help!

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
M

marcella

Guest
sapete suggerirmi una risposta velenosa ad un sms.
Lui è stato all'estero per lavoro, mi ha chiamata prima di partire, poi sms dall'estero dove mi dice che può solo comunicare tramite sms, gli rispondo e poi silenzio totale, anche io non scrivo e voglio vedere che fa.
Dopo 3 giorni, oggi chiama 3 volte ed io non rispondo perchè bloccata dai nervi(potrò sempre dire che ho dimenticato il cell da qualche parte) stasera sms: sono rientrato in italia, la "xxxxx" è bellissima e mi piacerebbe andarci con te, appena ho tempo e soldi ti ci porto"
lo strozzerei! ma non voglio dargli troppa importanza
sono stanca, lo voglio lasciare ma con perfidia, pari alla sua faccia tosta!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
sapete suggerirmi una risposta velenosa ad un sms.
Lui è stato all'estero per lavoro, mi ha chiamata prima di partire, poi sms dall'estero dove mi dice che può solo comunicare tramite sms, gli rispondo e poi silenzio totale, anche io non scrivo e voglio vedere che fa.
Dopo 3 giorni, oggi chiama 3 volte ed io non rispondo perchè bloccata dai nervi(potrò sempre dire che ho dimenticato il cell da qualche parte) stasera sms: sono rientrato in italia, la "xxxxx" è bellissima e mi piacerebbe andarci con te, appena ho tempo e soldi ti ci porto"
lo strozzerei! ma non voglio dargli troppa importanza
sono stanca, lo voglio lasciare ma con perfidia, pari alla sua faccia tosta!
Capisco che ora l'incazzatura sia forte...però spesso la rabbia è cattiva consigliera.

E' inutile mantenere atteggiamenti da offesa o girare intorno alla cosa, ovviamente se si tiene all'altra persona e se si considera importante quello che ci tiene legati a questa persona.

Se non ci si tiene o se vi son altri motivi per i quali ritieni che il vostro tempo sia scaduto, allora che senso ha la "ripicca"? Lascia perdere e comunicagli solo che per te il discorso è chiuso.

Se invece ci tieni, se qualcosa ritieni che si possa e si debba salvare (anche solo l'amicizia), affrontalo, mostragli il tuo disagio, cosa ti ha ferita e cosa non riesci a perdonargli o cosa potresti perdonarglie a quali condizioni.

Ricorda sempre che lui non è nella tua testa come tu non sei nella sua e che probabilmente il suo sentire è diverso (non migliore o peggiore solo.. diverso) dal tuo.
 
M

Marcella

Guest
Capisco che ora l'incazzatura sia forte...però spesso la rabbia è cattiva consigliera.

E' inutile mantenere atteggiamenti da offesa o girare intorno alla cosa, ovviamente se si tiene all'altra persona e se si considera importante quello che ci tiene legati a questa persona.

Se non ci si tiene o se vi son altri motivi per i quali ritieni che il vostro tempo sia scaduto, allora che senso ha la "ripicca"? Lascia perdere e comunicagli solo che per te il discorso è chiuso.

Se invece ci tieni, se qualcosa ritieni che si possa e si debba salvare (anche solo l'amicizia), affrontalo, mostragli il tuo disagio, cosa ti ha ferita e cosa non riesci a perdonargli o cosa potresti perdonarglie a quali condizioni.

Ricorda sempre che lui non è nella tua testa come tu non sei nella sua e che probabilmente il suo sentire è diverso (non migliore o peggiore solo.. diverso) dal tuo.
Ecco bravo. non gli ho risposto al telefono proprio perchè sarei stata troppo arrabbiata.
In questo momento non sono sicura se voglio mantenere l'amicizia, forse si, almeno l'amicizia si.
Non capisco che vuoi dirmi con:
-Ricorda sempre che lui non è nella tua testa come tu non sei nella sua e che probabilmente il suo sentire è diverso (non migliore o peggiore solo.. diverso) dal tuo-
il suo sentire a questo punto è ben diverso dal mio, io non l'avrei lasciato in silenzio per 3 giorni.
Ti prego consigliami 2 paroline di risposta all'sms, in questo minuto scrivo e cancello... non sono lucida
GRAZIE!
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Chiarisci

Ecco bravo. non gli ho risposto al telefono proprio perchè sarei stata troppo arrabbiata.
In questo momento non sono sicura se voglio mantenere l'amicizia, forse si, almeno l'amicizia si.
Non capisco che vuoi dirmi con:
-Ricorda sempre che lui non è nella tua testa come tu non sei nella sua e che probabilmente il suo sentire è diverso (non migliore o peggiore solo.. diverso) dal tuo-
il suo sentire a questo punto è ben diverso dal mio, io non l'avrei lasciato in silenzio per 3 giorni.
Ti prego consigliami 2 paroline di risposta all'sms, in questo minuto scrivo e cancello... non sono lucida
GRAZIE!
Sei arrabbiata perché non ti ha tel per tre giorni?
Ma che tipo di relazione avete?
 
O

Old paco

Guest
Cosa siete

sapete suggerirmi una risposta velenosa ad un sms.
Lui è stato all'estero per lavoro, mi ha chiamata prima di partire, poi sms dall'estero dove mi dice che può solo comunicare tramite sms, gli rispondo e poi silenzio totale, anche io non scrivo e voglio vedere che fa.
Dopo 3 giorni, oggi chiama 3 volte ed io non rispondo perchè bloccata dai nervi(potrò sempre dire che ho dimenticato il cell da qualche parte) stasera sms: sono rientrato in italia, la "xxxxx" è bellissima e mi piacerebbe andarci con te, appena ho tempo e soldi ti ci porto"
lo strozzerei! ma non voglio dargli troppa importanza
sono stanca, lo voglio lasciare ma con perfidia, pari alla sua faccia tosta!

Siete amanti, fidanzati, sposati o cosa?
 
M

Marcella

Guest
Sei arrabbiata perché non ti ha tel per tre giorni?
Ma che tipo di relazione avete?
stiamo assieme tra alti e bassi da due anni,
questo era alto da una settimana e vedi poi come ripiombiamo nei bassi...
non voglio nemmeno discutere e litigare credimi sono stanca
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Se proprio...

...vuoi mandargli una risposta potrebbe essere: "Credo che IO non avrò voglia di andare con TE in un paese dove le linee telefoniche funzionano così male!"

Ma ripeto, potrebbe anche esserci qualche spiegazione che ora non ha ancora ritenuto di darti (cellulare finito nel cesso?
)...

Ma mi pare che i motivi siano altri e forse questa è solo l'occasione o la classica goccia per dir basta!
 
M

Marcella

Guest
io leggo i suoi tabulati, non dirmi niente lo so che non è giusto, ma sono arrivata anche a questo. Le telefonate le ha fatte tranne l'ultimo giorno che è rimasto senza credito. E' rientrato in Italia e mi ha chiamata subito, all'estero ha risparmiato con me.
Mi piace - Credo che IO non avrò voglia di andare con TE in un paese dove le linee telefoniche funzionano così male!-
meglio del silenzio assoluto, prima o poi dovrei rispondere alle sue chiamate.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Chiaritevi

io leggo i suoi tabulati, non dirmi niente lo so che non è giusto, ma sono arrivata anche a questo. Le telefonate le ha fatte tranne l'ultimo giorno che è rimasto senza credito. E' rientrato in Italia e mi ha chiamata subito, all'estero ha risparmiato con me.
Mi piace - Credo che IO non avrò voglia di andare con TE in un paese dove le linee telefoniche funzionano così male!-
meglio del silenzio assoluto, prima o poi dovrei rispondere alle sue chiamate.
Probabilmente la vostra relazione ha alti e bassi perché avete aspettative diverse.
Lui pensa che pensare a come organizzare un vieggio con te sia un segno d'amore e non crede sia indispensabile chiamarti per ribadire quello che avete vissuto insieme positivamente prima che partisse.
Tu hai bisogno di contatto e rassicurazioni per sentire che sei nei suoi pensieri.
Ma vi siete mai detti quello che per voi è importante come segno d'amore e come rassicurazione o litigate solo sui segni piccoli e irrelevanti di questo bisogno accusandovi a vicenda di fissarvi sulle piccolezze?
 
M

Marcella

Guest
Probabilmente la vostra relazione ha alti e bassi perché avete aspettative diverse.
Lui pensa che pensare a come organizzare un vieggio con te sia un segno d'amore e non crede sia indispensabile chiamarti per ribadire quello che avete vissuto insieme positivamente prima che partisse.
Certo che pensa sia un segno d'amore, e mi pare una presa per il ..... se non ha avuto neanche il pensiero di scrivermi come stai per 3 giorni

[/QUOTE]
Tu hai bisogno di contatto e rassicurazioni per sentire che sei nei suoi pensieri.
Ma vi siete mai detti quello che per voi è importante come segno d'amore e come rassicurazione o litigate solo sui segni piccoli e irrelevanti di questo bisogno accusandovi a vicenda di fissarvi sulle piccolezze?[/QUOTE]
è vero io ho questo bisogno, sono così strana?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
No

Certo che pensa sia un segno d'amore, e mi pare una presa per il ..... se non ha avuto neanche il pensiero di scrivermi come stai per 3 giorni
Tu hai bisogno di contatto e rassicurazioni per sentire che sei nei suoi pensieri.
Ma vi siete mai detti quello che per voi è importante come segno d'amore e come rassicurazione o litigate solo sui segni piccoli e irrelevanti di questo bisogno accusandovi a vicenda di fissarvi sulle piccolezze?[/quote]
è vero io ho questo bisogno, sono così strana?[/quote]
Non sei strana..ma non credo che ve lo siate mai detto...
A volte non ci si dice quel che si vuole pensando che, se ci ama, l'altro lo dovrebbe capire.
Ma non è così.
O non si chiede per dimostrare amore accettando l'altro com'è e soffrendo e accumulando frustrazioni
Se l'altro ha un altro modo di manifestare il suo amore crede di darti solo meno caramelline stucchevoli, mentre a te manca l'aria...
Magari lui teme anche di non saper cosa dirti, di essere noioso se ti dice le stesse cose e accumula esperienze per essereinteressante per te...
Non sentirti ferita...cerca di trovare il modo per dialogare.
 
M

Marcella

Guest
si, mi manca l'aria e per ora non dico niente visto che vorrei dire solo cose spiacevoli
mi chiudo nel silenzio, rifletto e domani si vedrà
grazie
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Davvero

si, mi manca l'aria e per ora non dico niente visto che vorrei dire solo cose spiacevoli
mi chiudo nel silenzio, rifletto e domani si vedrà
grazie
Prova a pensare di dirgli quello che vuoi e che per te è importante e perché e non a scaricare rabbia...
Auguri!
 

Bruja

Utente di lunga data
marcella

Senti, fai una cosa, prendi una tisana rilassante, affrontalo e parlagli chiaro delle tue aspettative.
Che gioco starno è il vostro in cui non vi intendete dopo due anni di "presunta intesa"??
Forse lui non sa che tu hai certye esigenze di comunicazione e tu credi che lui se ne infischi. Sinceramente queste sono cose che si affrontano, mi pare puerile avere la tigna di decidere che sms mandare o che parolina velenosa scegliere.
La sensazione è che voi due NON vi conoscete nonostante tutto e che quello che uno fa o non fa venga magari travisato dall'altro. Chiaritevi e, se il caso, lasciate perdere, una relazione come questa se non ha trasparenza e reciprocità è una èperdita di tempo.
Bruja
 
O

Old TurnBackTime

Guest
ecco...

Sei arrabbiata perché non ti ha tel per tre giorni?
Ma che tipo di relazione avete?
Ecco...Persa mi ha rubato il pensiero....avendo vari amici ed amiche ne ho viste di tipi di relazione che definirei assurde...eppure chi le viveva o le vive dice che "stimao insieme" ma...per me e' tanto semplice...e l'ho capito di piu' quando sbagliai tempo addietro...le cose non vanno tenute dentro...non si deve aspettare il momento perche' non ci sara' mai un momento giusto...gli sms,le lettere scrivetele per dirvi l'amore che avete l'uno per l'altra....per le discussioni...le liti...per lasciarsi le parole ditele a voce sul momento...senza prepararvele.
 
M

marcella

Guest
Stamattina mi son svegliata e purtroppo non stavo poi tanto meglio, nemmeno dopo la tisana. Ho pensato a quello che mi avete detto e cioè di parlare e comunicargli le mie esigenze. Non ce l'ho fatta, perchè non voglio attenzioni forzate, non voglio che faccia le cose per tenermi buona, avrei gradito che la sentisse lui l'esigenza di di dirmi come andavano le sue giornate o di sapere di me. Se ne parliamo, mi può dire del cell nel cesso ed io non posso replicare che so che ha ricevuto ed inviato telefonate ed sms. Magari la prossima volta mi chiamerebbe, ma non sarebbe una cosa spontanea e sentita, sarebbe solo per evitare la lite e tutto questo non mi interessa, mi interessano i fatti ed i fatti a tutt'oggi mi dimostrano un diverso sentire tra noi. E' doloroso ma voglio chiuderla qui e sto piangendo nuovamente mentre lo scrivo.
In mattinata gli ho scritto un sms: " Ok aspetto che avrai tempo e soldi e visiterò l'****** :) ...buona giornata... "
Credo abbia capito infatti non ha risposto.
So che aspetterà qualche giorno e richiamerà, sa sempre aspettare che mi sbollisca l'in.....tura, ma non voglio essere sempre scontata, avro molòto da fare quel giorno.
Grazie a tutti, continuerò a leggervi.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Scusa Marcella.. ma io non capisco...


Io non sono amante del telefono e se sono fuori per lavoro raramente faccio telefonate... ma mica perche' non mi interessa.. solo perche' sono occupata... e le conversazioni al telefono spesso generano piu' equivoci che altro...

Magari ci sono altri problemi di fondo... ma andare fuori per lavoro e' piu' un dovere che una passeggiata di salute
 
M

marcella

Guest
Scusa Marcella.. ma io non capisco...


Io non sono amante del telefono e se sono fuori per lavoro raramente faccio telefonate... ma mica perche' non mi interessa.. solo perche' sono occupata... e le conversazioni al telefono spesso generano piu' equivoci che altro...

Magari ci sono altri problemi di fondo... ma andare fuori per lavoro e' piu' un dovere che una passeggiata di salute
ed io non capisco voi, non si è occupati 24 ore su 24 se si è in trasferta, qualche minuto lo trovi pure mentre sei al bagno.
Io non intendevo lunghe conversazioni, bastava anche un sms per dire com'è andata o come stai, quali equivoci vuoi che succedano?
Infatti parlavo di diverso sentire.
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Stamattina mi son svegliata e purtroppo non stavo poi tanto meglio, nemmeno dopo la tisana. Ho pensato a quello che mi avete detto e cioè di parlare e comunicargli le mie esigenze. Non ce l'ho fatta, perchè non voglio attenzioni forzate, non voglio che faccia le cose per tenermi buona, avrei gradito che la sentisse lui l'esigenza di di dirmi come andavano le sue giornate o di sapere di me. Se ne parliamo, mi può dire del cell nel cesso ed io non posso replicare che so che ha ricevuto ed inviato telefonate ed sms. Magari la prossima volta mi chiamerebbe, ma non sarebbe una cosa spontanea e sentita, sarebbe solo per evitare la lite e tutto questo non mi interessa,mi interessano i fatti ed i fatti a tutt'oggi mi dimostrano un diverso sentire tra noi. E' doloroso ma voglio chiuderla qui e sto piangendo nuovamente mentre lo scrivo.
In mattinata gli ho scritto un sms: " Ok aspetto che avrai tempo e soldi e visiterò l'****** :) ...buona giornata... "
Credo abbia capito infatti non ha risposto.
So che aspetterà qualche giorno e richiamerà, sa sempre aspettare che mi sbollisca l'in.....tura, ma non voglio essere sempre scontata, avro molto da fare quel giorno.
Grazie a tutti, continuerò a leggervi.

Cara Marcella...mi chiedevo infatti cosa fosse accaduto...stamane.

chi prima di me è intevenuto ti ha suggerrito di riflettere bene su queste modalità cosi diverse di comunicare tra di voi ....ed io non faro' altro che sottolineare questo aspetto..perchè se oggi, come ieri, lo stai subendo cosi male...un significato C'E'.

Ed è quello che tu a fatica dovrai accettare.

Oggi, queste modalità che contesti ( a parere mio assai giustamente..perchè la menzogna c'è stata , che è piu' grave del fatto di non averti telefonato...) nulla saranno al confronto di quello che potranno trasformarsi domani ...e domani ti faranno assai piu' male di oggi..e questo lo sai anche tu.

Lui ha utilizzato una palla, per giustificare quella che ha riconosciuto una sua mancanza.

e perchè la chiamo mancanza? per il semplice fatto che se non l'avesse riconosciuta come tale non avrebbe utilizzato una bugia per giustificarsi.


Già..oggi ha taciuto..ovvio..la coda di paglia l'ha lui..e non tu...e "aspetta che ti passi" ovvio anche questo...è per gestire meglio la sua bugia.

Se tu hai osservato quei tabulato cara, non ti devi sentire in colpa di un c. di nulla, se lo hai fatto è perchè avevi paura di ascoltare le tue sensazioni che poi si sono rivelate giustificate...ma bada bene mia cara Marcella..tu hai scritto una cosa...importante... sulla quale devi ancora riflettere ..ed è quella che ho sottolineato..." avro' molto da fare in quel giorno"

Perdona ancora se metto il dito nella piaga che già tanto ti sta facendo soffrire..quel giorno è OGGI. non è domani...non fare lo stesso errore che ho commesso io, per motivi diversi, di spostarlo sempre piu' lontano nel tempo..sperando che lui cambiasse...in realtà differivo nel tempo la coscienza delle mie insicurezze... le persone non cambiano , siamo noi che dobbiamo avere piu' fiducia di noi stessi.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top