La donna ideale.

Brunetta

Utente di lunga data
Dicono...
dei paesi tuoi.
 

Foglia

utente viva e vegeta
Sono due aggettivi che non mi hanno nemmeno sfiorato pensando alla principessa delle favole
Dì la verità che pensavi a addormentata (non nel senso fisico, ma proprio come status mentale), credulona, e anche un pò pirla! 😂
Visto che se ne sta parlando nell'altro 3D, una moderna Penelope, insomma, incastrata in una torre ad aspettare - non tanto il nostos del viveur che invecchiando sente il bisogno di mettere le pantofole - quanto piuttosto che passi un principe a salvarle dai casini, trasformandole, da sfigate, in felici per sempre! 😂
 

Lostris

Utente Ludica
Dì la verità che pensavi a addormentata (non nel senso fisico, ma proprio come status mentale), credulona, e anche un pò pirla! 😂
Visto che se ne sta parlando nell'altro 3D, una moderna Penelope, insomma, incastrata in una torre ad aspettare - non tanto il nostos del viveur che invecchiando sente il bisogno di mettere le pantofole - quanto piuttosto che passi un principe a salvarle dai casini, trasformandole, da sfigate, in felici per sempre! 😂
Ma no dai.
Anni 80 forse.
Quelle moderne sono Vajana, Elsa & co.

Figure intraprendenti e con pensieri “altri” rispetto all’amore.
Roba che gli uomini sono, quando ci sono, “spalle” a supporto.

Edit. Che poi Vajana nella versione originale è Moana… ma in Italia avrebbe avuto altri rimandi e non se la son sentita di mantenere il nome 🤭
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Dì la verità che pensavi a addormentata (non nel senso fisico, ma proprio come status mentale), credulona, e anche un pò pirla! 😂
Visto che se ne sta parlando nell'altro 3D, una moderna Penelope, insomma, incastrata in una torre ad aspettare - non tanto il nostos del viveur che invecchiando sente il bisogno di mettere le pantofole - quanto piuttosto che passi un principe a salvarle dai casini, trasformandole, da sfigate, in felici per sempre! 😂
non sono sfigate, sono attendiste.
ne trovate una descrizione meravigliosa qui
 

Foglia

utente viva e vegeta
Ma no dai.
Anni 80 forse.
Quelle moderne sono Vajana, Elsa & co.

Figure intraprendenti e con pensieri “altri” rispetto all’amore.
Roba che gli uomini sono, quando ci sono, “spalle” a supporto.

Edit. Che poi Vajana nella versione originale è Moana… ma in Italia avrebbe avuto altri rimandi e non se la son sentita di mantenere il nome 🤭
Eh, avendo un maschio sono rimasta ferma con quanto han provato ad infarcire me :ROFLMAO:

Non so se tu abbia ricordi analoghi ai miei: ma ricordo ancora la mia nonna (che peraltro perse giovanissima il marito) che parlava di devozione, rispetto, obbedienza all'uomo di casa (nel caso specifico era mio padre, il "capofamiglia", colui che doveva prendere le decisioni più importanti, colui che portava a casa i soldi, quello insomma a cui si doveva obbedienza). Di fatto mia madre (che era sua figlia) era mooolto diversa :), o per lo meno fece tutto il possibile perché non fosse così. A me i pochi consigli che vennero dati sul lato rapporto coi maschi, crescendo, erano praticamente di darla via come merce di scambio, non per piacere. Fortuna vuole che son stata comunque diversa, trovando un mio equilibrio :)

Comunque, se pensi con quali favole siamo cresciute su ed è cresciuta la generazione che ci ha preceduto (e anche a certi film cd "romantici", dove la donna stava adorante ad attendere l'uomo vero, quello duro 😂), è già tanto se la nostra società è cambiata fino al punto in cui siamo ora :)
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Ma no dai.
Anni 80 forse.
Quelle moderne sono Vajana, Elsa & co.

Figure intraprendenti e con pensieri “altri” rispetto all’amore.
Roba che gli uomini sono, quando ci sono, “spalle” a supporto.

Edit. Che poi Vajana nella versione originale è Moana… ma in Italia avrebbe avuto altri rimandi e non se la son sentita di mantenere il nome 🤭
Io mi riferivo a quella delle favole . Sulle attuali concordo
 

Foglia

utente viva e vegeta
Disincantate più che altro :)
Per quello ci pensa la vita ;)
E' che proprio se devo "sognare", sogno di essere la protagonista di me stessa (e allora lì a volte, anche a dispetto della persona normale che sono, mi piace sognare in grande ;) ). Verso gli uomini ho desideri, molto più banali e terra terra. Soprattutto aspettative, le mie son basse, e per fortuna direi, che la vita appunto certe cose le insegna anche :)
 
Top