In crisi.. e in ansia..

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old inkasinata

Guest
Ciao a tutti..

sono una ragazza di 26 anni e fidanzata da 9... Fino ad ottobre la storia con il mio fidanzato andava bene.. ovviamente qualche alto e basso dovuto a casini di lavoro e salute... ma tutto nella norma... lui è molto diverso da me... direi l'opposto.. ma questo nn è mai stato un problema.. CHE E' SUCCESSO?!?!?!?
Una sera alle ore 18 circa... è iniziato uno di piu bei film d'amore... quelli che vedi solo al cinema.. IL PROBLEMA? la protagonista ero io!!! e il protagonista? un mio carissimo amico.. tra noi c'è sempre stata una particolare complicità ed affinità... ma nn avrei mai creduto che sarebbe successa una cosa del genere...
Per circa 2 mesi siamo andati avanti a discorsi... contornati da canzoni citazioni... le sentivamo dappertutto... bar radio tv fischiettare alla gente.. agli spazzini.. dai benzinai... una cosa mai vista... sembrava di vivere in un sogno... cosi dopo 1 mese.. ci siamo baciati... è stato bellissimo... veramente... da li al mese successivo è stato un turbine di emozioni ancora piu forti che ci hanno fatto allontanare dalla realta...
3 settimane fa pero io mi sono svegliata da questo sogno... e mi sono resa conto che una situazione del genere era insostenibile.. non potevo permettere di far soffrire 2 persone in questo modo.. e soprattutto di cercare di capire chi volessi veramente dei due...
Il mio ragazzo ignora del tutto la cosa.. e con l'altro ho deciso di tagliare cercando di fargli capire che forse il nostro sarebbe stato un'addio.. ma lui non molla la presa e continua in milioni di modi a farmi sentire la sua presenza.. io ho cercato di fare cosi per cercare fi farlo stare meno male ma nn so se è stata la soluzione giusta...
IO DAVVERO NN SO CHI VOGLIO DEI DUE... e nn riesco nemmeno a capire come possa essermi successa una cosa del genere...
So solo che uno sembra l'uomo dei miei sogni..
L'altro è il mio futuro come l'ho sempre immaginato...
Aiutooooooo....


PS: scusate se sono stata un po prolissa... ma... volevo provare a spiegare un pochino meglio la situazione..
 
O

Old sunrise

Guest
Ciao a tutti..

sono una ragazza di 26 anni e fidanzata da 9... Fino ad ottobre la storia con il mio fidanzato andava bene.. ovviamente qualche alto e basso dovuto a casini di lavoro e salute... ma tutto nella norma... lui è molto diverso da me... direi l'opposto.. ma questo nn è mai stato un problema.. CHE E' SUCCESSO?!?!?!?
Una sera alle ore 18 circa... è iniziato uno di piu bei film d'amore... quelli che vedi solo al cinema.. IL PROBLEMA? la protagonista ero io!!! e il protagonista? un mio carissimo amico.. tra noi c'è sempre stata una particolare complicità ed affinità... ma nn avrei mai creduto che sarebbe successa una cosa del genere...
Per circa 2 mesi siamo andati avanti a discorsi... contornati da canzoni citazioni... le sentivamo dappertutto... bar radio tv fischiettare alla gente.. agli spazzini.. dai benzinai... una cosa mai vista... sembrava di vivere in un sogno... cosi dopo 1 mese.. ci siamo baciati... è stato bellissimo... veramente... da li al mese successivo è stato un turbine di emozioni ancora piu forti che ci hanno fatto allontanare dalla realta...
3 settimane fa pero io mi sono svegliata da questo sogno... e mi sono resa conto che una situazione del genere era insostenibile.. non potevo permettere di far soffrire 2 persone in questo modo.. e soprattutto di cercare di capire chi volessi veramente dei due...
Il mio ragazzo ignora del tutto la cosa.. e con l'altro ho deciso di tagliare cercando di fargli capire che forse il nostro sarebbe stato un'addio.. ma lui non molla la presa e continua in milioni di modi a farmi sentire la sua presenza.. io ho cercato di fare cosi per cercare fi farlo stare meno male ma nn so se è stata la soluzione giusta...
IO DAVVERO NN SO CHI VOGLIO DEI DUE... e nn riesco nemmeno a capire come possa essermi successa una cosa del genere...
So solo che uno sembra l'uomo dei miei sogni..
L'altro è il mio futuro come l'ho sempre immaginato...
Aiutooooooo....


PS: scusate se sono stata un po prolissa... ma... volevo provare a spiegare un pochino meglio la situazione..
Anzi tutto potresti dire al tuo ragazzo ufficiale quello che è successo da ottobre fino ad oggi ...così prima di arrivare a chiederti "IO DAVVERO NN SO CHI VOGLIO DEI DUE" vedresti realmente se hai la possibilità di scegliere uno dei due o accontentarti direttamente dell'amante.
Per quanto rigurda il tuo amante, non me ne preoccuperei dal momento che già sapeva che era impegnata e tuttosommato l'ha cercata lui questa situazione.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Brividi

In altro post recente dicevo che è vivo il mito del primo e unico grande amore...anche in me.
Ma se penso che sei con lo stesso ragazzo dai 17 anni e immagini di passarci la vita brrrr che brividi!
Non credo che sia indispensabile avere molteplici esperienze per trovare la persona giusta (anche perché a parte Chen) non è che le probabilità aumentino molto se invece di una persona se ne sono "conosciute" 10...non è detto che la "giusta" sia la decima. Forse conta di più la disponibilità a vivere fino in fondo un rapporto.
Ma la tua confusione fa pensare che il brivido l'hai provato anche tu, non con l'altro, ma all'idea di avere una strada già tracciata...o l'ha sentito il tuo inconscio.
Umano anche che ti senta confusa. Far soffrire anche il fidanzato storico mi sembra sbagliato..ma affrontare il problema della vita decisa è opportuno...
Potresti scoprire che ha provato cose simili e che la strada già decisa da angoscia anche a lui..
In ogni caso "una pausa di riflessione" sarebbe utile
 

Old simo

Utente di lunga data
Ciao a te...

Ciao a tutti..

sono una ragazza di 26 anni e fidanzata da 9... Fino ad ottobre la storia con il mio fidanzato andava bene.. ovviamente qualche alto e basso dovuto a casini di lavoro e salute... ma tutto nella norma... lui è molto diverso da me... direi l'opposto.. ma questo nn è mai stato un problema.. CHE E' SUCCESSO?!?!?!?
Una sera alle ore 18 circa... è iniziato uno di piu bei film d'amore... quelli che vedi solo al cinema.. IL PROBLEMA? la protagonista ero io!!! e il protagonista? un mio carissimo amico.. tra noi c'è sempre stata una particolare complicità ed affinità... ma nn avrei mai creduto che sarebbe successa una cosa del genere...
Per circa 2 mesi siamo andati avanti a discorsi... contornati da canzoni citazioni... le sentivamo dappertutto... bar radio tv fischiettare alla gente.. agli spazzini.. dai benzinai... una cosa mai vista... sembrava di vivere in un sogno... cosi dopo 1 mese.. ci siamo baciati... è stato bellissimo... veramente... da li al mese successivo è stato un turbine di emozioni ancora piu forti che ci hanno fatto allontanare dalla realta...
3 settimane fa pero io mi sono svegliata da questo sogno... e mi sono resa conto che una situazione del genere era insostenibile.. non potevo permettere di far soffrire 2 persone in questo modo.. e soprattutto di cercare di capire chi volessi veramente dei due...
Il mio ragazzo ignora del tutto la cosa.. e con l'altro ho deciso di tagliare cercando di fargli capire che forse il nostro sarebbe stato un'addio.. ma lui non molla la presa e continua in milioni di modi a farmi sentire la sua presenza.. io ho cercato di fare cosi per cercare fi farlo stare meno male ma nn so se è stata la soluzione giusta...
IO DAVVERO NN SO CHI VOGLIO DEI DUE... e nn riesco nemmeno a capire come possa essermi successa una cosa del genere...
So solo che uno sembra l'uomo dei miei sogni..
L'altro è il mio futuro come l'ho sempre immaginato...
Aiutooooooo....


PS: scusate se sono stata un po prolissa... ma... volevo provare a spiegare un pochino meglio la situazione..
Non capisco una cosa, se la tua storia andava bene fino ad ottobre(tra alti e bassi ovviamente, come tutti), come mai è cambiato qualcosa fino a farti arrivare a questa situazione? perchè credo che ci debba essere un motivo x l'inizio del tuo bel film d'amore...no?
 
N

nonso

Guest
ho vissuto e vivo una storia simile.
solo che la mia indecisione è dovuta anche ad altri fattori,
comunque..
io fossi in te allontanerei ben benino l'altro e aspetterei di capire se mi manca.
aspetterei di vedere come sto senza di lui e se ci riesco.

magari è solo una sbandata e rischi di rovinare
una storia a cui tieni davvero.

e concordo con persa/ritrovata
"Ma la tua confusione fa pensare che il brivido l'hai provato anche tu, non con l'altro, ma all'idea di avere una strada già tracciata.."
so cosa vuol dire.
ma c'è sempre tempo per svoltare.
penso.

in bocca al lupo
 

Verena67

Utente di lunga data
Ragazze, ma che noia, ancora stiamo fidanzate NOVE LUNGHISSIMI ANNI?!
Ma fate qualcosa in questi anni formativi, studiate, andate all'estero, imparate le lingue, un mestiere!
Perché "rovinarsi" vicendevolmente in fidanzamenti eterni che toglierebbero la gioia di vivere a chiunque!!!!

L'amico era lì (amico si fa per dire...gran paraculo, quello che insidia una ragazza già fidanzata!) e ha aspettato di mettere la zampata vincente appena ha colto il primo (legittimissimo) sbadiglio della nostra amica.

Ogni due giorni arriva sul forum una storia come questo, ci fate caso?!

Ma chi vi costringe a stare fidanzati 2000 anni?!?!?!
O un rapporto evolve in tempi ragionevoli, oppure meglio soli liberi di crescere e maturare!

Sul serio l'unica cosa che mi viene è un gran sbadiglio!!!

Ti dico come finirà (statisticamente): farai un gran casino e rimarrai sola. E inizierà una nuova fase della tua vita. In cui presumibilmente avrai storie sbagliate ma se non altro farai delle esperienze di vita.

In alternativa, ti tieni il fidanzato decotto avviandovi verso un decotto matrimonio(il classico matrimonio che fallisce un sei mesi/ un anno dopo le nozze).

Non vedo grandi alternative, perché non vedo grandi passioni.

Un bacio!
 
S

Steel Ricky

Guest
Ciao a tutti..

sono una ragazza di 26 anni e fidanzata da 9... Fino ad ottobre la storia con il mio fidanzato andava bene.. ovviamente qualche alto e basso dovuto a casini di lavoro e salute... ma tutto nella norma... lui è molto diverso da me... direi l'opposto.. ma questo nn è mai stato un problema.. CHE E' SUCCESSO?!?!?!?
Una sera alle ore 18 circa... è iniziato uno di piu bei film d'amore... quelli che vedi solo al cinema.. IL PROBLEMA? la protagonista ero io!!! e il protagonista? un mio carissimo amico.. tra noi c'è sempre stata una particolare complicità ed affinità... ma nn avrei mai creduto che sarebbe successa una cosa del genere...
Per circa 2 mesi siamo andati avanti a discorsi... contornati da canzoni citazioni... le sentivamo dappertutto... bar radio tv fischiettare alla gente.. agli spazzini.. dai benzinai... una cosa mai vista... sembrava di vivere in un sogno... cosi dopo 1 mese.. ci siamo baciati... è stato bellissimo... veramente... da li al mese successivo è stato un turbine di emozioni ancora piu forti che ci hanno fatto allontanare dalla realta...
3 settimane fa pero io mi sono svegliata da questo sogno... e mi sono resa conto che una situazione del genere era insostenibile.. non potevo permettere di far soffrire 2 persone in questo modo.. e soprattutto di cercare di capire chi volessi veramente dei due...
Il mio ragazzo ignora del tutto la cosa.. e con l'altro ho deciso di tagliare cercando di fargli capire che forse il nostro sarebbe stato un'addio.. ma lui non molla la presa e continua in milioni di modi a farmi sentire la sua presenza.. io ho cercato di fare cosi per cercare fi farlo stare meno male ma nn so se è stata la soluzione giusta...
IO DAVVERO NN SO CHI VOGLIO DEI DUE... e nn riesco nemmeno a capire come possa essermi successa una cosa del genere...
So solo che uno sembra l'uomo dei miei sogni..
L'altro è il mio futuro come l'ho sempre immaginato...
Aiutooooooo....


PS: scusate se sono stata un po prolissa... ma... volevo provare a spiegare un pochino meglio la situazione..

Il problema non è chi vuoi,il problema è chi vorrà te dopo quello che hai fatto. Il 90% dei presenti ti direbbero di continuare a tradire spudoratamente perchè secondo loro è la fedeltà ad essere sbagliata, ma la verità è che agli amanti non gliene frega nulla della tua felicità, gliene frega solo della tua passera. Ti sei ammattita a rovinare un rapporto solido e durevole come quello che avevi messo in piedi per una storiella con un amichetto? Sei una persona adulta o una bambina capricciosa? Se come come io credo sei la prima delle 2 datti un contegno.
E' stato bellissimo ne sei sicura? è bellissima la situazione in cui ti trovi ora? non credo se ti firmi incasinata.
E' mai possibile che non si sia capaci di resistere alle tentazioni e si vada sempre col primo che capita?
Parla col tuo ragazzo ed autosputtanati davanti a lui, non avere la faccia tosta di domandargli perdono, lo farà lui da solo se vuole (e comunque se è così coglione da perdonarti se la merita davvero una tipa come te), quanto all'altro mandalo al diavolo e digli che se vuole un trastullo erotico vada in un sexy shop, tu non sei (o almeno non dovresti essere) quel tipo di persona. Assumiti le tue responsabilità da persona adulta, vedrai che il tuo uomo avrà il coraggio dio mandarti al diavolo e di trovarsi una migliore.
 

Iris

Utente di lunga data
Ciao a tutti..

sono una ragazza di 26 anni e fidanzata da 9... Fino ad ottobre la storia con il mio fidanzato andava bene.. ovviamente qualche alto e basso dovuto a casini di lavoro e salute... ma tutto nella norma... lui è molto diverso da me... direi l'opposto.. ma questo nn è mai stato un problema.. CHE E' SUCCESSO?!?!?!?
Una sera alle ore 18 circa... è iniziato uno di piu bei film d'amore... quelli che vedi solo al cinema.. IL PROBLEMA? la protagonista ero io!!! e il protagonista? un mio carissimo amico.. tra noi c'è sempre stata una particolare complicità ed affinità... ma nn avrei mai creduto che sarebbe successa una cosa del genere...
Per circa 2 mesi siamo andati avanti a discorsi... contornati da canzoni citazioni... le sentivamo dappertutto... bar radio tv fischiettare alla gente.. agli spazzini.. dai benzinai... una cosa mai vista... sembrava di vivere in un sogno... cosi dopo 1 mese.. ci siamo baciati... è stato bellissimo... veramente... da li al mese successivo è stato un turbine di emozioni ancora piu forti che ci hanno fatto allontanare dalla realta...
3 settimane fa pero io mi sono svegliata da questo sogno... e mi sono resa conto che una situazione del genere era insostenibile.. non potevo permettere di far soffrire 2 persone in questo modo.. e soprattutto di cercare di capire chi volessi veramente dei due...
Il mio ragazzo ignora del tutto la cosa.. e con l'altro ho deciso di tagliare cercando di fargli capire che forse il nostro sarebbe stato un'addio.. ma lui non molla la presa e continua in milioni di modi a farmi sentire la sua presenza.. io ho cercato di fare cosi per cercare fi farlo stare meno male ma nn so se è stata la soluzione giusta...
IO DAVVERO NN SO CHI VOGLIO DEI DUE... e nn riesco nemmeno a capire come possa essermi successa una cosa del genere...
So solo che uno sembra l'uomo dei miei sogni..
L'altro è il mio futuro come l'ho sempre immaginato...
Aiutooooooo....


PS: scusate se sono stata un po prolissa... ma... volevo provare a spiegare un pochino meglio la situazione..

Sono d'accordo con Verena. Studia, lavora, vai all'estero, fai qualsiasi cosa, ma esci dal circoletto vizioso!!!
E vedrai che se smetti di pensare a te come alla metà di una mela incompleta (l'altra metà cercala al di fuori dal giro dele tue amicizie), ti renderai conto che non esistono solo due uomini tra i quali scegliere. Hai un mondo intorno!
 
S

Stel ricky

Guest
Certo, un mondo intero di uomini, ma chi sela fila una che non sa essere fedele?
 

Iris

Utente di lunga data
Il problema non è chi vuoi,il problema è chi vorrà te dopo quello che hai fatto. Il 90% dei presenti ti direbbero di continuare a tradire spudoratamente perchè secondo loro è la fedeltà ad essere sbagliata, ma la verità è che agli amanti non gliene frega nulla della tua felicità, gliene frega solo della tua passera. Ti sei ammattita a rovinare un rapporto solido e durevole come quello che avevi messo in piedi per una storiella con un amichetto? Sei una persona adulta o una bambina capricciosa? Se come come io credo sei la prima delle 2 datti un contegno.
E' stato bellissimo ne sei sicura? è bellissima la situazione in cui ti trovi ora? non credo se ti firmi incasinata.
E' mai possibile che non si sia capaci di resistere alle tentazioni e si vada sempre col primo che capita?
Parla col tuo ragazzo ed autosputtanati davanti a lui, non avere la faccia tosta di domandargli perdono, lo farà lui da solo se vuole (e comunque se è così coglione da perdonarti se la merita davvero una tipa come te), quanto all'altro mandalo al diavolo e digli che se vuole un trastullo erotico vada in un sexy shop, tu non sei (o almeno non dovresti essere) quel tipo di persona. Assumiti le tue responsabilità da persona adulta, vedrai che il tuo uomo avrà il coraggio dio mandarti al diavolo e di trovarsi una migliore.
Sarebbe il caso che tu usassi un linguaggio meno volgare. Non è piacevole leggerti, nè edificante.
Sarebbe pure il caso che tu invece di scrivere tanto e a sproposito, sempre sullo stesso argomento, ti dedicassi alla lettura.
Con compassione, perchè è triste sapere di persone giovani come te, in un così penoso stato.
La vita è difficile, e se non ti doti di un solitdo baaglio non solo culturale( ognuno fa ciò che gli è possibile) ma anche di esperienze, non andrai molto avanti. Sarai sempre un emarginato.
Pensa di più e scrivi di meno.
PS. Intervengo per pietà, perchè mi ero imposta di non darti corda.
E non risponderò a qualsiasi tua volgare provocazione.
 
S

Steel Ricky

Guest
Dove sarebbe la risposta scusami? a parte dire che provi per me una compassione di cui non necessito di fatto quali sono le tue argomentazioni?
Emarginato io? perchè mai? ho una fidanzata meravigliosa, una famiglia e degli amici sempre pronti a sostenermi in caso di bisogno, un lavoro che mi piace e mi soddisfa e al quale mi potrò dedicare pienamente dopo che mi sarò laureato. Sono giornalista, e credimi non mi avrebbero assunto se fossi davvero stato un ignorante o un analfabeta.

Ho semplicemente dato l'unico consiglio che si può dare ad un infedele, di raccontare la verità e di espiare le sue colpe standosene sola...
 

Nobody

Utente di lunga data
Dove sarebbe la risposta scusami? a parte dire che provi per me una compassione di cui non necessito di fatto quali sono le tue argomentazioni?
Emarginato io? perchè mai? ho una fidanzata meravigliosa, una famiglia e degli amici sempre pronti a sostenermi in caso di bisogno, un lavoro che mi piace e mi soddisfa e al quale mi potrò dedicare pienamente dopo che mi sarò laureato. Sono giornalista, e credimi non mi avrebbero assunto se fossi davvero stato un ignorante o un analfabeta.

Ho semplicemente dato l'unico consiglio che si può dare ad un infedele, di raccontare la verità e di espiare le sue colpe standosene sola...
E perchè mai? Visto lo stato dell'informazione in questo paese, mi sembrano ottimi prerequisiti.
 
S

Steel Ricky

Guest
Certo prova a presentarti a fare uno stage in redazione con questa mentalità e vedrai...
 
O

Old TurnBackTime

Guest
futuro...

Non so cosa deciderai di fare...(se mai tu deciderai...) l'unica cosa certa e' questa....il tuo futuro sara' sempre oscuro fino a che non sarai sincera prima che con gli altri con te stessa...dici di non sapere chi scegliere fra i due...eppure mi pare che quando il film e' passato dall'immaginario...al "ciak" di "motore AZIONE" tu non hai avuto dubbi...di al tuo ragazzo quello che hai combinato....poi quando la sua ira si sara' calmata parlate...se riuscite a trovare un intesa per decidere di andare avanti bene...altrimenti amen...l'altro lascialo li dove si trova....se davvero in lui c'e' qualcosa di "bello" come persona...stara' al suo posto...senza pretendere nulla che non voglia anche tu...poi decidi tu ovviamente...ma sappi che piu' andrai avanti cosi...piu' il tuo futuro sara' sempre piu' incerto...
 

Old Otella82

Utente di lunga data
Sarebbe il caso che tu usassi un linguaggio meno volgare. Non è piacevole leggerti, nè edificante.
Sarebbe pure il caso che tu invece di scrivere tanto e a sproposito, sempre sullo stesso argomento, ti dedicassi alla lettura.
Con compassione, perchè è triste sapere di persone giovani come te, in un così penoso stato.
La vita è difficile, e se non ti doti di un solitdo baaglio non solo culturale( ognuno fa ciò che gli è possibile) ma anche di esperienze, non andrai molto avanti. Sarai sempre un emarginato.
Pensa di più e scrivi di meno.
PS. Intervengo per pietà, perchè mi ero imposta di non darti corda.
E non risponderò a qualsiasi tua volgare provocazione.
Finocc hi zoccole e processi alle intenzioni. solo questo sa scrivere Steel Ricky, e adesso mi sono stufata pure io, perchè se si prendesse la briga di LEGGERE si renderebbe conto che nessuno qui ha mai consigliato a nessuno di continuare a tradire. ma non lo fa.
Datti pace Iris, se lui non legge gli interventi altrui io risolvo non leggendo lui, mi si accappona la pelle dopo la prima frase densa di insulti, e passo di filato all'intervento successivo. te lo consiglio.

Inkasinata..
"chi lascia la strada vecchia per la nuova sa quel che lascia e non sa quel che trova", questo è il tuo problema secondo me.
La tua relazione dura da 9 anni, e 9 anni sono tantissimi alla tua età. Con il tuo ragazzo sei cresciuta, hai fatto un lungo percorso di vita e per anni lui non è stato solo il tuo futuro ma il tuo passato e il tuo presente. Una parte di te, giustamente, è assetata di emozioni nuove. L'altra è inevitabilmente terrorizzata di lasciare casa (il tuo ragazzo) per una strada che non sai dove porta.
Io forse sarò monotona perchè consiglio sempre la stessa cosa, ma credo che una persona debba prendersi in questi casi un momento per se stessa, per riflettere e per capire. Devi vedere innanzitutto se puoi farcela da sola, visto che sola in tanto tempo non sei mai stata, e se la vita col tuo ragazzo è una scelta che hai rinnovato ogni giorno da quando state insieme o se è diventata inevitabile a causa degli eventi e del tempo trascorso che vi ha fatto crescere insieme e plasmare l'uno grazie all'altra.
Stare da soli per un po' non è così mostruoso inkasinata. lo devi a te stessa prima di tutto, al tuo ragazzo (che se ti è stato accanto 9 lunghi anni non merita bugie e tradimenti), e al tuo amico che potrebbe trasformare la cotta in amore e soffrire per questo.
Basta bugie, basta paure, prendi in mano la tua vita e rifletti su ciò che vuoi, da sola.
 
S

Steel Ricky

Guest
Ciao Otella come va?stavolta che ho detto da meritare la tua predica? chi ho chiamato finocchio o zoccola stavolta?

comunque ho dato i miei consigli e detto il mio parere sulla questione, sinceramente mi sento la coscienza pulita...
 

Old Otella82

Utente di lunga data
in Only for Traditors ho già detto quel che volevo dirti Steel. qui non hai usato bputtana e finocchio ma passera coglione e sputtanare. sottigliezze, stesso brodo.
punto. fine. a capo. Maiuscola.
 

Old simo

Utente di lunga data
Iris...

Sarebbe il caso che tu usassi un linguaggio meno volgare. Non è piacevole leggerti, nè edificante.
Sarebbe pure il caso che tu invece di scrivere tanto e a sproposito, sempre sullo stesso argomento, ti dedicassi alla lettura.
Con compassione, perchè è triste sapere di persone giovani come te, in un così penoso stato.
La vita è difficile, e se non ti doti di un solitdo baaglio non solo culturale( ognuno fa ciò che gli è possibile) ma anche di esperienze, non andrai molto avanti. Sarai sempre un emarginato.
Pensa di più e scrivi di meno.
PS. Intervengo per pietà, perchè mi ero imposta di non darti corda.
E non risponderò a qualsiasi tua volgare provocazione.
dai Iris....non essere cosi' severa.....


P.S.
 
O

Old Fa.

Guest
Ciao a tutti..

sono una ragazza di 26 anni e fidanzata da 9... Fino ad ottobre la storia con il mio fidanzato andava bene.. ovviamente qualche alto e basso dovuto a casini di lavoro e salute... ma tutto nella norma... lui è molto diverso da me... direi l'opposto.. ma questo nn è mai stato un problema.. CHE E' SUCCESSO?!?!?!?
Una sera alle ore 18 circa... è iniziato uno di piu bei film d'amore... quelli che vedi solo al cinema.. IL PROBLEMA? la protagonista ero io!!! e il protagonista? un mio carissimo amico.. tra noi c'è sempre stata una particolare complicità ed affinità... ma nn avrei mai creduto che sarebbe successa una cosa del genere...
Per circa 2 mesi siamo andati avanti a discorsi... contornati da canzoni citazioni... le sentivamo dappertutto... bar radio tv fischiettare alla gente.. agli spazzini.. dai benzinai... una cosa mai vista... sembrava di vivere in un sogno... cosi dopo 1 mese.. ci siamo baciati... è stato bellissimo... veramente... da li al mese successivo è stato un turbine di emozioni ancora piu forti che ci hanno fatto allontanare dalla realta...
3 settimane fa pero io mi sono svegliata da questo sogno... e mi sono resa conto che una situazione del genere era insostenibile.. non potevo permettere di far soffrire 2 persone in questo modo.. e soprattutto di cercare di capire chi volessi veramente dei due...
Il mio ragazzo ignora del tutto la cosa.. e con l'altro ho deciso di tagliare cercando di fargli capire che forse il nostro sarebbe stato un'addio.. ma lui non molla la presa e continua in milioni di modi a farmi sentire la sua presenza.. io ho cercato di fare cosi per cercare fi farlo stare meno male ma nn so se è stata la soluzione giusta...
IO DAVVERO NN SO CHI VOGLIO DEI DUE... e nn riesco nemmeno a capire come possa essermi successa una cosa del genere...
So solo che uno sembra l'uomo dei miei sogni..
L'altro è il mio futuro come l'ho sempre immaginato...
Aiutooooooo....


PS: scusate se sono stata un po prolissa... ma... volevo provare a spiegare un pochino meglio la situazione..
Mi piace molto la tua storia, ... suona molto di romantico.

A questo punto tanto vale che li tieni entrambi, ... non hai nessuna possibilità di scegliere uno di loro, ..... con la certezza che sia stata la scelta giusta.

Hai dei rischi sicuramente a fare in questo modo, ... ma anche se stai con uno, .... finirai per pensare all'altro.

A mio personale parere: questo è il genere di situazioni dove è giusto averne due contemporaneamente.

PS: naturalmente e ripeto, ... ci sono dei rischi abbastanza pesanti, ... ma sono impagabili con quello che provi oggi.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top