Esiste o non esiste l'"anima gemella"?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Nobody

Utente di lunga data
Ho sempre avuto questo dubbio...vabbè, mi direte, sono ben altre le domande ultime. Però anche questo è un quesito da non sottovalutare.
Oltre i "normali" amori (se pur normale si puo' definire una qualsiasi storia d'amore) esiste quello UNICO, che fonde indissolubilmente nel tempo due anime, creando un unico nucleo di energia indistruttibile? Insomma, aveva o non aveva ragione Platone con la sua mela spaccata?
 

Verena67

Utente di lunga data
Ho sempre avuto questo dubbio...vabbè, mi direte, sono ben altre le domande ultime. Però anche questo è un quesito da non sottovalutare.
Oltre i "normali" amori (se pur normale si puo' definire una qualsiasi storia d'amore) esiste quello UNICO, che fonde indissolubilmente nel tempo due anime, creando un unico nucleo di energia indistruttibile? Insomma, aveva o non aveva ragione Platone con la sua mela spaccata?
Con alcune persone c'è un richiamo magnetico, e non penso sia solo sesso. Ahime', io vorrei invece sapere se qualcuno è mai riuscito a sposarsi o concretizzare il rapporto in questi casi. Io non sono mai stata così fortunata.
Bacio
 

Nobody

Utente di lunga data
Con alcune persone c'è un richiamo magnetico, e non penso sia solo sesso. Ahime', io vorrei invece sapere se qualcuno è mai riuscito a sposarsi o concretizzare il rapporto in questi casi. Io non sono mai stata così fortunata.
Bacio
Indubbiamente esiste quell'attrazione di cui parli e non è un fatto puramente sessuale. Capita ogni qual volta ci si innamora. Ma io parlo di una determinata, unica, speciale persona che significa qualcosa in più di tutti gli innamoramenti che ci sono capitati nella vita.
Bacio.
 
O

Old Ari

Guest
Certo esiste. Finchè ci sarà anche solo un caso al mondo vuol dire che esiste. Tutto il resto è coppia.... (Alberti B.)
La vita te ne da la possibilità, sta ad entrambe le persone in gioco avere il coraggio di raccoglierla.......Per essere felici ci vuole coraggio sai? Come in tutte le cose belle.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Certo che esiste... io ho trovato la mia anima gemella... si chiama Sapeca il mio cane!!!!

Chi e' che cantava che poteva vivere felicamente con tre uomini ed un cane?

Chiunque fosse la quoto
 

Iris

Utente di lunga data
lettrice

Era Irene Grandi che poteva essere felice con 3 uomini ed un cane!!!!


Io non credo che esista l'anima gemella.
Esistono persone con le quali abbiamo profonde affinità (fisiche e non), persone di cui ci innamoriamo.
L'anima gemella è la persona giusta al momento giusto...non è detto che duri in eterno.

Credo sia così. In amore il tempo non esiste: un rapporto di pochi mesi può lasciarti anche di più di un rapporto di venti anni.
 

Bruja

Utente di lunga data
Mah

Credo esistsno gradi di affinità più o meno alti che se sono di grande entità danno l'impressione di avere trovato l'anima gemella. L'amore vive di affinità ma anche di compensazioni e gratificazioni, dubito che l'assoluta similitudine sia una buona cosa; credo più agli incastri ed all'intersecarsi di caratteristiche e qualità.
Bruja
 

Nobody

Utente di lunga data
Credo esistasno gradi di affinità più o meno alti che se sono di grande emntità danno l'impressione di avere trovato l'anima gemella. L'amore vive di affinità ma di compensazioni e gratificazioni, dubito che l'assoluta similitudine sia una buona cosa; credo più agli incastri ed all'intersecarsi di caratteristiche e qualità.
Bruja
Non penso che se esista, debba essere di assoluta nostra similitudine...anzi! Tutt'altro, dev'essere a noi complementare per farci raggiungere una Unità.
Come dici tu, è una sequenza di incastri e qualità. Dai miei studi mi viene in mente ciò che anela la materia, il raggiungimento della stabilità definitiva nell'ottetto elettronico. Le cosiddette Affinità Elettive.
Chissà che non valga anche per le anime.
 

La Lupa

Utente di lunga data
Io penso che esista finchè non la trovi.

Poi smette.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Non penso che se esista, debba essere di assoluta nostra similitudine...anzi! Tutt'altro, dev'essere a noi complementare per farci raggiungere una Unità.
Come dici tu, è una sequenza di incastri e qualità. Dai miei studi mi viene in mente ciò che anela la materia, il raggiungimento della stabilità definitiva nell'ottetto elettronico. Le cosiddette Affinità Elettive.
Chissà che non valga anche per le anime.
Parlando di studi... la fisica quantistica insegna che la materia sta' su per puro caso... dal momento che a livello sub-atomico e' cosi' difficile determinare posizione, peso e velocita' delle particelle la stabilita' non e' proprio da considerare... tant'e' che vengono considerati "quanti di possibilita'"...

Tra l'altro io son convinta che noi siamo finiti in noi stessi... non abbiamo bisogno di essere complementati da unita' esterne... l'essere animali sociali e quindi cercare compagnia non significa necessariamente essere incompleti...
 

Nobody

Utente di lunga data
Parlando di studi... la fisica quantistica insegna che la materia sta' su per puro caso... dal momento che a livello sub-atomico e' cosi' difficile determinare posizione, peso e velocita' delle particelle la stabilita' non e' proprio da considerare... tant'e' che vengono considerati "quanti di possibilita'"...

Tra l'altro io son convinta che noi siamo finiti in noi stessi... non abbiamo bisogno di essere complementati da unita' esterne... l'essere animali sociali e quindi cercare compagnia non significa necessariamente essere incompleti...
Piano piano...non insegna affatto che sta su per caso. Diciamo che non sa assolutamente perchè il cosiddetto campo sub quantistico si manifesti a volte come materia.
Tra il non sapere una cosa e il dire che sta su per caso, c'è un'enorme differenza.
Onestamente, non so cosa intendi con "quanto di possibilità". Della fisica, conosco quello di energia.
Comunque, bando alla fisica teorica, e torniamo in argomento

Se siamo, per qualunque motivo che non conosciamo, divisi in due polarità opposte siamo di fatto incompleti, IMHO.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Piano piano...non insegna affatto che sta su per caso. Diciamo che non sa assolutamente perchè il cosiddetto campo sub quantistico si manifesti a volte come materia.
Tra il non sapere una cosa e il dire che sta su per caso, c'è un'enorme differenza.
Onestamente, non so cosa intendi con "quanto di possibilità". Della fisica, conosco quello di energia.
Comunque, bando alla fisica teorica, e torniamo in argomento

Se siamo, per qualunque motivo che non conosciamo, divisi in due polarità opposte siamo di fatto incompleti, IMHO.
veramente un essere umano le polarita' le ha tutte e due.. altrimenti come caspio funziona il sistema?

Poi guarda gli esseri umani hanno cose piu' complesse dei soli poli... se tu ti senti incompleto mi dispiace... io cerco compagnia ma di fatto posso vivere da sola.. senza marito o la mia anima gemella che per certo se anche la trovassi per la santa legge di Murphy qualcosa andrebbe storto
...
 

Nobody

Utente di lunga data
veramente un essere umano le polarita' le ha tutte e due.. altrimenti come caspio funziona il sistema?

Poi guarda gli esseri umani hanno cose piu' complesse dei soli poli... se tu ti senti incompleto mi dispiace... io cerco compagnia ma di fatto posso vivere da sola.. senza marito o la mia anima gemella che per certo se anche la trovassi per la santa legge di Murphy qualcosa andrebbe storto
...
Se ha tutt'e due le polarità come mai non si autoriproduce come un batterio?
Siamo senz'altro molto di più che soli poli, era solo un'esemplificazione.
Certo che si puo' vivere da soli, ma dici tu stessa di cercare compagnia. Come credo sia naturale in più o meno tutti (a parte alcuni individui che per scelta consapevole si isolano alla ricerca di qualcosa di più elevato).
Sulla legge di Murphy purtroppo concordo pienamente. E' potente e difficilmente aggirabile
 
O

Old Vulvia

Guest
Tra l'altro io son convinta che noi siamo finiti in noi stessi... non abbiamo bisogno di essere complementati da unita' esterne... l'essere animali sociali e quindi cercare compagnia non significa necessariamente essere incompleti...
Sono arrivata nel tempo a pensare la stessa cosa.. ho buttato via l'illusione per entrare nel mondo della possibilità.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Se ha tutt'e due le polarità come mai non si autoriproduce come un batterio?
Siamo senz'altro molto di più che soli poli, era solo un'esemplificazione.
Certo che si puo' vicere da soli, ma dici tu stessa di cercare compagnia. Come credo sia naturale in più o meno tutti (a parte alcuni individui che per scelta consapevole si isolano alla ricerca di qualcosa di più elevato).
Sulla legge di Murphy purtroppo concordo pienamente. E' potente e difficilmente aggirabile
Senza offesa ma guarda che ti puoi riprodurre senza la tua anima gemella e senza marito... pure senza tromabare se vuoi!!!!

Ho una figlia e non piu' un compagno quindi?

Cercare compagnia non vuol dire essere incompleti come tu affermi... ma solo cercare compagnia.. anima gemella o meno
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top