La Stampa - tradimento = scappatella ?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Se la scappatella fa bene all’amore
Il sindaco di Torino: ho tradito, poi è andata meglio
EMANUELA MINUCCI
TORINO
Ma il tradimento fa bene alla coppia? Sarà ora che cominciamo a chiedercerlo sul serio, visto che ad aprire il dibattito non è lo psicologo di turno, ma Sergio Chiamparino, sindaco di Torino, in’inedita versione confidenziale. Il pedagogico outing («l’adulterio può trasformarsi in una vitamina per il matrimonio») arriva dal sabaudissimo primo cittadino più votato d’Italia. Alla giornalista Stefania Rossini dell’«Espresso» (in edicola oggi) il sindaco confessa di essersi concesso una distrazione quindici anni fa. Cose che capitano, ma è la lezione che ne trae Chiamparino ad aprire il dibattito: «Dopo il colpo di testa ho riscoperto mia moglie dal punto di vista fisico molto più di quanto avvenisse prima». L’adulterio come terapia, insomma. Ma funziona?

Forse non è il caso di andarlo a chiedere a Veronica Berlusconi che, quando assistette in diretta tv alle «bagatelle» del marito imbracciò carta e penna e affidò i sensi della sua offesa ad un editoriale. Intanto però, l’ex premier è riuscito a non farsi cacciare di casa e gli intimi della coppia raccontano che il Cavaliere, dopo l’ultimo spavento (Veronica gli avrebbe chiesto giorni fa di fare le valigie) abbia chiuso anche anche con le vacanze-harem in Sardegna.

Non è certamente il caso di andarlo a chiedere a Sarkozy che fra l’altro sull’argomento fa il nervoso, e a forza di inanellare tradimenti (fatti e subiti) si è ritrovato solo nelle dorate stanze dell’Eliseo. Eppure c’è qualcuno che teorizza il contrario. E non è l’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, che, dopo il fattaccio della Stanza Ovale ha visto impennarsi i sondaggi. Merito suo? No, merito di una donna a caso, sua moglie Hillary che da vera capofamiglia aveva ridimensionato le cose di fronte ai cronisti. Il chiamparinesco messaggio spiazza (soprattutto perché arriva da un uomo tutto Pd, casa e jogging sul Po), ma ci pone davanti a un dilemma: può rinascere l’amore dopo aver provato l’ebbrezza di sentirsi traditi o tradire? Esempi come Liz Taylor e Richard Burton sono lì a confermarlo. Per restare nel mondo della politica, invece, è andata bene all’allora segretario Ds della Calabria Nicola Adamo che confessò di aver messo incinta il sindaco di Cosenza Catizone (che tra l’altro di nome fa Eva) ma alla fine è rimasto con la moglie. E’ vero, i rapporti devono essere burrascosi perché qualche settimana fa lui l’ha presa a botte per strada. Ma intanto i due vivono ancora sotto lo stesso tetto.

E’ andata male al potentissimo Salvo Sottile, ex portavoce di Fini. Dopo essere finito dentro Vallettopoli, la moglie lo ha costretto ad andarsene di casa. Ma non basta, alla fine lei ci ha pure fatto i soldi su questa storia perché ci ha scritto su un libro. A Chiamparino, invece è andata bene. Il suo «outing» pubblicato da «L’Espresso» era già andato in scena nel maggio 2006, nella centralissima piazza Castello, durante la festa elettorale del secondo mandato: «L’ultima volta che si è innamorato? - gli aveva chiesto ienescamente la Iena Marco Berry - e lui: “quindici anni fa”». La moglie Anna, che l’aveva sposato 25 anni prima ed era tra la folla, sorrise e, da donna che ama vincere sul lungo, applaudì.
 
O

Old Leone 73

Guest
Se la scappatella fa bene all’amore
Il sindaco di Torino: ho tradito, poi è andata meglio
EMANUELA MINUCCI
TORINO
Ma il tradimento fa bene alla coppia? Sarà ora che cominciamo a chiedercerlo sul serio, visto che ad aprire il dibattito non è lo psicologo di turno, ma Sergio Chiamparino, sindaco di Torino, in’inedita versione confidenziale. Il pedagogico outing («l’adulterio può trasformarsi in una vitamina per il matrimonio») arriva dal sabaudissimo primo cittadino più votato d’Italia. Alla giornalista Stefania Rossini dell’«Espresso» (in edicola oggi) il sindaco confessa di essersi concesso una distrazione quindici anni fa. Cose che capitano, ma è la lezione che ne trae Chiamparino ad aprire il dibattito: «Dopo il colpo di testa ho riscoperto mia moglie dal punto di vista fisico molto più di quanto avvenisse prima». L’adulterio come terapia, insomma. Ma funziona?

Forse non è il caso di andarlo a chiedere a Veronica Berlusconi che, quando assistette in diretta tv alle «bagatelle» del marito imbracciò carta e penna e affidò i sensi della sua offesa ad un editoriale. Intanto però, l’ex premier è riuscito a non farsi cacciare di casa e gli intimi della coppia raccontano che il Cavaliere, dopo l’ultimo spavento (Veronica gli avrebbe chiesto giorni fa di fare le valigie) abbia chiuso anche anche con le vacanze-harem in Sardegna.

Non è certamente il caso di andarlo a chiedere a Sarkozy che fra l’altro sull’argomento fa il nervoso, e a forza di inanellare tradimenti (fatti e subiti) si è ritrovato solo nelle dorate stanze dell’Eliseo. Eppure c’è qualcuno che teorizza il contrario. E non è l’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, che, dopo il fattaccio della Stanza Ovale ha visto impennarsi i sondaggi. Merito suo? No, merito di una donna a caso, sua moglie Hillary che da vera capofamiglia aveva ridimensionato le cose di fronte ai cronisti. Il chiamparinesco messaggio spiazza (soprattutto perché arriva da un uomo tutto Pd, casa e jogging sul Po), ma ci pone davanti a un dilemma: può rinascere l’amore dopo aver provato l’ebbrezza di sentirsi traditi o tradire? Esempi come Liz Taylor e Richard Burton sono lì a confermarlo. Per restare nel mondo della politica, invece, è andata bene all’allora segretario Ds della Calabria Nicola Adamo che confessò di aver messo incinta il sindaco di Cosenza Catizone (che tra l’altro di nome fa Eva) ma alla fine è rimasto con la moglie. E’ vero, i rapporti devono essere burrascosi perché qualche settimana fa lui l’ha presa a botte per strada. Ma intanto i due vivono ancora sotto lo stesso tetto.

E’ andata male al potentissimo Salvo Sottile, ex portavoce di Fini. Dopo essere finito dentro Vallettopoli, la moglie lo ha costretto ad andarsene di casa. Ma non basta, alla fine lei ci ha pure fatto i soldi su questa storia perché ci ha scritto su un libro. A Chiamparino, invece è andata bene. Il suo «outing» pubblicato da «L’Espresso» era già andato in scena nel maggio 2006, nella centralissima piazza Castello, durante la festa elettorale del secondo mandato: «L’ultima volta che si è innamorato? - gli aveva chiesto ienescamente la Iena Marco Berry - e lui: “quindici anni fa”». La moglie Anna, che l’aveva sposato 25 anni prima ed era tra la folla, sorrise e, da donna che ama vincere sul lungo, applaudì.

se c'è la scappatella, l'amore è stato sempre a metà
 
O

Old Leone 73

Guest
le scappatelle non hanno niente a che fare con l'amore...
difficile da digerire, lo so, poi accettare o no dipende dal singolo.. ma è una realtà

bel modo di giustificare chi cornifica, se c'è' amore vero la scappatella non avviene.
 

MariLea

Utente di lunga data
bel modo di giustificare chi cornifica, se c'è' amore vero la scappatella non avviene.
avviene avviene...
intendiamoci però, stiamo parlando della scappatella, non di relazione extra dove può nascere l'amore...
è l'istinto atavico del maschio che deve spargere il seme... e della femmina che sceglie il migliore per la riproduzione...
cerchiamo di scegliere tipi calmini... o facciamocene una ragione
 
Ultima modifica:

Bruja

Utente di lunga data
mailea

avviene avviene...
intendiamoci però, stiamo parlando della scappatella, non di relazione extra dove può nascere l'amore...
è l'istinto atavico del maschio che deve spargere il seme... e della femmina che sceglie il migliore per la procreazione...
cerchiamo di scegliere tipi calmini... o facciamocene una ragione
Per certi versi condivido ma io mi domenderei, fra le mogli dei potenti intervistati o segnalati quante hanno abbassato il tiro perchè qualche avvocato molto avveduto ha loro detto che da separate, per bene che possano stare, perdono comunque il controllo di molto di quello che "arriva in pecunia"! Una separata, per ricca che possa essere, ha un limite stabilito..... se "sopporta" può rifarsi proprio sfondando "voluttuosamente" quel limite.....
Conosco abbastanza bene la high-society milanese e di esempi così ne potrei fare da elenco telefonico!!
Va da sè che spesso il restare o meno nella coppia dipende anche dal grado di offesa che si percepisce nel tradimento e dal grado di autostima che si conserva al di là del tradimento che è e resta una scelta autonoma del traditore.....
Bruja
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Per certi versi condivido ma io mi domenderei, fra le mogli dei potenti intervistati o segnalati quante hanno abbassato il tiro perchè qualche avvocato molto avveduto ha loro detto che da separate, per bene che possano stare, perdono comunque il controllo di molto di quello che "arriva in pecunia"! Una separata, per ricca che possa essere, ha un limite stabilito..... se "sopporta" può rifarsi proprio sfondando "voluttuosamente" quel limite.....
Conosco abbastanza bene la high-society milanese e di esempi così ne potrei fare da elenco telefonico!!
Va da sè che spesso il restare o meno nella coppia dipende anche dal grado di offesa che si percepisce nel tradimento e dal grado di autostima che si conserva al di là del tradimento che è e resta una scelta autonoma del traditore.....
Bruja
Per millenni le mogli non hanno battuto ciglio per le visite dei mariti ai postriboli ...non vedo perché provare stupore se una donna intelligente e sicura di sè non sente intaccata la sua immagine e il suo rapporto per il tempo che il coniuge ha passato una tantum con una velina/stagista/subrettina ...
e se ne risente solo per la mancanza di stile...
 

MariLea

Utente di lunga data
Per certi versi condivido ma io mi domenderei, fra le mogli dei potenti intervistati o segnalati quante hanno abbassato il tiro perchè qualche avvocato molto avveduto ha loro detto che da separate, per bene che possano stare, perdono comunque il controllo di molto di quello che "arriva in pecunia"! Una separata, per ricca che possa essere, ha un limite stabilito..... se "sopporta" può rifarsi proprio sfondando "voluttuosamente" quel limite.....
Conosco abbastanza bene la high-society milanese e di esempi così ne potrei fare da elenco telefonico!!
Va da sè che spesso il restare o meno nella coppia dipende anche dal grado di offesa che si percepisce nel tradimento e dal grado di autostima che si conserva al di là del tradimento che è e resta una scelta autonoma del traditore.....
Bruja
straquoto!


Persa, certo che per la mancanza di stile qualche conatino... è inevitabile
 
O

Old Addos

Guest
Perchè no

Se mia moglie si concedesse delle scappatelle ed io lo venissi a sapere , il mio interesse verso di lei aumenterebbe.
 

Old Otella82

Utente di lunga data
una scappatella oggi una scappatella domani... ci sarà paura della riduzione delle nascite!
contraria alle scappatelle. siamo animali o esseri umani pensanti con sentimenti, carattere, forza d'animo e tutto il resto?!
no, chiariamoci, non si può essere oggi l'uno domani l'altro..
sembra che si venga quotidianamente in contatto con le sfere più vertiginose dello scibile e se ne esca intatti come verginelle. (non è mia, ma di un uomo che stimo)
..e quande llla natura chiama l'omo risponde! (da "il ciclone")
no dai via.. io non mi sposerò, ormai l'ho capito. al limite un giorno tenterò una convivenza, così il mio compagno sarà solo uno stronzo quando mi metterà le corna, ma almeno non avrò fatto la bocca a tutti quei paroloni pronunciati in chiesa. forse non mi trasformerò in Lorena Bobbit e mi limiterò a pregare su suoi precoci problemi di prostata.


ps= lo sapete che queste cose non le tollero. sono fatta così.. però io, di mio, avverto sempre, e mi premuro di rammentarlo ogni tanto. così insomma.. chi mi sta vicino è un uomo avvisato.

pps= la scappatella fa bene all'amore?! ..dissento.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Il mio unico commento e' una fragorosa risata per la confessione del sindaco... una scappatella 15 anni fa...


Chissa quelle che non ha confessato


Cose che capitano ma poi ha riscoperto la moglie... ma che caxxo c'hanno, un copione?


Mi aspetto, a breve, scuse del tipo: Ammore ti ho tradita per il nostro bene... dove per nostro s'intende io e il mio uccello... tu cara non sei menzionata... ma ora NOI ti apprezzeremo di piu'!!!

Chiedo perdono per il francesismo... mi ritiro nelle mie stanze.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Il mio unico commento e' una fragorosa risata per la confessione del sindaco... una scappatella 15 anni fa...


Chissa quelle che non ha confessato


Cose che capitano ma poi ha riscoperto la moglie... ma che caxxo c'hanno, un copione?


Mi aspetto, a breve, scuse del tipo: Ammore ti ho tradita per il nostro bene... dove per nostro s'intende io e il mio uccello... tu cara non sei menzionata... ma ora NOI ti apprezzeremo di piu'!!!

Chiedo perdono per il francesismo... mi ritiro nelle mie stanze.
Eppure ci sono uomini che non danno importanza alle distrazioni e donne che concordano ...
Io non sono tra queste...
 

Lettrice

Utente di lunga data
Eppure ci sono uomini che non danno importanza alle distrazioni e donne che concordano ...
Io non sono tra queste...

Un incidente di percorso puo' accadere... ne sono convinta... quando l'uomo non da importanza alle distrazioni (perche' mai dovrebbe?) e la donna concorda (perche' mai non dovrebbe?) vuol dire che entra in gioco un progetto comune, il soldo.

Vedi Clinton, alla fine Hillary c'ha guadagnato in popolarita'... se si candidasse cosa che credo fara' ci sta pure che vinca
 

MariLea

Utente di lunga data
Un incidente di percorso puo' accadere... ne sono convinta... quando l'uomo non da importanza alle distrazioni (perche' mai dovrebbe?) e la donna concorda (perche' mai non dovrebbe?) vuol dire che entra in gioco un progetto comune, il soldo.

Vedi Clinton, alla fine Hillary c'ha guadagnato in popolarita'... se si candidasse cosa che credo fara' ci sta pure che vinca
Ivana Trump docet
"non prendetevela, prendetevi tutto!"
 

Lettrice

Utente di lunga data
O

Old Leone 73

Guest
avviene avviene...
intendiamoci però, stiamo parlando della scappatella, non di relazione extra dove può nascere l'amore...
è l'istinto atavico del maschio che deve spargere il seme... e della femmina che sceglie il migliore per la riproduzione...
cerchiamo di scegliere tipi calmini... o facciamocene una ragione

ti assicuro che ci sono femmine che per i propri interessi lasciano il migliore per la riproduzione. fidati
 
O

Old Leone 73

Guest
una scappatella oggi una scappatella domani... ci sarà paura della riduzione delle nascite!
contraria alle scappatelle. siamo animali o esseri umani pensanti con sentimenti, carattere, forza d'animo e tutto il resto?!
no, chiariamoci, non si può essere oggi l'uno domani l'altro..
sembra che si venga quotidianamente in contatto con le sfere più vertiginose dello scibile e se ne esca intatti come verginelle. (non è mia, ma di un uomo che stimo)
..e quande llla natura chiama l'omo risponde! (da "il ciclone")
no dai via.. io non mi sposerò, ormai l'ho capito. al limite un giorno tenterò una convivenza, così il mio compagno sarà solo uno stronzo quando mi metterà le corna, ma almeno non avrò fatto la bocca a tutti quei paroloni pronunciati in chiesa. forse non mi trasformerò in Lorena Bobbit e mi limiterò a pregare su suoi precoci problemi di prostata.


ps= lo sapete che queste cose non le tollero. sono fatta così.. però io, di mio, avverto sempre, e mi premuro di rammentarlo ogni tanto. così insomma.. chi mi sta vicino è un uomo avvisato.

pps= la scappatella fa bene all'amore?! ..dissento.

ci sono persone che sono o peggio degli animali, dato che dovrebbero avere un cervello e dei valori.
 

Fedifrago

Utente di lunga data

Bruja

Utente di lunga data
Urgono notizie

Letty..... la zia Miciolidia è ancora interdetta o hai scilto il veto per Sbarellina???
Nonb ci ho dormito stanotte....!!!!

Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top