Indecisione pre-tradimento

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old dionisa86

Guest
Ciao,sono nuova del forum, e se nn avessi avuto questo problema nn avrei affatto disturbato!!!
Sto con il mio ragazzo da circa un anno, e non mi sono fatta alcun tipo di scrupolo a tradirlo nei primi2-3 mesi. Poi il rapporto si è solidificato,io mi sono innamoraa di lui e quindi niente piu infedeltà fino ad oggi.
E si, perchè come spesso accade durante le vacanze so stata abbagliata da un bel colpo di sole. Infatuazione collaterale a 10 giorni di vacanza in appartamento.
Fino qui niente di strano, il problema è ke quest'altro ragazzo è pure fidanzato, per di piu con una mia amica. Credo di piacergli, in piu si son create delle situazioni oblique li in vacanza, ma tornati qui sembra ke lui sia del tutto indifferente,mentre io ci penso in contiunazione.
secondo voi ke dovrei fare? farmi avanti di "nascosto" e costuire una relazione galeotta, tradendo amica e fidanzato, oppure farmela passare? E se si,COOMMEE!!!!!
e tenete presente che nn è detto ke anche lui sia interessato....
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
bella bimba

Ciao,sono nuova del forum, e se nn avessi avuto questo problema nn avrei affatto disturbato!!!
Sto con il mio ragazzo da circa un anno, e non mi sono fatta alcun tipo di scrupolo a tradirlo nei primi2-3 mesi. Poi il rapporto si è solidificato,io mi sono innamoraa di lui e quindi niente piu infedeltà fino ad oggi.
E si, perchè come spesso accade durante le vacanze so stata abbagliata da un bel colpo di sole. Infatuazione collaterale a 10 giorni di vacanza in appartamento.
Fino qui niente di strano, il problema è ke quest'altro ragazzo è pure fidanzato, per di piu con una mia amica. Credo di piacergli, in piu si son create delle situazioni oblique li in vacanza, ma tornati qui sembra ke lui sia del tutto indifferente,mentre io ci penso in contiunazione.
secondo voi ke dovrei fare? farmi avanti di "nascosto" e costuire una relazione galeotta, tradendo amica e fidanzato, oppure farmela passare? E se si,COOMMEE!!!!!
e tenete presente che nn è detto ke anche lui sia interessato....
Senti bella bambina (sono una mamma e ti parlo con affetto), ma non è mica obbligatorio stare in coppia.
Del tuo ragazzo non ti frega una cippa lippa.
Di questo nemmeno, ma dato che senti il bisogno di sedurre per trovare sicurezze, ti sembra un'impresa interessante farlo tradire.
Non è una grande impresa perché probabilmente (visto che gioca a sedurre) neppure a lui interessa una cippa lippa della ragazza.
Fai una bella cosa molla il ragazzo e trovati subito un'altro, tanto visto che appena ti giri ne trovi uno che ti piace non avrai difficoltà, e poi un altro ancora ...
oppure decidi di vedere chiaro in te stessa e smetti di basare la tua autostima sulle capacità seduttive.
Con affetto
 

Verena67

Utente di lunga data
Ciao,sono nuova del forum, e se nn avessi avuto questo problema nn avrei affatto disturbato!!!
Sto con il mio ragazzo da circa un anno, e non mi sono fatta alcun tipo di scrupolo a tradirlo nei primi2-3 mesi. Poi il rapporto si è solidificato,io mi sono innamoraa di lui e quindi niente piu infedeltà fino ad oggi.
E si, perchè come spesso accade durante le vacanze so stata abbagliata da un bel colpo di sole. Infatuazione collaterale a 10 giorni di vacanza in appartamento.
Fino qui niente di strano, il problema è ke quest'altro ragazzo è pure fidanzato, per di piu con una mia amica. Credo di piacergli, in piu si son create delle situazioni oblique li in vacanza, ma tornati qui sembra ke lui sia del tutto indifferente,mentre io ci penso in contiunazione.
secondo voi ke dovrei fare? farmi avanti di "nascosto" e costuire una relazione galeotta, tradendo amica e fidanzato, oppure farmela passare? E se si,COOMMEE!!!!!
e tenete presente che nn è detto ke anche lui sia interessato....
infatti non lo è.

Senno' le situazioni "oblique" sarebbero continuate.

A 21 anni stare un po' da sola invece di imbastire continuamente romanzetti superficiali, no, eh??


Auguri!!!
 

La Lupa

Utente di lunga data
Ciao,sono nuova del forum, e se nn avessi avuto questo problema nn avrei affatto disturbato!!!
Sto con il mio ragazzo da circa un anno, e non mi sono fatta alcun tipo di scrupolo a tradirlo nei primi2-3 mesi. Poi il rapporto si è solidificato,io mi sono innamoraa di lui e quindi niente piu infedeltà fino ad oggi.
E si, perchè come spesso accade durante le vacanze so stata abbagliata da un bel colpo di sole. Infatuazione collaterale a 10 giorni di vacanza in appartamento.
Fino qui niente di strano, il problema è ke quest'altro ragazzo è pure fidanzato, per di piu con una mia amica. Credo di piacergli, in piu si son create delle situazioni oblique li in vacanza, ma tornati qui sembra ke lui sia del tutto indifferente,mentre io ci penso in contiunazione.
secondo voi ke dovrei fare? farmi avanti di "nascosto" e costuire una relazione galeotta, tradendo amica e fidanzato, oppure farmela passare? E se si,COOMMEE!!!!!
e tenete presente che nn è detto ke anche lui sia interessato....
Secondo te?
 

Iris

Utente di lunga data
Ciao,sono nuova del forum, e se nn avessi avuto questo problema nn avrei affatto disturbato!!!
Sto con il mio ragazzo da circa un anno, e non mi sono fatta alcun tipo di scrupolo a tradirlo nei primi2-3 mesi. Poi il rapporto si è solidificato,io mi sono innamoraa di lui e quindi niente piu infedeltà fino ad oggi.
E si, perchè come spesso accade durante le vacanze so stata abbagliata da un bel colpo di sole. Infatuazione collaterale a 10 giorni di vacanza in appartamento.
Fino qui niente di strano, il problema è ke quest'altro ragazzo è pure fidanzato, per di piu con una mia amica. Credo di piacergli, in piu si son create delle situazioni oblique li in vacanza, ma tornati qui sembra ke lui sia del tutto indifferente,mentre io ci penso in contiunazione.
secondo voi ke dovrei fare? farmi avanti di "nascosto" e costuire una relazione galeotta, tradendo amica e fidanzato, oppure farmela passare? E se si,COOMMEE!!!!!
e tenete presente che nn è detto ke anche lui sia interessato....
Ma cosa vi hanno dato da mangiare?
Che cosa avete? Una sindrome da invecchiamento precoce?
Ai miei tempi a 20 anni si stava un mese con a, poi si finiva, si passava a b, e cosi via...
Boh
 
O

Old dionisa86

Guest
ehm,visto ke sono circondata da donne mature apro una piccola paentesi.
se al posto di dionisa86 ci fosse stato scritto dionisa76 le risposte sarebbero state diverse?
forse per come ho impostato la storia sembra un romanzetto rosa di Moccia. Ma forse a 21 anni si possono avere gli stessi pensieri e problemi ke si hanna 31 o 41. Alla fine vedo che si tradisce a qualunque età. Forse a 21 si ha a ncora la possibilità di mollare o meglio ancora scegliere.
Che io mio giri e mi "innamori" di kiunque nn credo lo si possa dire alla luce di quello ke ho scritto.
Il problem è tale proprio perchè è raro ke io sia persa di qualcuno, e qundo capita è sconvolgente.
I tradimenti come lo stesso rapporto iniziale erano dei giochi, anche perchè messo in chiaro subito. DOPO il rapporto si è intensificato. E le situazioni oblique di cui sopra non erano situazioni fisiche, meglio precisarlo.
Se fosse solo una scappatella sessuale non me lo saarei posto il problema,avrei optato x ll'amore.
nelle prox risp cercate di nn vedere l'età di chi lancia l'sos.
 
O

Old dionisa86

Guest
Ma cosa vi hanno dato da mangiare?
Che cosa avete? Una sindrome da invecchiamento precoce?
Ai miei tempi a 20 anni si stava un mese con a, poi si finiva, si passava a b, e cosi via...
Boh

meglio passare 1 mese con uno e poi un mse con l'altro, o affaciarsi alle relazioni con maturità sin dal principio, e fare di ogni emozione o sentimento o semplice percezione un momento su ciu riflettere??

ci sarebbero meno divorzi cosi...
 

Iris

Utente di lunga data
ehm,visto ke sono circondata da donne mature apro una piccola paentesi.
se al posto di dionisa86 ci fosse stato scritto dionisa76 le risposte sarebbero state diverse?
forse per come ho impostato la storia sembra un romanzetto rosa di Moccia. Ma forse a 21 anni si possono avere gli stessi pensieri e problemi ke si hanna 31 o 41. Alla fine vedo che si tradisce a qualunque età. Forse a 21 si ha a ncora la possibilità di mollare o meglio ancora scegliere.
Che io mio giri e mi "innamori" di kiunque nn credo lo si possa dire alla luce di quello ke ho scritto.
Il problem è tale proprio perchè è raro ke io sia persa di qualcuno, e qundo capita è sconvolgente.
I tradimenti come lo stesso rapporto iniziale erano dei giochi, anche perchè messo in chiaro subito. DOPO il rapporto si è intensificato. E le situazioni oblique di cui sopra non erano situazioni fisiche, meglio precisarlo.
Se fosse solo una scappatella sessuale non me lo saarei posto il problema,avrei optato x ll'amore.
nelle prox risp cercate di nn vedere l'età di chi lancia l'sos.
Certo che erano diverse...a 20 anni non si vive di sotterfugi per default. I realtà non bisognerebbe farlo mai.
A 40 , a 50 forse si è costretti a mediare, a scegliere il compromesso...a 20 non vi è ragione di farlo.
E' molto grave che tu la pensi diversamente.
 

Old alias

Nuovo utente
ehm,visto ke sono circondata da donne mature apro una piccola paentesi.
se al posto di dionisa86 ci fosse stato scritto dionisa76 le risposte sarebbero state diverse?
forse per come ho impostato la storia sembra un romanzetto rosa di Moccia. Ma forse a 21 anni si possono avere gli stessi pensieri e problemi ke si hanna 31 o 41. Alla fine vedo che si tradisce a qualunque età. Forse a 21 si ha a ncora la possibilità di mollare o meglio ancora scegliere.
Che io mio giri e mi "innamori" di kiunque nn credo lo si possa dire alla luce di quello ke ho scritto.
Il problem è tale proprio perchè è raro ke io sia persa di qualcuno, e qundo capita è sconvolgente.
I tradimenti come lo stesso rapporto iniziale erano dei giochi, anche perchè messo in chiaro subito. DOPO il rapporto si è intensificato. E le situazioni oblique di cui sopra non erano situazioni fisiche, meglio precisarlo.
Se fosse solo una scappatella sessuale non me lo saarei posto il problema,avrei optato x ll'amore.
nelle prox risp cercate di nn vedere l'età di chi lancia l'sos.


Io direi che non si tratta di età!

Si tratta di lealtà o meno verso il partner, puoi cambiare quando e quando vuoi, ma perchè non lasci il tuo ragazzo???

Ah dimenticavo se ho letto bene è il ragazzo di una tua amica?
allora la lealtà la dovresti anche alla tua amica.
 

Verena67

Utente di lunga data
Se fosse solo una scappatella sessuale non me lo saarei posto il problema,avrei optato x ll'amore.
nelle prox risp cercate di nn vedere l'età di chi lancia l'sos.

Eh no, figlia mia.

L'età conta eccome.

Lo dici tu stessa, il romanzetto dei vent'anni si puo' mollare, a 40 - 50 - 60 ci sono altre dinamiche, famiglie, figli, a 30 ci sono in gioco anni preziosi e irrecuperabili per costruire la propria vita....

La risposta che si da' ad una quarantenne con figli è necessariamente diversa dalla risposta che si da a te.

L'amore in 10 gg di vacanza in un appartamento sovraffollato? Andiamo.


Lo sai tu e lo so io.

La cosa non era ancora andata così avanti da diventare amore.

Pero' quello che è evidente è che è troppo presto PER TE per avere un rapporto monogamo e potenzialmente "definitivo". Altrimenti il coinquilino non lo avresti manco notato. O lo avresti notato e ti saresti detta "Ma non ne vale la pena".

Vuoi conoscere l'esperienza del tradimento (quello vero, del tuo fidanzato, della tua amica, etc.)?

Non è una cosa bella. Per niente. Sporca l'anima.

Ecco perché ti consigliamo di non intestardirti in un fidanzamento che non ti soddisfa, vista ANCHE la tua giovane età.



Ti abbraccio.
 

Iris

Utente di lunga data
meglio passare 1 mese con uno e poi un mse con l'altro, o affaciarsi alle relazioni con maturità sin dal principio, e fare di ogni emozione o sentimento o semplice percezione un momento su ciu riflettere??

ci sarebbero meno divorzi cosi...
Se ritienifare come te è sinonimo di maturità, ti consiglio di stare a casa e tenere il culo sulla sedia e la testa sui libri.Amen
 

La Lupa

Utente di lunga data
ehm,visto ke sono circondata da donne mature apro una piccola paentesi.
se al posto di dionisa86 ci fosse stato scritto dionisa76 le risposte sarebbero state diverse?
forse per come ho impostato la storia sembra un romanzetto rosa di Moccia. Ma forse a 21 anni si possono avere gli stessi pensieri e problemi ke si hanna 31 o 41. Alla fine vedo che si tradisce a qualunque età. Forse a 21 si ha a ncora la possibilità di mollare o meglio ancora scegliere.
Che io mio giri e mi "innamori" di kiunque nn credo lo si possa dire alla luce di quello ke ho scritto.
Il problem è tale proprio perchè è raro ke io sia persa di qualcuno, e qundo capita è sconvolgente.
I tradimenti come lo stesso rapporto iniziale erano dei giochi, anche perchè messo in chiaro subito. DOPO il rapporto si è intensificato. E le situazioni oblique di cui sopra non erano situazioni fisiche, meglio precisarlo.
Se fosse solo una scappatella sessuale non me lo saarei posto il problema,avrei optato x ll'amore.
nelle prox risp cercate di nn vedere l'età di chi lancia l'sos.
E perchè scusa?

L'età è la prima cosa che chiedo, quando qualcuno scrive la sua storia.

Se a quarant'anni fossi come quando ne avevo venti, mi sparerei.

Ti consiglio, per amor di estetica: se vuoi essere presa sul serio e trattata da adulta incomincia a scrivere come ti hanno insegnato a scuola.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
e no

ehm,visto ke sono circondata da donne mature apro una piccola paentesi.
se al posto di dionisa86 ci fosse stato scritto dionisa76 le risposte sarebbero state diverse?
forse per come ho impostato la storia sembra un romanzetto rosa di Moccia. Ma forse a 21 anni si possono avere gli stessi pensieri e problemi ke si hanna 31 o 41. Alla fine vedo che si tradisce a qualunque età. Forse a 21 si ha a ncora la possibilità di mollare o meglio ancora scegliere.
Che io mio giri e mi "innamori" di kiunque nn credo lo si possa dire alla luce di quello ke ho scritto.
Il problem è tale proprio perchè è raro ke io sia persa di qualcuno, e qundo capita è sconvolgente.
I tradimenti come lo stesso rapporto iniziale erano dei giochi, anche perchè messo in chiaro subito. DOPO il rapporto si è intensificato. E le situazioni oblique di cui sopra non erano situazioni fisiche, meglio precisarlo.
Se fosse solo una scappatella sessuale non me lo saarei posto il problema,avrei optato x ll'amore.
nelle prox risp cercate di nn vedere l'età di chi lancia l'sos.
Rileggi quello che scrivi e poi dimmi se ci leggi qualcosa di diverso da quel che è stato interpretato.
Se in un anno i primi tre mesi non contano, vuol dire che non ti sei sentita subito "presa" dall'attuale ragazzo.
Con un semplice calcolo 12-3= 9 si deduce che dopo 9 mesi (che significano vedersi 2/3 volte alla settimana) tu hai addocchiato un altro significa che: 1 che non sei innamorata del tuo ragazzo 2 che riesci facilmente a trovare ragazzi attraenti.
Guarda che questa è una fortuna!
Ma non giustifica un tradimento che viene attuato quando ci sono cose che tengono legati e che impediscono di lasciarsi e viversi "l'emozione"
Si può essere mature anche a 21 anni, ma non è il tuo caso.
E si può essere immature a 40 e, in una situazione senza legami come la tua, sarebbe stato dato un consiglio simile.
Il consiglio ti viene dato per te, per vivere con più chiarezza e onestà.


P.S. Moccia mi son guardata bene dal leggerlo ..
 

Iris

Utente di lunga data
Te l'ha già data Verena.
Per quanto mi concerne faresti bene a rimanere a casa, studiare (studi vero?), e non perdere tempo. Poi , fai un pò tu...
Intanto, se non studi, passa un pochino di tempo in biblioteca. Non te ne pentirai.
 
O

Old dionisa86

Guest
Eh no, figlia mia.

L'età conta eccome.


Pero' quello che è evidente è che è troppo presto PER TE per avere un rapporto monogamo e potenzialmente "definitivo". Altrimenti il coinquilino non lo avresti manco notato. O lo avresti notato e ti saresti detta "Ma non ne vale la pena".

Vuoi conoscere l'esperienza del tradimento (quello vero, del tuo fidanzato, della tua amica, etc.)?

Non è una cosa bella. Per niente. Sporca l'anima.

Ecco perché ti consigliamo di non intestardirti in un fidanzamento che non ti soddisfa, vista ANCHE la tua giovane età.



Ti abbraccio.[/quo


Quindi teoricamente non esendo soddisfatta del rapporto con il mio ragazzo dovrei ovviamente interrompere la relazione, lasciar stare l'altro sopratutto per lealtà nei confronti della mia amica, e cercarmene un altro perchè solo a 20 l'amore piove dal cielo, anche se poi per "innamorarsi" non sono sufficienti 10 giorni a stretto contatto...
Diciamo che ora ho le idee piu confuse di prima...
 

Iris

Utente di lunga data
Eh no, figlia mia.

L'età conta eccome.


Pero' quello che è evidente è che è troppo presto PER TE per avere un rapporto monogamo e potenzialmente "definitivo". Altrimenti il coinquilino non lo avresti manco notato. O lo avresti notato e ti saresti detta "Ma non ne vale la pena".

Vuoi conoscere l'esperienza del tradimento (quello vero, del tuo fidanzato, della tua amica, etc.)?

Non è una cosa bella. Per niente. Sporca l'anima.

Ecco perché ti consigliamo di non intestardirti in un fidanzamento che non ti soddisfa, vista ANCHE la tua giovane età.



Ti abbraccio.[/quo


Quindi teoricamente non esendo soddisfatta del rapporto con il mio ragazzo dovrei ovviamente interrompere la relazione, lasciar stare l'altro sopratutto per lealtà nei confronti della mia amica, e cercarmene un altro perchè solo a 20 l'amore piove dal cielo, anche se poi per "innamorarsi" non sono sufficienti 10 giorni a stretto contatto...
Diciamo che ora ho le idee piu confuse di prima...
E quello che ti stiamo dicendo..stai buona e aspetta di chiarirti le idee
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Quasi perfetto

Eh no, figlia mia.

L'età conta eccome.


Pero' quello che è evidente è che è troppo presto PER TE per avere un rapporto monogamo e potenzialmente "definitivo". Altrimenti il coinquilino non lo avresti manco notato. O lo avresti notato e ti saresti detta "Ma non ne vale la pena".

Vuoi conoscere l'esperienza del tradimento (quello vero, del tuo fidanzato, della tua amica, etc.)?

Non è una cosa bella. Per niente. Sporca l'anima.

Ecco perché ti consigliamo di non intestardirti in un fidanzamento che non ti soddisfa, vista ANCHE la tua giovane età.



Ti abbraccio.[/quo


Quindi teoricamente non essendo soddisfatta del rapporto con il mio ragazzo, dovrei ovviamente interrompere la relazione, lasciar stare l'altro, soprattutto per lealtà nei confronti della mia amica, e cercarmene un altro perchè solo a 20 l'amore piove dal cielo, anche se poi per "innamorarsi" non sono sufficienti 10 giorni a stretto contatto...
Diciamo che ora ho le idee piu confuse di prima...
No invece hai fatto una buona sintesi. Escluso il passaggio: l'amore a 20 anni piove dal cielo.
Non piove dal cielo, arriva quando siamo pronte a coglierlo e a impegnarci.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top