innamorarsi della persona sbagliata

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old filo84

Guest
E' sempre stata cosi' , sempre ... per vari motivi




Cosa siamo senza la speranza dell'amore ? Organismi che lottano per sopravvivere nella consapevolezza , parassiti di momenti isolati ,mi sento un gatto bagnato e spaventato sotto la pioggia , tra bagliori di luci che non scaldano e non illuminano
 

Old Otella82

Utente di lunga data
E' sempre stata cosi' , sempre ... per vari motivi




Cosa siamo senza la speranza dell'amore ? Organismi che lottano per sopravvivere nella consapevolezza , parassiti di momenti isolati ,mi sento un gatto bagnato e spaventato sotto la pioggia , tra bagliori di luci che non scaldano e non illuminano
Non credo che esistano persone sbagliate, credo piuttosto che siano i momenti ad essere sbagliati.
ognuno di noi, in potenza può essere tutto e il contrario di tutto, ed è il nostro vissuto che ci da una forte spinta nel divenire. Non lasciare che nessuno ti porti via la speranza dell'amore, è un dono prezioso, che molti si lasciano sfuggire fra le dita.. e se hai voglia di raccontare una storia, qui troverai un pubblico attento.
 
O

Old filo84

Guest
io 23 anni, lei 33. Convive con un mio amico da 4 anni.
Capo d'anno 2006, tutta la nostra compagnia è in montagnia, un pomeriggio scoppia la scintilla. Scene da film per tutta la vacanza.
Una volta ritornati ci vediamo almeno tre volte a settimana.
Tira e molla, io la presso per finire la sua relazione, lascio gli studi e mi metto a lavorare, lei non vuole e rimanda sempre, fino a luglio quando dopo un rapporto con il suo fidanzato rimane incinta. Non riusciamo a stare lontani e ci vediamo ugualmente, due settimane dopo perde il bimbo.
Decidiamo di continuare a vederci fino a dicembre, lui parte per lavoro 2 settimane, lei dice di sentirne la mancanza e che non vuole più vedermi, perchè non mi ama.
Io sparisco, anche se qualche volta ci vediamo in compagnia.
Settimana scorsa mi chiama, parliamo un po e mi fa capire che vuole rivedermi.
Oggi pomeriggio ci vediamo al solito posto e mi salta addosso, una parte di me ha aspettato tanto questo momento ma una volta li mi sono reso conto che non era più come prima. ora mi manca e non riesco a non pensarla.

sto da schifo
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
....

io 23 anni, lei 33. Convive con un mio amico da 4 anni.
Capo d'anno 2006, tutta la nostra compagnia è in montagnia, un pomeriggio scoppia la scintilla. Scene da film per tutta la vacanza.
Una volta ritornati ci vediamo almeno tre volte a settimana.
Tira e molla, io la presso per finire la sua relazione, lascio gli studi e mi metto a lavorare, lei non vuole e rimanda sempre, fino a luglio quando dopo un rapporto con il suo fidanzato rimane incinta. Non riusciamo a stare lontani e ci vediamo ugualmente, due settimane dopo perde il bimbo.
Decidiamo di continuare a vederci fino a dicembre, lui parte per lavoro 2 settimane, lei dice di sentirne la mancanza e che non vuole più vedermi, perchè non mi ama.
Io sparisco, anche se qualche volta ci vediamo in compagnia.
Settimana scorsa mi chiama, parliamo un po e mi fa capire che vuole rivedermi.
Oggi pomeriggio ci vediamo al solito posto e mi salta addosso, una parte di me ha aspettato tanto questo momento ma una volta li mi sono reso conto che non era più come prima. ora mi manca e non riesco a non pensarla.

sto da schifo
Come vorresti stare visto che vieni usato come trastullo da una donna che ha la moralità di una gatta?

 

Old simo

Utente di lunga data
filo....

io 23 anni, lei 33. Convive con un mio amico da 4 anni.
Capo d'anno 2006, tutta la nostra compagnia è in montagnia, un pomeriggio scoppia la scintilla. Scene da film per tutta la vacanza.
Una volta ritornati ci vediamo almeno tre volte a settimana.
Tira e molla, io la presso per finire la sua relazione, lascio gli studi e mi metto a lavorare, lei non vuole e rimanda sempre, fino a luglio quando dopo un rapporto con il suo fidanzato rimane incinta. Non riusciamo a stare lontani e ci vediamo ugualmente, due settimane dopo perde il bimbo.
Decidiamo di continuare a vederci fino a dicembre, lui parte per lavoro 2 settimane, lei dice di sentirne la mancanza e che non vuole più vedermi, perchè non mi ama.
Io sparisco, anche se qualche volta ci vediamo in compagnia.
Settimana scorsa mi chiama, parliamo un po e mi fa capire che vuole rivedermi.
Oggi pomeriggio ci vediamo al solito posto e mi salta addosso, una parte di me ha aspettato tanto questo momento ma una volta li mi sono reso conto che non era più come prima. ora mi manca e non riesco a non pensarla.

sto da schifo
è sconvolgente(x me!) sentire che ci sono storie simili...ed è scovolgente pensare che possano esistere persone cronologicamente adulte che dimostrano in realtà un infantilismo imbarazzante...ma perchè, mi chiedo, deve esserci gente cosi'? Sei giovane, e puoi avere tutte le storie che vuoi, allontanati da una persona simile...
in bocca al lupo!
 
O

Old LILA....

Guest
io 23 anni, lei 33. Convive con un mio amico da 4 anni.
Capo d'anno 2006, tutta la nostra compagnia è in montagnia, un pomeriggio scoppia la scintilla. Scene da film per tutta la vacanza.
Una volta ritornati ci vediamo almeno tre volte a settimana.
Tira e molla, io la presso per finire la sua relazione, lascio gli studi e mi metto a lavorare, lei non vuole e rimanda sempre, fino a luglio quando dopo un rapporto con il suo fidanzato rimane incinta. Non riusciamo a stare lontani e ci vediamo ugualmente, due settimane dopo perde il bimbo.
Decidiamo di continuare a vederci fino a dicembre, lui parte per lavoro 2 settimane, lei dice di sentirne la mancanza e che non vuole più vedermi, perchè non mi ama.
Io sparisco, anche se qualche volta ci vediamo in compagnia.
Settimana scorsa mi chiama, parliamo un po e mi fa capire che vuole rivedermi.
Oggi pomeriggio ci vediamo al solito posto e mi salta addosso, una parte di me ha aspettato tanto questo momento ma una volta li mi sono reso conto che non era più come prima. ora mi manca e non riesco a non pensarla.

sto da schifo
Ma lei cosa prova per te? più che innamorata sembra attratta,non ti senti usato?
 

Old Otella82

Utente di lunga data
io 23 anni, lei 33. Convive con un mio amico da 4 anni.
Capo d'anno 2006, tutta la nostra compagnia è in montagnia, un pomeriggio scoppia la scintilla. Scene da film per tutta la vacanza.
Una volta ritornati ci vediamo almeno tre volte a settimana.
Tira e molla, io la presso per finire la sua relazione, lascio gli studi e mi metto a lavorare, lei non vuole e rimanda sempre, fino a luglio quando dopo un rapporto con il suo fidanzato rimane incinta. Non riusciamo a stare lontani e ci vediamo ugualmente, due settimane dopo perde il bimbo.
Decidiamo di continuare a vederci fino a dicembre, lui parte per lavoro 2 settimane, lei dice di sentirne la mancanza e che non vuole più vedermi, perchè non mi ama.
Io sparisco, anche se qualche volta ci vediamo in compagnia.
Settimana scorsa mi chiama, parliamo un po e mi fa capire che vuole rivedermi.
Oggi pomeriggio ci vediamo al solito posto e mi salta addosso, una parte di me ha aspettato tanto questo momento ma una volta li mi sono reso conto che non era più come prima. ora mi manca e non riesco a non pensarla.

sto da schifo

io capisco che dire una cosa sia molto più facile che metterla in pratica, e capisco che succede che, quando senti dentro di te che una persona la vuoi, molto spesso non ci si ferma fin quando non si sbatte la testa contro il muro.
Lei sta tradendo il suo compagno, tu stai tradendo un amico.. non vedi che questa storia è cominciata con le prospettive più tragiche?!
Come ti senti nei confronti del tuo amico? come ti senti all'idea che, dopo essere stata con te questa donna divide il letto, l'intimità, la vita, con un altro uomo?! come ti senti a pensare che lei può decidere quando e come venire a cercarti?!
Riappropriati di quella speranza d'amore di cui parlavi prima, che non è in questa donna e in questa relazione Filo, ti stai accontentando, e ti stai accontentando parecchio.
Puoi uscirne con la testa se vuoi, ora, prima che qualcuno si faccia male davvero e prima che tu possa perdere degli amici per qualcosa che non vale davvero la pena.
Lo so, ha 10 anni di più, ed è probabile che tu non ammetterai mai il fascino che questa cosa esercita su di te: la ragazza, donna, mamma, che ti sta accanto in un modo tutto nuovo da molti punti di vista, ma se non è la persona sbagliata, per quel che dicevo prima, non è il momento secondo me per una storia fra voi. Lei adesso non si merita che tu le dia tutto questo amore, tu devi puntare più in alto e riconciliarti con te stesso.. dovevi essere in un momento di solitudine profonda per tradire un amico.
Coraggio Filo!
 
O

Old TurnBackTime

Guest
preferisco....

E' sempre stata cosi' , sempre ... per vari motivi




Cosa siamo senza la speranza dell'amore ? Organismi che lottano per sopravvivere nella consapevolezza , parassiti di momenti isolati ,mi sento un gatto bagnato e spaventato sotto la pioggia , tra bagliori di luci che non scaldano e non illuminano
Preferisco credere che bisogna incontrare un po' di persone sbgliate,prima di conoscere quella giusta...cosi poi la si apprezzera' molto di piu'
 

Bruja

Utente di lunga data
filo84

E come vorresti stare? Tu non dovevi andare con la donna di un amico, e su questo non ci piove, ma pure lei, andiamo, non ha neppure l'attenuante di essere giovane e scriteriata............. è una donna che sa benissimo come prendere per il c... te e l'altro.
In un periodo di turbolenza resta anche incinta (una vera idiota) poi la provvidenza le ha tolto questo carico di responsabilità. Quella non è promnta nepopure per vivere da sola!!!
Adesso non riesci a non pensarla? Può essere, tutte le situazioni ingestibili portano a essere pensate sempre e tu sei già cambiato ma non te ne rendi conto perchpè lei èp tornata a strusciarsi su di te. Che vorresti fare riprendertela, così il prossimo che tradirà sarai tu.
Senti sei molto giovane e forse non hai ancora le idee chiare, ma da donna ti posso dire che da questa non ti verrà nulla di buono, e già ora ti sta manipolando alla grande!
Mollala, dille chiaro che quello che è stato è stato e si mettesse a fare scelte serie, tu hai una vita davanti e non certo con una così.......... sarebbe come se di fronte alla scelta di una vita nuova tu ti accontentassi di una usata per la quale nessuno ti darebbe neppure uno straccio di garanzia...........
Che te ne fai? Inoltre con questi presupposti, per bene che ti vada, che fai fra dieci anni, ammesso che duri? Sarà sempre irresponsabile, meno giovane e "allegrotta" come adesso----------
Vedi tu!!!
Bruja
 
O

Old Fa.

Guest
E' sempre stata cosi' , sempre ... per vari motivi

Cosa siamo senza la speranza dell'amore ? Organismi che lottano per sopravvivere nella consapevolezza , parassiti di momenti isolati ,mi sento un gatto bagnato e spaventato sotto la pioggia , tra bagliori di luci che non scaldano e non illuminano
Ci s'innamora sempre della persona sbagliata (cronico per tutti), ... le conseguenze senza una speranza d'amore, ... sono simili alla delusione di cui sopra, ... solo che non hai qualche mese ..... per credere il contrario
 
O

Old filo84

Guest
avete ragione,
sono proprio un coglione,
come può amare uno che non rispetta, e io non mi sono mai fatto rispettare, ho sempre fatto lo zerbino che schifo..
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Aspetta aspetta..

avete ragione,
sono proprio un coglione,
come può amare uno che non rispetta, e io non mi sono mai fatto rispettare, ho sempre fatto lo zerbino che schifo..
Non è che adesso ti colpevolizzi perché non sei abbastanza ...per leiiiii??!!!!
E' lei che è troppo per te: troppo immatura, troppo vecchia, troppo superficiale, troppo falsa, troppo ...

 

Old Otella82

Utente di lunga data
avete ragione,
sono proprio un coglione,
come può amare uno che non rispetta, e io non mi sono mai fatto rispettare, ho sempre fatto lo zerbino che schifo..

l'amore è cieco...sordo..e muto.
facciamo così, di sensi ne abbiamo 5 prestiamone qualcuno anche all'amore.
che tu ami, va bene, ma non puoi amare una persona sola, se ne amano sempre due: l'altro, e se stessi.
senza amare se stessi l'amore è a metà.. è un concetto duro da mnettere in pratica anche per me che l'ho capito da tempo.. ma ci sto lavorando. Forza Filo!
 
O

Old filo84

Guest
Non è che adesso ti colpevolizzi perché non sei abbastanza ...per leiiiii??!!!!​

E' lei che è troppo per te: troppo immatura, troppo vecchia, troppo superficiale, troppo falsa, troppo ...
Cristo, eppure c'è qualcosa che non quadra, lei ha un fidanzato che la ama una bella casa, un'amante che quando la vede gli diventano gli occhi a forma di cuoricini, ma che cazzo.. com'è che pur non essendo superficiale, falso mi ritrovo con in mano un pugno di mosche!!
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Semplice


Cristo, eppure c'è qualcosa che non quadra, lei ha un fidanzato che la ama una bella casa, un'amante che quando la vede gli diventano gli occhi a forma di cuoricini, ma che cazzo.. com'è che pur non essendo superficiale, falso mi ritrovo con in mano un pugno di mosche!![/quote]
...perché lo è lei !

Adesso non farmi usare il vocabolario di Steel per dirti cos'è lei...dai che se ti impegni ..nonostante la giovane età qualche parolaccia la sai ..e se non la si usa per quella signora ..per chi la usiamo?​
 
O

Old filo84

Guest
Cristo, eppure c'è qualcosa che non quadra, lei ha un fidanzato che la ama una bella casa, un'amante che quando la vede gli diventano gli occhi a forma di cuoricini, ma che cazzo.. com'è che pur non essendo superficiale, falso mi ritrovo con in mano un pugno di mosche!![/quote]
...perché lo è lei !
Adesso non farmi usare il vocabolario di Steel per dirti cos'è lei...dai che se ti impegni ..nonostante la giovane età qualche parolaccia la sai ..e se non la si usa per quella signora ..per chi la usiamo?​
Ok, sarà anche una roia, e allora?
Cazzo io dopo 23 anni a fare il "bravo ragazzo" che cosa ci ho guadagnato?
Non lo so forse sono troppo pessimista, ma andando avanti mi rendo sempre più conto che i miei ideali vanno sempre più in contro tendenza a quella che è la realtà della nostra società..
 
O

Old filo84

Guest
l'amore è cieco...sordo..e muto.
facciamo così, di sensi ne abbiamo 5 prestiamone qualcuno anche all'amore.
che tu ami, va bene, ma non puoi amare una persona sola, se ne amano sempre due: l'altro, e se stessi.
senza amare se stessi l'amore è a metà.. è un concetto duro da mnettere in pratica anche per me che l'ho capito da tempo.. ma ci sto lavorando. Forza Filo!
grazie otella
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
esagerato...

Ok, sarà anche una roia, e allora?
Cazzo io dopo 23 anni a fare il "bravo ragazzo" che cosa ci ho guadagnato?
Non lo so forse sono troppo pessimista, ma andando avanti mi rendo sempre più conto che i miei ideali vanno sempre più in contro tendenza a quella che è la realtà della nostra società..
Eh dai non esagerare a fare il "vissuto"..
Quando hai cominciato la tua esperienza di uomo 3 anni fa? ...5?
Non è perché ti sei invaghito di una donna di facili costumi immatura e superficiale devi giocare al cinico...
Pensa alle tranvate che si sono prese delle tue coetanee che nella tua situazione ..si sono ritrovate loro a rimanere incinte e ridimensioni la cosa...
Hai fatto un'esperienza di vita di cui come uomo potrai anche vantarti...
Ci dovresti guadagnare una maggiore capacità di approcciarti alle coetanee trovando alla loro età più mature di una donna che fingeva di esserlo, ma non lo era e ha fatto scelte di comodo...
Ci guadagni che hai acquisito esperienza che ti renderà abile e apprezzato...
Ci guadagni che ..non ci cascherai più..



P.S. Poi tanto "bravo" non lo sei stato neanche ytu ..se ci pensi bene...
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top