Il bivio

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
S

Steel Ricky

Guest
Non se ieri sera avete la visto la puntata del Bivio su italia 1, ma io ne sono rimasto scioccato.
Si parlava di uomini sposati con figli che tradiscono la moglie per andare a torturare e stuprare prostitute anche minorenni che spesso sono minorenni e potrebbero avere l'età delle loro figlie!!!Passi il bisogno di tradire ma non è tollerabile che si arrivi a certi limiti.
C'era la storia di una prostituta albanese che veniva avvicinata da uomini all'apparenza rispettabili (con moglie e figli appunto) e questi non si accontentavano del sesso ma si lsciavano andare a riti troppo sadici per essere menzionati (chi ha visto la puntata potrà confermare!), mentre questa era costretta a lavorare con bimbe anche di 12-13 anni che venivano seviziate dopo essere state strappate alle loro famiglie da gente senza scrupoli.
si è parlato di cose agghiaccianti oltremisura, mi trema l mano in questo momento mentre scrivo.
Ora ho perso anche quella pochissima (se non inesistente) stima che avevo per traditori e puttanieri, col cazzo che gli porto rispetto come molti mi dicono di fare!!(scusa Bruja ma stavolta Voltaire va a farsi benedire)
insultatemi pure come vostro soito ma stavolta non è una provocazione lo dico col cuore in mano e con la mente lucida: QUESTA GENTE E' RIPUGNANTE!!!
 

Tr@deUp

Utente di lunga data
Non se ieri sera avete la visto la puntata del Bivio su italia 1, ma io ne sono rimasto scioccato.
Si parlava di uomini sposati con figli che tradiscono la moglie per andare a torturare e stuprare prostitute anche minorenni che spesso sono minorenni e potrebbero avere l'età delle loro figlie!!!Passi il bisogno di tradire ma non è tollerabile che si arrivi a certi limiti.
C'era la storia di una prostituta albanese che veniva avvicinata da uomini all'apparenza rispettabili (con moglie e figli appunto) e questi non si accontentavano del sesso ma si lsciavano andare a riti troppo sadici per essere menzionati (chi ha visto la puntata potrà confermare!), mentre questa era costretta a lavorare con bimbe anche di 12-13 anni che venivano seviziate dopo essere state strappate alle loro famiglie da gente senza scrupoli.
si è parlato di cose agghiaccianti oltremisura, mi trema l mano in questo momento mentre scrivo.
Ora ho perso anche quella pochissima (se non inesistente) stima che avevo per traditori e puttanieri, col cazzo che gli porto rispetto come molti mi dicono di fare!!(scusa Bruja ma stavolta Voltaire va a farsi benedire)
insultatemi pure come vostro soito ma stavolta non è una provocazione lo dico col cuore in mano e con la mente lucida: QUESTA GENTE E' RIPUGNANTE!!!
La rispettabilità non va a braccetto con lo stato civile.
Che tu abbia perso (la stima) poi qualcosa che non hai mai avuto è quanto meno paradossale e lo è altrettanto questa tua ulteriore bolla papale che vede associate le categorie di traditori, puttanieri e merde umane, tutte messe allo stesso livello.
Su queste ultime concordo pienamente con te. Proporrei la castrazione chimica sia per gli aguzzini che fanno tratta di ragazze da mettere a prostituirsi (dalla Thailandia all'Albania fin in Sudamerica, passando per i bassifondi di Napoli dove madri vendono figlie e senza dimenticare la tratta di nuove schiave dell'Africa subsahariana) sia per quelli che pagano per non aver limiti. Il crudo film Hostel è un monito dacché credo queste cose esistano.

Ma c'è traditore e traditore così come c'è puttaniere e puttaniere.
E c'è puttana e puttana.
Potrei presentarti decine di ragazze dell'est europeo venute di loro spontanea volontàin Italia a battere perché meglio la mignotta qui che la fame a casa che con anni di marciapiede e migliaia di uomini diversi hanno mantenuto famiglie lontane, si sono tolte parecchi sfizi e molte sono tornate a casa ricche al punto di poter aprire, che so, un negozio di parrucchiere.
Dopo tutto, estremizzando, quante delle nostre mamme o zie o nonne si sono messe a battere nell'immediato dopoguerra per sbarcare il lunario?

E per quanto riguarda il sottoscritto, prima ancora che tu faccia un falso 2+2 sul come mai ne conosca così tante non ho difficoltà alcuna a dire che sono andato più volte con loro e lo dico serenamente senza quell'ipocrita perbenismo della quasi totalità degli uomini che ci vanno ma non lo ammetterebbero mai.

Le trasmissioni televisive vengono ormai fatte da decenni, salvo eccezioni più rare delle chimeriche mosche bianche, non per comunicare ed informare ma per far soldi. E quanto più alta è l'audience tanto più soldi fanno. E cosa c'è di meglio che intervistare una ragazza in lacrime che racconta di orrori? Ma così si crea una visione distorta. Credi davvero che in un paese come l'Albania, o la Romania, o la ex Jugoslavia, dove da un decennio hanno praticamente tutti il satellitare per guardare la TV italiana siano davvero così sprovvedute? Credi davvero che la maggioranza di loro siano schiavizzate e rapite per farlo? E' esattamente il contrario. Si badi bene che non sto assumendo una posizione pro o contro, mi sto limitando ai fatti.

Che poi vadano perseguiti e condannati è ben altro paio di maniche.

E per restare in tema di orrori vi siete mai chiesti quali siano le radici che spingono i paesi occidentali ad effettuare domanda di sesso sempre più trasgressivo, con minorenni se non bambini (l'aumento della prostituzione minorile ne è un esempio) a fronte di un'offerta in continua crescita?
Guardate i programmi televisivi e lo capirete da soli.
 

Bruja

Utente di lunga data
Tr@deUp

Condivido................... e direi di non confondere troppo argomenti che riguardano normali tradimenti con queste oscenità.
Come risulta evidente i traditori standard sono delle colombelle di fronte a questi elementi criminali.
Bruja
 

Nobody

Utente di lunga data
Non se ieri sera avete la visto la puntata del Bivio su italia 1, ma io ne sono rimasto scioccato.
Si parlava di uomini sposati con figli che tradiscono la moglie per andare a torturare e stuprare prostitute anche minorenni che spesso sono minorenni e potrebbero avere l'età delle loro figlie!!!Passi il bisogno di tradire ma non è tollerabile che si arrivi a certi limiti.
C'era la storia di una prostituta albanese che veniva avvicinata da uomini all'apparenza rispettabili (con moglie e figli appunto) e questi non si accontentavano del sesso ma si lsciavano andare a riti troppo sadici per essere menzionati (chi ha visto la puntata potrà confermare!), mentre questa era costretta a lavorare con bimbe anche di 12-13 anni che venivano seviziate dopo essere state strappate alle loro famiglie da gente senza scrupoli.
si è parlato di cose agghiaccianti oltremisura, mi trema l mano in questo momento mentre scrivo.
Ora ho perso anche quella pochissima (se non inesistente) stima che avevo per traditori e puttanieri, col cazzo che gli porto rispetto come molti mi dicono di fare!!(scusa Bruja ma stavolta Voltaire va a farsi benedire)
insultatemi pure come vostro soito ma stavolta non è una provocazione lo dico col cuore in mano e con la mente lucida: QUESTA GENTE E' RIPUGNANTE!!!
Tu hai serissimi problemi, Torqui

Fatti visitare...ma da uno bravo, eh?
 
O

Old Fa.

Guest
Tra@deup

Finalmente ... qualcuno che parla chiaro ed è pure realista.
 
S

Steel Ricky

Guest
Caro Tradeup,se tua madre, tua nonna e tua zia si siano date alla prostituzione non lo so ma mia nonna per sbarcare il lunario faceva l'infermiera e dopo il lavoro se ne andava a coltivare il campo (come vedi si sbarca il lunario anche senza ricorrere a queste viscide attività) e mia madre ha seguito le sue orme, che ci siano puttane davvero consenzienti che vogliono racimolare soldi per tornare in patria ad aprire un'attività ne dubito, NESSUNO FA QUESTO LAVORO VOLONTARIAMENTE, non se può anche avere un'alternativa.

Sono ragazze che spesso vengono strappate alle loro famiglie con la promessa di una piacevole vita in un paese occidentale, ragazzine ma anche donne adulte poi finiscono col sbuire ogni sorta di maltrattamenti.

Questo vi dice che se ne va a puttane e voi gli fate i complimenti? fategli pure un monumento già che ci siete! è davvero una bella cosa alimentare questo mercato tradeup,sii orgoglioso di te stesso.

Poi che non si debba fare di tutta l'erba un fascio e mettere i traditori su questo piano, io sinceramente non riesco a distinguere tra traditori "buoni" e traditori "cattivi", vedo solo traditori punto e basta, poi che uno vada con una prostituta o si sbatta la moglie del vicino l'aberrazione di fondo non cambia.

A questo proposito vi ripropongo un quesito
di cui ho già parlato

parliamo di puttane ma chi è davvero una puttana? La povera ragazza (magari minorenne) dell'est costretta a vendere il proprio corpo sotto minaccia (o come dice quel cretino per aprire un negozio da parrucchiera in patria) oppure la donna occidentale ricca,viziata,meschina,senza alcun rispetto del marito che gli fa le corna?

Giudicate voi.
 
O

Old Fa.

Guest
Caro Tradeup,se tua madre, tua nonna e tua zia si siano date alla prostituzione non lo so ma mia nonna per sbarcare il lunario faceva l'infermiera e dopo il lavoro se ne andava a coltivare il campo (come vedi si sbarca il lunario anche senza ricorrere a queste viscide attività) e mia madre ha seguito le sue orme, che ci siano puttane davvero consenzienti che vogliono racimolare soldi per tornare in patria ad aprire un'attività ne dubito, NESSUNO FA QUESTO LAVORO VOLONTARIAMENTE, non se può anche avere un'alternativa........
Steel Ricky, ... evidentemente non le frequenti e guardi troppa tv su questo tema.

Ci sono sicuramente quelle che sono forzate a farlo, ... presumo che per il cliente un tale disagio da parte di questa sia quantomeno visibile, ..... ma ce ne sono moltissime (e per me è la maggioranza) che lo fa per scopi che dice Tradeup. Io stesso ne ho frequentata una che faceva questo mestiere prima: si è comperata casa, si è fatta la sua rendita ... e non sembrava per nulla disturbata da questa esperienza.


Ti rendo noto che le ragazze o le donne che fanno questo mestiere guadagnano anche oltre 10.000 euro al mese (quelle chiamate Escort fanno ancora di più), .... la storia dei papponi e roba simile ci sono per quelle che si trovano per strada, ... per le altre è tutto diverso.

Sei troppo semplice nei tuoi ragionamenti e nel tuo modo di analizzare certe cose.
 
S

Steel Ricky

Guest
Volevo dire che anche quelle che lo fanno di spontanea volontà in fondo è perchè non hanno la scelta di fare di meglio. Nessuno fa lo spazzino se può fare l'imprenditore. Allo stesso modo,nessuna donna fa la puttana per diventare parrucchiera se parrucchiera può diventarlo già da subito.
Quelle che in realtà tu chiami "libere professioniste" sono in realtà le più prigioniere, cerca di vedere la ragioni profonde che stanno dietro ad un fenomeno.
 
O

Old Fa.

Guest
Volevo dire che anche quelle che lo fanno di spontanea volontà in fondo è perchè non hanno la scelta di fare di meglio. Nessuno fa lo spazzino se può fare l'imprenditore. Allo stesso modo,nessuna donna fa la puttana per diventare parrucchiera se parrucchiera può diventarlo già da subito.
Quelle che in realtà tu chiami "libere professioniste" sono in realtà le più prigioniere, cerca di vedere la ragioni profonde che stanno dietro ad un fenomeno.
Se t'interessa questa materia, non hai che pagare queste ragazze ed invece di farci sesso ti fai raccontare qualcosa da loro, ... poi torna qui e prova a dire qualcosa che non sia quello che ... TU pensi.

Il fatto di fare la parucchiera nel proprio Salone, e mi pare difficile che tu non lo sappia, ... non ci arrivi facilmente con zero soldi in cassa per i primi mesi tra affitto, prodotti e tutto quello che ne segue.

Non tutti hanno la fortuna di avere parenti disposti a prestarti i soldi per aprire un'attività, ... non mescolare ogni cosa come se sia chiaro che fare la parucchiera possa darti da mangiare e aprire una tua personale attività dopo un periodo di sudato lavoro: sempre che a te ti sfugga quanto possa costare al mese un locale in affitto, cosa costa un appartamento ... quanto possa essere la caparra che devi lasciare ... ecc ecc.
 

Bruja

Utente di lunga data
Scordatelo.........

Volevo dire che anche quelle che lo fanno di spontanea volontà in fondo è perchè non hanno la scelta di fare di meglio. Nessuno fa lo spazzino se può fare l'imprenditore. Allo stesso modo,nessuna donna fa la puttana per diventare parrucchiera se parrucchiera può diventarlo già da subito.
Quelle che in realtà tu chiami "libere professioniste" sono in realtà le più prigioniere, cerca di vedere la ragioni profonde che stanno dietro ad un fenomeno.
Davvero vuoi sapere la distinzione fra puttane e puttane?
Allora diciamo che ci sono quelle costrette, quelle che lo fanno come mantenute legalizzate (determinate mogli) e quelle che vengono dai famosi paesi dell'Est, o Sud America che per 10 per bene e che cercano lavoro altrettante cercano un coglione italiano o europeo che se le sposi fornendo il visto di soggiorno ed il mantenimento, meglio se nel lusso, dopo di chè spesso provvedono loro a sè stesse magari come facevano nel loro paese. E che mi dici di quelle che fanno le accompagnatrici ma risultano sposate a vecchietti soli abbandonati nelle case ri riposo che forniscono solo il cognome............ dietro un cesto di frutta e la mancia agli infermieri? Sai parlo di cose che conosco!
Facciamo così, continua a parlare di tradimenti perchè se ti sposti su questo terreno credimi, Torquemada mi fa un baffo.
Parlo per me e per le mie conoscenze e di questi esempi ne ho contati 23 e 23 si sono rivelati esattamente come da copione. Lei si sposa, dopo sei mesi mette la coroncina al marito e si separa, con alimenti, magari un figlio che non guasta, ma alla fine libera di esercitare............ e come hai giustamente detto tu le puttane non sono solo quelle sfruttate sulle strate, c'è una prostituzione fisica e mentale che è ancora più infame dell'altra.............
E premetto che la mia opinione in questo caso non è negopziabile. Loro possono fare quello che preferiscono ed io sono libera di pensare quello che mi va!
Bruja
 
S

Steel Ricky

Guest
Il fatto di fare la parucchiera nel proprio Salone, e mi pare difficile che tu non lo sappia, ... non ci arrivi facilmente con zero soldi in cassa per i primi mesi tra affitto, prodotti e tutto quello che ne segue.
Appunto per questo dico che anche loro sono costrette e la loro non è in realtà una libera scelta. E leggi bene ciò che scrivo su...
 
O

Old Fa.

Guest
Appunto per questo dico che anche loro sono costrette e la loro non è in realtà una libera scelta. E leggi bene ciò che scrivo su...
ora ci rinuncio .....

Secondo la tua teoria, una persona che vuole una certa indipendenza economica o nella sua professione, ... è costretta in qualcosa ????

Ha delle scelte, ... nel nostro esempio, .... nel caso voglia essere una paracchiera per tutta la vita continua così anche nel suo paese, ... ha scelto di rimanere così. Se decide di farsi i soldi facili e veloci, ... ne ha delle altre, ... che naturalmente impongono dei ... "sacrifici" per chi dovesse reputarli tali.

Anche Ricucci e Coppola hanno avuto delle scelte, ... o prostituirsi in altro modo facendo cose discutibili ed illegali, ... oppure potevano proseguire nella loro professione vivendo come tutti e pagando il loro monolocale.

Mi viene in mente qualche anno fa con la storia delle prostitute albanesi che in TV dicevano che non sapevano che alla fine avrebbero fatto le prostitute; peccato che dopo il 1989 in Albania seguono le reti italiane come qualsiasi cittadino italiano. Non era certo un mistero per nessuno che l'Italia non è la terra promessa, ... e che la storia delle prostitute era già oggetto di cronaca. Se poi, qualcuno crede che nel 2000 una albanese non avesse idea che fosse quello il lavoro dopo 1000 servizi su tutte le reti, ... beh, ... un dubbio che stia prendendo in giro qualcuno viene per forza.

Posso capire le nigeriane o le cinesi, ... ma le donne dell'est proprio no.

Come dice Bruja, ... ci sono molte arriviste, ... e tu più di altri, ... fai attenzione che non te ne capiti una.
 

Tr@deUp

Utente di lunga data
NESSUNO FA QUESTO LAVORO VOLONTARIAMENTE, non se può anche avere un'alternativa.
A parte che l'alternativa lavorativa a chi entra clandestinamente la vedo ardua da ottenere e comunque visto che non sai far altro che dare del cretino a tutti ti dirò un'altra cretinata su cui riflettere...

Cazzone! Anche il minatore, il saldatore, l'operaio alla catena di montaggio cambierebbero volentieri se avessero un'alternativa!!!

E tanto meno l'extracomunitario stagionale che raccoglie i pomodori per quattro soldi con cui la tua mammina santa ti fa il sughetto...

Tu per me ci fai e non ci sei. Sei troppo ottuso per essere vero.
 
O

Old Fa.

Guest
E bravo Fa.
Al nostro primo incontro si va a fare un bel puttantour
basta che paghi tu!

Magari nel viale sotto casa di Ricky
Fare a metà ... non si può ?


Facciamo così, ... tu paghi il ristorante che scelgo io, ... ed io pago i ... "dessert" ... altrove, ... come dice la Meteo italiana
 
O

Old grace

Guest
Ma c'è traditore e traditore così come c'è puttaniere e puttaniere.
E c'è puttana e puttana.
Potrei presentarti decine di ragazze dell'est europeo venute di loro spontanea volontàin Italia a battere perché meglio la mignotta qui che la fame a casa che con anni di marciapiede e migliaia di uomini diversi hanno mantenuto famiglie lontane, si sono tolte parecchi sfizi e molte sono tornate a casa ricche al punto di poter aprire, che so, un negozio di parrucchiere.
Dopo tutto, estremizzando, quante delle nostre mamme o zie o nonne si sono messe a battere nell'immediato dopoguerra per sbarcare il lunario?

E per quanto riguarda il sottoscritto, prima ancora che tu faccia un falso 2+2 sul come mai ne conosca così tante non ho difficoltà alcuna a dire che sono andato più volte con loro e lo dico serenamente senza quell'ipocrita perbenismo della quasi totalità degli uomini che ci vanno ma non lo ammetterebbero mai.
quello che dici è agghiacciante e maschilista. non ti assolvo tradeup nemmeno un po', nonostante ti auto-incensi per la tua presunta mancanza di ipocrisia. ma la tua ipocrisia è ancora più profonda. quelle ragazze sono spinte dalla fame, perciò non sono LIBERE.
che tristezza. e per cortesia non usare termini come "m*******" e "p*******", tu che ci vai insieme dovresti saperlo che sono PERSONE. Ti dirò di più: hanno dei sentimenti! e verso i clienti in genere provano sentimenti di disprezzo. ti disprezzano, sì.
 
O

Old grace

Guest
le ragazze dell'est

ci siete mai stati nell'europa dell'est? avete mai visto con i vostri occhi?
ma già ... abbiamo i nostri attici iperaccessoriati qui, ma che ce frega degli altri ...
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top