galeotto fu l'aereo - voi che fareste?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old Nadamas

Guest
buongiornoa tutti, desidero sentire il vs parere.
dunque mercoledì scorso a Fiumicino ho intravisto una donna bellissima sui 35ca. che stava prendendo il mio stesso aereo per Bari. FAtto vuole che la sorte ci avesse destinato due posti vicini..ed allora si è aperto il minuetto!


Ho cercato di farle notare il mio interesse senza però essere pressante ne ciarliero...mi ha aiutato la hostess che ha offerto da bere prima a me che a lei...mi sono permesso di correggerla dando attenzione alla mia compagna di viaggio che ha gradito la mia cavalierata ed ha iniziato il dialogo...io sono stato parecchio sulle mie, ho recitato bene, insomma!


stavama giungendo a destino, ho cercato di afferrareo dettagli importanti su di lei e sul suo lavoro tanto più che ha un nome penso unico al mondo o almeno in Italia.


Ci siamo presentati, è stata lei la prima, senza i cognomi.

Giunti a destino l'ho aiutata a portare parte del suo pesante bagaglio sino all'area consegna bagagli di stiva. Qui c'era un aitante giovanotto ad attenderla, un autista inviatole dalla struttura dove lavora in Lazio.

Ci siamo congedati con le mie parole che più o meno suonavano così:
"
beh, grazie della compagnia, magari un giorno ci rivedremo...
"

Importante, dimenticavo, lei era a Bari per un congresso in Fiera e mi ha anche invitato a partecipare ad una sua conferenza...ho chiaramente rinunciato...


Potevo darle il classico biglietto da visita...ma un vero professional non si comporta così...ho preferito lasciare tuttto nel mistero , ne vuoto


Ieri pomeriggio sono rientrato al mio desk e dagli con internet..beh non ci crederete ma tramite i dettagli memorizzati sono risalito a LEi ed al suo posto di lavoro, via e num tel.

So che si tratterrà a Bari sino a domani, che vive sola e non è sposata....

Pensavo da buon professional di fare passare lunedì e martedì prox e poi telefonarle..che ne dite?


Attendo i vostri pareri in particolare quello delle tatnte femminucce qui presenti...come si comprterebbero se ricevessero la telefonata?


Il dialogo tra noi è stato molto piacevole ed è stata Lei a iniziarlo arrivando dal professionale al privato...aspetto
 
P

PEGASO

Guest
Ma il numero di telefono...

...lo hai trovato o te lo ha dato lei?
Mi sembra di capire che lo hai trovato ...pessima tattica. Alle donne questo genere di cose infastidisce.
 
O

Old Nadamas

Guest
PEGASO

sono daccordo con te ma esperienze passate mi hanno confermato che la tattica del mistero e dell'indagine non è poi così bistrattata...del resto non c'erano i tempi...vuoi essere più chiaro?

grazie
 
O

Old Fa.

Guest
Grande Nadamas, ?
come una vera iena cogli al balzo anche le ormai minuscole occasioni da gentiluomo (ormai figura arcaica) ?. per presentarti come si deve ? e forse anche, aumentare i punti della ormai logora figura degli uomini. Piccoli gesti per grandi imprese (non so se l?ha già detto qualcuno ? vabbè)

E' stato perfetto tutto il principio a mio parere


Il chiaramente rinunciato all?invito !?!

Considero che ci ha fatto perdere dei punti (gli stessi che ci hai fatto guadagnare). Un vero gentiluomo non può mai rifiutare un?invito fatto da una donna, ? in nessun caso.

Una cosa è chiara: avevi tutto a portata di mano ? e ti sei complicato la vita.


PS: dimmi Nadamas, al di la delle tue macchinose manovre, ? cosa ti sentiresti di fare ? Fare subito tutto cercando di recuperare, ? oppure, ... aspettare lunedì o martedì quando forse ? ?Qualcosa è cambiato? ?
 
O

Old Nadamas

Guest
Pegaso

sei troppo ermetico, non riesci ad esporre un po' meglio i tuoi pensieri?
Perchè maniaco? mica l'aspetto sotto casa con l'accetta.
Del resto tante conoscenze si sviluppano tra sconosciuti per casi fortuiti e per concretezza.
Tu come conosci i tuoi amici o le tue conquiste? Solo perchè te le presentano o cucchi in posto prestabiliti? (discoteche, bar, compagnie).
Dipende molto da come, dallo charme che si presta alla situazione, dall'ambiente che si frequenta, dal modo, dall'impostazione della voce e del discorso..è una cosa complessa certo..ma una telefonata non deve certo far affiorare pensieri alla Psyco o alla Argento..una telefonata può essere solo un messaggio per far capire l'interesse che poi potrebbe continuare o meno e diventare confidenza o complicità o amicizia e sesso o amore o tante variabili amcora o anche nulla...

Chiedo a Bruja di intervenire, graziei
 
O

Old Nadamas

Guest
FA

Allora, grazie anzitutto...ho dovuto declianre l'invito poichè:
1. il convegno si sarebbe svolto il venerdì 15 (oggi) a Bari ed io ora sono già nella mia Genova
2. potevo invitarla a cena lo stesso giorno dell'incontro ma onestamente non mi sembrava il caso...troppo irruento, troppo da dilettante.
3. sono sempre le donne a scegliere ed agire, dico basta, farsi desiderare e ricomparire non è male...del resto contattarla in maniera educata nei prox giorni ritengo la lusinghi molto se non altro si chiederà come ho fatto a "scovarla" e apprezzerà, da donna, l'impegno da me profuso nella ricerca e il coraggio per averla chiamata.

Ecco per risponderti la mia "strategia" è di telefonarle a metà della prox settimana dimostrandole quindi voglia ma in ritmi ttranquilli, senza correre, da vero rubacuori.

Cosa mi premetto? Beh intano vedere la reazione al mio prossimo contatto e verificare se le mie certezze sono fondate o meno...poi sarà il tempo e noi a creare gli step successivi.

L'arte del corteggiamento si distingue da quella dell'arrapamento. Il corteggiamento ha certo diversi scopi (il letto) ma tra i tanti quello che più mi aggrada e mi cra una diversa eccitazione è vedere la sua costruzione, l'archittettura, le mosse come a scacchi, questa per me è la vera e unica essenza che mi fa agire da corteggaitore.

Sei daccordo?
 
O

Old Misolidio

Guest
Nadamas ha detto:
Pensavo da buon professional di fare passare lunedì e martedì prox e poi telefonarle..che ne dite?
Pienamente d'accordo...né troppa immediatezza perché tu possa sembrare in carestia mensile, né troppa pigrizia perché si dimentichi la piacevole tensione del vostro incontro...io (mia personalissima opinione) chiamerei martedì. Non c'è nulla di male a chiamarla a lavoro, scongiuri anche l'effetto "maniaco" perché chiami in un luogo non privato come un'abitazione: credo apprezzerà

Tienici aggiornati!
 
O

Old Fa.

Guest
Ah beh ? ritiro tutto Nadamas, ? forza maggiore è giustificato, ? ed un gentiluomo non trascura mai i suoi impegni precedenti.

Una cena la trovo troppo impegnativa a questo punto, ? bere qualcosa mi pare una cosa leggera e di solito si rivela più interessante di guardarsi e parlarsi mentre si mastica.

Abolirei le speranze e certezza, ? privilegiando il fiasco completo, ? con questo spirito la telefonata risulta più rilassata ed è solo una curiosità a motivarla.

Quando eravamo adolescenti gli scopi del letto potevano essere un?ostacolo, ? oggi non lo sono più e per molte ragioni. Ti piace la strategia a quanto posso capire così, ? ma ho scoperto una cosa sulla strategia: se non ce l?hai in queste occasioni è meglio e risulta davvero più divertente.

PS: fare tutto alla ?Carlona? è davvero impagabile ?.. comunque vadano le cose.
 
O

Old Nadamas

Guest
FA & Misolidio

Grazie per la partecipazione...beh ci sono come capite delle situazioni logistiche complesse.Lei vive e lavora a Roma, ha famiglia originaria a Taranto, io vivo a e lavoro a Genova anche se come sapete ho sempre un bilgietto d'aereo pronto e la valigia fatta. Per me spostarmi non è certo un problema anche se in effetti proprio Roma è un po' fuori dalle mie mete anche se magari potrei allungare qualche sosta a Fiumicino.
La strategia...Ho imparato a mie spese che dopo l'alchimia, e c'è+ già stat tra noi, la seconda fase è strategica, vista la posta in gioco.
Del resto una regia, per quanto non programmata, è sempre complice in ogni nostra azione, anche la più banale.
Ad esempio ora io parlo con voi di lei e lei ne è ignara. sto costruendo già un qualcosa dove il regista sono io e lei ' l'inconsapevole trama di questo film.
Io so che faràò la prossima mossa e ho deciso che la farò chiamandola dalla mia auto dove mi sento, solo, sicuro, protetto. E la farò mentre sarò in movimento, magari sulla tangenziale di Milano in mezzo a tanti altri con ognuno il suo pensare ed io complierò tasto per tasto a formare il suo numero di lavoro, sentiro una voce rispondere che non capirà alla prima il mio nome, certo sarà la sua segretaria, gentilmente le chiederò di passarmela e poi una volta arrivato a a LEI, inizierò il mio minuetto valutando dal tono della sua voce, dalle pause, dalla maniera in cui risponderà alla mie parole se sarà ben impressionata o meno. Da ciò dipenderà ovviamente la porssima mia mossa.
Potrà essere qualunque cosa, per ora ignota, o il silenzio totale. questo è il bello, questo è il gioco, questa è seduzione. il SEX non mi interessa, per ora, interessa solo imporre la mia personalità...
 
O

Old Fa.

Guest
Nadamas, ? mi piacciono tutti i tuoi meccanismi ma mi fa pensare una cosa: ma sei nel SISMI o fai l?ingegnere, l?avvocato ? forse il politico ?


Il venditore no di sicuro, non può essere, .. forse il contabile ?

Ma come fai a ragionare su tutta questa roba, ? o forse questa ti piace talmente tanto che ti sta bruciando.
 
O

Old Misolidio

Guest
Eheh...non c'è bisogno d'essere ne servizi segreti...condivido anch'io l'atteggiamento di Nada, adoro la strada che porta alla conquista, non tanto la conquista in se.
 
O

Old Nadamas

Guest
FA

come mi sta brucuando? no, credimi, mi diverte e stop, un conto è la letteratura, un conto la realtà...sì in effetti mi rendo conto che posso sembrare troppo meticoloso, ragionato, in realtà non sono così è che ho voluto apposta scrivere il tatticismo per meglio far capire...
quindi sii sereno, sto benone...quanto al mio lavoro?
svolgo una attività commerciale ma come cliente. visito tutti i fornitori della mia azienda ad alto livello ( e sono davvero tanti e sparsi in tutto il mondo)
questo mi ha permesso e mi permette di conoscere tantissime persone che mi piace capire realmente come sono nella loro psiche, devo far cadere le loro armature ciò per migliorare i miei traguardi professionali e personali.
ciò mi ha anche permesso di girare il mondo e apprendere sempre culture e usanze per me nuove.
 
O

Old Fa.

Guest
Misolidio ha detto:
Eheh...non c'è bisogno d'essere ne servizi segreti...condivido anch'io l'atteggiamento di Nada, adoro la strada che porta alla conquista, non tanto la conquista in se.
Forse capisco perchè "funziono" solo a corto raggio


Passati giorni dall'incontro con una ragazza è ormai inutile che ci provo, ... il mio sistema è funzionale ad impatto, ... se mi trascino qualche giorno è finita, ... o alla peggio ci riesco e dopo sono dolori e macelli.


Allora Misolidio vi lascio alle vostre strategie visto che io non le possiedo.
 
O

Old Nadamas

Guest
FA

cqaro Fa non mi permetto di insegnarti nulla ma mi sei simpatico.
Tutto si fa di primo impatto, è chiaro, ma per primo impatto io vauto subito la strategia.
ciò è ovvio, mi è permesso da una certa predisposizione ma anche dalle esperienze che ho vissuto e che l'ambiente che vivo, come scritto, mi permette.
caro amico, che gusto c'è nelle cose se non c'è desiderio, passione, lotta?
il nostro ostacolo quale è? non sono le donne? e più che ami ora che sono libere(?!?) indipendenti, stupratrici mentali e carnali

Allora mai più che prima dobbiamo narcisisticamente amarcie rispettarci per poi avere il trionfo totale.
Vedi alla base bisogna pensare sì alla vittoria arguta ma anche alla probabile sconfitta. L'importante è giocare ed avere sempre una munizione in più ed una strada sempre aperta ad una ritrata che non offenda il nostro orgoglio.
Amico non operi a corto raggio, se lo fai è perchè parti battuto. Devi avere pazienza e non credere che NadaMAs sia sempre vincitore, anzi. MA per perdere bisogna partecipare se no non si vince nemmeno.
Eppoi più la donna è difficile più la cosa mi eccita e mi arma.
Questa sconosciuta dell'aereo è una laureata, comapre in televione come esperta della materia per cui lavora, è dirigente, è molto bella, educata, fine ben vestita, curata nel muoversi e nel parlare.
Io Califano dei poveri ricordo sempre le mie origini di strada. Anche ora che mi muovo in Mercedes e scrivo con la Montblanc non posso dimenticare quando facevo a botte e le serate passte a tirare tardi seduto con glia altri della mia banda sui gradini di un portone con poche monete in tasca.
Ora la mia faccia è pulita, i modi raffinati , ma chi vuole sa ed intuisce che so essere rude, disinibito, che ho i coglioni insomma. E el donne, le donne di quel tipo abituate ai colletti rigidi di presunti signori importanti amano farsi strapzzare e comportarsi da vere troie.
perchè alla fine la vita è questa e più sono fini più sono troie..certo con chi le fa sentire troie..ci sono donne che mai hanno avuto un orgasmo coi loro fidanzatini in porche o coi loro amanti pingui e obesi eppoi in un attimo conoscono un lestofante che le fa sentire vere donne. mi capisci?
così, più o meno, eè sempre stato per me..sto invecchiando, am ilfisico e la mente reggono e anche "LUI". voglio ancora conoscere, capire, divertirmi e collocare nei miei pensieri notturni viatico alle mie insonnie, ancora nomi e volti e corpi di donne che ho amato e posseduto..sei daccordo?
 
O

Old Fa.

Guest
Troppo ... diciamo .... "metafisico"

Grazie carissimo, ?beh ... mi sei simpatico da una lunga data, .....

a me piacciono un mondo queste storie davvero tanto ?? io intendevo ad impatto non che gli saltavo addosso. Solo che prendo subito un appuntamento a seduta stante, è il momento giusto per me.

Se devo chiamarla per un appuntamento al 90% mi va storta; uno perché finisce per piacermi troppo nell?attesa, ? e mi zappo da solo sulle gambe, .. e l?altra perché finisce che la ragazza ha capito che sono interessata (come non capirlo, ? se la chiami è chiaro).

Non sono paziente per i giochetti, ? ne ho uno che ho fatto a 18 anni che mi è durato 2 anni, ? sai le solite cose; ?non lo so, forse, però, va bene, ? chissà, magari, può darsi ? chiamami ? vediamo ecc ecc? ?.

E tutto nell?oceano del signor ?Perdigiorno?. Naturalmente mantenevo altre relazioni, ma questa ragazza non mi usciva dalla testa.


La volta che finalmente era il momento giusto ? buttato all?aria tutto, dopo la nostra prima serata l?ho scaricata a casa ? esausto di quel giro al Luna Park che mi ha fatto fare, ? per cosa poi !?! Qualcuno ci può vedere dentro vendetta, ... ma è solamente che per 2 anni ho sognato su di lei, ... nemmeno lei avrebbe potuto reggere la "lievitazione" di sogni che mi ero fatto su quello che credevo che fosse. Era diventata in 2 anni una dea dell'Olimpo, ... e nessuna lo è.

Aspettando con loro, .... le ragazze iniziano a giocano al Gatto e al Topo (il topo sono io) fino a quando comincio a dare i numeri e divento l?ultima persona che avrebbero voluto conoscere; rendo la mia, .... e la loro vita impossibile

PS: la mia ex moglie la chiamai dopo 3 settimane (avevo perso il biglietto con il suo numero ? avrei dovuto perderlo per sempre)
 
O

Old Nadamas

Guest
FA

ok, capisco, in effetti troppo alla lunga stanca...il mio "giochetto" è diverso.
certo va valutato subito l'interesse che ripeto può esserci come no, si può diventare amanti, amici o niente.
eppoi rallegra la vita, vedi mi fa passare il tempo trlasciando grane, noia e situazioni quotidiane e....moglie
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
x Nad

ma lei sa che sei sposato?
 
O

Old Nadamas

Guest
per P/R

naturalmente, mai fingere sullo stato anagrafico, sarebbe una figura troppo di m.... che chiama vendetta.
eppoi è anche una prevenzione, o no?
 

Bruja

Utente di lunga data
NadaMas

Scusa il ritardo ma non avevo visto il tuo post, spero di essere in tempo.
Allora, tutto bene il tuo modo di fare ma se le telefoni fai una buca, lei nion ti ha dato il telefono e quindi non sei abilitato ad averlo.............. però c'è una strada seconsaria.
Quando saprai che lei è in ufficio, reduce dai suoi vari viaggi, falle recapitare dei fiori.
Il nome se è tanto strano è sufficiente, se hai il cognome meglio.
Potrai scrivere nel biglietto di accompagnamento, molta naturalezza, che casualmente hai avuto il suo recapito di ufficio attraverso internet, (non c'è nulla di male) e che la volevi ringraziare perla gradevolissima compagnia avuta in aereo.
I fiori non sono mai sgraditi, non sono invadenti e ti permettono di essere galante senza essere pressante.
Per la situazione particolare consiglio un mazzo misto allegro e colorato senza seconde letture............
, quanto a quello che scriverai nel biglietto, sia sul restro di un tuo biglietto da visita; così apparirai raggiungibile ma, contestualmente al motivo per cui lo hai usato (scrivere una frase di ringraziamento), non verrà considerato un abbordaggio.
Poi vedi tu, ho detto quello che a me farebe buona impressione, la telefonata la liquiderei come un contatto cortese ma mirato.
Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top