Fine storia e separazione

desire.vodafone

Utente di lunga data
Carissimi, dopo più di 15 anni abbiamo deciso di rimanere solo amici...
Non siamo sposati, non abbiamo figli o proprietà in comune. Ora questa decisione è stata presa di comune accordo, da tempo le cose comunque si potevano già riassumere in "solo amici", semplificando eh.
Io non ho nessuna, qualche amica in giro ma nessun rapporto fisso o coinvolgimento. Lei credo uguale.
Questo passo devo dire che mi ha tolto un peso, meglio ora che in un futuro ipotetico coinvolgimento (mio).
E qui è il punto cruciale, nel senso che al momento non si parla di dividerci (lei vive a casa mia)... Ma vabbè, io non mi precludo nulla nel seso che a poco più di 40 anni potrei anche decidere di rifarmi una vita... Prima o poi.
Lei al momento vorrebbe lasciare le cose come stanno, nel senso che il suo timore è quello che io trovi un altra e che questa ppi venga a vivere con me.
Ora ammesso e concesso che certe cose non accadono a comando e potrebbe anche non accadere mai... Però boh, capisco il suo timore ma come detto non riesco a pensare di auto limitarmi nel momento in cui dovessi trovare una persona interessante... Che tra l'altro una la conosco anche, ma è ancora un rapporto acerbo ...
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Carissimi, dopo più di 15 anni abbiamo deciso di rimanere solo amici...
Non siamo sposati, non abbiamo figli o proprietà in comune. Ora questa decisione è stata presa di comune accordo, da tempo le cose comunque si potevano già riassumere in "solo amici", semplificando eh.
Io non ho nessuna, qualche amica in giro ma nessun rapporto fisso o coinvolgimento. Lei credo uguale.
Questo passo devo dire che mi ha tolto un peso, meglio ora che in un futuro ipotetico coinvolgimento (mio).
E qui è il punto cruciale, nel senso che al momento non si parla di dividerci (lei vive a casa mia)... Ma vabbè, io non mi precludo nulla nel seso che a poco più di 40 anni potrei anche decidere di rifarmi una vita... Prima o poi.
Lei al momento vorrebbe lasciare le cose come stanno, nel senso che il suo timore è quello che io trovi un altra e che questa ppi venga a vivere con me.
Ora ammesso e concesso che certe cose non accadono a comando e potrebbe anche non accadere mai... Però boh, capisco il suo timore ma come detto non riesco a pensare di auto limitarmi nel momento in cui dovessi trovare una persona interessante... Che tra l'altro una la conosco anche, ma è ancora un rapporto acerbo ...
meglio tardi che mai. ma resta che con calma, senza mettere eccessiva pressione, sarebbe il caso che lei si trovasse un bilocale.
 

patroclo

Utente di lunga data
Eccolo, in maniera ufficiale è partito da lei.. quindi...
Non lo so, allora magari è solo pigra.

Ha esplicitato lei il timore che trovi un'altra o è una tua ipotesi?
Ma continuate a dormire nello stesso letto?
Fate sesso?
Vi aspettate con la cena pronta?

domande, giusto per capire meglio
 

desire.vodafone

Utente di lunga data
Non ha esattamente esplicitato il timore che trovi un altra. Anche perché lei è una bella donna e lo trovs prima lei qualcuno se vuole..
Dormiamo nello stesso letto, andiamo tutto sommato d'accordo.
No, non facciamo sesso... Da mo'..
Per la cena pronta dipende, ma molto spesso si.
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Carissimi, dopo più di 15 anni abbiamo deciso di rimanere solo amici...
Non siamo sposati, non abbiamo figli o proprietà in comune. Ora questa decisione è stata presa di comune accordo, da tempo le cose comunque si potevano già riassumere in "solo amici", semplificando eh.
Io non ho nessuna, qualche amica in giro ma nessun rapporto fisso o coinvolgimento. Lei credo uguale.
Questo passo devo dire che mi ha tolto un peso, meglio ora che in un futuro ipotetico coinvolgimento (mio).
E qui è il punto cruciale, nel senso che al momento non si parla di dividerci (lei vive a casa mia)... Ma vabbè, io non mi precludo nulla nel seso che a poco più di 40 anni potrei anche decidere di rifarmi una vita... Prima o poi.
Lei al momento vorrebbe lasciare le cose come stanno, nel senso che il suo timore è quello che io trovi un altra e che questa ppi venga a vivere con me.
Ora ammesso e concesso che certe cose non accadono a comando e potrebbe anche non accadere mai... Però boh, capisco il suo timore ma come detto non riesco a pensare di auto limitarmi nel momento in cui dovessi trovare una persona interessante... Che tra l'altro una la conosco anche, ma è ancora un rapporto acerbo ...
E lei trova cosi impossibile cambiare albergo?
 

ionio36

Utente di lunga data
Non ha esattamente esplicitato il timore che trovi un altra. Anche perché lei è una bella donna e lo trovs prima lei qualcuno se vuole..
Dormiamo nello stesso letto, andiamo tutto sommato d'accordo.
No, non facciamo sesso... Da mo'..
Per la cena pronta dipende, ma molto spesso si.
Amici proprio. Non è male,dai!
 

Brunetta

Utente di lunga data
Singolare che si dia per scontato che la casa sia di lui.
In ogni caso credo che sia prioritario cambiare sistemazione.
 

Lostris

Utente Ludica
E lei trova cosi impossibile cambiare albergo?
Perchè dai per scontato che in quindici anni lei non abbia contribuito in alcun modo alla casa?

capisco che lei non abbia fretta, hanno solo esplicitato quello che di fatto già erano da anni, cioè amici... e quindi cosa cambia?

Con calma faranno le loro valutazioni.
Non capisco la fretta di avere casa libera di punto in bianco.
 

desire.vodafone

Utente di lunga data
Per chiarezza... Io non ho fretta... Detto questo potrebbe verificarsi, prima o poi l'esigenza....
La casa è mia e ho sempre mantenuto la baracca da solo. In termini economici si intende.
 

Foglia

utente viva e vegeta
Per ora si, ma comunque l outing è recente, anche se la situazione è quella che è da tempo.
Comunque credo che sia il caso che tu le parli, anche della opportunità, sia pure con tutta calma, che torniate a vivere separatamente. Fossi al posto di lei non starei ad aspettare di essere messa alla porta poiché diventata la terza incomoda.... forse onde evitare incomprensioni sarebbe bene chiarire questo punto. Da quello che ho letto mi è sembrato di capire che vi siate semplicemente detti che siete coinquilini. Forse un passo in più (Non è casuale che hai intitolato il 3D anche "separazione ") è il caso che lo facciate. Così francamente non mi sembra molto chiaro il rapporto.
 

desire.vodafone

Utente di lunga data
Comunque credo che sia il caso che tu le parli, anche della opportunità, sia pure con tutta calma, che torniate a vivere separatamente. Fossi al posto di lei non starei ad aspettare di essere messa alla porta poiché diventata la terza incomoda.... forse onde evitare incomprensioni sarebbe bene chiarire questo punto. Da quello che ho letto mi è sembrato di capire che vi siate semplicemente detti che siete coinquilini. Forse un passo in più (Non è casuale che hai intitolato il 3D anche "separazione ") è il caso che lo facciate. Così francamente non mi sembra molto chiaro il rapporto.
Il rapporto sarebbe, appunto da coinquilini... Ma vabbè, con calma la cosa dovrà ovviamente sfociare in una separazione.
 

Foglia

utente viva e vegeta
Il rapporto sarebbe, appunto da coinquilini... Ma vabbè, con calma la cosa dovrà ovviamente sfociare in una separazione.
Credo che sia il caso che entrambi ne parliate serenamente. Giusto per non trovarvi poi nella contingenza di situazioni brutte. Che poi, non ho capito cosa tu stia cercando. Ipotizzi anche un rapporto di tipo progettuale. Non è facile frequentare una persona, dirle di convivere con una donna è di essere solo coinquilini. Io non ti crederei ad esempio. Penserei che sei il classico fanfarone che si finge in un rapporto bianco. E per tale ti valuterei, nel senso che non ti penserei proprio come una persona con cui potrei guardare a un futuro....
 

Lostris

Utente Ludica
Per chiarezza... Io non ho fretta... Detto questo potrebbe verificarsi, prima o poi l'esigenza....
La casa è mia e ho sempre mantenuto la baracca da solo. In termini economici si intende.
Non parlo solo di pagare le spese, parlo magari dell’acquisto di qualche mobile o arredamento, del fare la spesa per tutti e due o per le cose necessarie alla casa.

Sarà che se vivo in un posto per anni mi viene automatico farlo un po’ mio.

Io fossi in lei starei già cercando. Anzi, non credo sarei mai arrivata a tanto, quindi non so immedesimarmi.

Comunque ci mancherebbe solo che avessi fretta... direi che stabilito (riconosciuto) “cosa siete”, resta da affrontare il tema di “cosa farete”.
Chiarezza, mi raccomando, anche sui tempi attesi da entrambi.
 

desire.vodafone

Utente di lunga data
Credo che sia il caso che entrambi ne parliate serenamente. Giusto per non trovarvi poi nella contingenza di situazioni brutte. Che poi, non ho capito cosa tu stia cercando. Ipotizzi anche un rapporto di tipo progettuale. Non è facile frequentare una persona, dirle di convivere con una donna è di essere solo coinquilini. Io non ti crederei ad esempio. Penserei che sei il classico fanfarone che si finge in un rapporto bianco. E per tale ti valuterei, nel senso che non ti penserei proprio come una persona con cui potrei guardare a un futuro....
Sono conscio di ciò, il fatto di risultare impegnato pur non essendo così.
Io ora non cerco nulla in particolare... Ma sai com'è, in questa situazione ci sono da un po' e qualche passo nei mesi scorsi l'ho fatto, ho seminato diciamo...
 
Top