Il fascino della stagionatura

Che fanno Rita38 e Basettoni60?

  • Giocano al paziente e all'infermiera

    Voti: 2 13,3%
  • Aveva il capo tutto bianco, ma il cuore non ancor stanco... e ritornò a battergli in fretta per una

    Voti: 2 13,3%
  • Giova' metti l'emoticon con il bazooka?

    Voti: 11 73,3%

  • Votatori totali
    15
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Rebecca

Utente di lunga data
Ok, in generale...
Ne conoscete di storie di lui più grande?
La mia storia per carità è solo lo spunto, perchè lo sappiamo tutti che ci sono elementi che non quadrano... ma in generale che ne dite?
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Ok, in generale...
Ne conoscete di storie di lui più grande?
La mia storia per carità è solo lo spunto, perchè lo sappiamo tutti che ci sono elementi che non quadrano... ma in generale che ne dite?
Io no, le ho quasi sempre vissute al contrario...


Ma per più grande cosa intendiamo 4/5 anni... o che lei porta il nonno ai giardinetti?!?!
 
O

Old candyman

Guest
Storie

Non voglio scoraggiarti, per carità. E' giusto che tu vada per la tua strada e faccia le tue esperienze senza prestare troppo ascolto a quelle degli altri e ai facili pregiudizi e luoghi comuni. Però devo dirti che una delle mie migliori amiche ha avuto due storie molto serie con uomini più grandi di lei (12 e 15 anni in più), tutte e due naufragate miseramente dopo anni di passione. Ma lei ha una vera passione per il capello bianco, sicché anche adesso si sta barcamenando con un altro più grand edi lei di 15 anni. Sta per finire. Lei non ne può più.
In tutti e tre i casi il problema maggiore si chiama mentalità. Alla fine le differenze di mentalità sono sempre venute a galla e hanno fatto disastri.
Ma, ripeto, questa è solo l'esperienza della mia amica. In bocca al lupo!
 

Rebecca

Utente di lunga data
Non voglio scoraggiarti, per carità. E' giusto che tu vada per la tua strada e faccia le tue esperienze senza prestare troppo ascolto a quelle degli altri e ai facili pregiudizi e luoghi comuni. Però devo dirti che una delle mie migliori amiche ha avuto due storie molto serie con uomini più grandi di lei (12 e 15 anni in più), tutte e due naufragate miseramente dopo anni di passione. Ma lei ha una vera passione per il capello bianco, sicché anche adesso si sta barcamenando con un altro più grand edi lei di 15 anni. Sta per finire. Lei non ne può più.
In tutti e tre i casi il problema maggiore si chiama mentalità. Alla fine le differenze di mentalità sono sempre venute a galla e hanno fatto disastri.
Ma, ripeto, questa è solo l'esperienza della mia amica. In bocca al lupo!
Grazie, ma ancora dobbiamo scopire se è sposato. Qui c'è solo una simpatia e un po' di attrazione fisica, se leggesse questo post gli piglierebbe un infarto!

Penso solo che... di sicuro una simile differenza di età alla lunga potrebbe pesare... supponiamo come potrebbe farlo tra 15 anni, io 53 e lui 75... Ma mettiamo il caso di un innamoramento vero... Si può rinunciare a un innamoramento perchè fra quindici anni chissà come sarà... come se per le storie tra coetanei ci fossero garanzie... Allora una rinuncia perchè teme il futuro, poi si accompagna a un coetaneo che la molla dieci anni dopo... Oppure rinuncia e rimane sola, rimpiangendo sempre uno scamplo di felicità sprecata....

Così la penso.
 
O

Old candyman

Guest
La penso così anche io. Anzi ti dirò di più: io sono convinto che anche solo un giorno di vero amore valga il prezzo di qualsiasi dolore. Quella è una corsa che vale qualsiasi pedaggio. Sì è vero a volte si prendono pali ma che fa? Poi ci si rialza. Vuoi mettere però l'ebrezza provata?
I sentimenti non si governano, non si possono sottoporre a formule e i sondaggi non servono a nulla, se non come scherzoso passatempo. La vita vera è altra cosa.
Questo scrivendo col cuore e scrivendo in base alle cicatrici che porto sulla mia pelle.
Ma se dovessi ragionare solo razionalmente, sono costretto a dirti che le probabilità di successo o insuccesso non sono le stesse che si hanno tra coetanei. Il rapporto di coppia è un equilibrio misterioso soggetto a mille variabili. Diciamo che se a queste variabili ne aggiungi anche solo una le cose si complicano un po'. Quindi se in una coppia si appartiene a generazioni diverse e con mentalità diverse, devi ammettere che stai introducendo una variabile. Magari i primi mesi (anni?) non te ne accorgi nemmeno. Lui ti sembra giovane dentro e affine a te in tutto, mentalità compresa. Poi però il vero test è la convivenza e il quotidiano. Li si vedranno nude e crude sottola luce del sole tutte le famozse variabili di cui ti scrivevo. E sono cazzi, credimi.
Fine del ragionamento razionale. Torno a parlarti per come la penso io: state bene insieme? Allora giocatevela fino in fondo. Amen


Grazie, ma ancora dobbiamo scopire se è sposato. Qui c'è solo una simpatia e un po' di attrazione fisica, se leggesse questo post gli piglierebbe un infarto!

Penso solo che... di sicuro una simile differenza di età alla lunga potrebbe pesare... supponiamo come potrebbe farlo tra 15 anni, io 53 e lui 75... Ma mettiamo il caso di un innamoramento vero... Si può rinunciare a un innamoramento perchè fra quindici anni chissà come sarà... come se per le storie tra coetanei ci fossero garanzie... Allora una rinuncia perchè teme il futuro, poi si accompagna a un coetaneo che la molla dieci anni dopo... Oppure rinuncia e rimane sola, rimpiangendo sempre uno scamplo di felicità sprecata....

Così la penso.
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Grazie, ma ancora dobbiamo scopire se è sposato. Qui c'è solo una simpatia e un po' di attrazione fisica, se leggesse questo post gli piglierebbe un infarto!

Penso solo che... di sicuro una simile differenza di età alla lunga potrebbe pesare... supponiamo come potrebbe farlo tra 15 anni, io 53 e lui 75... Ma mettiamo il caso di un innamoramento vero... Si può rinunciare a un innamoramento perchè fra quindici anni chissà come sarà... come se per le storie tra coetanei ci fossero garanzie... Allora una rinuncia perchè teme il futuro, poi si accompagna a un coetaneo che la molla dieci anni dopo... Oppure rinuncia e rimane sola, rimpiangendo sempre uno scamplo di felicità sprecata....

Così la penso.

se ognuna/o di noi comprendesse cosa desidera e cosa no da una relazione, quel luogo comune chiamato mentalità verrebbe sostituito da : progettualità, interessi, modus vivendi, passioni da condividere..etc...faremmo meno male a noi stessi.

Ed è vero, l'elemento anagrafico non è cosi fondamentale( entro certi limiti ) nella determinazione di una scelta, perchè non è l 'età che fa persona...ma viceversa semmai...sono le persone che devono essere pensate Rita, non lo sfarfallio di una pancia che nel breve periodo potrebbe procurarci problemi e confondere, ancora una volta, le nostre aspettative legittime.
 
O

Old fun

Guest
Si pero'

Grazie, ma ancora dobbiamo scopire se è sposato. Qui c'è solo una simpatia e un po' di attrazione fisica, se leggesse questo post gli piglierebbe un infarto!

Penso solo che... di sicuro una simile differenza di età alla lunga potrebbe pesare... supponiamo come potrebbe farlo tra 15 anni, io 53 e lui 75... Ma mettiamo il caso di un innamoramento vero... Si può rinunciare a un innamoramento perchè fra quindici anni chissà come sarà... come se per le storie tra coetanei ci fossero garanzie... Allora una rinuncia perchè teme il futuro, poi si accompagna a un coetaneo che la molla dieci anni dopo... Oppure rinuncia e rimane sola, rimpiangendo sempre uno scamplo di felicità sprecata....

Così la penso.

Rita e se poi il coetaneo non ti molla e vivi insieme a lui fino a 193 anni????
Dai, come puoi sapere cosa accadrà........nessuno di noi lo sa.....e vivere è bello anche per quello.....
P.S.: magari il coetaneo fra 10 anni lo molli tu.........
E a questo punto forse ha ragione (mi pare l'abbia scritto) Cat, trovatene uno di vent'anni....
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Orrore

Io su alcune cose sono rigida ...per diversificati motivi la differenza di età oltre i 10 anni mi fa orrore (meglio meno o coetanei)
Ho votato ...per il bazuka
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Non pensate a noi... pensate al caso in generale...
ho votato per la 3.
tornando ad agosto dalla spagna mi siedo sull'aereo, lato finestrino.
Accanto a me arrivano una fanciulla...più o meno la mia età..insomma sulla trentina...e un uomo...dentro di me mi dico: è suo padre.....nemmeno affascinante..insomma....un uomo anziano.punto.

si siedono....si aggiustano sulle poltrone...parlano un po'...e poi....LEI LO BACIA!!

io penso: OH mamma...

ma la cosa peggiore è come lei si rapporta a lui....lui le parla come un padre con la figlia....con lo stesso atteggiamento da 'paternale'...e lei gli risponde con un timore referenziale che io non ho nemmeno nei confronti di mio padre..nel senso che quando gli devo dire come la penso e se non sono d'accordo non ho nessun problema a sostenere le mie opinioni......
STESA...

Tra l'altro una bella ragazza....ma dimmi tu





MEGLIO SOLA!


Comunque era evidente che il rapporto era completamente disequilibrato....
e che si trattava di complesso di edipo al 200%...
 
C

cat

Guest
si siedono....si aggiustano sulle poltrone...parlano un po'...e poi....LEI LO BACIA!!

io penso: OH mamma...




spero che prima lui si sia messo l'adesivo per dentiere......
 

Fedifrago

Utente di lunga data
ho votato per la 3.
tornando ad agosto dalla spagna mi siedo sull'aereo, lato finestrino.
Accanto a me arrivano una fanciulla...più o meno la mia età..insomma sulla trentina...e un uomo...dentro di me mi dico: è suo padre.....nemmeno affascinante..insomma....un uomo anziano.punto.

si siedono....si aggiustano sulle poltrone...parlano un po'...e poi....LEI LO BACIA!!

io penso: OH mamma...

ma la cosa peggiore è come lei si rapporta a lui....lui le parla come un padre con la figlia....con lo stesso atteggiamento da 'paternale'...e lei gli risponde con un timore referenziale che io non ho nemmeno nei confronti di mio padre..nel senso che quando gli devo dire come la penso e se non sono d'accordo non ho nessun problema a sostenere le mie opinioni......
STESA...

Tra l'altro una bella ragazza....ma dimmi tu





MEGLIO SOLA!


Comunque era evidente che il rapporto era completamente disequilibrato....
e che si trattava di complesso di edipo al 200%...
E lui quello di Lolita...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
news

Ho saputo ieri che un conoscente settantenne (70!), vedovo da qualche anno, ha conosciuto in un viaggio una quarantenne che gli fa una corte sperticata. La donna in questione è molto bella, alta, di veramente piacevole aspetto, bilaureata, proprietaria di casa in diverse città e lo invita a piacevoli serate e week end (ah, ha il padre vivente!)...



P.S. Lo conosco da 30 anni:non era affascinante o simpatico neppure allora ...per non dire di come guida!
 

Lettrice

Utente di lunga data
Io sono per i coetanei piu' o meno... diciamo 5 anni di differenza max..
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top