Esiste un lieto fine ???

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old fiordiloto

Guest
Mi chiedo esiste un lieto fine....o è prerogativa solo delle favole???
Se ci si invaghisce o se ci si innamora di qualcuno già impegnato....per l'"altra", per quella che magari almeno all'inizio non era consapevole di avere di fronte qualcuno già fidanzato..per quella che si è innamorata di qualcuno nn suo...si è mai sentito parlare di lieto fine???
 

Verena67

Utente di lunga data
fiordiloto ha detto:
Mi chiedo esiste un lieto fine....o è prerogativa solo delle favole???
Se ci si invaghisce o se ci si innamora di qualcuno già impegnato....per l'"altra", per quella che magari almeno all'inizio non era consapevole di avere di fronte qualcuno già fidanzato..per quella che si è innamorata di qualcuno nn suo...si è mai sentito parlare di lieto fine???
Improbabile che esista un lieto fine, a mio avviso.
Il perché è ovvio. Ok la convivenza, ma non dirmi che se davvero fosse innamorato, non la metterebbe in discussione.
Se davvero tieni tanto a lui, capisco la volontà di prendere tempo, e cercare di capire se valga la pena investire su questa storia, ma ti consiglierei di fare non uno, ma dieci passi indietro. Fai l'amica, al massimo, ma digli chiaro che finché lui è coinvolto con un altra tra di voi non può esserci altro. Lo so che è dura, ma mi sembra -personalmente - l'unico modo per mettere in luce le sue vere intenzioni. Se il sentimento per te è sincero, farà i passi necessari, altrimenti ti sarai risparmiata UN MARE di dolore.
Un grosso bacio! PAT PAT!
 
F

Fedifrago

Guest
mai dire mai...

Anche se sinceramente trovarsi coinvolti, mi par di capire tuo malgrado, se all'inizio ignoravi la sua situazione di non-libero, non alimenta grandi speranze. Ci si mette sempre nella posizione più scomoda, come direbbe qualcuno, di sfasciafamiglie.
Certo esistono anche le situazioni di famiglie già di fatto sfasciate e che aspettano solo il la per l'esplodere della situazione.
Potrei anche dirti che ho una coppia di carissimi amici che rappresenterebbero il tuo lieto fine (stan ormai insieme da 6 anni) ma ogni situazione va letta nella sua realtà.

In bocca al lupo cmque.. ;-)
 
O

Old fiordiloto

Guest
cara verena67....

...il tuo discorso nn fa una piega....ma è cosi' poco che lo conosco, che ci frequentiamo sarà si e no un mesetto o poco piu', che nn mi sento nemmeno io di affrontare a muso duro immediatamente un discorso cosi' serio.....
la verità è che comincio a credere di avere il cervello annebbiato e di nn rendermi nemmeno conto di giustificare determinate cose nel tentativo di illudermi....
La verità è che lui tratta questa situazione come se fosse una situazione normale...nn mi parla di lei (forse è meglio...) non parla di quello che sta capitando...anzi si comporta come se fossimo la "coppia" piu' normale del mondo....
ma nn è cosi'!!!!!! forse dovrei darmela a gambe...correre via velocissima...senza voltarmi indietro...ma poi so che domani la prima cosa che mi arriverà accendendo il telefono sarà il suo buongiorno e cadro' in brodo di giuggiole.....
Forse è meglio richiare...forse sarebbe meglio scappare....o forse la cosa piu' intelligente sarebbe prendere il coraggio a 4 mani e al momento giusto...affrontare il problema..e chiarire...parlare...

Che disperazione......questi uomini....
 

Verena67

Utente di lunga data
fiordiloto ha detto:
nn mi sento nemmeno io di affrontare a muso duro immediatamente un discorso cosi' serio.....
la verità è che comincio a credere di avere il cervello annebbiato e di nn rendermi nemmeno conto di giustificare determinate cose nel tentativo di illudermi....
Non pensare che non capisca il tuo modo di vedere la cosa, anzi!
Al contrario, ti fanno onore i dubbi e le riserve (lui comunque con te non è stato del tutto sincero, come dice Fedifrago, e già solo questo ti ha messa in una situazione scomoda). Io francamente non so cosa consigliarti, se non che mi sembra opportuno un "raffreddamento" (se vuoi non definitivo) del rapporto prima di arrivare a discorsi "pesanti" (che potresti sentire come prematuri). Però devi riguadagnare un minimo di lucidità e distacco, a mio avviso ,altrimenti lui potrebbe approfittarne per consolidare un rapporto che parte da basi troppo ambigue.
Un grosso bacio
 
O

Old fiordiloto

Guest
avete ragione!!!

avete perfettamente ragione...lo so...cercando di essere razionale so perfettamente che le cose stanno cosi'....
cerchero' di tirarmi insieme..ho dei sensi di colpa allucinanti...sono confusa perchè non ho le idee chiare...vorrei cose che forse nn avro' mai...e nn per ultimo a questo punto mi chiedo...potrei mai fidarmi???
 

Bruja

Utente di lunga data
Fiordiloto

Avrai molte possibilità, parecchie chances e forse anche qualche bella soddisfazione ma la fiducia, quella il signorino se la dovrà conquistare sul campo visto che al momento le sue credenziali sono davvero bassine.
Alla fine lui si ripresa la fuggiasca, non le ha dato il benservito quindi, per quanto si possa essere possibilisti, se le cose non cambieranno a breve, e mi pare improbabile, la strada che ti aspetta è quella della relazione nei ritagli di tempo.
Potrei sopportarla fra coppie stanche di quarantenni routiniers, seppure mio malgrado, ma fra giovani con mille occasioni mi pare davvero un tarparsi le ali.
In questo momento, anche se leggo che ti fai domande oculate, sei nella fase dell'innamoramento che si chiama entusiasmo......... è quella in cui è più facile fare scelte campate in aria.
Prendi tempo e distanza, e valuta freddamente se ti convenga avere un rimpianto relativo o un rimorso non a buon fine.
Io sono la brontolona del forum, e mi troverai poco gradevole, ma preferisco brontolare prima che doverti consolare dopo.
Buone cose
Bruja
 
O

Old Fa.

Guest
fiordiloto ha detto:
Mi chiedo esiste un lieto fine....o è prerogativa solo delle favole???
???
Il lieto fine non ce l'hanno le coppie normali, perchè mai dovrebbe fare differenta con casini multipli. ?
 

Bruja

Utente di lunga data
Fa

.............perpetua!!!

Bruja
 

Verena67

Utente di lunga data
Bruja ha detto:
In questo momento, anche se leggo che ti fai domande oculate, sei nella fase dell'innamoramento che si chiama entusiasmo......... è quella in cui è più facile fare scelte campate in aria.
Prendi tempo e distanza, e valuta freddamente se ti convenga avere un rimpianto relativo o un rimorso non a buon fine.
Bruja ha a mio avviso detto una cosa saggissima (come sempre
).
Le fasi della "relazione" non limpida, dove uno dei due (o entrambi) sono coinvolti in altri rapporti solitamente sono:
1. La scoperta reciproca
2. La luna di miele (mi sa che tu sei tra l'uno e il due)
3. Il disequilibrio (uno dei due comincia a porre la fatidica domanda: "dove stiamo andando a parare con questa storia?)

Alcuni immaturi o semplicemente sfigati stanno nella fase 3 anche per anni, con continue liti, riconciliazioni, dramma, problemi, etc. Di solito ci pensano gli altri (es. il coniuge tradito che scopre la tresca) a porre la parola "fine".

Ma le persone con un minimo di consapevolezza dopo un periodo piu' o meno lungo nella fase 3 arrivano alla fase 4: LA RISPOSTA.

La risposta è: "Si, ci sposiamo e/o andiamo a vivere insieme" oppure "No, non lascero'/emo mai la mia famiglia, per cui è finita" oppure "Continuiamo così, consci che è e resterà una relazione adulterina".

Non me lo sono inventato io, questo schema, ovviamente: non sono una psicologa
però, almeno per quella che è stata la mia esperienza, lo trovo calzante.

Per cui, si può tirarla avanti finché si vuole, ma se si vuole vivere bene con se stessi una risposta "onesta" prima o poi bisogna darsela.
Un bacio!
 

Verena67

Utente di lunga data
Bruja ha detto:
Potrei sopportarla fra coppie stanche di quarantenni routiniers, seppure mio malgrado, ma fra giovani con mille occasioni mi pare davvero un tarparsi le ali.
Di nuovo concordo in pieno

E ancora.
Secondo me perché una relazione adulterina prosegua nel tempo (diciamo oltre i sei mesi...) ci va qualcosa di specifico, un sentimento, un volersi bene, altrimenti non si regge alle continue tensioni (di non essere scoperti, del senso di colpa nei confronti del coniuge cui vogliamo bene, del giudizio degli altri, etc.). Uno dei motivi di "puntello" di questo tipo di scelta può essere la tutela dei figli, degli assetti famigliari, i problemi economici e persino il sincero affetto nei confronti dei proprio coniugi. Si può "scegliere" - tenendo fermo tutto il quadro preesistente - di arricchire la propria vita con un affetto in piu', ma deve essere un affetto per niente superficiale, e molto molto MATURO nei modi di espressione, e nel RISPETTO reciproco per la coppia di amanti e anche tutte le loro famiglie, altrimenti il tutto frana ben presto. E comunque, è tutt'altro che scontato che uno status quo del genere regga al tempo, alle distanze, alle vite vissute sempre a spicchi, etc...


Ma ciò conferma che nel caso di persone giovani, non ancora con una vera e propria famiglia, non ha NESSUN SENSO tenere in piedi queste doppiezze!!!

Specie se, a mio avviso, non sono reciproche, cioé uno (lui) si avvia verso la costruzione di una nuova famiglia, e tu no!!!


nel tempo rimpiangeresti le occasioni perdute per crearti una TUA vita non in ombra (figli compresi).
Riflettici, ti prego


Un bacio!
 
O

Old fiordiloto

Guest
eccomi di nuovo qui...

dopo avere passato una notte decisamente turbolenta e tormentata da molti pensieri...sono solo le 10.00 del mattino e sono gia' stanchissima.....
come volevasi dimostrare il mio "amato" mi ha fatto trovare parole dolci come buongiorno...e onestamente mi sono proprio indisposta!!!!
Santo cielo, ieri sera gli ho fatto la fatidica domanda "Scusa ma non ti sembra che tutto si stia complicando??...ti sembra una bella situazione??"...la risposta mi ha lasciata esterefatta.... "Lo so non è una bella situazione, non piace nemmeno a me...pero' mi piaci tu e per ora non mi sono ancora posto delle domande"
...
Ero li' che ascoltavo e mi chiedevo: "ma questo si droga??"
Poi ho lasciato correre perchè nn mi andava di aprire una discussione in quella sede...
ma non sarebbe meglio parlare....????
Boh....
 

Bruja

Utente di lunga data
Fiordiloto

Tesoro per dialogare bisogna essere in due, e siccome lui non è disposto, devi accontentarti del monologo delle tue riflessioni.
A lui sta bene lo status quo.
Lo trova tanto comodo..... Prendine atto!
Bruja
 
O

Old fiordiloto

Guest
....purtroppo ho un caratteraccio...

...sono cosi' testarda che tornero' all'attacco e lo affrontero direttamente....in fondo una spiegazione come minimo me la deve dare e pure in fretta.....
non sono certo il suo giocattolo....e nn ho intenzione di diventarlo.....da persone civili avremo modo di parlare....(spero da persone civili....perchè io ora nn mi sento molto civile...)
 

Verena67

Utente di lunga data
fiordiloto ha detto:
...sono cosi' testarda che tornero' all'attacco e lo affrontero direttamente....in fondo una spiegazione come minimo me la deve dare e pure in fretta.....
non sono certo il suo giocattolo....e nn ho intenzione di diventarlo.....da persone civili avremo modo di parlare....(spero da persone civili....perchè io ora nn mi sento molto civile...)
Sbagliavo, sei già nella fase 3
Quella in cui vuoi delle (legittime) risposte

Come dice Bruja, a lui lo status quo sta benissimo così com'è, sarà "prendere o lasciare" e tu, già lo so, lascerai
Meriti di meglio tesoro!
Un bacio!
 
O

Old fiordiloto

Guest
e se sono alla fase tre......

Verena67 ha detto:
Sbagliavo, sei già nella fase 3
Quella in cui vuoi delle (legittime) risposte

Come dice Bruja, a lui lo status quo sta benissimo così com'è, sarà "prendere o lasciare" e tu, già lo so, lascerai
Meriti di meglio tesoro!
Un bacio!
E' solo colpa SUA!!!!!!! ieri sera con quella sua risposta mi sono sentita presa in giro...e d'altra parte non voglio che diventi una situazione simile al gatto che si morde la coda...
in fondo non mi aspettavo chissà che risposta mi bastava una risposta seria e intelligente con una motivazione di qualsiasi genere...ma almeno che fosse la risposta sensata di un 40enne....
Mi sarebbe stato sufficiente un "mi sento confuso, mi piaci e non so che fare..." almeno era realista come cosa...non "non mi sono ancora posto delle domande"....
va bhe...magari per le domande è ancora presto ma....tic tac l'orologio corre...e il tempo stringe....
 
F

Fedifrago

Guest
Fiordiloto, se non son troppo indiscreto, posso chiederti che precedenti esperienze hai avuto nei rapporti di coppia?

Giusto per aver un'idea più precisa.
 
O

Old légère

Guest
Cara Fiordiloto,

Non voglio sembrare troppo negativa, ma, secondo me, non dovresti aspettarti molto.
Non nel rapporto tra voi due in sé e per sé (questo non posso saperlo), ma almeno per quel che riguarda il dialogo.

Non ho molto fiducia negli uomini sotto questo aspetto; ancor meno dopo varie esperienze personali negative.

Quello che voglio cercare di dirti è che fai sicuramente bene ad intestardirti e provare ad attaccare discorso per avere delle risposate da una persona che dovrebbe essere matura. Ma, cara mia, sii pronta anche a rimanerne ripetutamente delusa.
Certi uomini non ce la fanno proprio...

Ti sto vicina

Légère
 
O

Old fiordiloto

Guest
che esperienze ho avuto???

Sono stata qualche anno fa in procinto di sposarmi...ma poi ...all'ultimo ho beccato lui che si........la mia migliore amica in quella che sarebbe diventata la nostra casa....
Una storia durata 6 anni e finita cosi'...malamente diciamo....c'è voluto un po' di tempo per riuscire a superare la cosa....da allora qualche storiella ma niente di veramente importante...
p.s. se la domanda me l'hai posta dopo aver letto che il tempo stringe...bhe era per dire che nn sono intenzionata a perdere troppo tempo dietro a uno che ........
))
 
F

Fedifrago

Guest
Ok, era giusto per capire se certe esperienze "negative" le avevi già passate.

Sei comunque ancora giovane e credo che i consigli fin qui giunti siano nella giusta direzione, ovvero non dovresti "perder tempo" con chi non da molto l'impressione di volersi impegnare in un rapporto davvero costruttivo, quello che invece mi par di capire avresti voluto tu.

Poi è chiaro che l'attrazione, l'innamoramento non si comandano a pulsanti, ma visto che mi sembra tu il carattere l'abbia, risposte o no da parte sua, tira dritto per la tua strada, non accontentarti di stare in panchina.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top