo, tutte le volte che vado al supermercato con mia figlia... (è la storia della sparizione di una bambina di tre anni...). Mai più letto nulla di lui.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
...

Da giovane avevo una passione per Graham Green
Ora è trascurato credo perché cattolico (un inglese convertito!).
Hanno tratto film soprattutto dalle storie di spionaggio puntando più sulla vicenda che sullo spionaggio degli animi che è la sua particolarità.
Due libri mi avevano colpito ed entrambi sul tradimento, l'amore e il senso di colpa: La fine dell'avventura e Il nocciolo della questione.
Il primo resta uno dei libri che meglio descrive la complessità dei sentimenti.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data


Ho letto Bambini nel tempo mentre ero incinta (certo pure io eh...) e continuo ad averlo in mente come un incubo, tutte le volte che vado al supermercato con mia figlia... (è la storia della sparizione di una bambina di tre anni...). Mai più letto nulla di lui.
Io avevo letto l'inizio quando mia figlia era piccolissima e ne ero rimasta terrorizzata, poi l'ho letto quando era più grande e lo sviluppo è sorprendente e la conclusione è quel che una donna intende per amore.
Ora è al cinema Espiazione dal suo libro. Sicuramente il film non può rendere ed è stato molto criticato, ma a me è piaciuto molto e i 10 minuti finali di Vanessa Redgrave valgono il biglietto!
 

Miciolidia

Utente di lunga data
lilly

MICO e MK: Un libro che vi ha tanto colpite da lasciarvi dentro "il solco"?


cara lillina...non mi è facile ricordarli tutti...proviamo dall'autore che in questi ultimi anni ho amato di piu'... tanto, forse anche troppo...è Sandor Marai.

non è la prima volta che ne parlo qui.

l'ho amato cosi tanto che sono persino riuscita a trovare attraverso il web una pazza che era uscita di testa piu' di me per lui.

e l'ho conosciuta attraverso un commento che entrambe avevavmo fatto di una pagina in particolare di romanzo...."le Braci", il primo che l'adephi ha pubblicato.

Avevamo descritto di noi stesse, mentre ci accingevamo a leggere le ultime pagine, descrivendo le stesse emozioni, i pensieri e persino i gesti!!!! che avevamo compiuto entrambe prima di arrivare all'ultima pagina.

meraviglia e potenza del web.

ci siamo messe in contatto.

E lei cosi carinamente, mi ha inviato tutte le foto di un viaggio che avrei voluto fare anche io, sulle orme di questo Uomo, ..,,morto suicida dopo aver mandato una lettera alla polizia.

vorrei che la mia vita fosse lunga il doppio solo per poter rileggere quello che ho già letto.

Sono gelossima di quei momenti. assolutamente insostituibili..è come se le le tue percezioni si allargassero, come se tu stessa , all'interno di te stessa, diventassi il contenitore unico e il piu' importante.Insomma, è un nutrimento necessario. Cosi vivo la lettura.
 

Miciolidia

Utente di lunga data
MK

Il primo della serie è Testimone inconsapevole, mi ha colpito il punto di vista di un uomo che viene lasciato dalla moglie. Moglie che tradisce, con la quale non c'è più amore, forse. Bello molto bello...

brava, proprio questo!


e come è scritto..pur non essendo la sua attività principale...
 

Old Giusy

Utente di lunga data
Ho una passione enorme per Pratolini.
E poi Tolkien ed Eco!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top