E' UN GRAN CASINO

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
N

Non registrato

Guest
Salve ragazzi....bè io sono innanzitutto una tradita.....che nel tempo è diventata traditrice....ed è questo il problema.
Sembra folle, ma quando ho scoperto che il mio uomo mi aveva tradita, e dopo aver passato un anno in vera sofferenza, ho deciso di perdonarlo. Non capivo cosa mi avesse spinto a farlo con nemmeno troppa difficoltà sono sincera, ma l'ho fatto.
Dentro di me però sapevo che, pur mettendoci tutta la mia buona volontà per cambiare pagina e dimenticare, c'era qualcosa nel mio cervello che mi riportava a quel pensiero fisso.
Comincio così a prendere in mano la mia vita...esco con amiche , cene, bevute e mi prendo così vari spazi della nostra vita di coppia.
Un giorno, in occasione di un matrimonio, incontro amici ormai che non vedevamo da tempo...ed uno in particolar modo attira l amia ttenzione. (in realtà tra noi due c'è sempre stato un gioco di sguardi, ma per paura e sopratutto per rispetto dei nostri partners non siamo mai andati oltre).
Ma quel giorno era diverso...lo sentivo dentro il suo sguardo, non riuscivo a pensare ad altro..ed è stato così per i giorni a venire. Un pensiero che mi tormentava.
Inizio così a mandargli degli sms anonimi che non lasciavano spazio all'immaginazione...ed un giorno gli dico chiaramente chi sono. Bè due settimane dopo stavamo facendo l'amore.
Iniziamo a vederci ogni giorno...non avevo nessun tipo di pentimento nei confronti del mio uomo...forse per giustificarmi e per convincermi mi ripetevo ogni giorno che era come un senso di rivalsa....un fargliela pagare.. insomma sono arrivata anche a pensare che lo stessi facendo per capire cosa avesse provato lui nel tradirmi. Purtroppo però dopo qualche mese subentrano veri sentimenti. Forse è troppo dire che era amore...ci si vedeva sempre di nascosto e di sfuggita...non a bbiamo mia camminato per strada abbracciati e non abbiamo mai dormito isieme dopo aver fatto l'amore...però sentivo qualcosa di forte che non mi faceva dire basta!
Dopo un anno di alti e bassi, decido di raggiungerlo in un viaggio di lavoro, convinta che sarebbe stato magico ..ma...non andò affato così...Ci vedemmo solo una sera...in una cena con circa una dozzina di persone. Finita la cena ogniuno nel proprio hotel. Nei giorni a seguire ricevetti vari sms che recitavano tutti la stessa cosa... sono incasinato con il lavoro... ho un'appuntamento importante. Insomma non ci vedemmo mai.
Tornati acasa ovviamente non lo volli nemmeno più sentire... 100 telefonate di scuse... ( dove poi scoprii che scuse non erano...aveva davvero molto lavoro) ma non mi interessava..ers un'occasione speciale che non si sarebbe mai più ripresentata e lui l'ho gettata al vento. Per me era storia finita.
Sapevo benissimo che non ci sarebbe mai stato futuro...entrambi impegnati con altre persone.... e sopratutto tutti quanti grandi "amici".
Passa un'altro anno tranquillissimo....usciamo tutti insieme nella stessa compagnia inizilamente fcendo buon viso a cattivo gioco, ma dopo con un ritrovato reale rapporto di amicizia...incluse telefonate, aperitivi, anche soli io e lui senza dover mai parlare del passato.
Fino a qualche giorno fa.
Per motivi di lavoro ci ritroviamo nella stessa città dove tutto finì ...e li accade l'imprevisto.
Ci vediamo tutte le sere...ristoranti, locali fino a tardi...ed una sera finisco in camera sua per aiutarlo con una presentazione che doveva consegnare il giorno dopo. Finiamo così col fare del sesso...del bellissimo sesso.
....
Ed è proprio qui il casino....proviamo entrambi una forte attrazione fisica...ninet di più ormai e con tutta onestà non riesco a controllarla, ma nello stesso tempo, non voglio ritrovarmi a stare male come l'anno passato.
Fare sesso senza amore??...non mi è mai successo...finisco sempre per innamorarmi...La cosa giusta sarebbe troncarla subito...sul nascere....ma non ce la faccio...il sesso con lui è strepitoso...una calamita!!
Ogni giorno dal nostro rientro penso che non dovrò rivederlo più da sola, ma poi mi ritrovo a guradare il cellulare ogni minuto per vedere se mi chiama
Scusate il poema.....ma è un gran casino!!...
 

Verena67

Utente di lunga data
Io invece penso di aver capito....

...e mi stai pure simpatica, così , a pelle.

Che vuoi che ti dica, c'ho un gran casino in testa anch'io, alla fine uno dentro si guarda e sa. Sa se è felice o infelice nel suo matrimonio, se "è per sempre" oppure ha una scadenza (anche lunga come quella dei sottaceti, ma sempre scadenza è), se l'amante è una persona che ama, oppure che "serve" per compensazione di bisogni non gratificati nel matrimonio, sessuali o emotivi che siano...

Io ti vorrei dire, vai in pace. Chi è senza peccato scagli la prima pietra.

A volte era sesso e diventa amore

A volte era amore, ma si perde il momento giusto per fare le scelte "importanti" e al massimo può diventare sesso, o amicizia, o niente del tutto.

Ti chiarirai le idee strada facendo, del resto non mi sembra che i sensi di colpa ti stravolgano, quindi...


un bacio!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top