L'ho detto

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old multipers

Guest
Gliel'ho detto e porca pupazza sento di aver preso la strada del non ritorno!!!
Mi scoppia il cuore!

Baci
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Mah

Gliel'ho detto e porca pupazza sento di aver preso la strada del non ritorno!!!
Mi scoppia il cuore!

Baci
Perché?
Perché percorri una strada sbagliata, sapendo che è sbagliate e pure ce ne fai la cronaca?
Pensi avendo un pubblico di nobilitare quel che vivi?
 
O

Old AlexRo

Guest
Perché?
Perché percorri una strada sbagliata, sapendo che è sbagliate e pure ce ne fai la cronaca?
Pensi avendo un pubblico di nobilitare quel che vivi?
No, semplicemente quando ti scoppia il cuore hai bisogno di una valvolina di sfogo.. quanti anni è che non ti succede?
Io alcuni scoppiamenti di cuore non me la sento di urlarli agli amici.. sapendo di finire criticato, mortificato o molestato nei sentimenti: troppo facile sparare all'ambulanza.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
...

No, semplicemente quando ti scoppia il cuore hai bisogno di una valvolina di sfogo.. quanti anni è che non ti succede?
Io alcuni scoppiamenti di cuore non me la sento di urlarli agli amici.. sapendo di finire criticato, mortificato o molestato nei sentimenti: troppo facile sparare all'ambulanza.
Non era un post generico, era una risposta a multipers.
Hai letto la sua storia?
 
O

Old AlexRo

Guest
Non era un post generico, era una risposta a multipers.
Hai letto la sua storia?
Beh se ti riferisci al fatto che lei ha una storia con uno sposato l'ho letto.
Altri riferimenti forse mi sono sfuggiti.. ma credo che la mia risposta fosse attinente al tema. Certe cose non me le dico su un forum per legittimare una cosa illecita ma per sfogarmi con chi non ha pregiudizi.
 
O

Old multipers

Guest
a chi, al marito?

E lui?

Bacio!
No, con mio marito le cose iniziano a precipitare, non sono più in grado di gestire la situazione in modo che nessuno dubiti di nulla.
Questo a causa del mio "credermi" innamorata dell'altro.
Dico "credermi" perchè vorrei non fosse vero, ma fa star bene...


Bacio
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Multi

No, con mio marito le cose iniziano a precipitare, non sono più in grado di gestire la situazione in modo che nessuno dubiti di nulla.
Questo a causa del mio "credermi" innamorata dell'altro.
Dico "credermi" perchè vorrei non fosse vero, ma fa star bene...


Bacio
Io mi sto sforzando di capirti, ma faccio fatica.
Come puoi dirti che è una cosa che ti fa star bene una relazione che ti sta coinvolgendo (con un uomo che non vuole mettere in pericolo nessuna delle sue sicurezze?) e facendo traballare il tuo matrimonio che hai definito buono, con un uomo che ami e con cui vuoi invecchiare?
Forse devi riflettere di più su quel che vuoi cambiare del tuo matrimonio e domandarti se in realtà vuoi solo riscaldare tuo marito gioconda con un fuoco che già ti ha scottata e che può far bruciare quiel che vuoi davvero!
 
O

Old Anna A

Guest
No, con mio marito le cose iniziano a precipitare, non sono più in grado di gestire la situazione in modo che nessuno dubiti di nulla.
Questo a causa del mio "credermi" innamorata dell'altro.
Dico "credermi" perchè vorrei non fosse vero, ma fa star bene...


Bacio

ahahaha che filona che sei...
ma chi ti ammazza a te?

tieni accesi tutti e due, va... che son tempi cupi... sai la devolution, la tassa sul valore aggiunto, i casini e i casotti.
bacio.
 
O

Old multipers

Guest
Io mi sto sforzando di capirti, ma faccio fatica.
Come puoi dirti che è una cosa che ti fa star bene una relazione che ti sta coinvolgendo (con un uomo che non vuole mettere in pericolo nessuna delle sue sicurezze?) e facendo traballare il tuo matrimonio che hai definito buono, con un uomo che ami e con cui vuoi invecchiare?
Forse devi riflettere di più su quel che vuoi cambiare del tuo matrimonio e domandarti se in realtà vuoi solo riscaldare tuo marito gioconda con un fuoco che già ti ha scottata e che può far bruciare quiel che vuoi davvero!
Mai chiesto, non vorrei e non ne ho neanche mai accennato qui.
Per i consigli di riflessione non posso contraddire.
Aggiungo però, perdonami, che non sono in cerca di comprensione ed appoggio, sono certa che chi vorrà capire, capirà.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Ah

Mai chiesto, non vorrei e non ne ho neanche mai accennato qui.
Per i consigli di riflessione non posso contraddire.
Aggiungo però, perdonami, che non sono in cerca di comprensione ed appoggio, sono certa che chi vorrà capire, capirà.
Se stai parlando a cognata perché suocera capisca ...mi defilo.
Generalmente chi posta dovrebbe avere la disponibilità a mettersi in discussione altrimenti può scrivere un diario, urlare sotto il ponte della ferrovia mentre passa il treno, scrivere messaggi e chiuderli bottiglia ...parlarne con gli interessati.
 
O

Old multipers

Guest
Se stai parlando a cognata perché suocera capisca ...mi defilo.
Generalmente chi posta dovrebbe avere la disponibilità a mettersi in discussione altrimenti può scrivere un diario, urlare sotto il ponte della ferrovia mentre passa il treno, scrivere messaggi e chiuderli bottiglia ...parlarne con gli interessati.
Perfettamente d'accordo, ma abbiamo già discusso abbondantemente dei lati oscuri del tradimento, remore, rimorsi, pentimenti, mancata sincerità, schifo, difficoltà a guardarsi allo specchio, etc, etc...
Ho già ammesso di non poter negare che esistano principi da rispettare contro i quali sto andando.
Il mio è uno sfogo, o anche un diario forse, solo che ho chi, come te, se ha voglia commenta, e io avendovi reso partecipi rispondo. Tu partecipi a modo tuo e io rispondo a modo mio. Non cerco lo scontro, cerco qualcuno a cui dire che attorno a me (per sbagliato che sia) il mondo sta centrifugando a 3000 giri al secondo.
Ripeto, sei liberissima di dire ciò che pensi, anzi io spero sempre in un commento, chissà che non serva a qualcosa, ma accetta tu per prima che io risponda come meglio credo.

Baci
 
O

Old multipers

Guest
Ah per quella cosa che mi fa star bene:

come posso dirMELO???
Sto bene con lui e male senza, sto male se penso a quel che sto facendo a mio marito.

Quando sto con lui sto bene, che dico bene, benissimo. In quei momenti non penso alle conseguenze, non penso ai "se" e ai "ma", lo facevo prima, ma finivo col stare sempre e solo male, quando ho tentato di chiudere stavo male e basta, male a casa, male fuori, male con lui, male con mio marito.
Non spero che tu mi possa comprendere, non cerco il tuo appoggio, sto cercando solo di spiegarti ciò che è già arduo spiegare a me stessa...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
...

Perfettamente d'accordo, ma abbiamo già discusso abbondantemente dei lati oscuri del tradimento, remore, rimorsi, pentimenti, mancata sincerità, schifo, difficoltà a guardarsi allo specchio, etc, etc...
Ho già ammesso di non poter negare che esistano principi da rispettare contro i quali sto andando.
Il mio è uno sfogo, o anche un diario forse, solo che ho chi, come te, se ha voglia commenta, e io avendovi reso partecipi rispondo. Tu partecipi a modo tuo e io rispondo a modo mio. Non cerco lo scontro, cerco qualcuno a cui dire che attorno a me (per sbagliato che sia) il mondo sta centrifugando a 3000 giri al secondo.
Ripeto, sei liberissima di dire ciò che pensi, anzi io spero sempre in un commento, chissà che non serva a qualcosa, ma accetta tu per prima che io risponda come meglio credo.

Baci
Il fatto è che ...non rispondi.
Dimostri una ritrosia a andare oltre che rende faticoso il dialogo.
E' chiaro che se una persona sta facendo qualcosa che riconosce come sbagliato e non devia il corso degli eventi deve domandarsi perché e tu ...non lo fai.
Getti il sasso, non nascondi la mano, ma fingi di non accorgerti che il sasso lo stai lanciando in alto e di non preoccuparti di dove ricadrà ...come se non lo sapessi.
Io ti chiedo perché vuoi prenderti un sasso in testa...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
e....?

Ah per quella cosa che mi fa star bene:

come posso dirMELO???
Sto bene con lui e male senza, sto male se penso a quel che sto facendo a mio marito.

Quando sto con lui sto bene, che dico bene, benissimo. In quei momenti non penso alle conseguenze, non penso ai "se" e ai "ma", lo facevo prima, ma finivo col stare sempre e solo male, quando ho tentato di chiudere stavo male e basta, male a casa, male fuori, male con lui, male con mio marito.
Non spero che tu mi possa comprendere, non cerco il tuo appoggio, sto cercando solo di spiegarti ciò che è già arduo spiegare a me stessa...
Come stai con tuo marito?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top