Genitore 1 e genitore 2 o padre e madre?

patroclo

Utente di lunga data
Capisco le intenzioni ma trovo che siano più menate da "adultipoliticamentecorretti" che problemi reali dei bambini.
I problemi reali mi sembrano altri
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Capisco le intenzioni ma trovo che siano più menate da "adultipoliticamentecorretti" che problemi reali dei bambini.
I problemi reali mi sembrano altri
diciamo che ognuno ha i suoi di problemi reali.
a me personalmente parlare o scrivere su documenti i termini genitore uno o due fa abbastanza schifo.
non che mi cambi la vita più di tanto ma se qualcuno mi chiedesse cosa preferisco, risponderei che preferisco padre e madre.
e non voto Salvini.
 

patroclo

Utente di lunga data
diciamo che ognuno ha i suoi di problemi reali.
a me personalmente parlare o scrivere su documenti i termini genitore uno o due fa abbastanza schifo.
non che mi cambi la vita più di tanto ma se qualcuno mi chiedesse cosa preferisco, risponderei che preferisco padre e madre.
e non voto Salvini.
Capisco che certe cose provochino reazioni simili, io alzò gli occhi 🙄, rido, magari bestemmio...ma non voto Salvini 🤷🏼‍♂️
 

abebis

Utente di lunga data

Pincopallino

Utente di lunga data
Per genitore uno e due naturalmente si possono intendere due padri e/o due madri, cosa a cui io sono invece favorevole.
Ma non vedo perché non chiamarli entrambi padri o entrambi madri.
 

Pincopallino

Utente di lunga data

Propongo di cambiare i nomi dei cavi elettrici in "cazzo" / "figa": non sono termini sessisti: indicano solo degli oggetti che, al giorno d'oggi, sono interscambiabili tra le persone.
Si l’avevo letta tempo fa, sembra che il maschio femmina delle spine elettriche non piaccia più perché il prendente è spesso un maschio.
 

JON

Utente di lunga data

Propongo di cambiare i nomi dei cavi elettrici in "cazzo" / "figa": non sono termini sessisti: indicano solo degli oggetti che, al giorno d'oggi, sono interscambiabili tra le persone.
Bel dilemma, ho una proposta spina/presa...
 

abebis

Utente di lunga data
Bel dilemma, ho una proposta spina/presa...
Spina/presa deve essere definito (e io ancora mi confondo... :( ).

Maschio/Femmina è così meravigliosamente semplice e intuitivo che nessuno me l'ha mai dovuto spiegare: detto e capito!

Anche se pensando ad una spina che entra in una presa, viene più da pensare ad un'orgia... :LOL:
 

JON

Utente di lunga data
Spina/presa deve essere definito (e io ancora mi confondo... :( ).

Maschio/Femmina è così meravigliosamente semplice e intuitivo che nessuno me l'ha mai dovuto spiegare: detto e capito!

Anche se pensando ad una spina che entra in una presa, viene più da pensare ad un'orgia... :LOL:
E certo, con tutte le prese che circolano in casa:ROFLMAO:

Proveranno pure a cambiare i termini, ma l'influenza subliminale resterà. Capiranno che è meglio lasciare le cose come stanno.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ci siete o ci fate?
Genitore 1 e 2 non è mai esistito.
Esiste “Esercitante la potestà genitoriale“ e sotto lo spazio per la firma dei genitori, di un genitore, dei nonni o di un giudice.
È una riconoscimento del dato di fatto che è possibile che non ci siano entrambi i genitori. Le coppie genitoriali omosessuali non c’entrano nulla perché per ora non vi è riconoscimento della potestà genitoriale in entrambi i componenti di tali coppie, ma nemmeno di coppie etero in cui uno dei genitori è sparito e il bambino viene educato in una coppia di fatto.
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Non era tutta una bufala?🤔
 

ologramma

Utente di lunga data
mi sembra che scrivere così si sia cercato un compromesso staremo a vedere
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Una cazzata
Esattamente come abolire signori e signore o le categorie di xfaxtor
Stiamo superando ogni limite
 

ologramma

Utente di lunga data
ricorda che i compromessi sono sempre cazzate , ci hanno fatto l'Italia , troveremo sempre da ridire sulle decisioni prese
 
Top