la coppia...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
K

kia

Guest
salve a tutti,come molte newentry esordisco con la frase "è un pò che vi leggo"

penso che c'è una definizione di coppia che riesce,in poke parole a dare una semplice risposta ai mali d'amore...
"nella coppia c'è UNO che ama,e l'altro che si lascia amare" e da cui si può fare anke la distinzione di colui che ama Fedele,colui che si lascia amare "tendenzialmente" Traditore.....
che ne pensate?
 

Bruja

Utente di lunga data
kia

salve a tutti,come molte newentry esordisco con la frase "è un pò che vi leggo"

penso che c'è una definizione di coppia che riesce,in poke parole a dare una semplice risposta ai mali d'amore...
"nella coppia c'è UNO che ama,e l'altro che si lascia amare" e da cui si può fare anke la distinzione di colui che ama Fedele,colui che si lascia amare "tendenzialmente" Traditore.....
che ne pensate?
Benvenuta!
E' una grande verità, non si ama mai in modo assolutamente paritario. Anzi spesso pur amando ci si compiace se abbiamo la sensazione che l'altro ci ami più di quanto lo amiamo noi. L'amore è sempre una moltiplicazione di quello che vogliamo per noi stessi e quello che riceviamo non sempre è equivalente a quello che diamo.
Questo porta ad una dedizione minore in chi ha il sentimento più "leggero", e non per cativa intenzionalità, ma perchè più soggetto a distrazioni ed interessi fuori dalla coppia.
E' anche vero però che se entrambi non sono assolutisti anche chi ama di più rischia meno di subire un tradimento perchè permane una persona interessante è piena di risorse nonostante tutto. Spesso l'errore di chi ama "totalmente" è di dimenticarsi che l'amore che non lascia altri interessi, alla fine soffoca anche sè stesso.
Bruja
 

Lettrice

Utente di lunga data
In altre parole hai espresso una teoria per me valida del giardiniere e della pianta.
 
O

Old Airforever

Guest
salve a tutti,come molte newentry esordisco con la frase "è un pò che vi leggo"

penso che c'è una definizione di coppia che riesce,in poke parole a dare una semplice risposta ai mali d'amore...
"nella coppia c'è UNO che ama,e l'altro che si lascia amare" e da cui si può fare anke la distinzione di colui che ama Fedele,colui che si lascia amare "tendenzialmente" Traditore.....
che ne pensate?
Giustissimo!
Aggiungerei: "Chi meno ama è più forte, si sa"....
 
O

Old Airforever

Guest
secondo me il non amare a priori ti fa vivere malissimo. Ti inaridisce...ma come dici, è solo un mio parere.
...anche il mio è un parere...la penso così ma può darsi che mi stia sbagliando.
Ho solo citato una frase della canzone "Teorema" che, sempre a parer mio ha un contenuto che non è poi così tanto una grande caxxata...
 
K

kia

Guest
ki meno ama è più forte....credo sia vero.
con la precisazione "chi meno ama gli altri" è più forte,amare se stessi è più facile,più "redditizio" ,non si rimane mai delusi e cmq se si fanno scelte ritenute poi sbagliate si trovano mille scusanti e attenuanti.
Penso che gli egoisti siano le persone che vivono meglio,zero preoccupazioni per gli altri,solo gratificazioni per se stessi.....
 

Nobody

Utente di lunga data
...anche il mio è un parere...la penso così ma può darsi che mi stia sbagliando.
Ho solo citato una frase della canzone "Teorema" che, sempre a parer mio ha un contenuto che non è poi così tanto una grande caxxata...
Si la conosco la canzone...ma mi piace solo il finale. Le due teorie precedenti le ho sempre trovate desolanti
 

Lettrice

Utente di lunga data
Anche io son convinta che chi ama sia il piu' forte
 

La Lupa

Utente di lunga data
ki meno ama è più forte....credo sia vero.
con la precisazione "chi meno ama gli altri" è più forte,amare se stessi è più facile,più "redditizio" ,non si rimane mai delusi e cmq se si fanno scelte ritenute poi sbagliate si trovano mille scusanti e attenuanti.
Penso che gli egoisti siano le persone che vivono meglio,zero preoccupazioni per gli altri,solo gratificazioni per se stessi.....
Guarda che io di persone che amano se stesse davvero, ne conosco molto poche.

Non confodere l'egoismo con la cura di sè.

C'è una bella differenza! Anzi, direi che è l'opposto.

Detto ciò, sulla domanda iniziale non so cosa dire.

In 'sti giorni tutte 'ste discussioni di amore, mica amore, io amo di più, quello ama di meno, io vorrei, non vorrei, ma se vuoi...

Boh, io non ci capisco un cazzo.

Io sono innamorata!
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Certo pimpi che chi ama è piu' forte

L'amore ti offre quel senso di appartenenza al mondo che ti rafforza da una parte e ti sa illudere nel contempo e in piena nevrosi proietttiamo tutto il mondo sul mal capitato... quando si incomincera' a investire meglio sul proprio' se , amandosi e godendo di tutto cio' autonomamente ...attraverso cio' che amiamo fare e cio' che ci da piacere ( e non sono poche le cose) allora si incomiceraà a guarire delle corna e dai suoi ornamenti che finalmente incominceranno a costituire solo una debole traccia per chi le regalate e la possibilità di aver vissuto ancora per chi è stato capace di amare.
 
K

kia

Guest
Guarda che io di persone che amano se stesse davvero, ne conosco molto poche.

Non confodere l'egoismo con la cura di sè.

C'è una bella differenza! Anzi, direi che è l'opposto.

Detto ciò, sulla domanda iniziale non so cosa dire.

In 'sti giorni tutte 'ste discussioni di amore, mica amore, io amo di più, quello ama di meno, io vorrei, non vorrei, ma se vuoi...

Boh, io non ci capisco un cazzo.

Io sono innamorata!


EGOISMO= amore esagerato di se stesso e dei propri interessi,anche a costo del danno altrui.

danno altrui>>>tradimento....

insomma gli egoisti amano se stessi, e nella coppia saranno sempre quelli che soffriranno meno,sono coloro che si lasciano amare...
Ego prima di tutto e tutti, nessun problema è prioritario rispetto ai propri....
cavoli se non si riesce a vivere bene così....
ALLORA un pizzico di egoismo x tutti!!
 

La Lupa

Utente di lunga data
EGOISMO= amore esagerato di se stesso e dei propri interessi,anche a costo del danno altrui.

danno altrui>>>tradimento....

insomma gli egoisti amano se stessi, e nella coppia saranno sempre quelli che soffriranno meno,sono coloro che si lasciano amare...
Ego prima di tutto e tutti, nessun problema è prioritario rispetto ai propri....
cavoli se non si riesce a vivere bene così....
ALLORA un pizzico di egoismo x tutti!!
Se lo pensi davvero, ti sei già risposta da sola.
Le chiacchiere stanno a zero.
 

Iris

Utente di lunga data
Chi ama è più forte sicuramente. Ma non è detto che non soffra.
anzi io ho notato che sono i forti a soffrire, mica i deboli.
 

Rebecca

Utente di lunga data
Chi ama è più forte sicuramente. Ma non è detto che non soffra.
anzi io ho notato che sono i forti a soffrire, mica i deboli.
Non condivido. Non è questione di quanto si ama, ma di quanto si è amati.
Chi è amato è più forte.
Non solo perchè non è succube e condizionato dall'altro, perchè ne è alla mercè, ma anche e sopratutto per l'energia che ricava dall'amore altrui.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Non condivido. Non è questione di quanto si ama, ma di quanto si è amati.
Chi è amato è più forte.
Non solo perchè non è succube e condizionato dall'altro, perchè ne è alla mercè, ma anche e sopratutto per l'energia che ricava dall'amore altrui.
Non condivido... quando ami decidi tu... quando sei amato decide l'altro... e se l'altro decide di non amarti piu' sei finito... la vera forza e' quella che si ricava dal proprio amore
 

Rebecca

Utente di lunga data
Interessante

Non condivido... quando ami decidi tu... quando sei amato decide l'altro... e se l'altro decide di non amarti piu' sei finito... la vera forza e' quella che si ricava dal proprio amore
Interessante... come io abbia una visione totalmente speculare.
Però mi piacerebbe di più pensarla come te...
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top