in generale...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old TurnBackTime

Guest
Sabato sera sono tornato a casa con un rodimento non indifferente...gia' nel pomeriggio mi ero un po' innervosito a teatro,perche' nonstante avessi imparato la parte a memoria...non riuscivo a recitare la parte di un "teseo depravato" verso l'ippolita di turno...eppure dovrebbe essere semplice...vabbe'...

Poi le prove finiscono,verso le 20 e me ne vado in gelateria dalla mia amica,mando un sms a un amico per chiedergli se quando stacca gli va di fare una passeggiata per il centro,anche se la protesi mi dava un po' fastidio quella sera...mentre mangio il gelato e aspetto mi chiama un amica mia,vive vicinissima alla gelateria e sapendo che sono li mi chiede se la vado a prendere per fare due chiacchere oltre che con me anche con la ragazza della gelateria,visto che sono amiche pure loro...gli spiego pero' che di li a poco dovrebbe rispondermi il mio amico per sapere cosa fare e che andro' con lui a fare un giro per il centro,lei vorrebbe venire con noi ma le spiego che voglio andare solo con lui e poi se non dovesse farsi sentire me ne andro' direttamente a casa presto,max per le 22...

Lei fa un po' l'alterata perche' non accetta che io voglia andare con un amico piuttosto che portare anche lei...cmq...la vado a prendere a stiamo un po' in gelateria...lei parla con la sua amica...il tempo passa...alla fine vedo che questo mio amico non mi risponde e visto che sono quasi le 22 dico alla ragazza che me ne sto andando a casa...di nuovo insiste perche' vorrebbe fare un giro lei per il centro e cmq,perche' dice che non e' possibile andarsene a casa di sabato sera alle 22!!!???
Ma sti cavoli?Io a casa ci vado quando mi pare...le dico che se vuole puo' aspettare che stacchi da lavoro la nostra amica ma insiste perche' io non me ne vada...alla fine gli dico chiaramente che se vuole che l'accompagni a casa si va...altrimenti per me puo' rimanere li...

Insomma sale in auto e partiamo...casa sua ripeto...e' vicinissima meno di 1 km...mentre faccio il tragitto lei ancora insiste per fare qualcosa,ma non mi va proprio...senza che io me ne accorga sento una puzza di fumo(premetto che tutti quelli che mi conoscono SANNO come prima cosa che in auto di mio padre non si fuma...) mi volto verso di lei e VEDO CHE SI E' ACCESA UNA SIGARETTA!

Inchiodo l'auto all'istante e gli dico "ma che ca..o fai???lo sai che non si fuma in questa macchina..." lei va la svampita e dice di averla accesa involontariamente....BENE...le dico che o spegne la sigaretta o scende dall'auto...mette il braccio fuori dal finestrino ma non spegne la sigaretta dicendo che tanto il fumo non entra e che siamo ormai arrivati a casa sua...alla fine do un aperta di gas e mi ritrovo sotto casa sua...lei ancora con questo braccio fuori per non spegnere la sigaretta e io che sto andando fuori di testa...perche' mi da fastidio che una persona non rispetto quella che e' una piccola cosa...non e' che non si possa parlare di questo o di quello in auto con me...SEMPLICEMENTE NON SI PUO' FUMARE...ma sembra che per lei sia piu' importante non "sprecare" una sigaretta di 15 centesimi di valore...piuttosto che rispettarmi...tanto da dirmi che NON E' QUESTO IL MODO DI TRATTARE LE PERSONE!!!

Vorrei vedere lei al mio posto....le spiego pure perche' ci tengo tanto che non si fumi ma lei niente...alla fine fa pure la scocciata scende dall'auto e mi saluta "buonanotte" dico io in preda a un istinto omicida e me ne vado a casa con un rodimento di culo immenso...per quanto mi riguarda l'amicia con questa persona puo' finire pure cosi...se si fa sentire "ciao ciao" ma niente di piu'...non mi e' piaciuto per niente quello che e' successo...

E non finisce qui...domenica sera esco con questo mio amico...torniamo alla messaggeria...mentre siamo li mi mando sms con la ragazza con cui non e' "andata" e siamo restati amici...mi chiede se posso raggiungerla...le chiedo perche'...alla fine viene fuori che mi pensa...che le manco...e che si e' resa conto di aver sbagliato...che vorrebbe riprovare....stavolta pero' sono io che non voglio...perche' per me le cose sono cambiate...perche' non riuscirei piu' a essere tranquillo verso di lei com'ero prima...sara' paura...mista anche al fatto che avendo provare cosa voglia dire stare insieme a una persona che vive lontano ho capito che non e' cosa che fa per me...cosi lei mi dice di dimenticare quello che mi ha appena scritto...e che non sa se riuscira' a risentirmi come amico...da domenica non ci sentiamo piu'...

Risultato complessivo del W.E. un rodimento di culo per una mezza amica che se ne frega altamente di quello che e' importante per me e piuttosto che rinunciare a una sigaretta mi manca di rispetto....

E fine di una bella amicizia con un altra persona che cmq per me conta molto...

A per la cronaca...alla messaggeria niente...

Insomma....e cosa vuoi di piu' dalla vita in generale?Nemmeno un lucano....perche' non mi piace...

Sono nervoso...il bicchiere e' sempre mezzo vuoto...eppure di che mi lamento?

Potrebbe andare peggio...ieri sera sono stato a cena da una coppia che non vedevo da tempo...hanno finalmente avuto il bimbo che tanto volevano...ha compiuto gia un anno....un piccolo "GREMLINS" come definisco io TUTTI i bambini che sono al di sotto dei 5 anni...gridano...puzzano...sporcano...tirano tutto cio' che e' alla loro portata...hanno reazioni inspiegabili...non si possono spegnere...rubano tempo...spazio...sonno...svago....
Mi spiace...ma stare in quella casa per meno di 3 ore mi ha fatto capire ancora di piu' quanto io non desideri essere padre...preferisco di gran lunga trovare una Donna che abbia gia avuto un figlio suo...magari pure grandicello tipo di 14 o 16 anni,cosi a gia la sua fidanzatina....o gli amici...oppure una playstation....si mette li e non rompe...a scuola va da solo....insomma...ti lascia i tuoi spazi...

Tutti quelli che mi conoscono mi dicono che poi cambiero'....MA IO NON LO CREDO...e onestamente non ci vedo nemmeno niente di sbagliato...

Insomma...in linea generale non e' che vada un granche'....ma poi mi leggo i vari post...sento le notizie al tg...non e' che mi possa lamentare...almeno ho un tetto sulla testa...un po' di lavoro...e anche il teatro che mi piace e mi occupa quel gran tempo libero che ho...scusate lo sfogo...buon pomeriggio a tutti...
 

Verena67

Utente di lunga data
Sulla sigaretta concordo, la signorina poteva anche spegnerla.

Sulla paura nel riallacciare le cose con l'ex, sono già meno convinta: a volte nella vita bisogna osare. Ci sono storie che hanno momenti bassi e alti, arrendersi subito per "Paura" non è che funzioni tanto...a volte a forza di conoscersi si trova la "chiave" di lettura giusta.

Ma non puoi dire che i bambini PUZZANO! I bambini hanno un buonissimo odore!

Bacio!
 

Rebecca

Utente di lunga data
1. La tua amica è una maleducata, io non oso accendere una sigaretta nemmeno nella macchina di chi ci fuma.

2. Dici a me di non aver paura e tu che fai?
 
O

Old Angel

Guest
Sulla sigaretta concordo, la signorina poteva anche spegnerla.

Sulla paura nel riallacciare le cose con l'ex, sono già meno convinta: a volte nella vita bisogna osare. Ci sono storie che hanno momenti bassi e alti, arrendersi subito per "Paura" non è che funzioni tanto...a volte a forza di conoscersi si trova la "chiave" di lettura giusta.

Ma non puoi dire che i bambini PUZZANO! I bambini hanno un buonissimo odore!

Bacio!
Oddio ogni tanto!!!!
cose da vendere all'iraq come armi batteriologiche le fanno
.......
 
O

Old TurnBackTime

Guest
ma se e' cosi...

Sulla sigaretta concordo, la signorina poteva anche spegnerla.

Sulla paura nel riallacciare le cose con l'ex, sono già meno convinta: a volte nella vita bisogna osare. Ci sono storie che hanno momenti bassi e alti, arrendersi subito per "Paura" non è che funzioni tanto...a volte a forza di conoscersi si trova la "chiave" di lettura giusta.

Ma non puoi dire che i bambini PUZZANO! I bambini hanno un buonissimo odore!

Bacio!
Verena sulla sigaretta NON CI SONO DUBBI CHE ABBIA RAGIONE IO...ma il rodimento non va via lo stesso...perche' credimi...questa mia amica come tanti altri amici....lo sa come sono....ci sono sempre per ascoltare gli altri...lei compresa...e in questi ultimi tempi per lei ci sono stato....non chiedo nulla io...e non rompo le scatole quando fumano tutti insieme nel gruppo perche' siamo all aria aperta...tantomeno se stiamo nell'auto di un amico o un amica dove si puo' fumare...non rompo perche' io non fumo...tanto in auto ci si sta poco....e' la delusione per il suo comportamento verso di me.....forse dato anche dal fatto che io volevo andrmene a spasso con il mio amico piuttosto che con lei...MA GLIEL'HO SPIEGATO BENE PRIMA DI ANDARLA A PRENDERE CHE NO SAREMO USCITI IO E LEI INSIEME A LUI...MA SOLO IO E LUI...quindi non aveva niente da pretendere....vabbe...

Per quello che riguarda l'ex...lei mi ha chiesto se per me le cose erano ancora come prima...se sentivo quello che sentivo prima...E PER ME NON ERA PIU' LO STESSO Verena....che dovevo fare?Mentire?E per quale motivo???

Per me e' cambiato quello che sentivo per lei...perche' quando fu lei a voler chiudere...dicendo che non sentiva quello che doveva sentire...che era sbagliato stare insieme cosi...io le ho spiegato che non ero certo contento della cosa...ma che grazie a quello che mi era successo negli anni...l'accettavo piu' serenamente...anche se...passai un intero pomeriggio fino a sera con i dolori di acidita' di stomaco per quella sua decisione...poi per fortuna passo'...

Ma resta il fatto che per me le cose sono cambiate...e visto che per lei era cosi importante che io sentissi quello che sentivo prima...mi spiace ma preferisco essere coerente verso me stesso e verso gli altri...

Scusa per la lentezza a rispondere Verena ma sono andato a prendere mio nipote che arriva col pulman...mi sta diventando secchione il nipotino...troppo bravo a scuola...
non va bene...piu' playstation e meno libri....se no mi diventa peggio di ssgarbi!
 
O

Old TurnBackTime

Guest
consapevole...

1. La tua amica è una maleducata, io non oso accendere una sigaretta nemmeno nella macchina di chi ci fuma.

2. Dici a me di non aver paura e tu che fai?
Rita la mia oltre che paura perche' non so quello che potrebbe succedere...e' anche consapevolezza...sono consapevole che per me le cose sono cambiate...prima ero tranquillo....e suoi dubbi...le sue paure...non mi spaventavano....ma quando ha deciso di tornare amici SI...e non come ho gia detto...visto che per lei era importante sapere se per me le cose erano come prima o no...
 
O

Old TurnBackTime

Guest
mah....

la tua amica è molto maleducata.
Cat vedi...questa mia amica ha certe idee tutte sue...va ai movimenti....fa parte di un gruppo sociale...quello che e' il suo pensiero e' sempre quello giusto per lei...gli altri invece se non la pensano come lei sbagliano...pensa che una volta a cena tutti insieme....ha detto che per lei e' piu' importante lo stato che la famiglia...

Cmq problemi suoi...se avesse spento quella sigaretta,perche' io mi rendo conto che se si e' nervosi o cmq non tranquilli si puo' accendere una sogaretta involontariamente...anche se ci credo poco che lei l'abbia accesa senza pensarci...ma ripeto...se l'avesse spenta come io avevo chiesto prima magari in modo non troppo gentile....ma so io i motivi per cui non VOGLIO che si fumi dentro quell'auto...le cose sarebbero andate diversamente...ha preferito 15 centesimi piuttosto che rispettarmi....spero che i 15 centesimi la stiano ad ascoltare quando commette qualche cazzata....quando richiama l'ex di cui non riesce a liverarsi la mente...e quando ha semplicemente voglia di uscire con un amico...perche' e' quello che ha scelto...
 
O

Old TurnBackTime

Guest
se...

Per la cronaca...i bambini hanno un buonissimo odore se uno gli mette addosso tre kg di borotalco...altrimenti puzzano...sbavano...rigurgitano....ruttano senza mettere la mano davanti alla bocca
vabbe'...forse esagero un pochino...ma come gia detto...non voglio avere un figlio mio...
 

Old Giusy

Utente di lunga data
Non ho ben capito....sicuramente perchè non conosco la storia... ma cosa è esattamente cambiato? I tuoi sentimenti o la tua maggiore o minore tranquillità riguardo i suoi dubbi??? Una volta il mio ex, dopo avermi lasciato perchè "confuso", è tornato da me ed io per orgoglio (lo ammetto) gli ho detto che le cose erano cambiate.... In realtà era solo una sensazione... Non era cambiato un bel niente.... E quando l'ho capito, era troppo tardi... Quindi come tu hai dato un consiglio a me, così voglio dare un consiglio a te: frena, fermati a pensare se senti tanto tantissimo poco o per niente la mancanza di questa donna, se è cambiato il tuo sentimento o la tua fiducia in lei, il tuo modo di affrontare i suoi dubbi. Parla con lei, incontrala, ti aiuterà a capire....
 
O

Old TurnBackTime

Guest
E' cambiato...

Non ho ben capito....sicuramente perchè non conosco la storia... ma cosa è esattamente cambiato? I tuoi sentimenti o la tua maggiore o minore tranquillità riguardo i suoi dubbi??? Una volta il mio ex, dopo avermi lasciato perchè "confuso", è tornato da me ed io per orgoglio (lo ammetto) gli ho detto che le cose erano cambiate.... In realtà era solo una sensazione... Non era cambiato un bel niente.... E quando l'ho capito, era troppo tardi... Quindi come tu hai dato un consiglio a me, così voglio dare un consiglio a te: frena, fermati a pensare se senti tanto tantissimo poco o per niente la mancanza di questa donna, se è cambiato il tuo sentimento o la tua fiducia in lei, il tuo modo di affrontare i suoi dubbi. Parla con lei, incontrala, ti aiuterà a capire....
Io e lei ci siamo conosciuti prima come amici...alla fine abbiamo deciso di provare...ed e' stato bello...sia per me che per lei...ma lei non se la sentiva di impegnarsi...io pero' le lasciavo tutto il tempo di decidere...tranquillizzandola che avrei atteso e non mi sarei dedicato a nessun altra nonostante lei non me lo avesse imposto...

Siamo lontani...molti km...5 ore di treno...e ne io ne lei avevamo mai intrapreso una relazione del genere...ci siamo visti 3 volte in tutto...ci sentivamo spesso per telefono e per sms...l'ultima volta e' stato per un w.e. al mattimo dell'ultimo giorno in cui poi lei...nel pomeriggio ripartiva per tornare a casa e io per tornare a roma...mi disse che non se la sentiva piu'...che preferiva fermarsi li...anche perche' lei ha sempre avuto paura di deludermi...di farmi del male...cosa su cui io l'ho sempre tranquillizata...

Per me e' cambiato Giusy...non sono piu' tranquillo verso lei come Donna...perche' finche' era disposta a continuare anche se aveva le sue paure io mi sentivo tranquillo...perche' capivo che l'intenzione c'era...ma quando poi abbiamo passato quel fine settimana insieme io non me l'aspettavo proprio che lei volesse tirarsi indietro....l'ho accettato ma per me le cose sono cambiate...la sua mancanza l'ho sentita e a volte la sento...ma ripenso a tutto....alle volte in cui avrei voluto passare con lei la serata stando vicini e non potevo per la distanza...alle sue paure...non e' facile gestire una relazione a distanza...e se da parte mia non c'e' piu' lo stesso coinvolgimento...preferisco evitare di rientare...rischiando cosi di farle del male...grazie del consiglio Giusy...ma per come sono fatto io...quando tento la prima volta...e come al solito...CI METTO TUTTO L'IMPEGNO DI CUI SONO CAPACE...pero' poi non va....mi si smonta tutto...e l'idea di ritentare non mi piace...perche' la vedo una cosa inutile....so io quello che sento dentro...

Ce da dire che la sua amicizia mi manca...una persona con cui potevo parlare...che mi ascoltava...ma sono piu' di 3 giorni che non la sento...aspetto...anche perche' lei stessa ha detto che non sapeva se sarebbe riuscita a vedermi nuovamente solo come amico...
 

Old Giusy

Utente di lunga data
Ho capito.... Se sei sicuro di non essere più coinvolto da lei allora hai fatto bene. Saprai che in certe situazioni i sentimenti possono avere delle sfumature... cerca di non avere mai il rimpianto per non aver ritentato.
In bocca al lupo....
 

Grande82

Utente di lunga data
quindi ce l'hai con lei perchè non ha voluto continuare a stare con te durante un momento di dubbio, ma ha prefertio coerentemente (come dici e fai sempre tu) rispettarti e darti la possibilità di farti la tua vita mentre cercava di capire?
Emi, mi domando se i tuoi sentimenti fossero davvero profondi. mi rispondo di no. E allora mi domando se potranno esserli quando tu poni tanti paletti a te stesso e alle relazioni. Fai bene a pretendere rispetto da una donna, ma tu non ti dai la possiblità di amare, io credo. Cerchi di bloccare prima.

PS Teseo era un uomo come quelli che odi tu, voleva il sì e pure il sissignore. Ma un attore sa che sono le sfide più difficili quelle migliori.
 

Old Giusy

Utente di lunga data
Grande, forse è un problema di sentimenti. Forse lui, non essendo più innamorato o comunque interessato, ha voluto lasciarla libera, proprio come lei ha voluto fare con lui....
 

Grande82

Utente di lunga data
Grande, forse è un problema di sentimenti. Forse lui, non essendo più innamorato o comunque interessato, ha voluto lasciarla libera, proprio come lei ha voluto fare con lui....
giusy, io il soggetto lo conosco e trema all'idea di perdere la testa davvero. ci prova, ma poi non fa scattare il passo successivo....... deve ancora capire che ha pagato a sufficienza. Che è ora di togliere di mezzo le scuse come la distanza, la delusione, l'altezza dei tacchi, i capelli lisci o ricci
, e usare il cuore come unica arma......
 

Old Giusy

Utente di lunga data
Non credo che davvero si lasci condizionare da capelli o tacchi... Magari la distanza è un elemento più condizionante. Effettivamente può spaventare, soprattutto se non si vive la cosa con leggerezza.... Io sono certa che quando c'è un sentimento forte si agisce, si va contro ogni pregiudizio e timore... Forse Tbt non vuole rischiare perchè non coinvolto, come lui stesso ha detto. E a questo punto è meglio così.... Poi non saprei, non lo conosco, ci spiegherà lui meglio quando interverrà. L'unica cosa che posso dirgli, lo ripeto, è cercare di non avere rimpianti.... Ho capito che lui tiene molto a lei, ma come amica, ma se ha anche solo mezzo dubbio, gli conviene rimettersi in contatto con lei... Ripeto: vivere con un rimorso si può fare, con un rimpianto no....
Mai....
 

Bruja

Utente di lunga data
TBT

Molto banalmente, all'inizio vi ha legato la novità, il conoscervi, il frequentarvi appunto da persone nuove; adesso, con la conoscenza, si sta evidenziando una disparità di affinità veramente pesante.
Non c'è molto da sfrucugliare.... non siete affini, non andate d'accordo e la parte iniziale era buona solo perchè dovevate conoscervi...........adesso vi conoscete, questo è quanto e non serve proseguire la conoscenza.
Bruja
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
eh sì

giusy, io il soggetto lo conosco e trema all'idea di perdere la testa davvero. ci prova, ma poi non fa scattare il passo successivo....... deve ancora capire che ha pagato a sufficienza. Che è ora di togliere di mezzo le scuse come la distanza, la delusione, l'altezza dei tacchi, i capelli lisci o ricci
, e usare il cuore come unica arma......

ma non ascolta!
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
invece

Non credo che davvero si lasci condizionare da capelli o tacchi... Magari la distanza è un elemento più condizionante. Effettivamente può spaventare, soprattutto se non si vive la cosa con leggerezza.... Io sono certa che quando c'è un sentimento forte si agisce, si va contro ogni pregiudizio e timore... Forse Tbt non vuole rischiare perchè non coinvolto, come lui stesso ha detto. E a questo punto è meglio così.... Poi non saprei, non lo conosco, ci spiegherà lui meglio quando interverrà. L'unica cosa che posso dirgli, lo ripeto, è cercare di non avere rimpianti.... Ho capito che lui tiene molto a lei, ma come amica, ma se ha anche solo mezzo dubbio, gli conviene rimettersi in contatto con lei... Ripeto: vivere con un rimorso si può fare, con un rimpianto no....
Mai....
non si fa problemi a raccontare...
 
O

Old TurnBackTime

Guest
per niente...

quindi ce l'hai con lei perchè non ha voluto continuare a stare con te durante un momento di dubbio, ma ha prefertio coerentemente (come dici e fai sempre tu) rispettarti e darti la possibilità di farti la tua vita mentre cercava di capire?
Emi, mi domando se i tuoi sentimenti fossero davvero profondi. mi rispondo di no. E allora mi domando se potranno esserli quando tu poni tanti paletti a te stesso e alle relazioni. Fai bene a pretendere rispetto da una donna, ma tu non ti dai la possiblità di amare, io credo. Cerchi di bloccare prima.

PS Teseo era un uomo come quelli che odi tu, voleva il sì e pure il sissignore. Ma un attore sa che sono le sfide più difficili quelle migliori.
No piccolina(buongiorno e buon inizio settimana a tutti )

Non ce l'ho mai avuta con lei,il suo comportamento e' stato corretto verso di me,avrebbe potuto tranquillamente dirmi una serie di cavolate e tenermi vicino a se....invece e' stata sincera...ho apprezzato la sua coerenza,quello che e' successo poi...quando mi ha detto che avrebbe voluto riprovare...perche' aveva capito di aver fatto uno sbaglio,credo sia anche comprensibile...perche' cmq noi due continuavamo a sentirci(e continuiamo a farlo perche' l'altro giorno si e' fatta risentire e diciamo che siamo tornati amici...insomma...abbiamo chiarito...e ne sono felice...)

Io non blocco proprio nulla Piccolina...anzi...credo proprio che il mio modo di fare possa spaventare per il motivo opposto...do' troppo...subito...una serie di attenzioni/gesti/parole ecc ecc ecc che dovrebbero essere dosate con il contagocce...

Ad ogni modo con lei ho ripreso a parlare e questo per me e' importante...e' la prima Donna con cui riesco a mantenere un contatto di amicizia...e per me vuol dire davvero molto...

Per la serie fatevi due risate...da una mia amica mi sono fatto fare le carte...nella mia vita ha visto un lavoro con "divisa"
(al massimo un portiere d'albergo...) ma poi...(e questa e' davvero il colmo...) che mi SPOSERO'
con una bionda
o se mette la parrucca o non se ne fa niente...

E ultima cosa...e questa....cavolo...
questa le batte tutte....CHE AVRO' PURE UN FIGLIO DA LEI


L'unico modo per farsi' che venga al mondo un bimbo con parte del mio patrimonio genetico e' che la tipa in questione mi inganni...che ne so....tipo bucare il preservativo...o peggio...dirmi che prende la pillola quando non e' vero
perche' non ce altro modo credetemi
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top