Le predatrici del Cialtry perduto

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Rebecca

Utente di lunga data
Autostima in ripresa.
Mi è capitato di vedere Miss Grugno con lui senza desiderare di scomparire sotto una mattonella, perchè se lei è un po' -poco- più giovane e più atletica, anche io ho le mie qualità: femminilità e complessità, per chi gradisce.

I fatti. Mi tornano in mente momenti, mi ritrovo a desiderarlo. Ho pensato che in fondo potrei... E mi continua a passare per la testa quella frase che mi disse uno psicologo: "e tu non hai lottato quando la sua ex amante se l'è ripreso?"

Ieri sera, vedendoli per la prima volta non mi sono sentita morire, non ho sentito quell'invidia e senso di impotenza, mi sono sentita potente e seducente. Gli ho sorriso nel salutarlo. Ho deciso di provocarlo. Gli ho mandato un sms dicendgli che a volte penso che è un vero peccato. Mi andava di tirare un po' fuori le unghie e giocare. Forse di sedurlo, convinta che in fondo ce l'avrei fatta. Non mi ha risposto. Eppure non mi sento sconvolta.

Oggi lo rivedo, ancora con lei, saluto, lui rigido. Entro veloce. Da dentro correggo il tiro, penso che forse lui può aver colto il mio sms di ieri come una richiesta di ritornare sui suoi passi. Mando un sms che faceva pressappoco: "Che faccia incazzata. Ti ho solo mandato una provocazione causa ormone impazzito, mica fatto un attentato alla vita". Lui entra per pagare. Gli faccio la linguaccia, lui mi saluta imbarazzato con lei che controlla da fuori e scappa veloce dimenticandosi dentro qualcosa, tanto che debbono inseguirlo...

Ma non risponde. E io mi meraviglio, pensavo di poterlo riacchiappare, alle spalle di lei.
 
Ultima modifica:

Rebecca

Utente di lunga data
Qualcuno mi dice che se anche non ha risposto... ci pensa. E che forse prima o poi si rifarà vivo.
E se invece lui fosse innamorato di lei, cosa che ho sempre escluso?
E' vero che poco dopo avermi scaricata lui mi ha inviato un messaggio in cui cercava di riagganciare. Ma è anche vero che appena tornato con lei, lui con me ha chiuso (magari anche perchè io mi ero incazzata come una iena)...
Forse ho solo fatto una figuraccia, col mio tentativo di giocare. Ma forse non è in fondo così grave.
 
Ultima modifica:
O

Old giulia

Guest
Autostima in ripresa.
Mi è capitato di vedere Miss Grugno con lui senza desiderare di scomparire sotto una mattonella, perchè se lei è un po' -poco- più giovane e più atletica, anche io ho le mie qualità: femminilità e complessità, per chi gradisce.

I fatti. Mi tornano in mente momenti, mi ritrovo a desiderarlo. Ho pensato che in fondo potrei... E mi continua a passare per la testa quella frase che mi disse uno psicologo: "e tu non hai lottato quando la sua ex amante se l'è ripreso?"

Ieri sera, vedendoli per la prima volta non mi sono sentita morire, non ho sentito quell'invidia e senso di impotenza, mi sono sentita potente e seducente. Gli ho sorriso nel salutarlo. Ho deciso di provocarlo. Gli ho mandato un sms dicendgli che a volte penso che è un vero peccato. Mi andava di tirare un po' fuori le unghie e giocare. Forse di sedurlo, convinta che in fondo ce l'avrei fatta. Non mi ha risposto. Eppure non mi sento sconvolta.

Oggi lo rivedo, ancora con lei, saluto, lui rigido. Entro veloce. Da dentro correggo il tiro, penso che forse lui può aver colto il mio sms di ieri come una richiesta di ritornare sui suoi passi. Mando un sms che faceva pressappoco: "Che faccia incazzata. Ti ho solo mandato una provocazione causa ormone impazzito, mica fatto un attentato alla vita". Lui entra per pagare. Gli faccio la linguaccia, lui mi saluta imbarazzato con lei che controlla da fuori e scappa veloce dimenticandosi dentro qualcosa, tanto che debbono inseguirlo...

Ma non risponde. E io mi meraviglio, pensavo di poterlo riacchiappare, alle spalle di lei.
Mi stupisci Ritina,
nell'altro trhead mi dici di chiudere con il passato e guardare al futuro... e tu che fai?


Non è roba per te... e non sai quanto questo potrà renderti felice un domani.

Secondo me sei delusa da questo silenzio... e conscia di aver fatto una cazzata!
Vai all'angolo!


Un abbraccio cara
 

Rebecca

Utente di lunga data
Mi stupisci Ritina,
nell'altro trhead mi dici di chiudere con il passato e guardare al futuro... e tu che fai?


Non è roba per te... e non sai quanto questo potrà renderti felice un domani.

Secondo me sei delusa da questo silenzio... e conscia di aver fatto una cazzata!
Vai all'angolo!


Un abbraccio cara
Fatico un po' a spiegarti come questo non confligga nella mia visione con il guardare al futuro.
Certo che mi dispiace il silenzio, ma non ne sono abbattuta.
E per quanto riguarda la cazzata, non vorrei non averla fatta, quindi forse non la considero tale. Valeva la pena vedere la reazione, anche se forse ho fatto una figuraccia, mentre volevo solo incuiosirlo e adescarlo.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
mumble

Fatico un po' a spiegarti come questo non confligga nella mia visione con il guardare al futuro.
Certo che mi dispiace il silenzio, ma non ne sono abbattuta.
E per quanto riguarda la cazzata, non vorrei non averla fatta, quindi forse non la considero tale. Valeva la pena vedere la reazione, anche se forse ho fatto una figuraccia, mentre volevo solo incuiosirlo e adescarlo.
Mumble mumble (posso usarlo anch'io anche se non sono un fumetto?) non è che questo tentativo di contatto seduttivo avesse anche lo scopo di metter alla prova il tuo essere diventata un po' zebra o almeno una gazzella a pois ?
Però forse sei in qualche modo, come diceva Chen, rimasta nel rapporto preda/predatore e hai solo assunto momentaneamente il ruolo del leone e lui gazzella ?
Però, dopo le tue descrizioni fisiche, lui come gazzella
è poco credibile al massimo potrebbe essere uno gnu

Certo che lui è a disagio nel ruolo di preda e questo è divertente ...
 

Rebecca

Utente di lunga data
Mumble mumble (posso usarlo anch'io anche se non sono un fumetto?) non è che questo tentativo di contatto seduttivo avesse anche lo scopo di metter alla prova il tuo essere diventata un po' zebra o almeno una gazzella a pois ?
Però forse sei in qualche modo, come diceva Chen, rimasta nel rapporto preda/predatore e hai solo assunto momentaneamente il ruolo del leone e lui gazzella ?
Però, dopo le tue descrizioni fisiche, lui come gazzella
è poco credibile al massimo potrebbe essere uno gnu

Certo che lui è a disagio nel ruolo di preda e questo è divertente ...
Mah.. disagio... Un po' sì. Ma forse è solo seccato. Serio serio, l'ho visto.
Sembrava quasi che fosse con la moglie...
 
O

Old fay

Guest
Ma non è certo così che si riprendono gli uomini...scusami. Ora per carità, non sarò io a fare di meglio, ma a volte è meglio non fare.
 

Bruja

Utente di lunga data
Mah....

Io quqndo vedo che una persona ha una situazione esistenziale simile al bastone di Cambronne.... prendo provvedimenti!
Se proprio non mi è possibile evitare di toccarlo, almeno metto i guanti.... (leggere: dargli una così labile importanza da non aver pensiero di lui se non solo occasionalmente) considerando che quello che gli si agita intorno è anche noioso !

Bruja
 

Rebecca

Utente di lunga data
Ma non è certo così che si riprendono gli uomini...scusami. Ora per carità, non sarò io a fare di meglio, ma a volte è meglio non fare.
Io quqndo vedo che una persona ha una situazione esistenziale simile al bastone di Cambronne.... prendo provvedimenti!
Se proprio non mi è possibile evitare di toccarlo, almeno metto i guanti.... (leggere: dargli una così labile importanza da non aver pensiero di lui se non solo occasionalmente) considerando che quello che gli si agita intorno è anche noioso !

Bruja
Ok, io sto solo cercando di fare quel che posso, tirando avanti cercando di superare le difficoltà.
L'unica cosa positiva della mia situazione è che mio padre sta meglio di come potevamo temere. Altrimenti davvero non so come avrei potuto fare!!!

Per il resto conduco una vita modesta, con amicizie-sanguisuga che mi considerano preziosa e fantastica quando hanno bisogno di me, con un mutuo che mi strozza e che non mi permette una palestra, una vacanza, manco un w.e., un qualcosa che possa fare da valvola di sfogo, di ricaricare le energie, sola da anni, se si eccettuano queste storie inconcludenti che vi ho raccontato, sesso praticamente inesistente.

Eppure ho cercato di fare del mio meglio. Ho studiato, ho trovato lavoro, ho comprato un appartamentino che tengo come un bijou ma dove non arriva mai nessuno, ho cercato di essere sempre corretta con le persone, di essere buona, di essere solidale, di non fare le scarpe a nessuno. Di me dicono che sono intelligente, ironica e divertente, ma come ogni w.e sono sola.

Io ho BISOGNO di qualcosa per me, di qualche minima emozione, di qualche minima forma di piacere (e non posso abbuffarmi di pastasciutta visto che a fatica ho riguadagnato una linea e ho pure smesso di fumare). Come si fa a vivere una vita assolutamente priva di piaceri? Invece di stare qui a piangere (come faccio ora) mediamente cerco di rimboccarmi le maniche, di fare quello che posso.

Non si conquista così un uomo, Fay hai ragione, ma evidentemente io non ne sono capace. Provo, magari sbaglio, magari però imparo anche qualcosa. Questa storia sarà stata bacata in partenza, ma è stata una cosa preziosa, alla fine sì, lo devo dire, preziosa, perchè mi ha fatta sentire una donna, perchè ho fatto l'amore, perchè ho provato cosa vuol dire essere cercata, coccolata, avere un pensiero dolce durante il giorno. Poi dal giorno alla notte arriva la sua ex e se lo ripiglia. 8 mesi sono passati. 8 mesi in cui ho cercato di disfarmi di questo ricordo, ho fatto come mi avete detto voi, indifferenza, un aperitivo di tanto in tanto (al massimo 3-4)... nel corso dei quali non ho mai mai fatto la svenevole, la seducente, nulla, chiesto nulla. Solo una volta gli ho detto che ci ero rimasta male per i modi. Poi arriva Fa che mi dice che potrei anche cercare di riprendermelo, poi arriva lo psicologo che mi dice che io non lotto mai, poi arrivano quelli che mi dicono che devo avere più autostima, che non devo temere la competizione, che devo essere assertiva. E io non volevo riprendermelo, no volevo solo portarmelo a letto. Allora io che sono stata così indifferente e sfuggevole, ho provato a chiedere quello che volevo, ad essere assertiva. Tanto ho pensato che se gli piaccio, un cornino alla tipa lo poteva anche fare,vito che è un bugiardo. Ma forse ho fatto male i conti, forse di questa è innamorato, e allora cara Fay, non lo si conquista comunque, nè con la provocazione, nè con l'indifferenza.
Sono proprio stanca. Eppure so che piangerà per mezz'ora, poi mi farò forza, mi preparerò e come al solito andrò a farmi la mia passeggiata da sola nella mia città deserta come ogni domenica.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Dubito fortemente ci sia un modo di "riprendersi un uomo" valido per tutti gli uomini... specie quelli che, ahime', non ci hanno scelte...

Rita, cara, riprenditi la tua vita, ma molla quel ca@@o di uomo... non hai lottato al tempo... non farlo adesso... nel tuo caso specifico perdere la guerra potrebbe risultare la piu' grande delle tue vittorie!!!

Baci
 
O

Old fay

Guest
Cara Rita, tu fai parte del mondo, sei parte di esso, non pensare che andrai girando per la città deserta da sola, sei parte di essa, fai parte di essa. Non partire dal tuo essere da sola, parti dal mondo che include anche te...io la vedo così, so che non è molto, ma è già qualcosa. Non dobbiamo vivere andando alla ricerca di qualcosa, ma facendo parte di quel qualcosa, hai una vita più che dignitosa, te la sei costruita, certo, economicamente è difficile, ma siamo adulti abastanza da poter fare delle rinunce. So che non è facile essere soli, soprattutto quando per un secondo abbiamo toccato il cielo con un dito, ma non sarà così per sempre, nulla resta uguale per fortuna o...purtroppo...c'è un disegno sopra di noi che non sempre coprendiamo ma che poi improvvisamente un giorno, per un dettglio, per un'inezia ci si rivela chiaro. Tu intanto cammina sul tuo percorso e vedi dove ti porterà...soprattutto credici. BACI!
 

Rebecca

Utente di lunga data
Dubito fortemente ci sia un modo di "riprendersi un uomo" valido per tutti gli uomini... specie quelli che, ahime', non ci hanno scelte...

Rita, cara, riprenditi la tua vita, ma molla quel ca@@o di uomo... non hai lottato al tempo... non farlo adesso... nel tuo caso specifico perdere la guerra potrebbe risultare la piu' grande delle tue vittorie!!!

Baci

Mi dispiace per lo sfogo, piangersi addosso non serve a molto, ma sfogarsi ogni tanto magari sì.
Io davvero non ci capisco più niente, "lotta", "fai l'indifferente", mah... In amor vince chi fugge? Però qui ci sono thread di persone che vengono lasciate per l'ex di lui che ritorna e piange e supplica. A me pare che non ci sia strategia che tenga... In amore vincono... gli altri
 

Rebecca

Utente di lunga data
Cara Rita, tu fai parte del mondo, sei parte di esso, non pensare che andrai girando per la città deserta da sola, sei parte di essa, fai parte di essa. Non partire dal tuo essere da sola, parti dal mondo che include anche te...io la vedo così, so che non è molto, ma è già qualcosa. Non dobbiamo vivere andando alla ricerca di qualcosa, ma facendo parte di quel qualcosa, hai una vita più che dignitosa, te la sei costruita, certo, economicamente è difficile, ma siamo adulti abastanza da poter fare delle rinunce. So che non è facile essere soli, soprattutto quando per un secondo abbiamo toccato il cielo con un dito, ma non sarà così per sempre, nulla resta uguale per fortuna o...purtroppo...c'è un disegno sopra di noi che non sempre coprendiamo ma che poi improvvisamente un giorno, per un dettglio, per un'inezia ci si rivela chiaro. Tu intanto cammina sul tuo percorso e vedi dove ti porterà...soprattutto credici. BACI!
Non sarà così per sempre, ma intanto il mio fidanzato storico mi ha scaricata nel 2000! Nel frattempo gli altri fanno cose. Tutti i miei amici single si sono fidanzati, il mio ex ha avuto due storie e intanto si è sposato, l'amica di Cialtry è stata sola e poi se l'è ripreso. E io qui....
 

Lettrice

Utente di lunga data
Mi dispiace per lo sfogo, piangersi addosso non serve a molto, ma sfogarsi ogni tanto magari sì.
Io davvero non ci capisco più niente, "lotta", "fai l'indifferente", mah... In amor vince chi fugge? Però qui ci sono thread di persone che vengono lasciate per l'ex di lui che ritorna e piange e supplica. A me pare che non ci sia strategia che tenga... In amore vincono... gli altri
Perche' ti dispiaci per lo sfogo? Hai detto bene sfogarsi fa bene


Per me in amore o perdono tutti o vincono tutti... quando coinvolte ci sono piu' di due persone e' gia' battaglia persa...

Parere personalissimo.

Buona Domenica Rita
 

Rebecca

Utente di lunga data
Mumble mumble (posso usarlo anch'io anche se non sono un fumetto?) non è che questo tentativo di contatto seduttivo avesse anche lo scopo di metter alla prova il tuo essere diventata un po' zebra o almeno una gazzella a pois ?
Però forse sei in qualche modo, come diceva Chen, rimasta nel rapporto preda/predatore e hai solo assunto momentaneamente il ruolo del leone e lui gazzella ?
Però, dopo le tue descrizioni fisiche, lui come gazzella
è poco credibile al massimo potrebbe essere uno gnu

Certo che lui è a disagio nel ruolo di preda e questo è divertente ...

P/R, oggi credo che il vero errore sia stato pensare che lei fosse un'altra me. Insomma, una che frequentava con le stesse motivazioni. Che fosse un cialtrone traditore. Quindi si poteva pensare che, passato un certo tempo, io potessi costitire una trasgressione, visto che quando mi ha lasciata non è stato per stanchezza, ma per il repentino ritorno di lei. Dopo due settimane mi mandò un messaggio, in cui mi chiedeva come sto e cercava un contatto. io ho pensato che volesse tenere il piede in due scarpe. Ho creduto in questi giorni che riprendermelo anche solo per un attimo fosse cosa semplice, che dipendeva da me. Alle mie provocazioni non ha risposto. Mi si prospetta la cosa che non ho mai creduto. Che magri lui sia innamorato di lei. Che sia anche disposto a lasciare casa per lei, visto che si fa vedere tranquillamente in giro. Che, senza di lei, allora abbia cercato in me un rimpiazzo. Quindi niente cornini per lei con me. Può anche essere, che il suo silenzio dipenda da un fraintendimento e che creda che il mio rifarmi avanti possa mettere in pericolo la loro storia, come mi hai detto, ma allora se teme questo, allora è innamorato. Forse non è così cialtrone... Sai forse non era disagio, era proprio fastidio.
 
O

Old fay

Guest
Lo chiedi a me? Io penso che se le cose devono andare vanno comunque, a prescindere dalla nostra volontà, credo nel libero arbitrio, ma credo soprattutto nella corrispondenza delle cose. Ci devono essere lo stesso entusismo e la stessa voglia di stare insieme, non ci sono strategie, è vero, in amor vince chi fugge e ne sono convinta sempre di più, ma alla base ci deve essere la voglia di riprendere colui che fugge e di farsi acchiappare, non so se mi spiego!!!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top