L'angolo dei sogni

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
B

bea

Guest
qui è stata dura, dovevo scrivere nel forum libero (scrivi ciò che vuoi) o in Bisboccia generale...
Facciamo bisbaccia dai!
Ora facciamo giusto qualche minuto di vacanza. Un sogno in libertà... Per la serie chiudo gli ochhi e.......
Io chiudo gli occhi e sono in mezzo al mare, con tanto di pescetti che nuotano e onde e sole e silenzio. Adesso avrei proprio voglia di quello...
Marìììììì, vai anche per me!
 
F

FA.

Guest
Di sogni ne faccio un diluvio ogni notte, ? mi piace sognare ad occhi aperti quando sento i profumi o gli odori, certi richiamano il passato, altri invece, qualcosa d?indefinito.



Mi viene in mente l?usurata domanda di Gigi Marzullo: La vita è un sogno o i sogni aiutano a vivere meglio?



Che vuol dire


La risposta è impossibile senza confermare che la vita è un sogno.



Comunque, sogni d?oro a tutti svegli e dormienti.
 
B

bea

Guest
uff e srauff

.. altro che sogni FA, qui è tutto un lavorio...
Volevo far bisboccia ma con FA davanti mi fai diventare seria... Al massimo poi ti racconto un sogno pauroso dell'altro giorno.
riguardo il tuo attacco di marzullite invece rispondo con le parole di uno che disse che è tipico dell'adolescenza scordarsi la realtà e vivere un po' di sogni che sono per quell'età il trampolino di lancio della vita. Nella maturità invece si impara a vivere il presente e a non mollarlo e i sogni diventano importantissimi per progettarsi, muoversi ...ma nela vita non nel sogno!!!
Ciao FA!!!!
PS. vuoi una faccina?
eccola lì!
 
B

bea

Guest
tipico atteggiamento adolescenzale anarchico!!!
Comunque il mio sogno era questo:
Stavo dormendo (ora si può sognare di dormire?) comunque stavo dormendo ed ero terrorizzata perchè qualcuno voleva uccidermi. Io stavo dormendo ,ma non sapevo dove e se ero a casa mia ero al sicuro, altrimenti ero nei guai...
Però non potevo sapere dove ero , allora nel mio dormiveglia pensavo a cosa fare per sfuggire al pazzo omicida assassino scuoiatore, e a come fare per sapere dove mi trovavo..e nel mio dormire cercavo di organizzarmi...Tutta una serie di piani .. che variavano dalla fuga all'attacco, al camuffamento. Un panico pazzesco e vedevo tutti che facevano finta di nulla attorno a me.
Alla fine mi sono svegliata dalla paura, ma ero nel mio letto.. poi due nanosecondi dopo del mio risveglio già mi ero dimenticata metà sogno...MENO MALE
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top