Impegnata ma libera…

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Vi siete mai sentiti così?
Mi definisco così ultimamente ed è una gran bella sensazione..
Non sto parlando del mio matrimonio ovviamente.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Quindi in che senso?
Che puoi scegliere quello che vuoi?
Al di là del matrimonio...
Stai con una persona... oltre al marito ma ti senti libera?libera di vivere quindi leggera e serena?
Perché se è così voglio la ricetta...
O magari solo delle indicazioni di massima...
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Quindi in che senso?
Che puoi scegliere quello che vuoi?
Al di là del matrimonio...
Stai con una persona... oltre al marito ma ti senti libera?libera di vivere quindi leggera e serena?
Perché se è così voglio la ricetta...
O magari solo delle indicazioni di massima...
La ricetta è incontrare la persona con cui potersi sentire così
Libera di fare quello che mi fa stare bene
Non dover rendere conto ma voler rendere conto. O meglio condividere. Dimenticarmi del possesso o della gelosia. Sapere che posso fare quello che voglio, poterne parlare senza giudizio.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
La ricetta è incontrare la persona con cui potersi sentire così
Libera di fare quello che mi fa stare bene
Non dover rendere conto ma voler rendere conto. O meglio condividere. Dimenticarmi del possesso o della gelosia. Sapere che posso fare quello che voglio, poterne parlare senza giudizio.
La perfezione...
...
Quello che vorremmo tutti...
Tienitelo stretto!!!!!!
Se ce l hai è perché te lo sei meritata...!!!!
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Vi siete mai sentiti così?
Mi definisco così ultimamente ed è una gran bella sensazione..
Non sto parlando del mio matrimonio ovviamente.
Se non parli del tuo matrimonio, parli del rapporto con il tuo amante, no? Quindi non capisco.
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Vi siete mai sentiti così?
Mi definisco così ultimamente ed è una gran bella sensazione..
Non sto parlando del mio matrimonio ovviamente.
io quando vado di corpo mi sento così: impegnato per la spinta, ma libero.... ehm... per la cessazione del transito insomma...
 
Ultima modifica:

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
No mai completamente. Brevi attimi, ma il senso di colpa o responsabilità, mi tirano sempre in quadra
 

Foglia

utente viva e vegeta
La ricetta è incontrare la persona con cui potersi sentire così
Libera di fare quello che mi fa stare bene
Non dover rendere conto ma voler rendere conto. O meglio condividere. Dimenticarmi del possesso o della gelosia. Sapere che posso fare quello che voglio, poterne parlare senza giudizio.
Sì, mi è capitato da un pò di tempo a questa parte, anche se non è un amante :)
Ho conosciuto meglio una persona, diversissima da me, che di primo acchito ho detto "non abbiamo niente in comune", salvo ricredermi condividendo alcune cose. La sensazione (almeno a me arriva così :) ) è quella che dici tu :), laddove l'impegno è il fatto dell'esserci per l'altro, anche per una semplice parola :), e la libertà è quella di poter parlare di tutto (di tutto proprio), anche a muso duro, ma senza giudizi, gelosie, possesso (cosa che nei rapporti tra sesso opposto non è così facile, se non in superficialità). E non è una roba "facile", e anzi è una roba che mi ha portato - da un lato - a comprendere la caducità di alcune mie precedenti granitiche "certezze", e - dall'altro lato - mi ha stimolato a combattere certe mie "claustrofobie" (ci stavo provando, ma in realtà non credo di riuscire a spiegarlo meglio :) ). E mi ha portata a capire che certi momenti, che sembrano (sembrano) esaurirsi in quei momenti, nel loro arco di tempo, invece aprono la mente verso riflessioni che... boh, quel tempo lo sfasano. O forse meglio lo estendono, in un modo che non saprei definire, tutt'altro che scontato, almeno per me :). Non chiudi una parentesi, ma la vuoi tenere aperta con la massima libertà e schiettezza. E appunto non rendo conto della mia vita, perché non ho da "rendere conto", ma alle volte ugualmente è come se lo facessi :). Anche qui, non so come meglio dire, non son brava in queste cose. Non sarà amantitudine :) , ma una cosa ugualmente bella :)
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Siamo tutti liberi🤔..
Essere impegnati toglie libertà??
Non dovrebbe
Ma capita molto spesso
Poi io sono sempre stata libera in coppia ma questa è una libertà diversa.
Senza vincoli, compromessi ecc ecc
 

Lostris

Utente Ludica
Non dovrebbe
Ma capita molto spesso
Poi io sono sempre stata libera in coppia ma questa è una libertà diversa.
Senza vincoli, compromessi ecc ecc
Il concetto di libertà che esprimi tu è diverso dal mio, ma la sensazione quella.

Penso che in un rapporto in cui si sta bene ci si senta proprio così.

Quella che adesso ti sembra “meno libertà” rispetto ad esempio al rapporto che avevi con tuo marito, all’epoca non la vivevi come tale.
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Il concetto di libertà che esprimi tu è diverso dal mio, ma la sensazione quella.

Penso che in un rapporto in cui si sta bene ci si senta proprio così.

Quella che adesso ti sembra “meno libertà” rispetto ad esempio al rapporto che avevi con tuo marito, all’epoca non la vivevi come tale.
Vero
Però almeno ora so come desidero i rapporti futuri :) un passo avanti a 50 anni :)

Ps non si accettano commenti sull’età da parte tua…donna avvisata…
 

Lostris

Utente Ludica
Vero
Però almeno ora so come desidero i rapporti futuri :) un passo avanti a 50 anni :)

Ps non si accettano commenti sull’età da parte tua…donna avvisata…
Ahahahaha ma no, figurati,quali commenti?!
bisogna rispettare gli anziani eh.😁

Direi che a cinquant’anni è proprio auspicabile saperlo, quello che si vuole 🤷🏻‍♀️
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Ahahahaha ma no, figurati,quali commenti?!
bisogna rispettare gli anziani eh.😁

Direi che a cinquant’anni è proprio auspicabile saperlo, quello che si vuole 🤷🏻‍♀️
Meglio tardi che mai ;)
 

patroclo

Utente di lunga data
Vi siete mai sentiti così?
Mi definisco così ultimamente ed è una gran bella sensazione..
Non sto parlando del mio matrimonio ovviamente.
Beh...è una bellissima cosa ed è quello a cui ho sempre puntato dopo la fine del matrimonio

Ci sono parti di me che nego/nascondo/caccio nell'oblio e quindi non riesco ad essere totalmente così...diciamo ce la faccio al 90/95%. Che per stare bene è un'ottima percentuale, ma poi entra la paura e la negazione forzosa crea danni.
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Vi siete mai sentiti così?
Mi definisco così ultimamente ed è una gran bella sensazione..
Non sto parlando del mio matrimonio ovviamente.
Si mi ci sono sentito e mi ci sento tuttora con mia moglie.
Libero perché impegnato con lei e impegnato perché libero con lei.
 
Top