email

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old serenity

Guest
apro la posta e tra le altre email in arrivo ce n'è una sua.
non sapevo se leggerla o buttarla via direttamente. Non so se ero piu' curiosa o spaventata. Avrei voluto cancellarla avrei voluto non leggerla, ma ora mi trovo come una sciocca a ripensare alle sue parole.
" la sera lo sai è il momento piu' difficile. L unica cosa che mi conforta è sapere che tu stai bene e che a casa c'è quel libro sul comodino che mi aspetta e che mi proietterà in un mondo diverso. Non ho mai amato nessuno in vita mia. Tu mi hai fatto scoprire questo sentimento che ora mi accompagna sempre, nei momenti belli e in quelli brutti. Tu sei la mia casa. Sei il mio sole, la mia pioggia, le mie nubi, il tramonto, ma soprattutto sei le mie lacrime. Ti sembrerà strano ma l emozione di averti nel cuore mi fa piangere, e in quelle lacrime c'è tutto me stesso. Ti amo come mai amato. E volevo che tu lo sapessi."


E ora? che sta succedendo? il muro che avevo messo tra me e lui che fine ha fatto? perche mi scrive queste cose? che devo fare?
 

Iris

Utente di lunga data
Se vuoi ricominciare a star male rispondi alla mail. Se invece sei rinsavita, eliminala...e non pensarci più.
 
O

Old serenity

Guest
Se vuoi ricominciare a star male rispondi alla mail. Se invece sei rinsavita, eliminala...e non pensarci più.

continuo a pensare solo una cosa: se mi amasse davvero mi lascerebbe vivere. Il suo è solo puro e semplice egoismo.
 
O

Old debby

Guest
apro la posta e tra le altre email in arrivo ce n'è una sua.
non sapevo se leggerla o buttarla via direttamente. Non so se ero piu' curiosa o spaventata. Avrei voluto cancellarla avrei voluto non leggerla, ma ora mi trovo come una sciocca a ripensare alle sue parole.
" la sera lo sai è il momento piu' difficile. L unica cosa che mi conforta è sapere che tu stai bene e che a casa c'è quel libro sul comodino che mi aspetta e che mi proietterà in un mondo diverso. Non ho mai amato nessuno in vita mia. Tu mi hai fatto scoprire questo sentimento che ora mi accompagna sempre, nei momenti belli e in quelli brutti. Tu sei la mia casa. Sei il mio sole, la mia pioggia, le mie nubi, il tramonto, ma soprattutto sei le mie lacrime. Ti sembrerà strano ma l emozione di averti nel cuore mi fa piangere, e in quelle lacrime c'è tutto me stesso. Ti amo come mai amato. E volevo che tu lo sapessi."


E ora? che sta succedendo? il muro che avevo messo tra me e lui che fine ha fatto? perche mi scrive queste cose? che devo fare?
Ciao.
Scusa, non conosco la tua storia. LUI è il tuo ex fidanzato/convivente/marito?
 

MK

Utente di lunga data
" la sera lo sai è il momento piu' difficile. L unica cosa che mi conforta è sapere che tu stai bene e che a casa c'è quel libro sul comodino che mi aspetta e che mi proietterà in un mondo diverso. Non ho mai amato nessuno in vita mia. Tu mi hai fatto scoprire questo sentimento che ora mi accompagna sempre, nei momenti belli e in quelli brutti. Tu sei la mia casa. Sei il mio sole, la mia pioggia, le mie nubi, il tramonto, ma soprattutto sei le mie lacrime. Ti sembrerà strano ma l emozione di averti nel cuore mi fa piangere, e in quelle lacrime c'è tutto me stesso. Ti amo come mai amato. E volevo che tu lo sapessi."
Concordo con Iris. E faccio un riflessione, ma è colpa nostra se gli uomini sono diventati così? Lo sono sempre stati? Così fragili e delicati e romantici e... mah...

ps comunque NON rispondere.
 
O

Old serenity

Guest
Ciao.
Scusa, non conosco la tua storia. LUI è il tuo ex fidanzato/convivente/marito?

ciao Debby. Non era niente di tutto cio'. Solo un uomo che ho amato fino a poco tempo fa. Lui è sposato ha 20 anni piu di me e sicuramente mi conosce abbastanza da sapere dove colpire.
 

Verena67

Utente di lunga data
apro la posta e tra le altre email in arrivo ce n'è una sua.
non sapevo se leggerla o buttarla via direttamente. Non so se ero piu' curiosa o spaventata. Avrei voluto cancellarla avrei voluto non leggerla, ma ora mi trovo come una sciocca a ripensare alle sue parole.
" la sera lo sai è il momento piu' difficile. L unica cosa che mi conforta è sapere che tu stai bene e che a casa c'è quel libro sul comodino che mi aspetta e che mi proietterà in un mondo diverso. Non ho mai amato nessuno in vita mia. Tu mi hai fatto scoprire questo sentimento che ora mi accompagna sempre, nei momenti belli e in quelli brutti. Tu sei la mia casa. Sei il mio sole, la mia pioggia, le mie nubi, il tramonto, ma soprattutto sei le mie lacrime. Ti sembrerà strano ma l emozione di averti nel cuore mi fa piangere, e in quelle lacrime c'è tutto me stesso. Ti amo come mai amato. E volevo che tu lo sapessi."


E ora? che sta succedendo? il muro che avevo messo tra me e lui che fine ha fatto? perche mi scrive queste cose? che devo fare?
Assolutamente niente. Lasciare andare.
Un bel sentimento se è autentico resta un bel ricordo, se è fasullo, è una menzogna, e ne hai avute abbastanza, non credi?

Non rispondere, fatti questo regalo.

Bacio!
 

Verena67

Utente di lunga data
Concordo con Iris. E faccio un riflessione, ma è colpa nostra se gli uomini sono diventati così? Lo sono sempre stati? Così fragili e delicati e romantici e... mah...

ps comunque NON rispondere.

fragili = manipolatori

delicati = manipolatori

romantici = manipolatori

Bacio!

P.S. Non è riferito agli uomini. E' ambisex, è riferito a CHI (uomo/donna) si comporta così, manipolando gli altri, a fine di esaltazione della propria AMBIVALENZA di base egocentrata e narcisistica
 
O

Old serenity

Guest
Assolutamente niente. Lasciare andare.
Un bel sentimento se è autentico resta un bel ricordo, se è fasullo, è una menzogna, e ne hai avute abbastanza, non credi?

Non rispondere, fatti questo regalo.

Bacio!

esattamente quello che faro'. anche perche non saprei cosa rispondergli. Voleva che lo sapessi: ora lo so. e buonanotte al secchio
 
O

Old chensamurai

Guest
apro la posta e tra le altre email in arrivo ce n'è una sua.
non sapevo se leggerla o buttarla via direttamente. Non so se ero piu' curiosa o spaventata. Avrei voluto cancellarla avrei voluto non leggerla, ma ora mi trovo come una sciocca a ripensare alle sue parole.
" la sera lo sai è il momento piu' difficile. L unica cosa che mi conforta è sapere che tu stai bene e che a casa c'è quel libro sul comodino che mi aspetta e che mi proietterà in un mondo diverso. Non ho mai amato nessuno in vita mia. Tu mi hai fatto scoprire questo sentimento che ora mi accompagna sempre, nei momenti belli e in quelli brutti. Tu sei la mia casa. Sei il mio sole, la mia pioggia, le mie nubi, il tramonto, ma soprattutto sei le mie lacrime. Ti sembrerà strano ma l emozione di averti nel cuore mi fa piangere, e in quelle lacrime c'è tutto me stesso. Ti amo come mai amato. E volevo che tu lo sapessi."


E ora? che sta succedendo? il muro che avevo messo tra me e lui che fine ha fatto? perche mi scrive queste cose? che devo fare?
... serenity, quanti anni hai?...
 

MK

Utente di lunga data
fragili = manipolatori

delicati = manipolatori

romantici = manipolatori

Bacio!

P.S. Non è riferito agli uomini. E' ambisex, è riferito a CHI (uomo/donna) si comporta così, manipolando gli altri, a fine di esaltazione della propria AMBIVALENZA di base egocentrata e narcisistica
Sì concordo. L' ho sposato uno così (e da separato si comporta uguale!!!), ma sarà una questione di fascia d'età, diciamo dai 40 in su? I trentenni mi sembrano più centrati (e magari troppo tradizionalisti per i miei gusti...) sui valori, i ventenni non lo so ... troppo piccoli per me


ps uomini e donne ovviamente.
 
O

Old serenity

Guest
il fatto è che credevo fosse un discorso chiuso. e invece rileggere quelle parole mi ha spiazzato, seppure per una durata di tempo molto breve, ma mi ha spiazzata.
La sostanza del discorso ( me ne convinco sempre di piu) è che non gli devo nulla. e che di certo non sara' una email a cambiare la mia vita.
Ma 10 minuti di panico ce li ho avuti
 
O

Old chensamurai

Guest
il fatto è che credevo fosse un discorso chiuso. e invece rileggere quelle parole mi ha spiazzato, seppure per una durata di tempo molto breve, ma mi ha spiazzata.
La sostanza del discorso ( me ne convinco sempre di piu) è che non gli devo nulla. e che di certo non sara' una email a cambiare la mia vita.
Ma 10 minuti di panico ce li ho avuti
... dieci minuti di panico DOVEVI averli... capisci?... ora, guarda lontano... tu VALI... molto...
 

Quibbelqurz

Heroiken Sturmtruppen
apro la posta e tra le altre email in arrivo ce n'è una sua.
non sapevo se leggerla o buttarla via direttamente. Non so se ero piu' curiosa o spaventata. Avrei voluto cancellarla avrei voluto non leggerla, ma ora mi trovo come una sciocca a ripensare alle sue parole.
" la sera lo sai è il momento piu' difficile. L unica cosa che mi conforta è sapere che tu stai bene e che a casa c'è quel libro sul comodino che mi aspetta e che mi proietterà in un mondo diverso. Non ho mai amato nessuno in vita mia. Tu mi hai fatto scoprire questo sentimento che ora mi accompagna sempre, nei momenti belli e in quelli brutti. Tu sei la mia casa. Sei il mio sole, la mia pioggia, le mie nubi, il tramonto, ma soprattutto sei le mie lacrime. Ti sembrerà strano ma l emozione di averti nel cuore mi fa piangere, e in quelle lacrime c'è tutto me stesso. Ti amo come mai amato. E volevo che tu lo sapessi."


E ora? che sta succedendo? il muro che avevo messo tra me e lui che fine ha fatto? perche mi scrive queste cose? che devo fare?
Voleva solo comunicarti un "leggero" senso di colpa. Nulla di serio
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top